Jump to content

dare111

Partecipante
  • Content Count

    53
  • Joined

  • Last visited

  1. Nome: Dario Epikronos Foto: Get down Flickr: https://www.flickr.com/photos/darek111
  2. dare111

    Broken glass

    Potresti partecipare a questo concorso... http://www.ticonsiglio.com/concorso-fotografico-degrado-roma/
  3. Io cropperei sul gallo e basta
  4. dare111

    Fuoriluogo

    A me piace moltissimo!
  5. Ciao a tutti, mi ritrovo questo "adattatore" credo.. a casa ma non so cos'è... è composto da diverse sezioni che possono allungare o ridurre la distanza tra i due attacchi (uno si avvita alla macchina fotografica e l'altro all'obiettivo). ma non riesco a capire a cosa serve.... (se puo aiutare c'è un etichetta "COMA adriano lolli") Sapete a che serve? Graziee
  6. io in quella situazione scatterei in manuale ad una luminosità e tempi accettabile e in raw per ritoccarle in postproduzione con lightroom. Non c'entra niente ma qualche giorno fa il mio insegnante di fotografia mi ha dato un consiglio sulle foto notturne.. "scatta come se fosse giorno" se non c'è luce è normale che le foto vengano buie e l'abilità sta nell'illuminare i soggetti con le luci artificiali che si hanno a disposizione. Ecco forse questo consiglio lo proverei ad usare anche nella tua situazione, magari provando a giocare con quelle differenze di ombre e luci.
  7. Grazie dei consigli!! Ma secondo voi mettere la carta velina su una lampada che usano (tipo quelle da tavolo) potrebbe funzionare per diffondere la luce?
  8. Ciao a tutti, l'altro giorno parlavo con il mio amico tatuatore e mi ha detto che non riesce a fare delle foto soddisfacenti dei tatuaggi che realizza con la sua Canon (tralaltro bellissimi). Venerdì lo andrò a trovare nel suo studio e proverò a dargli qualche consiglio con il materiale a disposizione. Il suo studio non è molto illuminato e ha delle lampade mobili a incandescenza che lui e i suoi colleghi usano per illuminare la zona di pelle su cui lavorano. Sicuramente faremo delle prove con queste lampade, secondo voi come bisognerebbe disporle? di fronte al soggetto o più laterali? A me viene in mente di provare a illuminare con la lampada più potente che ha ma con una luce "morbida" magari mettendoci una carta velina sopra.. ho paura che una luce troppo forte faccia effetto bruciato sulla pelle. Oppure secondo voi che prove si potrebbero fare per avere un risultato decente senza comprare attrezzatura professionale ma adattandoci quello che ha nello studio? Poi userei il bilanciamento del bianco per luci a incandescenza (ha solo quelle e non neon), diaframma aperto, ISO 800, tempi non troppo bassi. Non so che obiettivo ha.. voi che usereste? GRAZIEEEEE!!! Buona serata
  9. Bella la foto!! E mi piace l'intenzione di dargli quel tocco pittorico. Vorrei chiedere ai più esperti.. Secondo voi non potrebbe scattarla in HDR per renderla come un dipinto???
  10. Forse dico una stupidaggine ma credo che le discussioni su flickr non vanno più e risalgono tutte ad anni fa.. È scomodissimo..
  11. dare111

    Draga

    Complimenti davvero!! Ne proverò qualcuno.. Per ora io uso lightroom e photoshop e già mi impallano tutto...
  12. Mmm forse un ingranditore lo rimedio....... Grazie del consiglio!!!!
×
×
  • Create New...