Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'canon'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Discussioni generali
    • Comunicazioni dallo staff
    • Presentazioni
    • Aiuto, proposte, segnalazioni sul forum
    • Fuori tema
  • Fotografia
    • Critica foto
    • Progetti fotografici e reportage
    • Tecniche fotografiche
    • Post-produzione e fotoritocco
    • Luoghi fotografici
    • Tutto il resto
  • Dopo lo scatto
  • Fotocamere, obiettivi e altro
    • Sull'equipaggiamento
    • Le vostre recensioni
  • Sfide
    • Sviluppa questo RAW!
    • Sfide fotografiche a tema

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


MSN


Sito web


Yahoo


Skype


Dove vivi?


Interessi

Found 28 results

  1. Ciao a tutti Dopo qualche scatto e qualche prova sul campo vorrei parlarvi dell'ultimo arrivato del mio corredo, che ormai utilizzo da circa tre mesi: l’obiettivo grandangolare Canon 10-18. Volevo fare una bella recensione “tecnica” ma in realtà ho preferito optare per un’opinione più personale: basta digitare Canon 10-18 su Google e si trovano tutte le informazioni dalle più importanti (focale, diaframma f/4.5-5.6) alle più specifiche per i “nerd” (lamelle, etc.). Premetto che ho cercato in tutti i modi di parlare male di questo obiettivo, facendo qualche prova e che Canon non mi passa nessuna mazzetta. Non ho nemmeno la scusa di dover giustificare con me stesso i soldi spesi, dato che l’obiettivo mi è stato regalato, anche se è stato un regalo “Indirizzato”. Il risultato finale, avrete capito e ve lo anticipo, è che tutti i Canonisti interessati ad un grandangolo dovrebbero guardare bene questo prodotto e farci non uno, ma due pensierini. Per i canonisti alla ricerca di uno zoom grandangolare, infatti, le scelte possibili non sono poi molte: - Il Sigma 10-20 - Il Tamron 10-24 - Il Canon 10-22 - Il Sigma 8-16 - Il Canon 10-18 in questione Oltre al Canon in oggetto ho avuto modo di provare (in prestito da amici e conoscenti, in passato) anche tutti gli altri obiettivi, tranne il Canon 10-22. Vediamo cosa mi ha più convinto: - È leggero. Rispetto alle alternative pesa molto, MOLTO, meno e questo lo rende ideale per il viaggio - Autofocus ottimo: rispetto agli altri 10mm (consideriamo l’8-16 di un’altra categoria, per ora) ha un autofocus silenziosissimo (pensato anche per i video) ma, soprattutto, velocissimo. Ho fatto qualche confronto, su questo parametro, con il mio 15-85 con motore USM. Di notte (non sera, notte!) si nota qualche differenza ma di giorno la velocità di risposta è tale da far pensare veramente ad un motore USM, anche se non lo è. Scordatevi il czzz-zzv-czzzz continuo di Tamron e Sigma 10-20 (quello meno luminoso dei due, dato che esiste in due versioni) - Costruzione più che buona: La ghiera di attacco è in plastica ma, diciamocelo, quanti di noi sono professionisti e attaccano/staccano l’obiettivo talmente tanto spesso da usurare la plastica? In ogni caso questo obiettivo non è pensato per loro. Il resto della costruzione mi pare ottimo: niente cose lasche, plastiche simili a quelle del fratello 18-55 ma una buona sensazione di robustezza. Trattatelo bene e vi durerà per sempre. La capacità di messa a fuoco “macro” a 22 cm è un plus ulteriore, ma non ho ancora avuto modo di testarla bene. Le ghiere funzionano bene, anche utilizzate in manuale. Attenzione però: la ghiera manuale non ha fine corsa e questo può causare qualche problema in alcune circostanze, per esempio qualora si voglia fotografare il cielo notturno mettendo manualmente a fuoco all’infinito. Manca sempre il paraluce, mannaccia a Canon, ma si rimedia con pochi euro in rete (vi proibisco di comprare l’originale a circa 30€!) - È nitido questa opinione si ritrova anche in rete. Bisognerebbe fare un confronto approfondito, scattando le stesse foto con i vari obiettivi e la cosa non mi è possibile. Però è nitido sicuramente più del “morbido” Tamron 10-24 che ho avuto modo di usare più spesso degli altri e conosco mentre perde qualcosa nei confronti dell’8-16 che per me rimane spettacolare. Sea as it should be by Giovaneskywalker, on Flickr - Il costo questo a mio avviso è il parametro che chiude la discussione con un pietra tombale. Gli avversari più diretti sono il Sigma 10-20 e il Tarmon 10-24. Entrambi costano un centinaio di € in più. Oggi il Canon10-18 si trova tranquillamente a 280€ [EDIT: a dicembre 2014, magari oggi si porta a casa per meno] circa in rete e, a quel prezzo, ogni confronto con i due citati va nel cestino. Anche se fosse impercettibilmente meno nitido (e non lo è) o più lento con l’autofocus (e non lo è, è il più veloce!) quei 100€ di differenza su questa fascia di prezzo sono un abisso. Discorso un po’ diverso per il Canon 10-22 e il Sigma 8-16 che costano entrambi circa il DOPPIO. Il primo non l’ho provato di persona ma si trovano in rete molte persone che li hanno testati entrambi quindi non vorrei riportare “rumors”, anche se quel che si legge è che la differenza di prezzo fra i due sia ingiustificata (nel senso che le prestazioni sembrano essere equivalenti). Discorso a parte per l’8-16, obiettivo di “altro livello”, l’unico ad offrire una focale che copra anche il range 8-10mm. Qui la scelta è personale: al di là degli aspetti tecnici (nitidezza, resa, peso) credo che molto dipenda dalla domanda fondamentale “quei 2mm in più in basso, valgono 300€ per me?” a cui ognuno da una risposta diversa e soggettiva. Nel mio caso no, e sono contento così. Cercando di smetterla col miele, l’unico vero difetto di questo obiettivo è la luminosità (è un f/4.5-5.6). Sento già alcuni di voi in coro “e grazie, hai detto niente!”. È vero, quei 4.5 in basso non sono poi troppi ma chiedetevi: vi serve davvero di più? Si tratta di un grandangolo, in fin dei conti ed è comunque in linea con gli altri candidati (dal 3.5 del Tamron 10-24 al 4.5 del Sigma 8-16). In più rispetto agli altri, però, ha uno stabilizzatore da 4 stop che dovrebbe consentire di andare molto meglio, a livello di prestazioni, rispetto agli altri non stabilizzati. Che dire quindi? A me, che cercavo un grandangolo ma avevo un budget non altissimo, è sembrato l’uovo di Colombo. Considerato il prezzo mi pare un prodotto che sbaraglia la concorrenza, di sicuro nella sua fascia di prezzo. Non trovo alcun motivo per cui uno dovrebbe prendere il Sigma 10-20 o il Tamron 10-24 (più pesanti, non stabilizzati, autofocus più lento e “vecchio”) a meno che non siano importanti quei mm di focale in più in alto (18 contro 20 e 24). Gli altri due obiettivi, invece, possono dire la loro offrendo qualcosa in più (specie l’8-16. Con quell’8 che fa sognare) ma non dimentichiamo che costano parecchio di più (esattamente il doppio, per ora). Per le mie esigenze è un ottimo prodotto da affiancare al 15-85 e da usare, quindi, nel range 10-15. Un must per tutti quelli che il grandangolo è un “secondo obbiettivo” che usano magari meno spesso, per tutti quelli che non vogliono svenarsi, per tutti quelli che vogliono espandere il loro range di focali senza gettare il 18-55 di serie (anzi, con pochissima spesa si è decentemente coperti da 10 a250 con 10-18, 18-55 e 55-250 di Canon) ma soprattutto per tutti quelli che vogliono un grandangolo e non hanno 500 eurozzi o giù di li a disposizione. Insomma, per molti. Posto qualche esempio e, se qualcuno fosse interessato, posso fornire anche un file non compresso e non elaborato. Honey Moon-2014-10-17_08-57-3.jpg by Giovaneskywalker, on Flickr The dock by Giovaneskywalker, on Flickr Walking on sunset by Giovaneskywalker, on Flickr Volvo V40CC by Giovaneskywalker, on Flickr
  2. Salve, ho bisogno di un aiuto: ho da poco comprato una fotocamera bridge Canon Powershot SX540HS e volevo montarci dei filtri sopra; siccome l'obbiettivo non ha filettature, volevo sapere come potevo risolvere questo problema e se è possibile se potete indicarmi i prodotti piu adatti a risolverlo. GRAZIE
  3. Buongiorno! Mi trovo con un dubbio amletico ormai da un paio di mesi. Scatto da 5 anni con una canon 1100d, che mi è iniziata a stare stretta da quando mi sono avvicinata al mondo del videomaking e della street photography in condizioni di scarsa luminosità; sono in possesso del classico 18-55mm da kit, di un 55-250mm f/4 (un giocattolo, praticamente), un 10-18mm f/4.5-5.6, e un 50mm f/1.8. Per ora ho valutato queste opzioni: - Passare a Sony (anche se la questione ottiche mi lascia un po' perplessa, in relazione all'adattatore che fa perdere gran parte degli automatismi della lente): A7s o A7rII, in questo caso. - Restare su Canon: 80d o 5d mark III. Il dubbio è se rimanere su aps-c o passare a fullframe. Cosa ne pensate? Se avete altre proposte, vi prego di motivarle anche in relazione al mio utilizzo (60% foto e 40% video circa). Esperienze personali ben accette! Grazie in anticipo!
  4. Buongiorno a tutti, sono una fotografa amatoriale in erba, attualmente ho una Canon 550D in condivisione con il marito. entrambi abbiamo frequentato un corso base, ma quando facciamo le uscite con il circolo fotografico diventa un po' scomodo e difficile continuare a scambiarsi la macchina. Quindi è ora di trovarne una tutta per me! Ho un budget tra i 900/1000 € per il corpo macchina + obiettivo. Ho vagato un po' online e chiesto suggerimenti agli amici del circolo e sono arrivata a una scelta ardua: Canon 77D o Fuji X-T20? Una è una reflex (77D), con la quale potrei sfruttare le ottiche già in nostro possesso, quindi comprare un'ottica che non sia proprio di base/da kit, l'altra è una mirrorless (XT20) più compatta ma a detta di molti, molto performante. La tipologia di foto che mi piace di più sono natura/macro, paseaggistica e concerti live (principalmente rock). tra le mie necessità c'è anche quella di fare video ai suddetti concerti Voi cosa consigliare? quali suggerimenti? GRAZIE a chi vorrà aiutarmi nella scelta.
  5. Leggo stamattina che Canon ha presentato una nuova lente 35mm per le APS-C. Si tratta di una lente pensata per la macrofotografia, la cui lunghezza focale effettiva il cui angolo di campo effettivo è di 56mm, con la particolarità che ai lati dell'ottica, sono montate due piccole lampade led che possono essere comandati con un pulsantino sull'ottica stessa, e che permettono di illuminare il soggetto in modo più preciso rispetto ai classici flash ad anello che molti usano a questo scopo. Io non sono un esperto di macrofotografia, anche se qualche volta mi sono divertito con qualche scatto ai miei micronauti, ma dalle foto che sono state diffuse con i comunicati ufficiali sembra un bell'obiettivo. L'articolo da cui ho tratto l'informazione è qui. Voi cosa ne pensate?
  6. Ciao a tutti, vorrei comprare la mia prima reflex ma sono molto indeciso, budget intorno hai 400/500 eur. Inizilmente ero interessato alla Canon 1300D o alla sua equivalente Nikon (3400), poi ho trovato una Canon 760D usata, quasi nuova. Cosa mi consigliate? La macchina la userei principalmente per viaggi. Un saluto a tutti
  7. Foto con la canon, ecco la fotografia della bici publicata sul giornale finlandese.
  8. Ciao a tutti, vorrei un consiglio su l'acquisto di un obiettivo. Premetto che ho acquistato da circa un anno una canon 1200d con obiettivo 18-55 e non sono una fotografa esperta, avevo pensato di acquistare un obiettivo 18-200mm F/3.5-6.3 Di II vc Stabilizzato della Tamron (i canon sono attualmente per me troppo costosi). Qualcuno può darmi la sua opinione su questo particolare obiettivo? Grazie mille
  9. Voglio segnalare un articolo interessante uscito su PetaPixel legato al rumore dei sensori sulle fotocamere di fascia alta, e non solo, nel caso di lunghe esposizioni. Il fotografo Davey Brendan ha voluto creare un database in cui compaiono parecchie reflex, non solo le top di gamma, ma anche delle prosumer come la mia Canon 700D (ovviamente queste ultime hanno lo scopo per mostrare il balzo tra le top e le 'non-top'... con qualche sorpresa, tra le altre cose), e l'ha reso disponibile online per tutti coloro che cercano disperatamente questo tipo di informazioni. La pagina è di facile consultazione. Basta selezionare la fotocamera dal menù e attendere che venga caricata l'immagine relativa. E' possibile, ovviamente, fare paragoni tra le varie reflex presenti nell'elenco, e può essere un buon sistema per capire quale macchina è più adatta ai propri scopi - sempre che si sia interessati alle lunghe esposizioni. Giusto per fare un esempio, l'immagine sottostante paragona la Nikon D4 e la Canon EOS 1D Il confronto è ovviamente fatto in una stanza a temperatura costante, ISO 3200, Noise Reduction spento, e RAW al massimo della sensibilità. Tra le sorprese c'è il fatto che non sempre lo spendere di più paghi in prestazioni. E' la situazione che si mostra, ad esempio, nel confronto tra una Canon 70D (circa 800 euro solo corpo) e una 700D (circa 350 euro solo corpo). Le due fotocamere, come potete osservare da soli, si comportano in modo paragonabile. E' ovvio che ci sono anche altre caratteristiche, in quei 400 euro di differenza, da considerare, ma... Non che io mi diletti con le lunghe esposizioni, però scoprire che la mia 700D ha un sensore paragonabile a quello della sorella maggiore, mi rende felice. Bene, il dado è tratto. Nell'elenco sono presenti Canon, Nikon, Sony, Pentax, Fuji e anche Olympus. Ricapitolando: Cliccate qui per andare a consultare il database, e qui per l'articolo originale su PetaPixel.
  10. Il mercato della fotografia digitale, specie con l'avvento delle mirrorless FF, sembra abbia messo in ginocchio i due colossi della fotografia, che per venire incontro alle esigenze del mercato, hanno stabilito un accordo epocale. E' tutto descritto in questo articolo... per cui non dico altro. Di sicuro qualche brividino lungo la schiena viene, vero?
  11. Navigando sullo stream di Twitter sono incappato su una immagine pubblicitaria di Canon per il mercato sovietico (il link all'articolo è questo). L'uso del corpo umano come strumento per promuovere un oggetto è discutibile, e forse l'immagine che segue è anche sessista, però l'ho trovata spiritosa, e magari in Russia può funzionare, chissà! Voi che ne dite?
  12. Ciao a tutti! Posseggo una canon 70d e vorrei che qualcuno mi risolvesse il mio dubbio. Quando imposto il calcolo dell'esposizione in modalità spot e contemporaneamente imposto l'autofocus (o anche in manuale) su di un solo punto preciso (nel mio caso NON il punto centrale! ma uno laterale!) il calcolo dell'esposizione e la messa a fuoco corrispondono proprio nello stesso punto? o la lettura spot dell'esposizione viene sempre effettuata al centro indipendentemente dal punto di messa a fuoco?!? Grazie Massimo
  13. Ciao a tutti, innanzitutto mi presento visto che sono nuovo nel forum! Mi chiamo Christian, ho 33 anni e vivo a Torino. Mi sono avvicinato al mondo della fotografia circa 2 anni fa e per iniziare ho acquistato una Canon 100D con il classico 18-55 in kit. Vi scrivo perchè vorrei il vostro parere/consiglio per l'acquisto di un nuovo obiettivo da utilizzare durante durante il viaggio di nozze. L'itinerario è questo: Los Angeles Phoenix Grand Canyon Page Las Vegas Death Valley Yosemite San Francisco quindi un 50 e 50 tra foto naturalistiche e foto in città. La mia scelta si sta indirizzando verso un obiettivo tuttofare anche perchè vorrei evitare di aggiungere peso in valigia e cambiare obiettivi alla refex evitando così di sporcare il meno possibile sia il sensore che l'obiettivo stesso (sopratutto in posti come il GC) Googolando su vari forum e siti, la scelta si restringe ai seguenti obiettivi Canon 18-135 (STM si/no?) Caonn 18-200 molti sconsigliano l'acquisto di analoghi obiettivi Sigma e Tamron perchè qualitativamente inferiori. Il 18-135 sarebbe più che adatto per foto in metropoli come LA, SF e LV e sarebbe ideale per la mia 100D in termini di peso e bilanciamento del corpo macchina (nel caso in cui la utilizzassi in abbinamento con un treppiedi). Di contro però credo che il 18-135 sia un pò limitante in posti come il GC e Yosemite dove oltre al grandangolo, sarebbe anche utile un obiettivo con maggiore lunghezza focale per catturare dettagli in lontananza. Secondo voi mi devo "accontentare" del 18-135 oppure optare per il 18-200 considerando il fatto che obiettivi con una così elevata escursione focale hanno una qualità inferiore? PS: faccio presente che il mio budget è limitato (un pò come per tutti i principianti) Grazie per in anticipo per le vostre risposte, che sicuramente saranno tantissime! Christian
  14. Buonasera a tutti. Mi chiamo Michele e già mi scuso in anticipo se apro una nuova discussione perché non essendo ancora pratico del forum non sono andato a vedere se ne esista una simile. Sono un neofita della fotografia, e mi ritrovo tra le mani una Canon Eos 1200d che per iniziare, dicono, sia tra le più adatte. In dotazione col corpo macchina ho comprato il classico 18-55 (non stabilizzato) e il 70-300. Possiedo la reflex dalla fine del 2014, e credo di essere arrivato ad un punto di svolta: cambiare obiettivo. Posto che il 70-300 mi regala tantissime soddisfazioni, non posso dire lo stesso del 18-55 in quanto muoio dal desiderio di scattare foto - passatemi la banalità del termine - più "belle". Leggo nei vari siti, e anche nel sito Canon Italia, che esiste una variegata gamma di obiettivi grandangolari che possono soddisfare queste mie esigenze. Al momento ho in mente due obiettivi, primo per una questione prettamente tecnica in quanto non credo di essere tanto esperto da apprezzare appieno, ad esempio, un mostro della serie L, secondo per una questione puramente economica, in quanto attualmente 1200 euro li guadagno in 6 mesi di stagione estiva (potete ridere). Tali obiettivi anticipati sono: Canon EF-S 10-18mm f/4.5-5.6 IS STM e Canon EF-S 10-22mm f/3.5-4.5 USM. Amo la fotografia paesaggistica, la fotografia notturna, la fotografia architettonica, e la street fotografi. Vorrei quindi porvi delle domande: con uno di questi due prototipi ho la possibilità di scattare questo tipo di fotografie? E poi, avete consigli e/o critiche da apportare a questa mia discussione? Avete obiettivi da consigliarmi oltre questi da me sopra citati in modo da ampliare il mio ventaglio di scelta? Vi ringrazio per l'attenzione e mi scuso in anticipo per la lunghezza del post. Spero di essere stato chiaro, e di migliorare i miei interventi da qui in avanti. Buona fotografia a tutti!
  15. Vorrei estendere il mio corredo con una o due ottiche fisse luminose, spendendo pochissimo. Sono molto interessato alle seguenti lenti e vorrei sapere se qualcuno ha già avuto modo di provarle: YONGNUO YN35mm f/2, venduto da Amazon a 115,00€ ma che si trova su siti cinesi anche a 90,00 € (il Canon EF 35 f/2 IS costa circa 500,00€) YONGNUO YN50mm f/1.8, venduto da Amazon a 62,00€ (il Canon EF 50 f/1.8 II cosa circa 92,00€ e il nuovo STM circa 136,00€)
  16. Ciao a tutti, non so se sono nel posto giusto, in caso contrario sposto! Apro questo topic per porre delle domande circa il firmware "Magic Lantern" per Canon , in particolare cosa ne pensate - se lo usate, ovviamente - e se ci fosse modo di installarlo sulla mia EOS 1000D! Grazie a tutti!
  17. Salve a tutti, posseggo una 1100D con il 18-55 kit non is e un 50mm f1.8 II. Volevo ampliare il parco obiettivi con un teleobiettivo. Diciamo che l'intento iniziale era quello di vendere la 1100D + 18-55 a circa 250€, ed aggiungere la differenza per prendere una 100D + tamron 18-200 F/3.5-6.3. Molti mi hanno detto che era un'idea folle, non tanto per la sostituzione della 1100D con la 100D, ma tanto per l'obiettivozzo Tamron. Così ho deciso di ripiegare sul semplice acquisto di un teleobiettivo, ovvero il 55-250 canon is stm, solo che anche qui mi hanno criticato la scarsa luminosità del già citato canon. Voi cosa mi consigliate? Premetto che a livello di budget non sono messo benissimo, quindi il risparmio è sempre gradito (e possibilmente che non si superino le 250€ di spesa)
  18. Ciao a tutti. Torna la bella stagione e torna la voglia di fare foto che durante gli ultimi mesi ho avuto poco tempo per assecondare. Mi sono reso conto però di un problema e vorrei chiedere a voi da cosa dipende: ho notato che in molte foto con la mia macchina (Canon 600D, che ho da un paio di anni) si nota questa puntinatura nera, come da zoom allegato. Tenete presente che questa foto è già ritoccata, nell'originale si vede di più (più tardi magari trovo il modo di postarvi un raw). Premesso che a dimensioni normali questi puntini non si vedono (ma influiscono forse sull'effetto generale di nitidezza) e che la foto è stata scattata con un Canon 50mm f1/8 a Iso 400 non mi aspetto di vedere tali e tanti rumori simili. Guardate per esempio la zona dell'occhio o la zona in ombra del mento che allego qui per farvi capire cosa intendo. È normale? Serve una pulizia del sensore? Grazie a tutti dei consigli!
  19. Buongiorno Sono nuovo sul forum, complimenti a tutti per i consigli. Volevo chiedervi un informazione. Qual è secondo voi il miglior obbiettivo per aps-c multifunizone? Non so, che arrivi al massimo a 200. E un grandangolo? il sigma 10-20 è buono? Mi piacerebbe fare foto di paesaggi e foto notturne. Grazie in anticipo!!
  20. Buonasera, inizio la mia avventura su questo forum col botto... Volevo chiedere a voi maggior esperti, un consiglio su un futuro acquisto. Vorrei comprare un 70-300 per la mia EOS1100D, solamente che tra le mille sigle ci prendo un po' la balla. Inoltre avrei un budget un pelo limitato, non vorrei superare i 250 - 300€ Ringrazio tutti in anticipo Saluti Mike
  21. Ciao ragazzi, io continuo a leggervi ma tra lavoro e altre cose della vita ho veramente pochissimo tempo per fotografare...purtroppo non riesco a partecipare come vorrei! Volevo solo segnalarvi, però, questa piccola scoperta: http://www.juzaphoto.com/recensione.php?l=it&t=canon_efs24stm È vero che è una focale già coperta da altri miei obiettivi però visto il prezzo un pensierino... qualcuno a qualche esperienza in merito? Più che a me (non ho intenzione di fare acquisti ora quando già fatico a usare l'attrezzatura vecchia) lo segnalo a voi...magari qualcuno è in cerca di un fisso senza svenare troppo il portafoglio...
  22. Ciao a tutti, finalmente sono approdato sul forum. Si perché seguo da tempo FotoComeFare ma mi fermavo ai sui tutorial e alle sfide fotografiche. Sono un appassionato e non professionista della fotografia. Canonista (600D) con due lenti 18-55 e un 55-250. I progetti sono quelli di ampliare il mio corredo ma prima voglio gustarmi piano piano quelli che ho. Grazie ad Alberto ho imparato ad usare Lightroom (vengo da Ps e Br) e devo dire che è il software per i fotografi. Non ho ancora uno preferenza sulla tipologia di foto scattare. Mi piace abbastanza la paesaggistica ma non disdegno la sportiva e i ritratti. Vi addo una foto a me cara, scattata in Germania con la Canon f/3.5 1/160 18 mm Un saluto a tutti
  23. buongiorno al forum e a tutti gli iscritti. Mi presento sono Alberto e da qualche anno stò sviluppando la mia passione per la fotografia, ho un Canon d70 e alcune ottiche base, mi piace fotografare un po' tutto quello che mi colpisce al momento, non ho ancora un tema che mi piace particolarmente fotografare e quindi cercherò di scoprirlo con il tempo e seguendo anche i consigli qui di Fotocomefare. Mi permetto di aggiungere qui il link del mio account Flickr così potete già dare un'occhiata ai miei primi lavori. https://www.flickr.com/photos/119272911@N02/ buona giornata Alberto
  24. Ciao ragazzi! ho in preparazione una piccola recensione del Canon 10-18 che, lavoro permettendo, spero di potervi proporre a breve! Intanto vi giro questi scatto: volevo creare una foto "da brochure" ma credo di non esserci veramente riuscito anche se non capisco dove stiano gli errori.. Ve la propongo in B/N e a colori. stessa foto, due versioni. per entrambe f/7.1, t= 1/200, ISO 100 scattate con canon 10-18 a 10mm. Secondo voi quale "funziona" meglio? Volvo V40CC by Giovaneskywalker, on Flickr Volvo V40CC by Giovaneskywalker, on Flickr
  25. Ciao a tutti. Come già scritto fra le righe di qualche altro post sono in attesa, a giorni, del nuovo grandangolo. Alla fine ho optato (o meglio, il mio portafoglio ha optato) per il Canon 10-18 sperando di non incontrare grossi problemi dovuti al fatto che sia una lente appena uscita sul mercato. Neanche il tempo di riceverlo e provarlo che ho già realizzato un problemino che avrò: la lente non è ovviamente compresa nella lista di Lightroom delle varie correzzioni profilo e quindi bisognerà aspettare Adobe o crearsi il proprio profilo lente. Ora, domande in ordine sparso: - Qualcuno ha mai avuto a che fare con Adobe Lens Profile Creator? http://wwwimages.adobe.com/content/dam/Adobe/en/products/photoshop/pdfs/lensprofile_creator_userguide.pdf La procedura descritta qui è fattibile in casa o rischio di creare un profilo che faccia più danni? Non mi è ben chiaro come realizzare le foto "a quadretti" necessarie per l'operazione: ci sono dei fogli "standard" da stampare? Devo scattare una foto a una certa distanza? Da cavalletto? - [PIGRIZIA MODE:ON] dato che il bello dell'internette è che, se hai un problema, trovi sempre qualcuno che lo ha affrontato e risolto prima, ci sono siti dove si possono eventualmente scaricare questi profili? Fino a pochi giorni il profilo non era ancora scaricabile, neanche da Adobe Lens Profile Downloader. Esiste qualche forum di appassionati dove magari è già disponibile una versione home-made? Io non sono riuscito a trovare niente per ora, forse la lente è ancora troppo poco diffusa... Grazie a tutti per l'eventuale condivisione di esperienze e consigli (faccio -pigramente- notare il mancato disinserimento del PIGRIZIA MODE alla fine del post!)
×
×
  • Create New...