Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'internet e condivisione.'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Discussioni generali
    • Comunicazioni dallo staff
    • Presentazioni
    • Aiuto, proposte, segnalazioni sul forum
    • Fuori tema
  • Fotografia
    • Critica foto
    • Progetti fotografici e reportage
    • Tecniche fotografiche
    • Post-produzione e fotoritocco
    • Luoghi fotografici
    • Tutto il resto
  • Dopo lo scatto
  • Fotocamere, obiettivi e altro
    • Sull'equipaggiamento
    • Le vostre recensioni
  • Sfide
    • Sviluppa questo RAW!
    • Sfide fotografiche a tema

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


MSN


Sito web


Yahoo


Skype


Dove vivi?


Interessi

Found 1 result

  1. A livello di tempo ed energie quanto ci costa crearci una bella passione e riuscire ad avere il piacere di poterla condividere con altri? Quando si conosce un settore a livello iniziale è difficile poter pensare che da questo possa nascere una passione che vada a far parte della nostra vita e magari possa arricchirla di entusiasmi ed emozioni. Così è stato per me con il mondo della fotografia, vista e pensata inizialmente come dei ricordi di certe cerimonie, come battesimi o matrimoni, immaggini che saranno per sempre a disposizione per ricordarci o farci rivivere le emozioni di certi momenti lontani. Frequentando poi dei club di gruppi di fotografi, ho avuto un cambiamento di visione del tutto , ed avendo del tempo da poter utilizzare ho potuto affinare e vedere personali interessi predisposizioni o momenti dai quali riesco ad avere delle piacevoli emozioni e passare delle belle mattine o pomeriggi. I risultati almeno personalmente arrivano, nonostante i limiti tecnologici legati ad un fattore economico che al momento non mi è molto sorridente comunque. Se mi fossi abituato a fare delle stampe delle sequenze più belle avrei già tanti bei ricordi, invece mi trovo ancora a causa di un pc in crescita a livello professionale attualmente ho un i5 del Acer con window 8, devo fare i conti con la perdita di qualità, in quanto spesso solo trasferendo le immaggini dalla macchina fotografica al pc ho quasi la perdita del 50% della qualità col fatto poi che se regolo e poi propongo su internet mi ritrovo ad avere un'immaggine che ha per davvero poco qualitativamente alle caratteristiche iniziali che la macchina aveva saputo farmi vedere. Ho provato a parlarne con tecnici informatici, però....penso che una crescita qualitativa visiva almeno personale la potrò avere quando potrò aquistare un pc i7 con le ultime tecnologie e potermi acquistare un software che da ciò che ho visto per i risultati che mi interesserebbe raggiungere non và a costare meno di due o trecento euro... Sperando di poter aver qualche spunto da qualcuno di voi come riflessione, mi riprometto a breve di cercare di riuscire a presentare una delle macchine che conosco e amo come la panasonic FZ100 e la fujifilm HS50EXR o la Nikon Coolpix 510 e appena sarò in grado magari anche la Nikon 1 J2 che stò iniziando ad utilizzare... Buona luce e creativo proseguire >Carlo.
×
×
  • Create New...