Jump to content

Andrea Il Fainoz

Partecipante
  • Content count

    31
  • Joined

  • Last visited

About Andrea Il Fainoz

  • Rank
    Novizio

Contact Methods

  • Sito web
    www.afphotography.eu

Recent Profile Visitors

152 profile views
  1. tramonto controluce

    Grazie mille, riproverò con le impostazioni consigliate!
  2. tramonto controluce

    Ho una EOS 100D quindi sicuramente non ha un sensore super! Ma scusate l'ignoranza.. per fare lo scatto sovraesposto, mantenedo la macchina nella stessa posizione, devo cambiare il punto di messa a fuoco, giusto? Poi immagino debba impostare la lettura spot dell'esposimetro...
  3. tramonto controluce

    Ciao a tutti! Ho bisogno di aiuto: ho scattato la foto allegata con filtro ND1000; ISO 100; 24mm; F/29; 60 secondi. Il filtro l'ho utilizzato sostanzialmente per l'effetto seta, ma pensavo che il tempo di scatto giovasse anche all'esposizione delle rocce che invece sono uscite clamorosamente sottoesposte. Non capisco se è normale, o se ho sbagliato qualcosa, o se mi confermate che è necessario fare più di uno scatto, sovraespondone uno, per evidenziare i soggetti che altrimenti rimangono sottoesposti. Lo scatto mi piace anche così, ma non mi appaga al 100%. Ho provato a post-produrre in Lightroom in questi modi: 1. provando a schiarire le rocce, ma dire che non erano dettagliate è poco e schiarendole erano un rumore unico. 2. ho provato in Photoshop ad unire due livelli, questo ed uno composto dalla stessa foto sovraesposta (anche questa in allegato); il problema è che la sovraesposta, oltre ad essere comunque rumorosa, non sortiva l'effetto desiderato e riempiva comunque di rumore le rocce. In più dovevo ridurne l'opacità altrimenti mi andava a coprire l'effetto seta e quindi, le rocce, oltre che rumorose, risultavano comunque scure. Possibile che si debba diventare così matti per un controluce? io vedo delle foto che sono ben esposte e super dettagliate in ogni piano nonostante abbiano il sole bello frontale (come nel mio caso). Grazie, ciao Andrea
  4. Via Lattea a S.Lorenzo

    La NISI è sicuramente di qualità, ma veramente costosa... ho appena preso un filtro ND della HAIDA ed ho speso 110 €, direi che per un pezzo di vetro sono già troppi!
  5. Via Lattea a S.Lorenzo

    Assolutamente, posterò!
  6. Via Lattea a S.Lorenzo

    Grazie @phonix , si effettivamente per il rumore posso anche fare più scatti per coprirlo un po'... quello che mi preoccupa maggiormente è la luminosità della luna, ma alla fine ci provo, "male che vada" verrà comunque un bel cielo stellato!
  7. Via Lattea a S.Lorenzo

    Ciao a tutti, Il 12 agosto avrei intenzione di andare in montagna a vedere le Perseidi (tempo permettendo). Il rifugio Altissimo (Monte Baldo) è situato a ca. 2000 m e la visuale dovrebbe essere ottima con il cielo sereno. Volevo quindi approfittarne per provare a scattare la mia prima via lattea. Ora, due "problemi": - domanda1: scatterei con un Sigma 12-24mm f/4.5-5.6 II DG HSM, unico grandangolo in mio possesso, con una Canon EOS 100D; riuscirò a vedere la via lattea ad f/4.5 e tenendo conto che la EOS 100D è un'APSC entry level e quindi non ha una gran gestione del rumore ad iso alti? - domanda2: quella sera ci sarà luna calante, sorge alle 22.57 ed alle 00.00 avrà una luminosità dell'82.1%. Mission impossible? Grazie Andrea http://www.afphotography.eu
  8. in un mare di grano.....

    Ciao a tutti, io devo ancora sperimentare il controluce e quindi ho una domanda: se l'esposizione la faccio misurare sul cielo, credo che tutti gli altri soggetti vengano scuri, quasi neri, quindi immagino tu abbia scattato in bracketing sovraesponendo i soggetti... o no?
  9. Notturno a Venezia

    beh a maggior ragione se non hai avuto tempo, come dici sopra, la foto va benone così! XD
  10. Notturno a Venezia

    Sono un novizio, ma se mi permetti, io avrei esposto maggiormente, avresti ottenuto un bell'effetto seta dell'acqua, gli edifici avrebbero aumentato il loro dettaglio nonché la loro luminosità e probabilmente avresti eliminato quella dominante giallino-verdognola; le luci dei lampioni avrebbero accentuato la forma a stella che a me personalmente piace. Poi in post produzione avrei uniformato le dominanti delle luci aritificiali, sul bianco magari andando a desaturarle. Per quanto riguarda la composizione mi paice, il mio occhio cade sulla cupola e sul colonnato, il "terzo" cade li. Spero di essere stato utile.
  11. La mia prima Via Lattea

    Scusate la domanda: conosco la tecnica per la quale con più scatti si riduce il rumore in quanto casuale, ma fotografando le stelle, se faccio più scatti da 30" l'uno, ovviamente la Terra gira e quindi le stelle cambiano posizione; come si può poi sovrapporre le immagini con le stelle in diverse posizioni? lo fa il software? Grazie Andrea
  12. Ritratti

    si infatti ho preso comunque un diffusore per il flash pop-up! Pensavo anche di sfruttare due situazioni di luce esterna: il sole del pomeriggio (in teoria sabato mettono bello) ed il sole della golden hour, che però non ho mai "usato" sulle persone. Consiglio: il contrasto che questo tipo di luce porta inevitabilmente sul volto lo dovrei lasciare o meglio ammorbidire?
  13. Ritratti

    No certamente no. Infatti nel mio primo post ho specificato l'ottica in mio possesso proprio per capire quello che potevo fare con ciò che avevo. Sinceramente non spenderei nemmeno i 90 euro per un flash. Tra l'altro ho saputo che sarà all'aperto in fattoria, quindi problema luce risolto. Credo quindi che debba usare tempi corti, poi in base ai soggetti vedo...
  14. Ritratti

    Chiarissimo grazie! proverò come dici, poi se mi riuscirà qualcosa di decente vorrei sottoporla a tuo giudizio se ti va! Dici che questo diffusore potrebbe andare come prova? Mi sembra un plasticone, ma forse è meglio di niente! https://www.amazon.it/Neewer-Hot-1003358-Soft-Pop-Up-Diffusore-raffreddamento-riscaldamento/dp/B006F34ZIY/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1474881260&sr=8-1&keywords=Diffusore+SOFTBOX+per+flash+POP-UP Grazie Andrea
  15. Ritratti

    Grazie mille per i consigli! Per ritratti intendo si, primi piani ma probabilmente anche mezzi busti. L'ambiente sarà una cascina, credo abbastanza luminosa, quindi forse riuscirò a non usare il flash, che a me personalmente non piace. Poi probabilmente i sarà possibilità di scattare anche all'esterno. domanda: come mai ritieni la Canon al limite e la Nikon più consona? Le Nikon sono generalmente più luminose? Grazie ancora!
×