AlFaver

Moderatore
  • Content count

    2,770
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    45

AlFaver last won the day on January 27

AlFaver had the most liked content!

About AlFaver

  • Rank
    Affezionato
  • Birthday 09/23/1992

Contact Methods

  • Sito web
    https://www.flickr.com/photos/mikefavro/

Profile Information

  • Sesso
    Male
  • Dove vivi?
    Modena

Recent Profile Visitors

419 profile views
  1. Perdonami, avevo letto che usavi il telecomando a fili. Sorry Se riesci a trovare su Amazon quello con i fili, a poco più di 10€, ha anche l'intervallometro
  2. Benvenuta tra noi Cristina Quando vorrai postare qualcosina di tuo, dai una letta alle regole e linee guida, che trovi in fondo alla pagina "critica foto". Oppure, se hai dubbi, non esitare a chiedere, anche in privato a me o Lucky
  3. Mi accodo anche io. Il primo piano, secondo me, necessità di un pochino di luce in più, giusto per accentuare quel rossastro
  4. Confermo anche per le Canon, devo guardare meglio sulla 6D, ma la 70D l'aveva. Anche se preferisco farlo (in realtà mai fatto, solo provato) con photoshop. Se si hanno alcuni accorgimenti in fase di scatto, con pochi click si ha l'immagine finita
  5. MI accodo a chi mi ha preceduto. Ottimo scatto e da fan della vignettatura, qua ci sta benissimo ! Peccato per l'amichetto, si nota poco anche perchè è piccolino Per evitare di farti venire un infarto, basta impostare il telecomando come un time lapse, fai una 10 decina di scatti a qualche secondo di distanza, oppure imposti il primo scatto con un ritardo di 1 minuto
  6. Benvenuto tra noi, Oriano Dai un'occhiata alle regole e linee guida per postare le foto, le trovi in fondo alla pagine "critica foto". Qualsiasi dubbio, non esitare a contattare o me o Lucky
  7. Data la natura dell'immagine, sposto la discussione in "altri generi". Se vuoi prova a sentire Alberto, se è il caso di creare una nuova sezione per foto-montaggi/foto-manipolazione. Per l'immagine, purtroppo come Harma, posso apprezzare il lavoro che c'è dietro, ma non riesco ad apprezzare l'immagine in sè. Si vede che è una somma di più foto di natura diversa. Tra l'altro sia i fari che la nebbia non risultano molto naturali.
  8. Si, almeno alcuni riescono proprio a togliere il download, io sono riuscito solamente a togliere la possibilità di scaricare il file "originale" (ovvero quello a risoluzione piena)
  9. Prima dell'ultimo aggiornamento di LR, si doveva fare per forza così anche per le panoramiche e HDR. Ora sia su LR che su CR (Camera Raw) si possono elaborare panoramiche o HDR direttamente in formato dng (una copia del RAW). La soluzione da te proposta è ottima, convertendo in TIFF avrai pochissima compressione e perdita di dettaglio
  10. Oltre che vetrina è ottimo anche per postare le foto qui su FCF Inoltre ha uno spazio di archiviazione, gratuito di 1 tera.... Ricordati solo di togliere il download del formato originale, dalle impostazioni
  11. Benvenuto tra noi
  12. Come ho scritto prima, il paesaggio ai lati non mi attirava per nulla. Erano alberi secchi, che sarebbero risultati neri per via della mancanza di luce e colore. Gli scatti sono orizzontali, ma è una panoramica verticale. Con un singolo scatto orizzontale, avrei inquadrato esattamente la stessa porzione di lago. Avrei dovuto fare una panoramica orizzontale, c'è l'ho e quando avrò due secondi la sistemerò anche In compenso, con uno singolo scatto non avrei però ottenuto il ghiaccio sotto di me. Grazie del passaggio e commento Grazie Benedetto Le bruciature sono state enfatizzate in post, volevo dar maggior peso ai raggi che filtravano e al sole che stava tramontando da dietro la montagna Quel posto tranquillo è tranquillo. Poi in inverno è ancora più spettacolare. Gli unici rumori che senti sono lo scricchiolare del ghiaccio nel lago Grazie anche a te Dal, gentilissimo
  13. Il fatto è che io non posso rinunciare alle maschere. LR non mi da la possibilità di mascherare bene ogni singolo intervento, anche solo la maschera di contrasto. Quindi passo per forza da PS. All'epoca usavo l'archiviazione di LR, i RAW tutti in una cartella, mentre dividevo i JPEG per il tipo di lente, dato che spesso utilizzo lenti manuali e che quindi sono prive di EXIF (ma io sono ossessivo compulsivo e per ogni lente ho creato una nota col nome della stessa). Creando le cartelle, con EXIF Tool in pochi secondi copio ed incollo in quelle prive di dati.
  14. Ho visto alcune sua foto e mi sono piaciute tantissimo, ho cercato anche il suo libro, ma purtroppo su amazon c'è solo la versione francese (che non capisco proprio), aspetterò di trovare qualcosa anche in italiano o al più in inglese. Grazie del link, me lo ero perso
  15. Purtroppo per le stelle non è così semplice. Un'errata messa a fuoco su di esse comporta ad avere una foto non perfettamente nitida del cielo, effetto che si accentua di più quando si andrà a lavorare sullo stesso per enfatizzare i vari corpi celesti. Nella fotografia notturna, quasi sempre bisogna fare un doppio scatto. Uno a diaframmi aperti per il cielo (con relativi ISO e MAF dedicata) ed uno con diaframmi più chiusi per il paesaggio. Altrimenti per avere il cielo nitido, richierai sempre di avere un terreno poco definito (ormai parlo per esperienza, ho buttato via un sacco di foto per quel motivo lì, quest anno spero vivamente di aver imparato la lezione )