Jump to content

il signor mario

Partecipante
  • Content count

    4,304
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    132

il signor mario last won the day on August 4

il signor mario had the most liked content!

4 Followers

About il signor mario

  • Rank
    Affezionato
  • Birthday 05/17/1958

Contact Methods

  • Sito web
    http://www.marioceppi.it

Profile Information

  • Sesso
    Male
  • Dove vivi?
    Roma
  • Interessi
    Arte, fotografia, viaggi, Parigi, lettura (al momento mi sono appassionato ai racconti di A. Murakami), i miei gatti, la cucina (cucino soprattutto pesce, romanesca e popolare più in generale),

Recent Profile Visitors

1,697 profile views
  1. il signor mario

    S.T.

    Grazie Harma sempre graditi i tuoi commenti
  2. il signor mario

    Fujinon XC 15-45 vs 16-50

    Se proprio devi prendi in considerazione il 15-45 più moderno e a quanto dicono migliore, se invece puoi arrivare a 250 o poco più potresti trovare un 18-55 usato decisamente migliore e più luminoso. Poi conta anche molto quanto cerchi lato grandangolo e lato tele
  3. il signor mario

    S.T.

    Ho faticato come un matto a salvare "capra e cavoli" tra cielo, cappella, gatto e tombe in basso non è stato facile, più di così è impossibile, almeno per me. Per il gatto oltre mi dà una sensazione di artefatto. Grazie del passaggio e dei pareri
  4. il signor mario

    S.T.

    Diciamo che qui la foto già ci stava, in fondo era tutto al proprio posto, dalla cappella, alle tombe al gatto arruffato, io l'ho solo vista, raccolta e sviluppata. Grazie del passaggio
  5. il signor mario

    S.T.

    Cimitero del Verano Fujifilm XT1 Fujinon Xf 18-55 f2,8-4 a 18mm 1/90 f8 A ISO 200 _MCT2304-Edit by Mario Ceppi, su Flickr
  6. il signor mario

    Fujinon XC 15-45 vs 16-50

    Anche io ti consiglio il 18-55 senza se e senza ma
  7. il signor mario

    Al museo

    Guardala ad alta risoluzione sull'altro forum
  8. il signor mario

    Al museo

    Sulla conversione posso dirti poco e quel poco per quello che ho visto sull'altro forum dove l'hai postata, noto degli artefatti, sembra molto pompata per recuperare la mancanza di dettaglio dato da mosso o forse sfuocato e questo la penalizza un po', l'incarnato mi pare troppo scuro. Per convertire in BN io uso bianconero di photoshop perché mi permette di gestire singolarmente i colori. Perdonami se ho riportato quasi integralmente i due interventi su l'altro forum
  9. il signor mario

    Al museo

    Purtroppo senza la tua didascalia non si sarebbe capita la scena, quindi al foto, almeno sono questo aspetto non funziona, c'è poi che ormai la s cena abbastanza usuale, molto, troppo per meritare una foto. Nella composizione avrei curato maggiormente le linee del soffitto facendole capitare negli angoli e non avrei fatto coincidere soggetto principale con lo spigolo verticale. PS se l'amico suggeriva un'inquadratura orizzontale stava suggerendo male, il quadro è verticale
  10. il signor mario

    ST

    Sono andato a confrontarla con l'originale, deve esserci qualcosa che non va nel caricare le immagini, questa rispetto all'originale, non è più scusa ma più piatta, più grigia non di molto ma abbastanza per cambiare un po' le cose. Dovrò capire se è un problema del forum, del lio mac o se sbaglio qualcosa nel passaggio mac, flickr, forum
  11. il signor mario

    M&A

    Molto delicata, la Fuji XT1 ti darà delle ottime soddisfazioni vedrai
  12. il signor mario

    isola di Pellestrina.....

    A volte mi chiedo che senso abbia commentare i tuoi paesaggi, sono tutti talmente belli che si finisce con l'essere ripetitivi ma poi penso che meriti comunque un apprezzamento chiaro
  13. il signor mario

    ST

    No se non violi la privacy, nel senso di immediato, se non gli rompi le scatole, per questo sono rimasto lontano, forse, come dice Gabriele, un po' troppo
  14. il signor mario

    ST

    Sul lontano sì sono d'accordo, sulla posizione no, volevo proprio questa inquadratura, trovo fantastico il modo in cui lei lo stringe e lo "possiede"
  15. il signor mario

    ST

    Erano in zona d'ombra, sotto le fronde di alcune querce, aprire di più le ombre avrebbe bruciato le luci e falsato la scena
×