Jump to content

leonardot

Partecipante
  • Content Count

    5
  • Joined

  • Last visited

About leonardot

  • Rank
    Novizio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. @fluid: a scapito di ogni eventuale dubbio: ho presentato chiaramente in qualità di autore il software "Color Corrector". Ho aggiornato anche il post principale. E' vero che il software è già disponibile nello Store ma al momento il fine non è tanto la vendita (lo regalo a chiunque interessato a testarlo mi mandi un PM) ne la promozione (google adsense, etc.. sicuramente raggiungerebbero più persone in minor tempo) ma la discussione su come gli appassionati ed i professionisti di fotografia gestiscono attualmente la correzione del colore ed un confronto, fatto da loro, tra i vecchi strumenti e questo nuovo software al fine di raccogliere impressioni, commenti e migliorarlo sempre di più e rendere più semplice a tutti la correzione dei colori con qualcosa che prima non c'era.
  2. Il post vuole presentare alla community il software per raccogliere critiche, feedback e idee e capire come al momento vengono utilizzati strumenti analoghi (ma non identici) di correzione del colore. Vista la novità a chi è interessato viene fornito gratuitamente per ulteriori approfondimenti e prove.
  3. Assieme ai color checker viene generalmente dato in dotazione un software che permette di creare dei profili colore. Il loro corretto utilizzo non è semplice, bisogna creare più profili colore per diverse condizioni di luce e spesso la luce è comunque diversa da quella del profilo, col risultato di correggere in modo non ottimale i colori. Il profilo viene poi inglobato dentro alle immagini e alcune volte i visualizzatori o alcuni vecchi software non lo utilizzano. Questo software nasce con l'intento di migliorare e semplificare la correzione dei colori. E' consigliabile scattare sempre due foto, la prima con il color checker sotto la stessa illuminazione del soggetto (l'illuminazione può essere anche mista, combinazione di più sorgenti luminose) e la seconda senza color checker. Il software permette di evitare la gestione dei profili colore applicando direttamente la correzione di colore ai pixel dell'immagine correggendo al contempo anche la gamma della foto (che i software in dotazione ai color checker non correggono). La correzione può essere applicata alla seconda foto per avere così una foto corretta senza color checker. Ci sono inoltre opzioni specifiche per ottimizzare il tono della pelle prima degli altri colori. Se qualcuno è interessato ed ha un color checker gli posso fornire un codice promo per PM
  4. Il software richiede Windows 10 ed un Color Checker (es. X-Rite, White Balance Colour Card, Datacolor, etc..) per essere utilizzato. Il monitor non richiede la calibratura, anche se chiaramente può essere fatta se si dispone del calibratore.
  5. Buongiorno a tutti, Volevo presentarvi, in qualità di autore, il software "Color Corrector" che permette di migliorare i colori utilizzando un Color Checker come l'X-Rite. La peculiarità di questo programma è che non necessita di capire a fondo la gestione del colore (profili colore, spazi colore, etc..) e permette di modificare direttamente le immagini. Vengono corretti tutti i colori con maggiori gradi di libertà rispetto al solo bilanciamento del bianco e viene al contempo ottimizzata la gamma della foto. Qualcuno con un Color Checker desidera provarlo?
×
×
  • Create New...