Jump to content

andreamk

Partecipante
  • Content Count

    85
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by andreamk

  1. Il titolo lo devo trovare ma è una foto che farà parte di un reportage di una colonia sul mare nel Riminese. La foto è un hdr ottenuto con tre scatti a 3 stop di differenza l'uno dall'altro. C'è stata molta post produzione più che altro come regolazione toni in modo selettivo nelle varie aree per portare la foto a come mi si presentava la scena. Canon EOS 80D EF-S18-135mm f/3.5-5.6 IS USM ƒ/5.6 27.0 mm tre tempi di scatto 1/250 - 1/2000 - 1/30 iso 1250 eye
  2. Ciao la composizione mi piace tantissimo le stelle però non sono puntiformi. A quella focale dovevi utilizzare al max 14/15 secondi oltre cominciano le scie.
  3. Ottima foto però io avrei allungato il tempo di scatto e ridotto gli iso un po' di rumore si vede.
  4. Grazie per i complimenti. Il passaggio è tratto da uno dei miei libri preferiti che se vi capita vi consiglio di leggere. La tonalità è quella dello scatto originale ho provato a renderlo in bianco e nero ma l'effetto appiattisce tutta la foto. A me personalmente così a toni freddi piace sembra in monocromo ma in realtà è a colori.
  5. Bellissima. A me piace l'ultima versione. Un solo appunto. Occhio che si vede un leggero alone scuro attorno alle ali del gabbiano.
  6. Sul davanzale della finestra di Bartleboom, questa volta se ne stavano in due. Il solito bambino e Bartleboom. Le gambe a penzoloni, nel vuoto. Lo sguardo a penzoloni, sul mare. - Senti Dood… Dood, si chiamava, il bambino, visto che te ne stai sempre qui… - Mmmmh. - Tu magari lo sai. - Cosa? - Dove ce li ha, gli occhi, il mare? Perché ce l’ha, vero? - Sì. - E dove cavolo sono? - Le navi. - Le navi cosa? - Le navi sono gli occhi del mare. Rimane di stucco, Bartleboom. Questa non gli era proprio venuta in mente. - Ma ce n’è a centinaia di navi… - Ha centinaia di occhi, lui. Non vorrete mica che se la sbrighi con due. Effettivamente. Con tutto il lavoro che ha. E grande com’è. C’è del buon senso, in tutto quello. - Sì, ma allora, scusa… e i naufragi? Le tempeste, i tifoni, tutte quelle cose lì… Perché mai dovrebbe ingoiarsi quelle navi, se sono i suoi occhi? Ha l’aria perfino un po’ spazientita, Dood, quando si gira verso Bartleboom e dice - Ma voi… voi non li chiudete mai gli occhi? Alessandro Baricco da Oceano Mare Canon EOS 80D EF-S18-135mm f/3.5-5.6 IS USM ƒ/11.0 50.0 mm 1/2000 ISO 125 occhi del mare
  7. L'ipotesi del taglio verticale è stata presa in considerazione ma a me piace, in questo caso, non chiudere il soggetto e far vedere la vastità del paesaggio. Mi piace il contrasto tra il piccolo ragnetto aggrappato al precario soffione molto nitido in contrapposizione alle morbide colline sfocate in lontananza. Addirittura ho scelto un formato 16/9 per accentuare questo discorso. Vedo se cropparlo leggermente ma la mia idea era proprio quella di non chiudere il soggetto.
  8. Canon EOS 80D EF-S18-135mm f/3.5-5.6 IS USM ƒ/10.0 35.0 mm 1/125 iso 100 Foto scattata l'anno scorso che ho deciso di ri postprodurre alla luce delle nuove tecniche apprese. spider on dandelion
  9. Oggi sono stato a vedere la mostria di Elliot Erwitt Non so chi sia delle mie parti ma se vi capita vi consiglio caldamente di andarci ne sono rimasto entusiasta.
  10. Ciao tieni conto che per mantenere la stessa esposizione passando da 1/20 a 1/1000 dovresti settare gli iso a 128000 ammesso e non concesso che la tua macchina ci arrivi sarebbe comunque una foto schifosamente rumorosa. Se parliamo di pendolo per me basta anche 1/250 poi dipende dalla dimensione ma anche così dovresti arrivare a 32000 iso quindi ci sono poche alternative prima di tutto bisogna aumentare la luce in secondo luogo, visto che il moto del pendolo non è costante, congelarlo quando è alle estremità del suo moto ti consente di avere tempi molto più lunghi che congelarlo quando è al centro. Se scatti al momento giusto per me potresti farcela anche a 1/60 o meno ma dovresti andare per tentativi.
  11. Ciao l'idea mi piace e non mi dispiace neanche il taglio orizzontale. Quello che mi convince poco è la vignettatura. Partendo dal presupposto che a me non piace in generale, ma questi son gusti, penso che in questo caso costringa l'occhio a rimanere focalizzato sul centro della foto mentre dovrebbe partire dal punto di fuoco e poi vagare verso l'alto dove ci son le gambe. Quindi io proverei a toglierla o in alternativa a cambiarne la forma e farla diventare un ellisse verticale e non orizzontale facendola uscire dalla foto. In questo modo dovresti guidare l'occhio nel modo giusto.
  12. CIao Caso vuole che abbia scoperto capture one da qualche giorno e lo stia provando anche se l'ho usato pochissimo. Posso dirti che molti ritengono capture one migliore rispetto a lightroom sopratutto come resa colori e gestione della nitidezza il suo problema è che ha una curva di apprendimento più ripida proprio perché indirizzato a un pubblico più professionale. Quello che mi piace è che ha una gestione a livelli con maschere che vagamente ricorda photoshop ma ovviamente nettamente semplificato. Non so se passerò a capture one ma sicuramente è un ottimo prodotto.
  13. Ciao Paolo Non ho detto che bruciavo il soggetto per gli iso alti ma che ho alzato gli iso volutamente al limite della bruciatura del soggetto perchè il soggetto aveva la gonna bianca con un faro puntato addosso e tutto il resto buio quindi se esponevo bene lei tutto il resto veniva sotto esposto e anche di tanto. Per il tempo di scatto non so per me a 125 veniva tutto mosso per non rischiare forse ho esagerato dall'altra parte
  14. Allora ho deciso per togliere il gancio vi faccio vedere l'ultima versione dove ho eliminato anche le ombre dei cavi ricostruendo i mattoni. Con questa foto mi sono iscritto al sony world photography awards ci provo si sa mai
  15. Ciao grazie a tutti dei commenti. Una precisazione sul termine "ballerini". lI chiamo così perchè ballavano proprio sia quelli sui trampoli sia quella in volo. Tutta la piazza era inondata di musica e tutti si muovevano ballando. Per quanto riguarda la foto quello che ho cercato di fare in post produzione è quello di ridurre le ombre sulle teste in primo piano proprio per distrarre il meno possibile senza però togliere il senso della situazione. L'altra è sicuramente più incisiva perchè il soggetto è ben isolato ma le due foto hanno un senso completamente diverso la prima far volare con la fantasia la seconda contestualizzare la situazione. Il difficile era che non c'era un palco fisso ma era tutto in movimento. Per il tempo di scatto ho tenuto 250 perchè volevo essere sicuro che non mi venissero mosse le foto visto che lavoraro a focali diverse e non c'era tempo per ragionare troppo. Una domanda tecnica ma voi in questa situazione avreste tenuto gli iso più bassi lasciano le foto sotto esposte per poi tirarle su in post oppure,come ho fatto io, tenuto gli iso alti a filo della bruciatura del sogetto per poi abbassare tutto dopo ?
  16. Grazie Si la stampo appena ho deciso se col gancio o meno
  17. Ciao vi propongo un altra foto che contestualizza la precedente. Il titolo è semplicemente il nome dello spettacolo che se vi capita vi consiglio di andare a vedere perchè semplicemente fantastico. Canon EOS 80D EF-S18-135mm f/3.5-5.6 IS USM ƒ/3.5 18.0 mm 1/250 iso 4000 Purtroppo come tutta questa serie le condizioni erano difficili e ho dovuto utilizzare alti iso perdendo nitidezza. In questa foto ho cercato di lavorare sulla composizione dove risaltano i due ballerini sui trampoli sulla destra e la ballerina volante. molecole show
  18. Grazie a tutti per i complimenti effettivamente sono molto soddisfatto di questo scatto. Grazie per l'intervento il tuo è un ottimo punto di vista e lo condivido nel senso che di base non ho nessun problema ad utilizzare photoshop in post produzione per alterare la foto secondo i miei gusti. La domanda da porsi è se quel gancio da o toglie qualcosa alla foto e sinceramente non so dare risposta più le guardo meno so decidermi Addirittura la riunione di fotografi ? ne sono lusingato. Tagliare l'ombra vuol dire stravolgere completamente il senso dello scatto e banalizzarlo di parecchi ordini di grandezza.
  19. Ciao le linee erano praticamente dritte le ho girate di 0,2 gradi per il gancio ovviamente ci ho pensato se toglierlo o meno sono indeciso. Il gancio dona quel tocco di realismo che fa intuire la situazione senza svelarla troppo senza diventa un altra cosa. Ma forse sono seghe mentali mie ad ogni modo la versione corretta con i tuoi suggerimenti senza gancio black and white dream
  20. Canon EOS 80D EF-S18-135mm f/3.5-5.6 IS USM ƒ/5.0 50.0 mm 1/250 iso 4000 Situazione di luce pessima ma soggetto fantastico. Lascio un po' di mistero dietro a questa foto volutamente. black and white dream
  21. Ciao Atmosfera fantastica l'unica cosa è che a me pare la nitidezza delle foglie in primo piano leggermente esasperata rispetto al contesto. Parando di nebbia che dona alla scena un contesto etereo io non avrei alzato la nitidezza ma sono gusti.
  22. Da lightroom se utilizzi la nik ti crea automaticamente il tiff e poi lavora su quello visto che la nik non lavora sui file raw. Per il tiff ci passi per forza salvo se non lo converti in jpg cambiando le impostazioni. Sul commento della foto condivido l'opinione di Benedetto quegli aloni sono inguardabili ma la foto è bella.
  23. Utilizzi photoshop e lavori di tibro clone e pennello per ricostruire la parte centrale. C'è da dire che ricostruire il punto in cui cade l'occhio per me è da evitare perchè ogni minimo difetto viene notato comunque tanto per provare senza perderci del gran tempo ti faccio vedere un possibile risultato. Ovviamente lavoranto su un immagine più definita e riducendone la qualià il lavoro veniva migliore.
  24. Ho raddrizzato quelle linee mi ero concentrato solo sulle colonne dei portici
  25. Ciao la nik collection sono una serie di strumenti gratuiti che si agganciano a lightroom e photoshop come plugin. Gli effetti hanno moltissime opzioni; ho fatto quello sviluppo volutamente esasperato come esempio. Qui puoi scaricarli Io utilizzo praticamente solo dfine che riduce il disturbo digitale in modo eccelso.
×
×
  • Create New...