Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content on 08/19/2017 in all areas

  1. 4 likes
    Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea, una puntata veloce, un giro al volo, poche persone ilc he se da una parte è un bene dall'altra se sono troppo poche è un male, anzi più mali insieme. Fuji XT1 Fujinon XF 18-55 f2,8-4 a 55mm 1/17 f11 ISO 1600 _MCT9503-Edit by Mario Ceppi, su Flickr
  2. 4 likes
    Foto scattata a San Gimignano all'interno della torre. L'intento era quello di prendere il movimento delle persone che scendevano/salivano dalla scala che porta alla vetta della torre. In questa immagine oltre alle persone mosse mi è venuta anche la scala mossa.....ma l'effetto ha quel che che non mi dispiace, voi che ne dite??? f4 1/4sec iso800 B/N in camera raw, aggiunta grana.
  3. 3 likes
    Sono d'accordo Paolo. A me questa foto ricorda un posto, degli odori, dei colori , e' ovvio che la veda con occhi diversi . Poi persone come Mario o France ti spiegano cosa non va dal punto di vista tecnico e perché quello scatto può non essere piacevole per gli altri ma solo per te stesso ma ok, deve essere così sennò non avrebbe senso partecipare ad un forum del genere .
  4. 3 likes
    Azz...quello che ti posso consigliare io su qualche foto è di cercare i momenti in cui gli artisti sono in sospensione. Ad esempio se usano un elastico per balzi o cose simili c'è sempre un momento di sospensione, cerca di capire in anticipo quando questo momento si presenta, porterai a casa Delle buone foto ( un po' il trucco Delle foto sportive). Quella degli iso alti e diaframma la sai già. In bocca al lupo!
  5. 2 likes
    Minchia ho pensato fosse un'opera solo perché non era giustificato l'atteggiamento e non aveva il collare, e' perfetto gli si contano i muscoli
  6. 2 likes
    Si sì infatti e' per capire , non lascio perdere . Credo che questo genere sia il più difficile , non dipende dalla macchina o dell'attrezzatura . Grazie a entrambi.
  7. 2 likes
    Non lo conosco, comunque Asus esperienza ne ha. Il consiglio che mi sento di darti è che sia IPS, opaco e abbia l'attacco per HDMI (alcuni monitor tutt'oggi non lo hanno!!). Buon acquisto!
  8. 2 likes
    Non si possono accontentare tutti Grazie ad entrambi del passaggio
  9. 2 likes
    mah...... mi è successo di fare foto a spettacoli di sera a delle ballerine, sono andato di iso automatico max 6400, impostando il tempo minimo di scatto a 1/40 ma poi se l'esposimetro legge poca luce ti allunga automaticamente i tempi mantenendo i 6400 iso, lascia perdere il tripode e muoviti all'unisono con gli artisti, potresti dovresti farlo visto che sei li autorizzata a far foto, imposta il diaframma più aperto possibile e focalizza da una distanza che ti possa dare una buona pdc, segui i movimenti dei soggetti mantenendoli a fuoco e scatta quando vedi (seppur per qualche frazione) che sono immobili (è impossibile che siano sempre in movimento), se si muovono velocemente prova di panning e seguili. Magari prova la posa P e lascia fare tutto a lei, altro non so, in bocca al lupo
  10. 2 likes
    Mi sembra una bella foto! Mosso, sottoesposizione, luci bruciate... errori terribili... ma... alla fine danno una bella foto quindi ben vengano!
  11. 2 likes
    Certo Roberto, siamo qui per questo. Ed ora direi anche per una forma di affetto collettivo😀
  12. 2 likes
    con me, con queste foto sfondi una porta aperta! 👍
  13. 1 like
  14. 1 like
    Ovvio che deve essere così !! Sai quante volte ho trovato "cose" nelle mie foto,che manco vedevo se non me le facevano notare ?
  15. 1 like
    All'ora aspettiamo altri scatti!!!!!!!!!
  16. 1 like
  17. 1 like
    Io credo che non ci siano foto facili o difficili,credo ci siano foto che uno sente oppure no ! E se non ha ancora capito cosa sente,annaspa . Ovviamente non mi riferisco a questa,è un discorso generale .
  18. 1 like
    MINCHIA signor Mario !!! Ecco le tue foto che non vedevo da un po' ! Bellissima .
  19. 1 like
    No non ti faccio gli occhiacci sapevo che era gratis questi personaggi (permettimi di dire: uno' ambigui) fanno sempre così, anzi probabilmente, pensandoci bene, il fotografo non lo avevano neanche chiamato oppure era un amatore conoscente chiamato aggratise come si dice a Roma. La cazzata non è nel mettere a fuoco all'infinito la cazzata è stare lontani, devi essere nella scena se c'è un palco devi essere sottopalco altrimenti in mezzo a loro e al pubblico, soprattuto se, come mi par di capire, il tuo obiettivo è 18-55
  20. 1 like
    Lascia perdere, non è street ma anche dice molto poco, soggetti voltati, situazione banale, mani coperte, peperoncini sulla testa di uno dei soggetti più altri problemi di inquadratura. Per la borsa sarei d'accordo con te ma per esperienza che si può far sparire una borsa ad una donna solo se si è stanche della vita...
  21. 1 like
    prima considerazione: se il fotografo non si è presentato perché sa che non ne esce nulla di buono né come compenso né, tantomeno, come qualità quindi il mio primo consiglio è di lasciar perdere e non sprecare tempo e fatica per situazioni che ben poco hanno di fotografabile, se malgrado ciò vuoi accettare ancora guarda innanzitutto il sito del circo per vedere che tipo di foto hanno pubblicato; niente treppiede, lascialo proprio perdere non solo è inutile ma è anche controproducente sostituiscilo con un monopiede pressoché indispensabile; tecnica, s tele luci sono poche e pessime non c'è tecnica che tenga, forse l'avemmaria potrebbe aiutarti, come tentativo potresti provare focale massima; 6400 ISO tutta apertura (e già sei messa male perché scatteresti a 55mm f5,6); VR inserito (almeno riduci il movimento della tua mano); per quanto riguarda il consiglio i scattare nei momenti in cui il circense è fermo nel punto di stallo dell'esercizio, consiglio generalmente ottimo, temo non possa esserti utile in quanto occorre conoscere gli esercizi per poter effettuare quesa tecnica. Agli spettacoli di danza io usavo 3200 ISO, esposizione Manuale; tutta apertura (ma rare volte riuscivo a chiudere un paio di stop) e tempi fino a1/15 con monopiede, messa a fuoco sul soggetto più vicino, ma la tua situazione è diversa, luci pessime, folla tra te e i soggetti, mancanza delle quinte che isolano i soggetti quindi sfondi confusi; e non conoscenza degli esercizi proposti
  22. 1 like
  23. 1 like
    Eh che sia buona ( nelle mani giuste) ce lo stai ampiamente dimostrando... il prezzo e' giusto ma comunque altino.
  24. 1 like
    Bella Benedetto , mi sto pericolosamente innamorando della tua lente Sigma
  25. 1 like
    Considerando che il tuo intento fosse esattamente quello di dare del mosso credo che sta foto sia perfetta
  26. 1 like
    Anche a me piace,sembra un murales ! Mi piace la posizione della donna,ma anche tutto il resto !
  27. 1 like
    Stavo pensando,così,giusto per renderla in modo diverso,perchè non provare un bel BN vignettando o sfumando lo sfondo con un pennello ?
  28. 1 like
    Ce ne sono moltissimi di questi pazzi a villa Borghese ma anche nelle altre vile romane, stranieri soprattutto. Grazie del passaggio
  29. 1 like
  30. 1 like
  31. 1 like
  32. 1 like
    Decisamente da non cestinare, è tuo figlio che dorme beato, un bel ricordo futuro. Le cose che sono state evidenziate sono tutti accorgimenti per riuscire a migliorarla.
  33. 1 like
  34. 1 like
    Carlo non potevo usare il treppiedi, ero sul letto di fianco a mio figlio , ho provato ad alzare un po' gli ISO ma non ho potuto evitare del tutto il mosso. A parte i difetti che avete giustamente evidenziato a me non sembra una brutta foto, per cui sicuro che non finisce nel cestino, e comunque è la migliore di altri 7 scatti che ho cancellato subito . Come diceva la Amanda Sandrelli in " non ci resta che piangere " bisogna " provare provare provare provare....."
  35. 1 like
    Sicuramente bobol .....ero a fine giornata e la stanchezza ed il caldo si sono fatti sentire Grazie del passaggio!
  36. 1 like
    in questo caso il cestino é l'unica soluzione, poiché a te per primo non interessa! 😆
  37. 1 like
    Sono in accordo con France, lo scatto ( perdonami) non mi dice nulla, nel senso che non lo capisco molto , rispetto ad altri tuoi che come sai trovo davvero attraenti. Però apprezzo molto il ricercare, l'evolversi, cosa che io stesso con risultati discutibili sto cercando di fare.