Jump to content

claufab

Partecipante
  • Content Count

    14
  • Joined

  • Last visited

About claufab

  • Rank
    Novizio

Profile Information

  • Dove vivi?
    San Giovanni Valdarno

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. claufab

    Giaggiolo

    Grazie del passaggio. Non vedo nessuna cattiveria nel tuo commento , anzi, hai fatto una critica, che accetto, motivandola, e questo secondo me, aiuta a crescere in fotografia. Effettivamente nella prima mi sono concentrato sulla messa a fuoco del petalo interno stringendo anche la composizione perché volevo vare una foto un po diversa dalle solite che si vedono dei giaggioli. La macchia verde della seconda è effettivamente l'erba di un prato(incolto) e il colore è quello originale, per questo ho preferito lasciarlo come era in natura, ciò non toglie che proverò a fare come mi consigli.
  2. claufab

    Giaggiolo

    Grazie del passaggio. A questi ingrandimenti la profondità di campo si riduce a pochi mm e ho dovuto scegliere se mettere a fuoco il petalo interno o i pistilli in primo piano, non ho nemmeno potuto fare un focus stacking per via del vento.
  3. claufab

    Giaggiolo

    Grazie del passaggio. No, no, nessun set , un flash sul contatto caldo, che mi serve anche per schiarire lo sfondo, con il quale comando, in remoto, due flash posti lateralmente. Grazie del commento.
  4. claufab

    Giaggiolo

    La stagione della macro in natura o sul campo è ricominciata e io, dopo tanto, ritorno a postare qualcosa. Scusatemi per l'assenza e la scarsa partecipazione, praticamente dopo il post di presentazione non mi sono fatto vivo. Mi ripresento con due foto macro di un Giaggiolo. sigma 180 macro f3.5, 1/15 f16, iso 64, tre flash regolati in slow sinc , luce flash sottoesposta di 0,3 ev, treppiede, cavetto di scatto a distanza e alzo preventivo dello specchio. sigma 180 macro f3.5, 1/15 f16, iso 64, tre flash regolati in slow sinc , luce flash sottoesposta di 0,3 ev, treppiede, cavetto di scatto a distanza e alzo preventivo dello specchio.
  5. Alzando l'inquadratura e facendo partire gli scogli dall'angolo in basso a dx, dando così più risalto al cielo, sarebbe stata perfetta. Disturbano un po quei fili d'erba in primo piano.
  6. Mi trovo d'accordo con chi mi ha preceduto, la composizione è un po tropo statica con l'orizzonte al centro del fotogramma. Bellissima quella pennellata di luce su quello che sembra un'isolotto, sulla sx, mi piace anche il contrasto fra luci e ombre. Peccato per quelle bruciature nelle alte luci, in questo caso sarebbe stato utile fare due scatti, su treppiede, con due esposizioni diverse da unire poi in PP.
  7. Secondo me questa foto sarebbe stata da valorizzare ancora di più in fase di scatto tagliando una bella fetta fetta in basso, fin dove si vedono i sassi del fondo, in questo modo l'orizzonte non sarebbe più al centro e verrebbe maggiormente valorizzato il cielo. Capisco che facendo così si perde gran parte del riflesso dell'albero ma, a mio modo di vedere, il protagonista è l'albero e non il suo riflesso.
  8. claufab

    Oil drops

    Ottima idea e realizzata alla perfezione. Complimenti, credo che prenderò spunto.
  9. claufab

    Triangoli

    Facendo due conti e tenendo conto che: ho scattato a 100 iso, l'obiettivo ha un'apertura massima f3.5 e che al RR 1:1, per via della caduta di luce, si perdono due diaframmi, per congelare il filo della ragnatela avrei dovuto scattare a tutta apertura e alzare gli iso a 200/400. 200 o 400 iso li avrei anche potuti impostare, anche se preferisco non farlo per non perdere i dettagli più fini, e se avessi scattato a tutta apertura avrei perso quasi tutta la profondità di campo. Che in macro è già molto ridotta.
  10. claufab

    Triangoli

    Grazie @Harma Grazie @phonix. Ho visto gli scatti di Alberto Ghizzi Panizza, eccezionali, un maestro in questo genere. Grazie @France @Paolo Nobili Grazie del passaggio. Grande Renato, quanti ricordi di gioventù.
  11. claufab

    Triangoli

    Una foto di questa primavera. Ob. Sigma 180mm macro, 1/6 a f16, luce ambiente, cavalletto, scatto remoto e alzo preventivo dello specchio.
  12. Salve, mi chiamo Claudio e sono appassionato di fotografia da, ormai, tanti anni. Il genere che prediligo è la macronaturalistica che pratico quasi esclusivamente sul campo, mi piace, inoltre, la foto di paesaggio e lo still life.
×
×
  • Create New...