Jump to content

loose bridle

Partecipante
  • Content Count

    181
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    13

Everything posted by loose bridle

  1. Ti confesso che già ho detto alla Marghi che la ripeteremo. Roberto, hai confermato la mia impressione.
  2. Sessione non andata bene. Brutta la luce, brutta l'espressione preoccupata di Principessa, brutto tutto! Unica prova su questa immagine; stravolgendola. Che ne dite? 1/200 sec f 2,8 85mm fisso ISO 800
  3. Mmmh, giusto. Grazie!!!! Roberto stai diventando la mia guida!! 😀😀
  4. Sempre molto attento. Grazie Roberto.
  5. Continua la serie di scatti sullo stesso tema. Saranno alla fine un 15ina di scatti, cambiando ogni volta cavallo e cavaliere. Empatia, feeling, intesa e la ricerca di comunicazione attraverso un linguaggio comune tra uomo e mondo animale, è lo scopo di questo ambaradan che ho messo in piedi. Suggerire il messaggio all'osservatore, passando attraverso la pittura. Chissà se il messaggio arriva. Buona domenica a tutti!! 1/800 sec f 2,8 85mm fisso ISO 100
  6. @CarloM @il signor mario Di questo non me n'ero accorto. Mi fate riflettere, dovrò pensare a qualcosa di diverso!
  7. @Andrea F Grazie Andrea del passaggio. Ho rifatto leggermente lo sviluppo e la corda l'ho clonata. Il progetto è appena iniziato, abbiamo (prenotati) circa un 15ina di scatti: diversi i cavalli, diversi i cavalieri e diverse pose (adesso uno scatto con il proprio cavallo lo vogliono tutti 😀). Questa non convince nemmeno la pittrice, che non è riuscita a creare continuità tra i due disegni. In ogni caso, alla fine della serie, questo scatto lo rifaremo.
  8. Molto bella. Stefania su flickr.
  9. Nonostante il jpeg direi che è già migliorata parecchio.
  10. Lo so lo so, ti manderei anche il raw
  11. Grazie Roberto! si, sarà stata una distanza di 1,5 mt il flash non l’ho portato, non pensavo che si andasse a finire così tardi. Per il flash la pensavo come te, ma sai che non li spaventa? La modella l’abbiamo costretta noi a non sorridere! 😀 Adesso vedo come posso recuperare lo scatto, poi lo riposto.
  12. Ho iniziato ieri i primi scatti sul tema che mi sono prefisso che riguarda la comunicazione che l'uomo ricerca con il mondo animale, attraverso un linguaggio comune fatto di immagini. In realtà non so se può arrivare il messaggio. Il primo approccio è nato ad ora tarda, il sole era appena tramontato e gli ISO sono schizzati. Mi dareste qualche dritta sul tipo di post da fare. La longhina (corda) va clonata? I colori vanno accentuati? La luce è da correggere? ecc. Bello sarebbe anche sapere un vostro parere sul tema. Grazie grazie!!! Nikon 7200 Sigma 35mm fisso 1/200s f1,8 ISO 6400
  13. Grazie Andrea. Il tuo commento mi aiuta molto a capire. in questo scatto si vede anche il modo in cui il Trainer aiuta il puledro a non aver timore. La redine dx solamente appoggiata al collo, mentre l’altra da spazio. Un invito senza strattoni, come fosse un papà con il suo piccolo.
  14. @agoluc78 @bobol Grazie a entrambi, molto importante per me, le sensazioni che avete esposto. In effetti, quello che è l'atteggiamento del cavallo e soprattutto il tipo di richiesta che sta facendo il trainer è una faccenda molto tecnica. 👍
  15. A parte il pippone che vi ho propinato! 😀😀 Una immagine di questo tipo, la devo ritenere ai "soli addetti ai lavori", oppure può essere interessante un po' per tutti? Lo chiedo perché io sono molto condizionato da questo mondo e non riesco ad essere obiettivo e distaccato. Rispondete sinceramente.
  16. Ero già iscritto nel suo canale ma ancora non l'ho visto. Grazie della segnalazione.
  17. Sono ancora a disturbarvi con i cavalli, forse a qualcuno di voi potrebbe interessare conoscere una cosa nuova. Arriva dagli Stati Uniti una nuova disciplina che si chiama appunto "Colt Starting". In breve, consiste nel prendersi cura di un puledro e creare un binomio con l'uomo. Questi cavalli, puledri di soli 2 anni, sono stati fino al giorno prima in un terreno di 300 ettari allo stato brado. I trainer in soli 3 giorni, devono insegnare loro a tenere la capezza, essere condotti dall'uomo, accettare una sella in groppa, accettare un cavaliere sopra di se ed eseguire le tre andature: passo, trotto, galoppo. Dovranno inoltre seguire un percorso. Passare in mezzo a due barili, gincana tra i birilli e passare sopra un telo. Il tutto senza coercizioni, in perfetta armonia con l'uomo, in poche parole quella che viene chiamata "doma dolce". I giudici seguiranno i trainer durante tutto il periodo passo passo, dal momento che i puledri vengono prelevati dai box, per verificare che non ci siano atti di violenza e che vengano rispettate tutte le procedure di sicurezza. Il terzo giorno i trainer si confronteranno in una gara dove dovranno dimostrare in soli 15 minuti messi loro a disposizione, i risultati ottenuti. Conoscendo i cavalli, credetemi se vi dico che il risultato che ho visto è sorprendente. Siamo arrivati a un livello di tecnica di addestramento che fino a soli 20anni fa era impensabile. Nella foto che vi propongo, vediamo il cavaliere che invita il puledro a passare sopra il telo, cercando di vincere tutta la sua diffidenza. Per la cronaca, il puledro che vediamo è un Appaloosa, per intenderci i cavalli che venivano usati dagli indiani d'America. Spero di non avervi annoiato troppo. exif: 1/320 sec f 4,0 120mm ISO 8000
  18. È un crop, ma un pezzetto di coda manca. Ho usato il formato 16:9 perché sopra ci sono alcuni spettatori appoggiati alle transenne. Li ho tagliati fuori perché toglievano l’atmosfera di quel momento di intimità.
  19. @bobol Grazie Roberto, molto prezioso per me, come sempre.
  20. @Andrea F Mi fa un gran piacere leggerti. Sono emozioni che vivo stando spesso a contatto con quel mondo che conosco abbastanza bene, quindi godo di quel vantaggio. Sono contento che sia arrivata.
  21. @agoluc78 grazie mille del passaggio, è quello che proverò.
  22. @il signor mario Ciao Mario, ho usato un termine improprio, è uno scatto a tutti gli effetti. Intendevo di aver colto quel momento.
  23. @agoluc78 hai ragione, quando pubblico direttamente sul web, ho notato che le immagini vengono sottoesposte di circa uno stop, rispetto allo sviluppo che avevo impostato. Molto meglio quando le importo da Flickr.
×
×
  • Create New...