il signor mario

Partecipante
  • Content count

    3,357
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    94

il signor mario last won the day on February 26

il signor mario had the most liked content!

3 Followers

About il signor mario

  • Rank
    Affezionato
  • Birthday 05/17/1958

Contact Methods

  • Sito web
    http://www.marioceppi.it

Profile Information

  • Sesso
    Male
  • Dove vivi?
    Roma
  • Interessi
    Arte, fotografia, viaggi, Parigi, lettura (al momento mi sono appassionato ai racconti di A. Murakami), i miei gatti, la cucina (cucino soprattutto pesce, romanesca e popolare più in generale),

Recent Profile Visitors

763 profile views
  1. Non capita solo a te, ci siamo passati tutti... dopo un po' si capisce che quello che vediamo, o meglio percepiamo perché fatto di immagini, odori, suoni sensazioni tattili..., nella realtà non sempre risponde allo tesso modo nella fotografia. In questo caso tu sai che sono poveri perché li hai visti, li hai percepiti con tutti i tuoi sensi, probabilmente hai conosciuto le lori situazioni economiche, dentro il locale, immagino sia un locale quello della vetrata, hai percepito invece una sensazione di benessere che contrastava con il "fuori"... ecco tu hai avuto a disposizione tutti i cinque sensi per comprendere la situazione che osserva la foto può usare solo al vista. Questo è il problema che fa fallire molte foto
  2. No la foto, non ne vedo un senso, non c'è nesso tra le figure indefinite sullo sfondo e le figure indefinite sulla vetrata
  3. E tu tieni in mano qualche arachide e ne fai cadere una per volta
  4. Perdonami ma mi sfugge il senso di questa foto.
  5. Se si avvicinano così tanto potresti anche restare vicino alla fotocamera La foto è simpatica ma risente della ripresa dall'alto
  6. dovrebbe essere questa serie di comandi: "tasto menù -> menù di ritocco -> sovrapponi immagini" credo si usi solo con file raw per avere un jpg con la sovrapposizione di due scatti anche non consecutivi
  7. Ciao Paola! Ti sono piaciute? A saperlo avrei fatto un salto per vederle insieme
  8. Jog

    Mi piace di più senza
  9. Jog

    Concordo con France sulla composizione, e aggiungo, che, ovviamente in base ai miei gusti, sarebbe più bella senza vignettatura soprattutto perché la posizione del soggetto non è nella zona di maggior luminosità. È possibile vederla senza vignettatura?
  10. Un consiglio per iniziare bene è quello di dotarsi di un buon manuale, questo ci consente di iniziare ad avvicinare idea e foto, poi di scattare foto prendendo il controllo della fotocamera, qui potrai trovare molti consigli ma nulla che sostituisca un buon libro di fotografia, altro consiglio è guardare e leggere libri di fotografie, di autori bravi. Benvenuta
  11. La luce non è bianca, o meglio lo è solo ad una data temperatura colore e in assenza di riflessi che ne condizionano il colore, un foglio bianco sotto la luce di una lampadina ad incandescenza non è bianco è arancione ma se io conosco quel foglio il mio sistema nervoso centrale lo legge come bianco, in pratica fa il bilanciamento del bianco, ma non sempre riesce a farlo, in caso di eccessiva dominante, es in camera oscura con luce rossa, in caso di confronto con una serie di fogli leggermente colorati o con minime differenze fra di loro, o in caso di oggetti che non conosco, pensa alla scelta della cravatta da abbinare ad una camicia azzurra... si esce dal negozio per vedere alla luce del giorno, che conosce, l'abbinamento. Tieni anche presente che non tutti percepiamo i colori alla stessa maniera ma in maniera individuale, il paesaggio che vedi tu è diverso da quello che vedo io che ti sto accanto. Come controllare questo? in genere si imposta wb auto e stiamo a posto, per la quasi totalità dei casi, e poi decidiamo noi in post se la foto va bene, è il caso della foto di France che può essere reinterpretata in più modi. In altri casi no, non possiamo arrangiarci e allora è necessario conoscere la temperatura colore della luce, i famosi Kelvin K, più è alta e più va verso i colori caldi più è bassa e va verso i colori freddi, e correggerla, informandone la fotocamera, in maniera esatta, ma se serve una riproduzione precisa, ad esempio un quadro, oltre a calibrare tutta la catena è bene inserire un riferimento colore, di solito Gretagmacbeth, per verificare l'esatta corrispondenza colori. Se France l'avesse inserito e se avesse tutta la linea calibrata non ci sarebbero discussioni l'unica versione esatta sarebbe al sua. Quindi sì le dominanti esistono nella realtà. la macchina fotografica, che non ha le capacità del nostro sistema nervoso centrale, le registra fedelmente
  12. Che fotocamera hai?
  13. Molte fotocamere hanno un'impostazione specifica, sicuramente le Fuji e se non ricordo male le Nikon. Un tempo lo si faceva anche con la pellicola, sia in ripresa che in stampa
  14. Se il bilanciamento del bianco è corretto non ci dovrebbero essere dominanti, ma non basta il wb della fotocamera per farlo bene occorrere il termocolorimetro, se le nuvole sono blu la fotocamera le vedrà blu. Nel caso della foto in questione c'è la scelta se lasciare una leggera dominante, come ha fatto Frace, e avere una foto più naturale o correggerle del tutto, come ha proposto Willer, e avere una foto forse più accattivante ma meno naturale.
  15. Non conosco la teoria retine ma credo ai miei occhi, si parla di prima dell'alba, quindi quando stiamo tra la notte e i primi bagliori del sole e in quel momento la luce che c'è nella tua versione tre la scordi, ciò non vuol dire che sia brutta ma che è meno reale dell'originale postato da France, sempre secondo i miei occhi... e credo quelli di molti altri