Jump to content

Riccapent

Partecipante
  • Content Count

    21
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Riccapent

  1. Ciao Andrea, sì in sostanza è quello che mi hanno gentilmente fatto notare anche gli altri che sono intervenuti nel topic, la necessità in questo genere di raccontare qualcosa attraverso soggetti interessanti o comunque di soggetti che interagiscano raccontando qualcosa. Avevo messo quell'esempio per far notare che magari una foto street può anche essere solamente descrittiva, un documentario anche banale (quella foto di esempio di Wikipedia a me non racconta nulla, è solamente descrittiva, non trasmette alcunché per me, mentre a te qualcosa racconta) ma evidentemente non è così. Farò tesoro di queste dritte e spero di riuscire a trasmettere qualcosa nei miei prossimi scatti. Grazie ancora a tutti!
  2. E' vero, credo sia perché l'ho ritagliata un bel pò. Originalmente era molto più ampia la vista
  3. Il mio intento era appunto chiarire e definire quali siano i "criteri giusti". Se leggevi tutto il post avresti notato che questa chiacchierata è partita dall'affermazione definitiva di Gabriele che questo scatto non è street per la mancanza di un soggetto, e ho provato a spiegare quale fosse il soggetto per me. Tutto qua. Dopodiché è logico che non mi fisso la testa sulle definizioni. Grazie a tutti per l'aiuto ed il confronto.
  4. @Paolo Nobili La domanda : come ti è venuto di scattare con un tempo così basso ? (non ho letto tutto il post,per cui non so se hai già risposto) Perché sono alle prime uscite fotografiche e devo ancora prendere piena confidenza col mezzo. Ho già scritto che sono consapevole del mosso e che devo alzare i tempi. Il mio discorso era più generalista sul criterio con cui decidere se una foto è street oppure no, e cioè se davvero ci si basa sul grado di interesse che suscita il soggetto. Non voglio difendere questo scatto a spada tratta, facevo solo per chiarirmi le idee e anche tu convieni con me nell'attribuirgli una qualifica di street photo.
  5. Grazie mille, sono felice piaccia anche a te
  6. Riccapent

    Laghi

    Senza parole.. fantastica.. sono le Dolomiti?
  7. Complimenti, fantastica foto!
  8. ho dimenticato i dati di scatto: 55mm f/5,6 ISO 100 1/5 sec.
  9. Ho fotografato l'isola di Montecristo da una collina dell'entroterra (quindi a una discreta distanza) durante un tramonto particolarmente limpido. Ho lavorato su contrasto, saturazione ecc.. in pp e il risultato a me piace. cosa ne dite? Grazie
  10. Complimenti, è bellissima.. mi piacerebbe arrivare a fare una foto di questo livello un giorno
  11. Per me è una bellissima foto, complimenti
  12. Anche a me non piace per niente quella foto di Wikipedia Ok, ho capito che ci deve essere un soggetto interessante, una storia o un'idea. Permangono in me dubbi sul fatto di far rientrare una foto in una categoria solo per il grado di interesse che suscita il soggetto nel chi l'osserva. Lo trovo troppo soggettivo. Lo scatto di Paolo Nobili è bello e originale, mi piace il modo in cui è realizzato, ma ti posso dire che non la trovo con un'idea così profonda e intensa, mentre te ed altri giustamente la trovate così. La foto che ho fatto è un pò mossa ok, ma non l'ho fatta a casaccio.. A phonix (che ringrazio per la sua gentile lettura della foto) che mi fa notare la mancanza di un soggetto messo a fuoco dico: Il soggetto a fuoco e che volevo porre in risalto sono le due linee bianche con il motivo decorativo contenuto all'interno, le quali linee mi collegano (me autore e quindi anche chi osserva lo scatto) come un binario all'unica persona rivolta verso di me in mezzo a persone rivolte di spalle. Persone che rimangono distanti e indifferenti sullo sfondo colorato e chiaro mentre io (e l'osservatore) sto nell'oscurità (il motivo per cui ho sottoesposto così il primo piano, e io non lo schiarirei, anzi). Il soggetto interessante (per me) era il lastricato decorato. (Forse avrei dovuto abbassarmi di più per evidenziarlo maggiormente?) Se dovessi dare un titolo allo scatto gli darei "Collegamento". Ecco il pensiero, l'emozione e l'idea che ho provato ad esprimere (con scarsa riuscita, evidentemente ) attraverso questo scatto. Ce la vedrò solo io, tant'è.. ha poca importanza. Però non credo si possa negare che sia una cosa soggettiva. Mi trovo d'accordo con Harma che dice che non esiste una vera definizione di street. E non credo che il soggetto principale debbano essere sempre per forza le persone in una foto di street. A volte possono anche fare da sfondo. Ma anche questa è una mia visione soggettiva credo. Spero di essere riuscito a spiegare quello che volevo dire.
  13. Ciao Harma, sono felice che ti piaccia perché dici che è troppo ambigua? Non ti sembra fedele alla realtà? Possono essere semplicemente due coppie con rispettivi figli al mare, no?
  14. Grazie, è molto bello e costruttivo confrontarsi e fai bene Gabriele ad essere diretto. Ora anche Harma obietta sul fatto che non sia uno scatto street, allora mi viene da chiedermi se ho mal interpretato io quello che ho letto e sentito riguardo al genere street. Non è mia intenzione aprire un dibattito su questa foto in particolare, ci mancherebbe.. probabilmente la cestinerò come mi suggerisce Gabriele Faccio solo per chiarirmi le idee, essendo io un neofita. Il manuale che ho letto si intitola "The street photographer's manual" è in inglese quindi non mi metto a citarlo, ma vi riporto la definizione trovata su Wikipedia: La street photography ("fotografia di strada") è un genere fotografico che vuole riprendere i soggetti in situazioni reali e spontanee in luoghi pubblici al fine di evidenziare aspetti della società nella vita di tutti i giorni. Tuttavia, la street photography non necessita la presenza di una strada o dell'ambiente urbano. Il termine “strada” si riferisce infatti ad un luogo generico ove sia visibile l'attività umana, un luogo da osservare per catturarne le interazioni sociali. Di conseguenza il soggetto può anche essere del tutto privo di persone o addirittura un ambiente dove un oggetto assume delle caratteristiche umane. Molti fotografi di strada proprio per questo tipo di reportage sociale rientrano in quella che è stata definita: scuola umanista. L'inquadratura e il tempismo sono degli aspetti chiave di quest'arte; lo scopo principale infatti consiste nel realizzare immagini colte in un momento decisivo o ricco di pathos. In alternativa, uno street photographer può ricercare un ritratto più banale di una scena come forma di documentario sociale. Segue foto street. Come mai questa foto è considerata street e la mia non può esserlo? Grazie ancora e spero riusciate a togliermi questi dubbi
  15. Grazie mille per il commento e per il consiglio di alzare i tempi. Ne terrò conto. Però mi permetto di dissentire su due cose che hai detto. La prima, per quanto riguarda la tua idea che non sia una foto street mi trovi in totale disaccordo. Da quello che ho letto su un manuale di street photography e da quello che ho imparato da alcuni famosi fotografi di street, una foto per essere street non ha bisogno di avere un soggetto interessante.. anche perché chi decide chi può essere interessante oppure no? Una foto per essere considerata street necessita solo di essere scattata in strada e rappresentare una scena con persone che siano in una situazione naturale e non posata. Quindi una foto che rappresenta delle persone che passeggiano semplicemente è da considerarsi street a tutti gli effetti. La seconda, che non c'è una ricerca dell'inquadratura.. Io l'inquadratura l'ho cercata, se guardi la foto ci sono tante linee che convergono verso le persone che stanno sullo sfondo. E il fatto che sia sottoesposto il primo piano è un effetto voluto da me. Ho voluto sovraesporre lo sfondo delle case colorate tenendo nell'ombra la parte in primo piano.
  16. Bellissimo scatto, complimenti, mi piace molto.. domanda da neofita: mi hanno insegnato che il cielo quando è anonimo si può tagliare un pò, in questo caso varrebbe la regola oppure no?
  17. Sono contento che secondo Carlo sia ben fatta e comunicativa e altrettanto lo sono se crea interrogativi come dice Paolo. La mia idea con questo scatto era di esaltare, omaggiare, o comunque mettere in risalto le donne e il loro ruolo di genitrici all'interno della famiglia, infatti sono le due donne in primo piano e sotto la luce diretta del sole. Non so se ci sono riuscito e mi piacerebbe avere un riscontro da voi.. Che poi siano coppie etero o omo a me importava poco eheh
  18. Scatto fatto in un vicolo di Valencia. Che ne pensate? Grazie Dati di scatto: 18mm f/10 ISO 100 1/13 sec.
  19. Partecipo al progetto Fiaf denominato "La famiglia in Italia" con scatti singoli concettuali sulla famiglia. Come vi sembra questo scatto? Grazie Dati di scatto: 35mm f/16 ISO 100 1/500 sec.
  20. Ciao a tutti, mi chiamo Riccardo, e fin da quando ho il telefono che fa le foto mi sono appassionato nello scattare. Ho da poco acquistato la mia prima reflex, una Nikon D3300 con obiettivo 18-55, e mi sono iscritto ad un corso base di fotografia presso un'associazione affiliata FIAF. E adesso spero di migliorare anche grazie ai vostri consigli, ho qualche scatto che mi piacerebbe sottoporvi. Grazie a chi vorrà darmi una mano e buone feste a tutti
×
×
  • Create New...