Jump to content

marcoa

Partecipante
  • Content count

    437
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2
  1. a questa domanda non so rispondere....comunque credo che se prendi una lente di questo tipo non dovresti avere bisogno dei tubi...specialmente se ha caratteristiche macro....
  2. ciao....a mio parere se riesci a rinunciare ad un tele per la street....prenderei un fisso di 80/100 (magari con attitudine macro) puntando alla massima qualità possibile...usato o datato che sia...
  3. un fotografo in luce.....

    Ciao benedetto....a mio parere la variante sul tema con fotografo ripreso ci sta benissimo e credo che sarebbe meglio valorizzato con un'inquadratura un po' piu' stretta....a maggior ragione che il cielo non è un granchè sono d'accordo con chi dice di tagliarne via una porzione...taglierei a sx fino a far sparire quella porzione di pino e poi in alto senza esagerare crecando di non mandare il sole troppo al margine...
  4. Orvieto

    Grazie france del passaggio....si questo difetto lo ho notato subito...ho comunque provato a far tornare il resto della foto come esperienza per le prossime volte ciao
  5. Orvieto

    Grazie della precisazione sulla lente...madonna mia quanto so' ignorante!!!! ...di hdr spero di poterne mostrare presto!
  6. Orvieto

    il nome per esteso.....contax 67mm 1A MC makro-palnar 1:2,8 f=100mm carl zeiss....ne trovai delle recensioni...ma dopo una buona ricerca, roba datata...da quello che ho capito, a voler categorizzare, è una lente macro che puo' essere anche buona per i ritratti....per i paesaggi a me riesce quasi impossibile mettere a fuoco...quelle rare volte mi pare vengano buone... per gli hdr ne provo a fare qualcuno ma non ho ancora una decente padronanza....pero' qui di margine con le ombre ne ho quindi qualcosa potrei provare a migliorare... ciao e grazie
  7. Orvieto

    Ciao a tutti...dopo il reportage sui paesaggi abbruzzesi di questa estate mi sono dedicato a studiare altri generi....anche se piu' in teoria che in pratica... riprendendo il lavoro non ho scattato moltissimo....tutorial a go go e qualche lettura mi hanno pero' aiutato a chiarire molte idee... qui volevo farvi vedere uno scatto in ora blu (tarda ora blu per essere precisi) della cara Orvieto.....il pdr è lo stesso di altre foto che feci tempo fa (balcone di casa di una mia amica)....credo non sia il migliore ma sta volta ha prevalso la pigrizia contro umidità e freschetto... ho scattato con la contax 67mm fisso a f8 iso 100 in 8s...messa a fuoco manuale in lw....la lente è adattata e quindi a infinito non mette a fuoco.......credo di avere avuto culo, in questi casi mi pare che la speranza sia su gli ultimi mm di rotazione della ghiera di messa a fuoco prima del fine corsa.......poi...e di questo me ne sto rendendo conto ultimamente...questa lente rende molto meglio in termini di possibilità di pp delle altre che ho (modestissimo 55kit e yashica 70-200)...esempio, ho fatto due passaggi di nitidezza tra camera raw e ps....che per i miei standard è tanto..e non mi pare si sia rovinata come mi succede con le altre per il resto non sono tanto convinto dalla riuscita dei colori, temperatura troppo alta? forse ho manovrato troppo e mi sono confuso ....e poi la parte scura in basso, mi pare che sbilanci... vabbe' grazie in anticipo a chi volesse commentare
  8. Un classico.

    Complimenti e ben tornato...io sono qui da poco e quindi non avevo avuto il piacere! Sto guardando le tue foto anche negli altri post....indubbiamente di livello molto alto, sotto tutti i punti di vista! aggiungo....interessanti e utili le accurate delucidazioni sulle varie procedure sia di scatto che di post... ciao
  9. Come fotografare

    mi viene da pensare che la questione dei colori non è collegata al discorso della gestione delle luci.....per luci ed ombra d'accordo con carlo...per i colori che non ti tornano guarderei il bilanciamento del bianco in primis e poi i parametri dei singolo colori... ciao
  10. Ecco Sara!

    Tantissimi auguri!!!!!
  11. intanto gli iso non erano a 100 ma a 280...comunque con il cavalletto non sarebbe stato un problema tenerli a 100....per me c'è un problema di sottoesposizione e forse f3,5 è un po' troppo aperto per questo genere di foto....per il bilanciamento va bene usare l'automatico ma non sempre ci azzecca....per questo ultimo punto puoi tranquillamente lavorarci in post produzione e vedrai che i colori potranno rivenir fuori come vuoi.... per il resto concordo sul fatto che non è un ottimo pdr.... ciao
  12. sharing

    buona idea e buon risultato (non so a livello di regole sul genere)....secondo me sarebbe stata perfetta se fossero stati a fuoco almeno gli occhi della cimice... ciao
  13. Ancona

    rimango dell'dea che non sia cosi' drammatica come la vede Benedetto....è evidente che si tratta di un porto commerciale/industriale....la strada che dall'angolo in basso a sx attraversa la foto in diagonale aiuta lo sguardo ad osservare i numerosi capannoni...in basso c'è la ferrovia come è logico che sia in un contesto del genere....ribadisco che se fosse stato possibile ne avrei compreso un pezzo in piu' a discapito del cielo.....poi luci e colori un po freddini ma visto il soggetto credo ci possa stare....
  14. Shooting Chiara

    Ciao France...posso chiedere spiegazione sul taglio della parte alta??? perchè non includere tutta la testa? Nella mia ignoranza vedrei questo taglio su un primo piano piu' stretto...o no? Grazie
  15. Anguillara by night

    ho notato che in questo genere le luci tendono a prendere il colore di quello che illuminano (verde se c'è il verde, blu ecc.) specialmente se sono luci chiare (fredde) oggi purtroppo molto presenti anche nei borghi....in questo caso desaturando il giallo e l'arancio (a mio parere anche troppo quasi da sembrare un po' scialba) si vedono di piu' i colori verde, blu della parte bassa....io proverei a desaturare anche un po quei colori e magari rialzare un pochino giallo ed arancio.....tempo fa ne ho fatta una simile e prova e riprova non sono comunque riuscito ad avere un risultato soddifaciente...purtroppo... ciao
×