Jump to content

GianlucaM83

Partecipante
  • Content Count

    28
  • Joined

  • Last visited

About GianlucaM83

  • Rank
    Novizio

Recent Profile Visitors

238 profile views
  1. Salve. Questa foto l'ho scattata un anno fa ed è una delle primissime foto che ho scattato. Ho deciso di rispolverarla ed risvilupparla perchè il posto mi è piaciuto tantissimo. Secondo voi è una foto ben riuscita? Canon EOS 100D - 18-55 is STM. ISO 100, TEMPO 1/250, DIAFRAMMA: F/11, DISTANZA FOCALE: 24mm foggy v2 test by Gianluca Mulone, su Flickr
  2. Grazie ad entrambi per le critiche costruttive. Si è vero devo allenarmi di più nella composizione. Mi sono accorto io stesso che tendo ad avere questo problema. Cè una scena che mi piace tantissimo e vorrei immortalarla al meglio ma, me ne accorgo che faccio fatica a rapresentarla al meglio o far percepire all'ossevatore la bellezza di quello che sto guardando.
  3. Salve. Vorrei sapere che cosa ne pensate di questa foto al tramonto, scattata dalla periferia della mio piccolo paese in provincia di Roma. Tra l'altro questa è la mia prima foto scattata con cavalletto in braketing. Grazie. Exif: Canon eos 100D - Canon 18-55 IS STM - 18mm - F/11 - Braketing -1. 0.+1 EV Sunset by Gianluca Mulone, su Flickr
  4. Salve. Mi trovavo in campagna e ho visto questo fiore, penso molto comune, illuminato da un raggio di sole che filtrava tra le foglie. Secodo voi è un buono scatto. La post produzione è troppo marcata? Canon eos 100D - 18-55 is STM ISO 100, F/5.6, 55mm Into the light by Gianluca Mulone, su Flickr
  5. Salve. Io sia in lightroom 6 che in camera raw, in calibrazione fotocamera ho come profili adobe standard e quelli della mia fotocamera (canon), ma non ho nella lista quello da te citato "ACR.4.6". Hai controllato se la tua versione di lightroom supporta i profili della tua fotocamera? Ad ogni modo. Io a volte se non mi trovo bene con adobe standard o voglio sperimentare, cambio il profilo della fotocamera alla fine di tutte le altre regolazioni, scegliendo quello che trovo più adatto per quella foto.
  6. Si proverò a riportare il più possibile in gamut, per le piccole zone rimaste fuori, magari lascio fare al software. Grazie ancora per l'aiuto.
  7. Il problema è che in lightroom non si può cambiare lo spazio colore che usa per lo sviluppo. In canon dpp per esempio cè questa opzione. In lightroom ho trovato solo il modo per modificare lo spazio colore per la modifica esterna in photoshop o per altri software di terze parti. Quindi credo che la strada migliore sia quella del consiglio che mi hai dato, cioè correggere il colore in modo da non sfondare poi in srgb.
  8. Quindi se volessi lavorare in srgb in lightroom dovrei convertire il file raw in TIFF 16 Bit e lavorare sul TIFF e non direttamente sul raw? secondo te potrebbe funzionare questa cosa?
  9. Quello della gestione del colore sembra un discorso molto complesso per me che sono un novizio, infatti ti ringrazio di avermi spiegato questa cosa in un modo comprensibile. Il mio schermo è un dell u2515h come calibratore uso un colormunki display. Sul sito del produttore del monitor ho trovato questa specifica: Colori supportati: Gamut di colori (tipico): 91% (CIE1976), 99% sRGB (Delta E medio < 3) . Quindi dovrebbe coprire l'sRGB ma non il prophoto. Io ormai sono abituato ad usare lightroom che penso usi il prophoto rgb e credo che non ci sia la possibilità di cambiare lo spazio di lavoro in uso, io almeno non ci sono mai riuscito. cè un modo per farlo lavorare in sRGB o nel mio caso mi resta solo da controllare periodicamente la foto con la prova colore? anche se a dire la verità, ho la percezione che le mie foto siano molto desaturate e prive di contrasto quando non cè il clip nell'anteprima
  10. Grazie per il tuo intervento. Il problema che mi pongo in effetti è più per la visualizzazione della foto su schermo. Uso la simulazione di output in sRGB forse erroneamente per capire se quando esporterò la foto elaborata in prophoto, in uno spazio di colore più piccolo che è appunto sRGB uscirò fuori dal gamut, ho almeno credo che questa funzione serva per questo. Però mi sono accorto che se ho una foto con avvertimenti di zone bruciate nella prova profilo, una volta esportata in jpg con profilo di colore sRGB, e la importo in lightroom, non ho più avvertimenti di zone bruciate. Quindi da questo posso dedurre che durante l'esportazione lightroom "schiacci" i colori per farli entrare in uno spazio di colore più piccolo rispetto al suo spazio di lavoro proprietario che è il prophoto. Quindi in teoria il problema non sussiste. Come dici tu forse è meglio se userò la prova colore solo se stamperò la foto.
  11. Ciao a tutti. Uso lightroom da circa un anno, e da un anno mi chiedo se la prova colore a schermo con profilo sRGB va considerata. Poi ora che finalmente sono riuscito ad acquistare un colorimetro è diventato un chiodo fisso. Mi spiego meglio. Ho capito che la prova colore serve per effettuare una simulazione di come saranno i colori su un profilo colore o dispositivo diverso, Ma è utile se si setta come profilo di output l' sRGB? che sarebbe poi il profilo che includerò durante l'esportazione della foto. Mi chiedo tutto questo perchè, elaborando le mie foto in lightroom, nell'istogramma non ci sono clip vari ma, andando poi nella prova colore vedo nell'istogramma che parte della foto è in clip e molte volte anche di molto ma a occhio sul mio monitor, non vedo questi grossi problemi segnalati da LR. C'è qualcosa che non va con il monitor/colorimetro e magari è calibrato male o è normale? Quindi.Me ne infischio perchè magari è solo una "paranoia" o devo cercate di rimanere nel profilo sRGB facendo correzioni o desaturando?
  12. Credo che terrò la nuova versione dando un po meno chiarezza e desaturando un po il blu, dandogli anche un + 3 di luminanza. Così da trovare un compromesso tra dettaglio/rumore. Grazie ancora.
  13. Edit: ho provato ad aggiungere un po di chiarezza e a diminuire quel brutto effetto sul cielo. Che ne dite, va meglio così? Castel gandolfo v2 by Gianluca Mulone, su Flickr
  14. In tanto grazie per l'aiuto . Si forse dovevo aspettare una mezzora in più, avrei sicuramente preso il tramonto e credo ci sarebbe stato un cielo più interessante Per la nitidezza, ho scattato con il live view quindi penso che lo specchio era alzato solo che, il cavalletto è più tosto leggero.. Non so se la mancanza di dettaglio sia dovuto a quello o al fatto che ho usato un valore di chiarezza negativa più tosto marcato, sulla foto in generale e anche localizzata sull'acqua. Mi dava la sensazione che la chiarezza aumentasse un po il rumore dato dallo +1 stop di compensazione in lightroom.. Se potrebbe essere quella la causa provo ad azzerare la chiarezza o aumentarla. Si la pennellata infatti cè sulla montagna ho diminuito un po le ombre e scaldato un po la zona perchè era più tosto bluastra ma, non pensavo fosse evidente, beato tu che hai l'occhio fino Grazie ancora
×
×
  • Create New...