Jump to content

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Yesterday
  2. Sal69

    Distorsioni

    grazie Roberto per la tua anaisini in definitiva può andare. Mi fa piacere Carlo che ognuno esprime liberamente il proprio pensiero, altrimenti non avrebbe senso postare le foto, accetto il tuo commento volentieri, andrò a vedere lo scatto di Benedetto, grazie del passaggio e della critica.
  3. CarloM

    Distorsioni

    non me ne volere, ma secondo me se si vuole giocare con la distorsione si deve mirare a creare un effetto particolare, che stupisca. In questo caso la foto é troppo ordinaria, non vedo una tua interpretazione. Vedi x esempio la foto del crocifisso di benedetto (phonix). Azzarda di piu!
  4. bobol

    Distorsioni

    Sicuramente pdr insolito (=interessante), il sole pur se inquadrato e non oscurato/attenuato dalle nuvole, non disturba la completa visione dell'immagine, e soprattutto non "oscura" la parte bassa del frame che rimane molto ben leggibile
  5. Sal69

    Distorsioni

    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate di questo scatto fatto con il fisheye della olympus, corpo macchina quasi a terra scatto in priorità di diaframma Olympus omd mkIII F8 fisso su questa lente Iso 200 T 1/3200 lungh. foc 9mm. in pp ho solo abbassato le luci ed un piccolo crop per centrare la chiesa nel frame. So bene che la lente non eccelle in nitidezza mi interessano commenti più sul pdr composizione e gestione della luce. un saluto a tutti qui lo scatto http://img.gg/j9ufhzc
  6. grazie glou, è dell'anno scorso😉
  7. Quello che dice Benedetto è infatti corretto. Lo applico negli stadi e sport all'aperto in generale. Anche in piscina si riesce a limitare il numero dei soggetti. Molto facile nel motociclismo e sport motoristici in genere. Molto facile anche in sport in mare, ecc. Ma quando fotografi un gruppo di corridori, come si fa? Sono appiccicati come sardine!!! 😊 Ho fatto un crop come suggeriva Benedetto, e senza esagerare la foto comunque ci guadagna, anche se molti elementi tagliati restano dentro. Devo essere sincero, su questo scatto non vorrei metterci le mani più di tanto, perché più lo guardo e più lo vedo sbagliato, da cestinare. Preferisco riprovarci alla prossima occasione.
  8. Concordo con quanto detto sopra ma... E se dallo scatto, croppando, tirassi fuori due foto in verticale?
  9. Bella composizione. Mi piace il percorso a cui è indotto lo sguardo. Si segue il camminamento fino ad arrivare alla casetta, e poi ecco il dettaglio dell'acqua, e il contorno degli alberi. Nonostante sia maggio, ho come la sensazione sia stata scattata in questi giorni
  10. Last week
  11. per quanto mi riguarda la post produzione vale il 50% del lavoro creativo, é piacevole e permette di riflettere e sviluppare nuove idee e possibilità. Spesso dopo avere scattato foto di un soggetto, elaborandole mi vengono nuove idee che mi spingono a rifare le foto (ove possibile) con diverse luci, ombre o prospettive. É un momento di riflessione fondamentale anche per crescere. Io penso che andare a scattare sia la fase di raccolta della materia prima che poi deve essere seguita dallo sviluppo che consente l'elaborazione personale. Non condivido assolutamente il considerarlo un momento di noia da ridurre. Quanto al mezzo, può certamente bastare anche un cellulare, dipende da cosa si vuole fare.
  12. Ciao, Dato il tuo corredo rimarrei in Canon, tra le due, 6D II e RP, sinceramente andrei sulla 6D, il sensore e' identico, ma come corpo mi pare decisamente meglio, a meno che tu non abbia l'esigenza di una macchina piu' compatta e leggera. In Sony con quella cifra, stando sul nuovo e FF l'unica opzione che avresti e' la A7II, a cui comunque potresti adattare le ottiche Canon. Non avendola mai provata pero' non so darti un parere. Tutto dipende dalle tue esigenze, e dal genere fotografico a cui ti dedichi. Sicuramente in entrambi i casi noterai una bella differenza rispetto alla 40D.
  13. Sono d'accordo quando si parla di generi fotografici. Forse il cellulare potrebbe adattarsi alla street, ma in studio, o in architettura, o ancora nella still life, è sicuramente prematuro anche solo pensarci. Però non bisogna sminuire lo smartphone. Quelli di fascia alta - oggi - permettono gli scatti in RAW, e persino le regolazioni manuali, sia a priorità di tempi, sia a priorità di diaframma, sia completamente manuale. Così come le regolazioni degli ISO etc etc (oddio, anche cellulari come il mio 'vecchio' iPhone 6S Plus lo permette, usando app di terze parti). Per cui non vedo problemi se non l'eventuale limite del sensore, e dell'ottica, che non è intercambiabile. La stampa è un falso problema. La risoluzione dei cellulari più moderni consente stampe di qualità anche in grande formato, ovviamente sempre parlando di scatti in RAW. Più problematica è invece la maneggevolezza. Concordo completamente col fatto che una fotocamera sia molto più comoda da utilizzare e tenere in mano. Per usare bene uno smartphone ci vorrebbe una Gimbal di buona qualità... Ma a questo punto è comunque meglio una reflex o una mirrorless.
  14. Comunque, in attesa dei corridori, una nostra amica che ha casa subito dopo la curva, ci ha rifocillato con costine d'agnello e un goccio di vino.
  15. Stessa cosa per me. I tempi veloci li ho usati con il gruppo in avvicinamento. Poi ho cambiato al volo, ma non ho avuto abbastanza sangue freddo. Sono testardo e mi è salita una rabbia tale, che per i prossimi tempi, mi esercito fino a che non riesco ad avere un buon risultato. ✌️
  16. Anche io ho fatto un po di prove di panning con le ammiraglie, ma mi sembrava un disastro quindi alla fine ho fatto alcuni scatti con tempi veloci per non farle mosse. Se oggi riesco le scarico e magari posto un paio di scatti
  17. Salve, posseggo già una reflex Canon 40D e vorrei cambiarla. Pensavo alla nuova 6D Mark II cosa ne pensate? I miei vincoli sono: 1) Vorrei comprarla nuova 2) Non vorrei spendere più di 1200E per il corpo macchina 3) Sono indeciso se passare a FF e/o ad una Mirrorles (canon RP o sony alpha) 4) Alcune ottiche che posseggo le ritengo ancora valide: 28 canon, 70-300 canon, 50 canon 1.2 Consigli ?
  18. io avevo il 50 mm della canon Eos m , nativo Eos m. Mi sono trovato discretamente. Perché vuoi adattare lenti invece di usare quelle specifiche? Se vuoi adattare, vai su ottiche vecchie che costano poco, vedi come ti trovi e se proprio vuoi l'autofocus allora spendi per una nuova.
  19. In questo scatto, priorità di tempi. 1/40 quando erano a distanza, priorità di diaframmi con impostato il limite di 1/500. il problema principale è che il panning non lo mastico tanto bene, ma ci arriverò!
  20. Comunque uno o due stop sopra con gli ISO ci sarei andato.....che modalità di esposizione hai usato?
  21. Lo spero anche io. 😊😊 Ti farò sapere!
  22. Non vedo l'ora di vederle vista la mia passione per le moto...sicuramente avrai più possibilità anche se spero per te che avrai la fortuna di poter accedere ai posti per i fotografi perchè purtroppo con le reti è davvero un disastro.
  23. Anche io oggi ho provato a scattare qualche foto al giro....assolutamente per me molto difficile perchè tutto avviene in un attimo e i corridori passano solo una volta e molto velocemente, sarebbe bello fare qualche scatto in salita.Direi che l'effetto panning è riuscito.
  24. Il passaggio dei corridori sta nel tempo di una raffica e tra l’altro, non hai una seconda possibilità. Il tutto, dopo due ore di attesa. Tra gli sport, lo definirei il più inclemente. Comunque in pochi secondi ho fatto un macello di errori. L’emozione del momento mi ha fregato. La prossima uscita sarà con le moto in pista, con una squadra a Misano. Spero dì rifarmi! 😊 Grazie a entrambi per l’intervento!!
  25. Sicuramente molto dinamica ma concordo le osservazioni di @Benedetto Restivo e come lui mai mi sono cimentato in eventi così "movimentati" quindi non posso nemmeno immaginarne la difficoltà.
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...