Jump to content

bobol

Partecipante
  • Content Count

    1,401
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    69

Everything posted by bobol

  1. Ecco una UTILISSIMA puntata in tre episodi che tratta il concetto di diaframma, zona nitida, iperfocale, nitidezza apparente, circolo di confusione, ISO e rumore.Inutile aggiungere Interessantissima anche per tutti coloro che queste cose le conoscono, perchè c'è sempre qualcosa da imparare.
  2. bobol

    Empatia

    Giusto ieri sera stavo provando a tirare gli iso a 6400 per vedere il comporatmento della macchina e direi che siamo al limite PS Niente nemmeno dal raw sono riuscito a recuperare in modo accettabile qualcosa, unica soluzione è rifare lo scatto con l'esperienza di ieri
  3. bobol

    Empatia

    vedi cosa riesci a tirare fuori dal raw
  4. bobol

    Empatia

    piccolo crop e altri piccoli interventi (riduzione rumore, nitidezza, esposizione selettiva sul muso del cavallo e sugli occhi....)
  5. bobol

    Empatia

    Ci sto provando anche io a sistemarlo ma sul jpeg non si può fare molto....
  6. bobol

    Empatia

    La luce decisamente da correggere come pure la riduzione del rumore, e ad occhio (non riesco ad apprezzarla molto viste le dimensioni offerte dal forum) la pdc con f1.8 non ha certo aiutato ad avere una buona nitidezza su entrambi i soggetti, visto che eri anche discretamente vicino (non penso a più di 1/1,5 metri!!). Credo che più di così non avresti potuto fare. La cosa invece che devi fare è sicuramente tornare e rifare lo scatto con più luce oppure attrezzarti con un flash esterno (ma dubito fortemente che il cavallo apprezzi questa ultima scelta! ) PS un accenno di sorriso per la modella gioverebbe sicuramente alla coesione armoniosa tra i soggetti.
  7. bobol

    Land's End

    dalla presentazione dell'immagine vedo con piacere che sei rimasto "molto" soddisfatto del filtro Prima di leggere il post ho aperto l'immagine e stavo per fare l'intervento proprio per il fatto che la vedevo molto chiara, poi ho letto tutto riguardo alla sovraesposizione ed allo sviluppo ricercato. ....diciamo pure che "co du' spicci" ( "con pochi soldi" detto alla romana ) hai tirato fuori una bellissima immagine.
  8. Appena ne hai possibilità acquista uno zoom con diaframma fisso f 2.8 su tutte le focali, avrai la possibilità di spalancare anche con lo zoom tirato al massimo che non è poco
  9. Eh sì per il diaframma sei vincolato al valore della focale, quei due valori di targa sono rispettivamente minimo diaframma alla focale minima e minimo diaframma a focale massima, quindi se tiri lo zoom a 55mm non hai altra scelta per f se non 5,6 (ovviamente intendo come massima apertura), mentre se imposti 18mm come focale parti con f da 3,5 Per la foto ottimo risultato, prova solo a dare un po' più di luce all'occhio che è la parte più importante
  10. bobol

    INFO!!

    Ovviamente ti ho dato quella risposta perchè io non so aiutarti diversamente, quindi aspettiamo semmai qualche altro intervento. Nel frattempo ti invito a fare un passaggio nella sezione presentazioni
  11. bobol

    Momento magico

    molto bello ottimo minimalismo, le silhouette degli uccelli danno quel minimo di movimento e i colori....bhè sono appassionato dei colori della natura quindi con me caschi in piedi
  12. bobol

    INFO!!

    credo che se fai una ricerca in rete trovi le definizioni più specifiche. Ma ti servono per fare fotografia?
  13. un bel dettaglio, peccato lo sfondo ma poco ci potevi fare. invece una idea, visto il taglio della coda, e visto che trattasi di una bestiolina abbastanza statica, poteva essere quella di fare tre quattro scatti spostandoti di volta in volta di un passetto fino a coprire tutta la lunghezza della bestia (è importante che tra uno scatto ed il successivo ci sia una sovrapposizione del 30/40%) , ed unirli in post con un formato panoramico (a me piace un sacco fare scatti con questa modalità, ma non ho mai provato con un animale ) oppure buttarti sul muso con un bel primissimo piano
  14. Non farti ingannare da elementi che non sono naturalmente verticali, osserva bene la parte del laghetto e ti accorgerai che oltre la schiuma è visibile una buona parte della superficie non interessata dallo scroscio, e quella deve essere in piano, è lei "la bolla" per la fotografia. Puoi girare tutto sottosopra ma la superficie del "liquido" deve essere orizzontale, è fisica. Un saluto Roberto EDIT in ogni caso eri a cavalletto, abbastanza tranquillo, e credo che la tua camera abbia integrata anche la livella
  15. Ciao Al veramente bello il dettaglio generale su tutto il frame. Ci sono due cose che mi sono subito saltate all'occhio: - il primissimo piano "neutro" che non porta nulla all'immagine anzi ci cade proprio l'occhio, una prova sarebbe tagliarlo quasi fino alle prime rocce "importanti" o quel tanto da portare il vertice in basso a destra fino al tronchetto sommerso. - altra cosa è il punto dove l'acqua della cascata tocca il basso (che tra l'altro è l'unico elemento fisico osservabile per livellare l'immagine) che sembra pendere vistosamente a destra
  16. Ciao Giuly, io sono pienamente d'accordo con Mario. Comincia a dare un'occhiata a qualche corso base di fotografia, se ne trovano molti in rete, per quanto mi riguarda posso consigliarti quello di Carlo Orlandi di Player2Lighting che trovi su Youtube, tratta molto bene gli argomenti per apprendere le nozioni base, oppure direttamente qui su FotoComeFare . in questo modo potrai guardare la tua attrezzatura in modo completamente diverso e valutare meglio come spendere i soldi senza buttarli dalla finestra. PS ....è gradito anche un passaggio nella sezione presentazioni
  17. quoto @agoluc78 , purtroppo lo sfondo non è granchè se parliamo di fotografia a livello estetico, ma sicuramente per gli addetti ai lavori può essere più interessante per osservare la posa del cavallo, senza togliere il fatto che mi piace il pdr quasi frontale ma che mette in vista anche le zampe posteriori
  18. Girovagando in rete mi sono imbattuto in alcuni video che spiegano molto bene il concetto di fotografia e le regole che determinano la buona riuscita di uno scatto, lezioni di composizione, esposizione, nitidezza ecc ecc.Io ne ho visto uno soltanto, per ora, e mi è piaciuto molto per come vengono affrontati e spiegati gli argomenti.Questo il link al canale di Michele Vacchiano.Buona visione
  19. bobol

    Hi !

    Giusto per curiosità posto anche una immagine del prima e dopo lo sviluppo tanto per rendere l'idea della poca luce che c'era e di come ero al limite con la cattura.
  20. Però dal formato sembra che sia un crop o sbaglio? Hai tagliato solo sopra?
  21. bobol

    Hi !

    La cosa migliore sarebbe un focus stacking ma dipende molto dal soggetto, e da come ti sei attrezzato, nel senso che se sei a cavalletto ed il soggetto te lo consente vai alla grande, ma a mano libera diventa un pochino più complicato. Alternativa è chiudere il diaframma fino al max possibile (considerando i limiti dell'ottica) e utilizzare una luce artificiale o flash che ti consenta di avere bassi ISO e tempi rapidi (sopra 1/250 per quanto mi riguarda perché al di sotto senza il cavalletto difficilmente riesco a non avere micromosso )
  22. ... però.....hai tagliato la coda
  23. bellissimo momento e ottimo pdr, potresti esaltare ancora il contrasto dei soggetti e poi provare a tirare avanti l'esposizione di tutto lo sfondo (magari sfocandolo ancora) e sfumando verso le alte luci spinte in modo da esaltare i soggetti rendendo quasi etereo questo bel momento di intesa.
  24. bobol

    Hi !

    Eh lo so' purtroppo non ho potuto fare molti scatti e questo è quello meno peggio grazie del passaggio Benedetto
  25. bobol

    Hi !

    Un comune incontro campagnolo Si trovava su un gradino di una piccola scala, ma non rivolto verso di me, ed io lo volevo prendere frontale, allora l'ho "stuzzicato" un pò per farlo girare ma è saltato via tra l'erba....dopo qualche altro "invito" per qualche scatto finalmente è tornato sulla scaletta ma di traverso, allora ho detto ok cerco di prenderlo comunque frontale e con abile mossa da scout scalatore mi sono praticamente spalmato sui gradini poggiando la testa di fronte a lui ed ho tentato qualche scatto. L'orario era già tardo pomeriggio, ero con il 105 macro, allora iso auto e priorità diaframmi con f8 , avrei voluto anche chiudere ancora ma il tempo proposto dalla macchina era già troppo lungo (1/125) per la mia "mano" allora ho desistito sperando di riuscire a tirare fuori qualcosa prima che il grilletto spazientito per la lunga attesa saltasse via Sviluppo con Darktable Grazie per la visione IMG_0282 by Roberto Bonomini, su Flickr
×
×
  • Create New...