Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 11/09/2014 in all areas

  1. 4 points
    teoz

    light painting - mini tutorial

    ciao! da un po' mi cimento in questa tecnica, che consiste nel "pitturare" con la luce. non mi ritengo per niente un esperto (ho fatto tre scatti fino ad ora) ma dalla poca pratica che ho fatto ho iniziato a capirci qualcosa trottola by matteoz.7, on Flickr l'otturatore, quando si apre e fa arrivare la luce al sensore, rimane aperto per un certo periodo di tempo, che nel light painting deve essere piuttosto lungo, lo stretto necessario per completare il proprio "disegno", ovvero la scie di luce create muovendo una torcia dentro l'inquadratura. l'intensità della luce sarà maggiore quanto più ci muoviamo lentamente, minore se ci muoviamo più velocemente. ovviamente, meno luce ambiente c'è, meglio è. infatti influirebbe sulla foto e illuminerebbe parti che magari non si vogliono mettere in risalto. è comunque importante non essere totalmente al buio, fa sempre comodo avere una luce molto bassa ma necessaria per vedere il soggetto e i punti dove muovere la torcia. oltre che muovere la torcia all'interno dell'inquadratura, è possibile comandarla dall'esterno e puntare la luce sugli oggetti che vogliamo siano più illuminati nella foto finale. ogni segno di luce che si fa, da fuori o dentro l'inquadratura, sarà visibile nella foto finale, quindi se ci si vuole spostare da un oggetto all'altro, per esempio, e illuminarli singolarmente, senza illuminare lo spazio che c'è tra i due, l'unico modo è illuminare il primo oggetto, spegnere la torcia e riaccenderla per illuminare il secondo. conviene quindi tenere sempre un dito sul pulsante di accensione/spegnimento! la torcia che ho usato per i miei scatti è molto piccola ma anche molto potente, della Led Lenser. avevo perso il coperchio con la lente che convoglia la luce del led, e ho scoperto che adesso è perfetta per disegnare con una fine scia di luce. ho trovato molto utile il comando a distanza con la macchina in posa "bulb", perché quando si ha finito di illuminare la scena si toglie il dito dal pulsante e l'esposizione termina, senza aspettare i secondi di posa che si sono impostati precedentemente, che potrebbero essere troppi o troppi pochi per terminare il disegno. il diaframma, visto che vogliamo allungare il più possibile i tempi, deve essere molto chiuso, ma non troppo, per evitare diffrazioni. visto che l'unica cosa che si deve muovere durante l'esposizione è la luce, tutto il resto deve essere immobile. è necessario un treppiede! io uso il pixi della manfrotto, che consente punti di ripresa molto vicini al terreno e comunque di orientare a piacimento la macchina. poi è molto più stabile del cavalletto-cinesata che ho non ho trovato necessario l'uso di sfondi neri o set particolari, intanto se si è in una stanza abbastanza buia, qual che non si vuole illuminare non lo si illumina, quindi anche una parete gialla di un muro può diventare nera. light guitar by matteoz.7, on Flickr alla torcia poi si possono aggiungere coni di carta, per avere un effetto "veli di luce", o qualsiasi altra cosa per diffondere più o meno la luce e ottenere effetti sempre diversi. ghost beer by matteoz.7, on Flickr ho anche provato a usare il flash come fonte di luce, ma non l'ho trovata una buona idea. illumina troppa porzione di inquadrature e se si vuole avere uno sfondo nero il flash te lo illumina e quindi sarà visibile nella foto finale. la messa a fuoco, una volta che la macchina è stabile sul cavalletto, si può anche mettere in manuale e non modificarla più. ovviamente tutti questi consigli si applicano anche all'esterno, e penso che il difficile di questa tecnica sia la pratica, che si deve fare per ogni scatto al fine di ottenere quel che si vuole, la scelta della foto tra le 600 prove fatte (il più delle volte io scelgo sempre la prima ) e soprattutto l'idea di partenza, che non sempre arriva subito. spero di essere stato utile a chi come me è sempre in cerca di tecniche "strane" e si vuole cimentare ne light-painting! ciao
  2. 3 points
    Ciao a tutti! Quella che vi propongo oggi è una foto che inizialmente avevo scartato. Dopo un po' di tempo, riguardando le foto scattate l'ho rivalutata. Nella fotografia sono ritratti circa 80 chilometri di entroterra siciliano. In particolare, è ritratto l'Etna fotografato dalle Petralie (sono due comuni in provincia di Palermo nel parco delle Madonie). Le valli siciliane fanno da cornice ed accompagnano l'occhio verso il vulcano. Sono passate in rassegna le valli di quattro provincie (Palermo, Caltanissetta, Enna e Catania). La distanza tra il punto di scatto (la statale 120 che collega le Petralie a Gangi) ed il cratere sommitale dell'Etna è di circa 80 km. Ecco i dati di scatto: Canon Eos 1100d ƒ/11.0 110.0 mm 1/500 Iso 200 Mano libera L'ora dello scatto non era il massimo. Era mattina presto e la nebbiolina tendeva a spegnare un po' il contesto In PP, ho reso l'immagine più calda, un po' di luce, contrasto e nitidezza selettiva. Infine ho croppato. The volcano Etna - Sicily landscape - Sguardi che si incrociano by liberoilverso, on Flickr Che ne pensate? Grazie a chi interverrà.
  3. 2 points
    fotino82

    Gocciolina su petalo

    Ciao, mi piacerebbe avere dei commenti e critiche su questa foto. Sto sperimentando un po la macro. Exif: Nikon D7000 - Sigma 105 Macro - Lightroom con cui ho leggermente croppato - 1/800 f3.3 ISO 800
  4. 2 points
    Harma

    Bianco e nero

    E proprio quel piede che da uno slancio pazzesco….. Complimenti per il modo nella quale ha ripreso questi due ragazzi Non abbandonare la Street,sta andando forte!!!!
  5. 1 point
    Fede_78

    Blue hour - Gent

    Blue hour - Gent by Federico_78, on Flickr f/11 12 mm ISO 100 13 sec. Critiche gradite..... Ciao!!!!!
  6. 1 point
    Giovaneskywalker

    Ancora India!

    Ciao a tutti, ancora India, stavolta una street controsole e con un flare abbastanza pesante. Ho messo qualche altra foto e molte altre stanno arrivando: non credo che questa sia la foto migliore ma è quella che forse ha bisogno di più critiche e commenti, visto che sono io stesso molto indeciso. Sunset flare by Giovaneskywalker, on Flickr Exif: f/20, 1/160, 15mm, ISO 200 con Obiettivo Canon 15-85 su Canon 600D. La foto era originalmente molto sottoesposta negli edifici, dato il controsole (simile a questa, per intenderci: https://www.flickr.com/photos/giovaneskywalker/15101080163/ ) e ho dovuto lavorare parecchio per ottenere un risultato apprezzabile. Non so dire se sono riuscito nell'intento di "cogliere l'attimo". I flare mi piacciono ma questo è pesante e resta quel motorino in basso a destra che devo trovare il modo di clonare (lightroom non è ancora sufficiente in questa opzione per una cosa così grossa, si riescono a togliere solo piccoli difetti. Mi serve Gimp?) Voi che dite? A me questa elaborazione piace ma è un buon risultato o il flare troppo spinto altera troppo luci e colori? È una buona foto o sono condizionato emotivamente dall'averla scattata?
  7. 1 point
    Filippo Romani

    Etna

    questa foto è una delle tante scattate sull Etna passare dai 22 gradi del mare ai 6 gradi ha creato una nebbia allucinante questa andacva e veniva molto velocemente creando scenari a volte veramente suureali https://www.dropbox.com/s/rj78z4b4qxllrzo/Sicilia-226.jpg?dl=0 iso 100 55 mm f 9 1/125
  8. 1 point
    Filippo Romani

    saline

    questa foto è stata scattata durante la visita alle saline di trapani https://www.dropbox.com/sc/cp0bn586obdewrx/AAAtmdhTC5nB8gPmiSbszXZVa iso 100 42mm f 9 1/250
  9. 1 point
    io direi spettacolare! non la solita foto di paesaggio secondo me... lo sguardo spazia dappertutto per finire sulla punta dell'etna. bravo
  10. 1 point
    George

    Bianco e nero

    Complimenti per la foto, ottima, ma soprattutto per l'abilità chirurgica nelle clonazioni (non si vede nessun punto di sutura!)
  11. 1 point
    MadEly

    Ancora India!

    Io la trovo molto bella! Il flare secondo me contribuisce a dare un tocco in più alla foto e non mi infastidisce affatto, probabilmente anzi senza di esso la foto sarebbe risultata meno d'impatto. riguardo al discorso sulla PP sulle foto di reportage, ci sono sostanzialmente due filoni: giornalistico: la foto deve essere nuda e cruda, nessuna elaborazione, la foto deve avere il solo scopo documentaristico e giornalistico, la PP non è assolutamente ammessa artistico: la foto, oltre che essere documentaristica, deve comunicare anche qualcosa, emozioni, sensazioni.. e in questo caso la PP è ammessa Io credo che non essendo tu un professionista foto-giornalista non ha alcun senso seguire il primo filone, quindi sbizzarrisciti pure! In questo caso specifico comunque, a parte recuperare una foto sotto-esposta, non credo che tu abbia fatto chissà quale elaborazioni tanto da renderla "innaturale", o almeno così a me pare.
  12. 1 point
    Con Adobe Premiere
  13. 1 point
    Liberoilverso

    Gocciolina su petalo

    MI piacciono tantissimo i colori del soggetto in primo piano e anche dello sfondo. Quest'ultimo aiuta tanto la resa. La composizione non mi dispiace. Bel lavoro. Bravo!
  14. 1 point
    Neocan

    EICMA 2014

    Peccato per l'ombra sotto gli occhi e le mani tagliate...però...
  15. 1 point
    Harma

    Attesa

    Questo scatto mi piace tantissimo,ma senza fiore!!! Immagino che fatica a posizionarlo li…ma proprio per questo non mi piace. Questi fiori non nascono sugli alberi(scusami ma sono un po' fissata ) Comunque lo scatto in sè è bello,buona composizione,buon b/n e anche il formativo quadro ci sta bene secondo me..
  16. 1 point
    Harma

    Fior di Api

    Sono d'accordo con Abulafia…. Un fiore così complessa,o si usa il focus stacking,o altrimenti un obiettivo diverso allungando le distanze... Cosi se perdono troppo i dettagli ed è un peccato!!!
  17. 1 point
    MauroV

    Gocciolina su petalo

    Concordo con quanto detto sopra: l'idea è buona (magari nella goccia puoi mostrare proprio uno smartphone...), ma la composizione è sbilanciata e c'è troppa parte sfuocata, ma molto presente, che ruba la scena e distrae. A mio parere la goccia dovrebbe essere quasi l'unico elemento della foto, non una piccola appendice di un grande elemento (il fiore in questo caso), per di più così poco guardabile.
  18. 1 point
    Salve a tutti questo è uno scatto realizzato di sera sul fiume della mia città critiche e consigli dei più esperti sono ben accetti EXIF:f/25 30'' ISO 100 33mm (Canon EF-S 18-55 mm IS II) Canon EOS 1200D
  19. 1 point
    Ciao a tutti, vi propongo un autoritratto che mi sono scattato qualche tempo fa Ditemi che ne pensate. Le emozioni non si possono nascondere! by Garau_photo96, on Flickr EXIF: Pentax k5 + 16/50 50mm f 5.0 1/180 ISO 100 Flash Metz 52 AF1
  20. 1 point
    dellandre80

    parco dello zingaro

    Focale? Trovo la composizione un po "claustrofobica" nel senso che il mare avrebbe meritato un po di spazio. I colori sono molto belli ma f/16 mi pare abbia spappolato i dettagli togliendo nitidezza alla foto
×
×
  • Create New...