Jump to content

Andrea Corrado

Partecipante
  • Content Count

    229
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Andrea Corrado


  1. Devo esser sincero, quando la riguardo anche io non capisco se mi piace o meno il bastone che faceva roteare... eppure penso che dia un certo contatto alla scena...come se l'occhio ti prendesse nonostante il movimento...questa è l'impressione che mi da ed è il motivo per cui non l'ho scartata


  2. Ciao, mi scuso ancora per la mia  poca attività sul forum. In ogni caso vorrei proporvi questo scatto "in action" durante una sfilata di carnevale. Come sempre attendo critiche e consigli. Se la foto è stata inserita nella sezione sbagliata chiedo gentilmente agli amministratori di spostarla.

    qui per la foto


  3. Sarebbe bello avere un minimo di commento della foto :D

    In ogni caso non mi piace molto per diversi motivi...primo i soggetti sono troppo scuri e risulta incoerente con il titolo...secondo la foto non mi trasmette nulla emotivamente parlando...

    Da un punto di vista tecnico non é male, la composizione é buona ma la trovo troppo chiusa nelle ombre... l'attenzione cade subito sul cielo, vero soggetto della foto, al quale forse sarebbe stato meglio dare maggiore importanza visto l'effetto che si era andato a creare...

    Spero che non sia sgradita la sincerità, buona serata :D

     


  4. Ciao! Grazie mille per i passaggi, proverò a rispondere a entrambi.

    Per la distrorsione, ho provato a correggerla ma con lr non riesco a fare correzioni locali..quindi questo é il massimo che son riuscito a ottenere senza compromettere gli altri edifici...

    Per il cielo violaceo e la foto scura, l'effetto é voluto, per enfatizzare l'attenzione sui contrasti cromatici Delle case/rocce e degli alberi/acqua.

    Grazie ancora per gli apprezzamenti!


  5. Della continua unione della mia passione per la bici con la passione per la fotografia, nascono spesso foto scattate in attimi di riposo e questa è una di quelle.

    Scendo dalla bici, stacco i pedali, prendo la macchina e mi dedico a qualche scatto dal ponte del diavolo a Cividale.

    La foto l'ho post prodotta in lr, con maschere mirate e volutamente ho dato un tono più scuro. A voi per critiche e commenti! 

    I dati di scatto sono nelle info della foto

    Qui per la foto


  6. Il 22/1/2018 at 22:40, Vitali Palmieri dice:

    Ci avevo pensato infatti ma non volevo tagliare il ponte, penso che si sarebbe potuto fare con un grandangolare. Condivido quello che hai scritto e infatti mi dispiace perchè sarebbe potuta venire meglio, così invece "manca qualcosa..."

    Si così per certi aspetti la vedo meglio. Il problema mio era quello di voler lasciare il il verde dello stesso colore che secondo me è veramente bello, così invece viene troppo chiaro però già qualcosa di meglio c'è. Come hai fatto ha dare più nitidezza al palazzo in foto? Ci avevo provato ma non ci ero riuscito perchè mi sballava altre punti della foto.

    In che senso una lunga esposizione? C'era abbastanza luce....

     

    Il problema della saturazione dei colori e che il ponte poi viene di un verde troppo chiaro che mi piace e ava ad assomigliare ad un cartone animato, così invece mi piace di più...

    Intendo dire che la location si presta a questa tecnica


  7. Complimenti, è uno scenario che mi piace veramente tanto,io che son relativamente vicino ci vado specialmente nella bella stagione e non ho mai osservato così il lago...penso che sia veramente una bella foto, quasi rilassante.

    In ogni caso, giusto un curiosità, da dove hai scattato?


  8. Buongiorno e buona vigilia a tutti! 

    Questo scatto è ripreso dall'uscita ai laghi di fusine risalente alla primavera passata, e il motivo del titolo è facilmente intuibile. Purtroppo non potendo andare in autonomia nei posti che più vorrei ritrarre, son costretto ad attendere la primavera e lo faccio ripescando vecchi scatti.

    La foto è stata scattata all'inizio della camminata che porta al lago inferiore.

    Come sempre accetto consigli e critiche e colgo l'occasione per scusarmi della poca attività sul forum e augurare un felice Natale e anno nuovo a tutti!

    Qui per la foto

    I dati di scatto sono nelle informazioni della foto


  9. Cerco di rispondere un po' a tutti...

    Il cavalletto é vero che dovrei usarlo sempre, son d'accordo,eppure lo trovo molto limitante quando si tratta di dover cambiare punto di ripresa in tempi brevi, forse sono io che sbaglio a "lasciarmi andare" alle varie idee che ogni volta che scatto mi salgono in mente...

    Chiaramente l'errore mio é stato anche nel voler tenere gli ISO bassi andando a compromettere la foto nella nitidezza.

    Mentre per il discorso dei tempi...con il tamron e la stabilizzazione attiva, si può scattare veramente con tempi lenti per un tele..provato io stesso, grazie alla sua stabilizzazione fino a 4 stop.

    Grazie a tutti per i consigli, prometto che mi impegnerò a usare di più il cavalletto :rolleyes:...a parte gli scherzi, mi rendo conto che anche volendolo, non posso farne a meno...


  10. Propongo dopo un po' di tempo questa macro, scattata con il tamron 70-300 stabilizzato f4-5.6 con tubi di prolunga.

    Non mi fermo molto a descrivere , spero che vi piaccia!

    I dati exif sono negli info della foto, so che non è perfettamente nitida, ma penso sia un buon risultato per l'attrezzatura che uso :P

    A voi!

    EXIF canon 1200d con 70-300 tamron f4-5.6 stabilizzato+ tubi di prolunga, 1/80 iso100 f/8

     

    IMG_0856-3.jpg


  11. Molto molto bella! Ho preso un po' di tempo a leggere i commenti precedenti e mi trovo d'accordo sull'alone, mentre a livello di contrasto e colori preferisco la prima versione, più delicata.

    Le linee prospettiche non mi disturbano così tanto, mi danno l'impressione di combinarsi con il movimento Delle nuvole...ciò nonostante non ho preferenze sulla prima o terza versione in questo senso.

    Ottimo scatto!


  12. Certo capisco ciò che mi dite, ho controllato lo scatto originale e si...é mosso...a sto punto penso di Veronica commesso qualche errore, grazie comunque per avermelo fatto notare, probabilmente a sto punto per disattenzione devo aver dimenticato la stabilizzazione...


  13. in questo periodo sto riprendendo vecchi scatti...e ho provato un bianco e nero molto delicato per questa lunga esposizione fatta a Rovignj in Croazia. 

    A voi per critiche, commenti e consigli

    Exif: 20" f/18 ISO 100 nd1000 con tripode e scatto ritardato, post in LR

    Qui per la foto

     


  14. Ciao e grazie per il passaggio! 

    Per gli exif hai ragione, ho sbagliato nell'inserirli.

    Per i consigli...son cose che so già è che purtroppo non posso seguire, la mia macchina non ha la possibilità di alzare lo specchio, non potevo usare il cavalletto e non posso andare, per ora, in questi posti in orari da me scelti...quindi mi devo accontentare...(lo scatto é stato "rubato" a una camminata con un camposcuola)

    Per la post...hai ragione...provvederò a sistemarla


  15. Torno a farmi sentire con questo scatto ripreso dall'estate. Il lago in foto é il primo dei tre laghi d'olbe, una località da me molto amata che offre silenzi incredibili e paesaggi unici.

    Detto ciò direi che spetta a voi giudicare se son stato in grado di trasmetterci ciò che ho detto sopra! :D

    Exif: 1/100 ISO 100 f/14 con 10-18 Canon su canon1200d , mano libera, post in LR

    Qui per la foto

    Se per caso ci scappa un passaggio sul mio account Flickr é ben accetto!

×
×
  • Create New...