marcoa

Partecipante
  • Content count

    426
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2
  1. buona idea e buon risultato (non so a livello di regole sul genere)....secondo me sarebbe stata perfetta se fossero stati a fuoco almeno gli occhi della cimice... ciao
  2. rimango dell'dea che non sia cosi' drammatica come la vede Benedetto....è evidente che si tratta di un porto commerciale/industriale....la strada che dall'angolo in basso a sx attraversa la foto in diagonale aiuta lo sguardo ad osservare i numerosi capannoni...in basso c'è la ferrovia come è logico che sia in un contesto del genere....ribadisco che se fosse stato possibile ne avrei compreso un pezzo in piu' a discapito del cielo.....poi luci e colori un po freddini ma visto il soggetto credo ci possa stare....
  3. Ciao France...posso chiedere spiegazione sul taglio della parte alta??? perchè non includere tutta la testa? Nella mia ignoranza vedrei questo taglio su un primo piano piu' stretto...o no? Grazie
  4. ho notato che in questo genere le luci tendono a prendere il colore di quello che illuminano (verde se c'è il verde, blu ecc.) specialmente se sono luci chiare (fredde) oggi purtroppo molto presenti anche nei borghi....in questo caso desaturando il giallo e l'arancio (a mio parere anche troppo quasi da sembrare un po' scialba) si vedono di piu' i colori verde, blu della parte bassa....io proverei a desaturare anche un po quei colori e magari rialzare un pochino giallo ed arancio.....tempo fa ne ho fatta una simile e prova e riprova non sono comunque riuscito ad avere un risultato soddifaciente...purtroppo... ciao
  5. il paesaggio pur non avendo granchè di emozionante da mostrare (a mio parere) è ben rappresentato dalla composizione .....si riesce ad osservare ogni edificio senza sensazione di disordine, di confusione...poi c'è la nave in arrivo in una bella posizione..il cielo è gradevole mi vine da pensare pero'....che con questa luce forse sarebbe stato meglio dare ancora piu' spazio alla parte di sotto ed un po meno al cielo... ciao
  6. cielo e fulmini fantastici ed anche la sagoma dell'isola con le sue luci....peccato solo che sia molto scuro il mare... ciao
  7. non mi pare ci siano colori che disturabano o distraggono quindi bene venga a colori....molto espressiva come immagine....d'accordo con chi dice un po' piu' di aria sotto... ciao
  8. sentiamo gli esperti che anche io mi sto appassionando....a me piace, apparte un pezzo di occhio che non si vede e forse la convenienza a tagliare un po' a dx per una migliore compo... ps pensavo di essere l'unico ad avere questa lente....ed invece eccone un'altra....mi ci trovo bene, quando azzecchi la messa a fuoco da dei buoni risultati... ciao
  9. bella idea, comunque la seconda...rende di piu' l'ironia dello scatto....la prima inoltre mi pare un po' bruciatella nei bianchi ciao
  10. ...pornodiva mi sembra eccessivo....lo sguardo a me pare un pochino malizioso questo si...quindi seguendo l'indicazione di france avrei allargato l'inquadratura quasi al mezzo busto...e quello che si deve vedere...che si veda... di ritratti capisco poco...qualcuno ha da dire sul contrasto tra la luminosità dello sfondo ed il soggetto???? E' ok???
  11. io qui sono tra quelli con meno esperienza quindi le mie opinioni sono assolutamente senza presunzione di avere ragione....semmai per capire meglio visto che rifletto sulla questione bn fin dall'inizio del mio percorso.....approposito colgo l'occasione per ricordare che proprio in questi giorni festeggio il mio primo compleanno fotografico....anno intenso...tanti stimoli positivi ed anche qualche piccola soddisfazione!!!!! E un grazie a voi!!!!! vabbe' apparte le smancerie....Benedetto....quanto lavoro, per quanto riguarda luci ed ombre, c'è anche su una foto a colori?! Anzi, a me pare che nelle foto a colori la gestione di luci ed ombre è strettamente connessa con i colori stessi....è questo non è piu' difficile?? inoltre....ci sono ambiti, natura ad esempio, dove i colori (ringraziando non si sa bene chi!!!!!!) sembrano quasi sempre in armonia...sta a noi gestirli (comunque con grande difficoltà) in modo che la foto restituisca un coinvolgimento emozionale....la street...quanta probabilità c'è che un fucsia fuoriluogo ci bruci un'immagine che altrimenti potrebbe restituire un bel messaggio....mi viene da pensare in maniera, mi rendo conto un po' sempliciotta, che beccare un bel momento senza colori a disturbare...sia statisticamente piu' facile... comunque rimanendo sul coinvolgimento emozionale mi pare che il giochino piu' facile, piu' difficile non regga....nel senso che la fotografia che tende all'arte...tende all'arte senza differenze tra bn e colori... a livello tecnico/pratico, per adesso mi sento di rimanere sulla mia opinione....apertissimo comunque a proseguire questa chiacchierata!
  12. sono stra d'accordo....il bn porta piu' direttamente al senso/essenza della foto specialmente quando ci sono colori che per qualche motivo disturbano/distraggono.....fare in modo (oppure scattare una foto in cui) che i colori siano in armonia nell'immagine che si vuole produrre è oggettivamente una difficoltà in piu'...
  13. questa potenzialmente è anche meglio dell'altra....peccato che la zona a fuoco sia un po' alta rispetto all'occhio, lo spicchietto in basso dell'occhio è un po sfuocato....comunque bella, anche il taglio con la zona in luce a metà in basso quasi secondo la diagonale...
  14. sono motociclista ma non esperto di questo genere di foto...provo comunque a darti qualche consiglio piu' che altro basato sulla mia esperienza di raduni.... intanto fisserei delle idee di base: premettendo che in genere queste manifestazioni si concretizzano con delle lente carovane di moto che percorrono un tragitto di solito in zone paesaggistiche di livello procederei cosi'.... metti in relazione il paesaggio scegliendo un buon punto di visuale con il gruppo in movimento...impostazioni da paesaggio, se scatti di giorno (tempi bassi) non avrai problemi di mosso per le moto per le soggettive (come dici posizionandoti nei pressi di una curva) ok, tenendo presente che la foto di una moto che percorre una curva a bassa velocità, di solito, non è niente di emozionante ( gli smanettoni scalpitano in testa al corteo, per eventuali foto di azione andrei a cercare quelli se ci sono)....in alternativa andrei su soggetti in qualche senso particolari (moto belle, brutte, motociclisti vestiti in modo strano ecc....qui per le impostazione devi fare delle prove... in questi casi congelare del tutto il movimento con tempi molto bassi non è preferibile, un po' di mosso puo' starci bene...c'è anche il panning ma è roba da esperti...se non lo hai mai fatto o ti eserciti abbondantemente prima o dubito che li per li' possa venirti... in ultimo e credo in questi contesti sia quasi il genere piu' importante...puoi riprendere visi (quando ci si leva il casco si vede di tutto, facce sconvolte, sudate, arrossamenti vari), situazioni (si fa festa con grandi mangiate)....ecc ecc.. questo è quello che mi è venuto in mente...spero di esserti stato utile... ciao
  15. non è mossa ma io un pizzico di contrasto in piu' lo avrei dato....nella prima la posa del vitellino è migliore... ciao