Jump to content

Andrea F

Partecipante
  • Content Count

    390
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    20

Everything posted by Andrea F

  1. Andrea F

    S'Abba Druche

    Grazie a tutti del passaggio! La scelta del verticale è un po' dovuta al formato 4:3 che in orizzontale mi piace poco (e non sempre mi ricordo di scattare in modo da avere agio nel successivo taglio in PP) e un po' perchè volevo sfruttare più possibile i fiorellini gialli. Grazie! Hai ragione sulla pizzicata, me ne sono accorto come al solito troppo tardi...
  2. Andrea F

    S'Abba Druche

    Durante le ferie ho approfittato per fare un po' di esercizi di composizione, e mi piacerebbe avere un vostro parere per capire se sono sulla strada giusta. In questo caso il soggetto è una parte di S'abba Druche (acqua dolce), un bellissimo tratto di costa che alterna scogliera e calette a pochissimi chilometri da Bosa. Come al solito, ovviamente, l'ora è quella più sbagliata... EXIF: Olympus E-M10Mark II; OLYMPUS M.14-42mm F3.5-5.6 a 14mm F13.0 1/125 sec ISO 100
  3. Andrea F

    Africa

    Grazie mille!
  4. Andrea F

    Falena

    Foto molto bella e spiegazione da manuale
  5. Andrea F

    ragnetto

    Ciao Francesco, anche a me piace, però mi sembra di notare una serie di artefatti sullo sfondo, in particolare nella zona a sx (chiedo conferma a chi ha occhi più allenati dei miei). E' possibile che sia dovuta alla PP (lumi cercasi anche in questo caso)
  6. è molto bello il momento che hai colto, peccato davvero per la luce
  7. Ciao Francesco, mi piacciono molto i colori e l'ombra che si staglia nitida sul petalo, non mi piace molto invece il fatto che tu abbia un po' pizzicato il petalo inferiore. Proverei anche a spostare leggermente l'inquadratura verso dx, in modo da lasciare lo stelo ancora più a sx, quasi al bordo del frame.
  8. Davvero bella, complimenti! Per curiosità , dov'è la location?
  9. Andrea F

    Shades

    Non posso dire che sia fra le mie preferite (rispetto ad altre che hai proposto), ma è sempre difficile trovare dei punti deboli nelle tue foto. Come ha osservato Alberto prima di me, è molto bello vedere come la nebbia si fa più fitta man mano che si va verso la pianura. Forse in un'ambientazione così bucolica stonano un po' i capannoni industriali e il fumo delle fabbriche, anche perché contrastano con la "pulizia" del primo piano vs. l'aria satura di nebbia della pianura.
  10. Grazie Lorenzo del passaggio e dei consigli. Pensa che ho aspettato apposta che arrivasse qualcuno! Mi sa che questa foto la vediamo proprio in maniera diversa
  11. ecco la versione a colori non so, forse continuo a preferire il b/n
  12. Eh, mi batti decisamente! Ma tu hai i geni montanari, io sono della bassa... I colori non mi sembravano il massimo, e poi quel mare così scuro in contrasto con i gradini molto chiari me l'hanno fatta immaginare in b/n. Comunque provo a lavorare su una versione a colori
  13. Ciao Roberto, grazie del passaggio. In effetti c'era una ringhiera/rete di protezione che impallava completamente la parte della scala più verso di me (ora che me lo fai notare si intravede appena, dovrei rifilarla) e che proprio non mi piaceva, ho preferito eliminarla dall'inquadratura.
  14. Come tutti sanno un mezzogiorno estivo è il momento migliore non solo per fotografare ma anche per affrontare 650 gradini... Si tratta della Escala del Cabirol, che dal faro di Capo Caccia (zona Alghero) scende fino al livello del mare per entrare alla Grotta di Nettuno. EXIF: Olympus E-M10Mark II; OLYMPUS M.14-42mm F3.5-5.6 a 17mm F9.0 1/125sec ISO 100
  15. Ciao Alberto, lo scatto è molto bello e dimostra che una foto, quando è bene ambientata, ha decisamente una marcia in più. Purtroppo però, a mio personalissimo parere, la bruciatura è eccessiva e compromette irrimediabilmente lo scatto.
  16. quoto @almamaal 100% e aggiungo che le macchine (soprattutto quella bianca) stonano un po'. In generale comunque mi piace, l'effetto della terra che si alza dà molto dinamismo alla scena. Una domanda stupida per curiosità e per capire la scena (i cavalli non sono proprio il mio mondo): il cavallo è"inginocchiato" e si sta alzando?
  17. Ho un debole per le cartoline in b/n, mi piace molto. Trovo la conversione molto ben riuscita, accentua l'effetto vintage. PS: che butto vedere i segni del terremoto ancora così visibili
  18. è molto bella l'espressione di abbandono totale del cavallo, che può cogliere anche chi come me non ne capisce nulla. Mi piace anche che non si veda il viso della ragazza ma che comunque si riesca a intuire l'espressione dalla sua postura. Sei stato attento a tagliare in alto per evitare disturbi (non so se live o in PP ma comunque la foto ne beneficia).
  19. Ciao Luca, quoto @loose bridle, è quella che preferisco anche io
  20. Ciao Luca, ci sono due cose che non mi convincono molto: una è il taglio proprio all'altezza del ginocchio (non se se è la parola corretta), l'altra è il fatto che c'è molta poca aria sopra la criniera, è praticamente attaccata al bordo del frame. Forse un taglio verticale ti avrebbe consentito di riempire meglio l'inquadratura e di eliminare parte della zona destra che non è molto interessante. Sono d'accordo con @almama sul fatto che uno sfocato più accentuato non avrebbe fatto male, ma come ha già rilevato lui con questo obiettivo non si poteva fare di più.
  21. e colore fu: anche in orizzontale
  22. Sono sempre un avvistamento simpatico le marmotte! Mi piace l'effetto dei fiorellini gialli sfocati che in qualche modo vengono ripresi dai licheni sulle rocce, bella anche la posa della marmotta. PS: ad agosto pensavo di fare un giro anche io al lago della vacca, se le mie ginocchia disastrate me lo consentono. Dici che vale la pena portarmi il mio misero tele 150mm oppure tanto vale lasciarlo a casa?
  23. Che bello mettere d'accordo tutti!! Faccio una piccola arringa difensiva ora e cerco di postare la versione a colori più tardi. Ho scelto il b/n per diverse ragioni: l'ora era piuttosto infausta (mezzogiorno) e non sarei riuscito a rendere i bellissimi colori di quel mare (S'Archittu, fateci assolutamente un salto se siete in zona oristanese); inoltre quello che ha attirato la mia attenzione, e che volevo raccontare, era la scena più che l'ambientazione, e quando ho visto che il b/n dava anche un tocco vintage mi sono convinto di lasciare la foto così; infine la scogliera è quasi bianca, ed è stata una tentazione troppo forte...
  24. Anche in quest'anno travagliato la scuola è finita e i ragazzini del posto sono liberi di festeggiare la fine della didattica a distanza. EXIF: Olympus E-M10Mark II; OLYMPUS M.14-42mm F3.5-5.6 a 17mm F9.0 1/250sec ISO 100
  25. Ciao Alberto, sono molto d'accordo con la lettura di @bobol, soprattutto per quanto riguarda l'eccessiva vicinanza dei petali al bordo del frame. Trovo invece molto belli i colori
×
×
  • Create New...