Jump to content

bobol

Partecipante
  • Content Count

    1,559
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    99

Everything posted by bobol

  1. Ago quel palo di traverso decisamente non va, ed oltretutto in primo piano e sfocato non funziona nemmeno come cornice, prova a ritagliarlo del tutto mantenendo sempre questo formato, dovresti riuscire comunque ad inserire il soggetto, anzi ti dirò che così facendo la testa cade nel'incrocio superiore dei terzi mentre il corpo lungo la linea del terzo destro, se ne guadagna anche in composizione. Ma non so assolutamente a cosa stesse pensando
  2. tanto per non farti demordere devo dire che io non ho mai utilizzato il cavalletto , fatte sempre a mano libera, basta un pò di accortezza nello scatto. Esempio in questa composta da cinque scatti, mano libera....non ho fatto alcune correzioni sul lato destro per pigrizia ma a me sembra un buon risultato Amazing Rainbow by Roberto Bonomini, su Flickr o quest'altra con unione di 10 scatti Panorama (Perugia) by Roberto Bonomini, su Flickr
  3. L'errore fondamentale è che il punto di rotazione non deve essere quello sotto la macchina, ma quello sotto il punto "nodale" dell'ottica, quindi sarebbe necessario un cavalletto con la possibilità di decentrare tale punto (tipo questo per esempio), o altro tipo di testa o slitta che permetta tale regolazione. altro fattore da considerare è la focale utilizzata e non da ultimo la sequenza degli scatti, fatti in modo che ogni successivo copra almeno un 40% del precedente. Queste sono le attenzioni principali che mi vengono in mente Personalmente (utilizzando solo software Opensource) faccio la fusione degli scatti utilizzando Hugin (ovviamente dopo le procedure di sviluppo e post con Darktable e Gimp ) Edit preceduto
  4. bobol

    Hey ciao!!!

    Ciao @Olly Benvenuta in FCF
  5. bobol

    In front of art

    Appena entrato/a , non ti sei presentato/a, ma soprattutto non hai letto le regole del forum che richiedono come minimo i dati exif (con eventuale attrezzatura utilizzata), e un minimo di introduzione allo scatto. inoltre per evitare di sovraccaricare il server del forum è preferibile postare l'immagine da un host esterno (flickr o 500px per esempio) che oltretutto permette di fruire della dimensione originale del file per poterla apprezzare meglio e commentarla con più precisione. Nulla di irrecuperabile ovviamente Per quanto concerne lo scatto mi sembra un pò "strettino" per composizione, l'espressione e la posa del soggetto fanno intendere una qualche perplessità sull'opera osservata, anche se mi sembra dallo sguardo che l'opera raffigurata non sia quella osservata dalla signora. Buona permanenza e sopratutto buona luce
  6. Ho trovato nel forum questa discussione che tratta della tecnica utilizzata. Per quanto concerne invece lo scatto in oggetto, occorre: - una frusta da pasticceria - una paglietta da cucina - un metro circa di corda - un accendino - Tripode + scatto remoto ( ma va benissimo anche il timer per l'autoscatto) Legare una estremità della corda al manico della frusta, inserire la paglietta nella frusta ed accenderla con l'accendino. Far ruotare la corda discretamente veloce e scattare con tempo lungo (10/15 sec dipende dall'effetto che si vuole ottenere) E' sottinteso che l'operazione va fatta in luogo aperto abbastanza ampio e senza nulla intorno che possa "accendersi" e prendere fuoco, e completamente al buio. Consigliato abbigliamento nero (per evitare di essere illuminati durante la "pittura" ed anche un bel copricapo che protegga la testa dalle scintille. La distanza tra macchina e soggetto con 50mm è circa una 10/15 metri. Una volta posizionato il soggetto, illuminarlo con una torcia per prendere il fuoco (utilizzare autofocus poi mettere su fuoco manuale per evitare che con lo scatto la macchina cerchi di nuovo la messa a fuoco!). Impostare diaframma a 4 - 5.6 (per avere una maggior profondità di campo) con un tempo 10" / 15" e fare qualche scatto di prova. Con luci di diverso tipo/intensità occorrerà controllare l'esposizione di volta in volta chiudendo o aprendo il diaframma. Il tempo di scatto in questo genere non influenza particolarmente l'esposizione quanto invece la tipologia di effetto che vogliamo ottenere. Se utilizzate altre fonti luminose (es una lampada) fare attenzione a non passare più volte sullo stesso punto onde evitare bruciature nel fotogramma. Va da sè che fonti luminose differenti genereranno effetti diversi. Buon divertimento
  7. Per la tecnica utilizzata si può fare riferimento a questa discussione, nel mio caso (per la foto in oggetto) è stato utilizzato un cerchio con delle lucine colorate (tipo quelle natalizie per capirci).
  8. Hai ragione Ben mi sono veramente divertito Grazie del passaggio
  9. Stessa uscita del workshop di Light Painting, ma diversa fonte di luce. Nikon D7200 - Tamron 17/50 2.8 - 38mm - f5 - t4" https://500px.com/photo/1004023107/Light-2-by-Roberto-Bonomini
  10. wow due volte ciao allora RI-benvenuta PS per non avere troppi interventi in una discussione, puoi utilizzare la multicitazione, ovvero inserire in unico post più citazioni contemporaneamente
  11. Grazie, consiglio vivamente di provarla, si ottengono risultati entusiasmanti con oggetti veramente semplici. Stasera espongo il da farsi 😉
  12. Ciao Ago, la tecnica è molto semplice, stasera scrivo due righe, ma in rete si trova molto materiale
  13. Grazie @Yako la tecnica è semplicissima, con pochi accorgimenti prima dello scatto sei pronto per "creare" quello che vuoi, il limite è solo la tua fantasia.
  14. Dal Workshop Light Painting Nikon D7200 - Tamron 17/50 2.8 - 17mm / f5 - t15" https://500px.com/photo/1004023096/Light-4-by-Roberto-Bonomini
  15. Uscita in notturna per un workshop sul Light Painting. Molto divertente, molto interessante e sicuramente una tecnica molto creativa che con molta probabilità proverò ancora. Nikon D7200 - 50 f2.8 - t4s (Sviluppo con Darktable) https://500px.com/photo/1004023117/Light-1-by-Roberto-Bonomini
  16. ....e forse la mano di lei un pochino più avanti sotto il muso e non a coprirlo e direi anche senza smalto sarebbe meglio, ci si concentra di più sui disegni forti dell'immagine e via gioielli e fermacapelli.......vabbè basta così Veloce giusto per apprezzarla senza elementi di disturbo
  17. In linea generale mi sembra buona, unico piccolo disturbo sono i paletti della recinzione, particolarmente quello sotto la gola del cavallo e quello dietro la testa della ragazza, prova con una post selettiva a scurirli un pò se non addirittura a clonarli
  18. Ho anche quest'altra nella quale ho selettivamente desaturato la moneta (in modo da togliere quei due puntini di ossido) e dove lo sfondo (il teschio) è decisamente più leggibile. La cosa che non mi convince molto in questa composizione è lo spigolo in vista dell'appoggio della moneta.In entrambe le composizioni probabilmente era da tenere per intero il riflesso della moneta, come fatto notare da @agoluc78 an amazing quarter dollar by Roberto Bonomini, su Flickr
  19. Grazie ragazzi, @agoluc78 si probabilmente allargando un pò si poteva includere anche quella specie di riflesso, me ne sono accorto dopo nello sviluppo, ero troppo attento a come far entrare il teschio nel frame. @CarloM ho cercato di mascherare il flash in modo che andasse solo sulla moneta e per paura che arrivasse dietro l'ho messo troppo inclinato @Andrea F in effetti il teschio lo volevo un tantino più identificabile
  20. Altra moneta altro set. Questa volta ho voluto utilizzare i flash. primo piano la moneta con flash laterale sx con diffusore, soggetto in secondo piano flash laterale destro con diffusore e pannello riflettente a sx, cartoncino nero sullo sfondo.Nikon D7200 - Sigma 105 2.8 - iso 100 - tempo 1/125 / f7.1 immagine del set
  21. Ciao Franco guardo sempre con piacere le tue immagini che ci offrono una bella boccata di aria fresca e pulita. Si notano dei puntini neri sparsi nel cielo, spero siano uccelli in volo PS Lascia perdere, resta sui monti finchè puoi
  22. bobol

    Rassegnazione

    A mio parere il viso in ombra ed il gomito tagliato la penalizzano, essendo uno scatto rubato ed una espressione particolare sarà difficile da replicare. ma non sono uno streeter né tantomeno un ritrattista, aspettiamo altri interventi. Con una post selettiva potresti tentare di fare uscire qualcosa in più del volto e fare un taglio più stretto con un primo piano.
×
×
  • Create New...