Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'nuvole'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Discussioni generali
    • Comunicazioni dallo staff
    • Presentazioni
    • Aiuto, proposte, segnalazioni sul forum
    • Fuori tema
  • Fotografia
    • Critica foto
    • Progetti fotografici e reportage
    • Tecniche fotografiche
    • Post-produzione e fotoritocco
    • Luoghi fotografici
    • Tutto il resto
  • Dopo lo scatto
  • Fotocamere, obiettivi e altro
    • Sull'equipaggiamento
    • Le vostre recensioni
  • Sfide
    • Sviluppa questo RAW!
    • Sfide fotografiche a tema

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


MSN


Sito web


Yahoo


Skype


Dove vivi?


Interessi

Found 16 results

  1. Adoro fotografare i paesaggi "da lontano", senza per forza dover utilizzare l'accoppiata "grandangolo + primo piano in evidenza", e per questo spesso e volentieri utilizzo il teleobiettivo per questo genere. Qui ero nel territorio di Opi (L'Aquila) e mi interessava il contrasto creato tra la zona d'ombra e quella illuminata (grazie nuvole), che in un certo modo esaltava i colori autunnali. La montagna su cui stava nevicando in quel momento aiutava poi a suggerire la transizione tra la presente stagione e la prossima. Ho aspettato lì qualche minuto che la linea d'ombra raggiungesse il fondovalle e quindi il centro dell'immagine, poi ho scattato il mio solito bracketing, e anche un paio di inquadrature diverse per riuscire ad ottenere una panoramica meno verticale e rettangolare. Eccovi la foto: Autunno a Forca d'Acero / Autumn in Forca d'Acero by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5 + Pentax HD DA 55-300 WR @ 97,8mm, su cavalletto. 9 scatti: 3 foto in panoramica, ognuna formata da 3 scatti per l'HDR. Exif: Av, f/11, 1/15 di media e 80iso. In PP: tutto in LR. Unione degli HDR e poi della panoramica. "Metodo Ramelli" e curve per contrasto e istogramma "parificato". Poi interventi selettivi, tra cui uso e abuso del "filtro antifoschia" per rendere visibile la montagna durante la nevicata. Un po' di vignettatura ed esportazione in jpg.
  2. durante una gita in collina mi hanno colpito delle nuvole particolari (forse cirro-strati sfrangiati dal vento) che col cielo limpido profondamente azzurro creavano un bell'effetto. a colori sono ben riconoscibili come nuvole, in BN diventano più astratte. MI piacciono entrambe le versioni, non saprei scegliere. ISO 100 f/8 1/640 34 mm DSC_5032-2 by Massimo Casaril, su Flickr wind by Massimo Casaril, su Flickr
  3. Guest

    Senza vento

    Questa volta, prima di continuare con le foto "d'archivio", ve ne propongo una appena pubblicata; si tratta di uno scatto del Parco Eolico di Cocullo (AQ), un posto che mi ha sempre affascinato più di molto e che secondo me si presta benissimo alla fotografia paesaggistica. Penso che prima o poi xi andrò per una uscita fotografica mirata. Questa volta invece, era Pasquetta, ero diretto verso la costa abruzzese. Visto che era presto e che le nuvole avevano creato un paesaggio molto particolare, ho deciso di fermarmi varie volte lungo le piazzole dell'autostrada per fare qualche scatto in giro. Purtroppo non ho mai avuto il coraggio (ed il tempo, a dire il vero) per piazzarmi col cavalletto e fare qualche scatto più ragionato: la foto seguente è invece scattata addirittura senza scendere dall'auto, solo aprendo il finestrino Eccovi la foto: Parco eolico / Wind farm by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5 + Pentax DA 18-55 WR @ 47,5mm, a mano libera. Exif: Av, f/8, 1/250, 80iso In PP: tutto in LR. Ritaglio 16:10, conversione in bianco e nero, adeguamento toni, un paio di filtri digradanti in alto per dare gradiente al cielo, un paio di filtri digradanti in basso per esaltare le colline e fornire una "base" alla foto. Un filtro radiale, con aumento di bianchi e chiarezza, sopra la collina per far accentrare l'attenzione sulle pale. Un paio di altri filtri radiali per dare più tridimensionalità alla collina. Un ulteriore filtro radiale per attenuare l'alone tra cielo e terra.
  4. Guest

    Luci a Morino

    Questa è una foto "che non mi aspettavo", nel senso che non era previsto la pubblicassi perché... pensavo fosse una totale schifezza. Quel giorno infatti ero andato a fare alcune foto all'interno del locale di un mio amico, per illustrare un po' il sito del locale stesso. Ero insomma organizzato per fare foto all'interno e, approfittando dell'amicizia, mi sono presentato a mezzogiorno. In un ristorante. Insomma, per farla breve, ero pronto a mangiare più che a scattare foto Nonostante ciò ho fatto le foto che dovevo fare e il mio amico mi ha proposto di salire a visitare i resti del vecchio comune di Morino (AQ), distrutto dal terremoto della Marsica nel 1915 e abbandonato da allora (gli abitanti si sono spostati nell'attuale Morino, più a valle o più fuori mano). Il posto è decisamente meritevole di più e più visite, perché offre molti spunti fotografici: purtroppo andarci a fine luglio nelle ore centrali della giornata ha significato avere una luce meno che pessima, peraltro penalizzata da una odiosa foschia. Nonostante questo ho pubblicato quasi una decina di foto perché una nuvola benigna ha creato dei bellissimi raggi di luce che non volevo perdermi, ed in più Adobe ha lanciato Lightroom 6 e il suo filtro antifoschia veramente molto funzionale. E quindi eccovi la foto, senza troppre pretese: Morino by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5 + Samyang 14/2,8 a mano libera, HDR di 5 scatti. Exif: Av, f/9, 1/3200, 100iso per lo scatto centrale. In PP: tutto in LR. Unione dell'HDR e solite cose (niente Ramelli perché l'ho conosciuto poco dopo...), passando prima dal filtro antifoschia portato a +50 per recuperare un po' di contrasto. Filtri digradanti sul cielo per bilanciarne l'esposizione, e uno sul terreno per renderlo un po' più "croccante". Un filtro radiale sulla nuvola e sul sole per scurirli un po', un ulteriore filtro radiale sui raggi solari per esaltarli. Due filtri radiali sui punti di luce in basso sul terreno, per isolarli meglio. Esportazione in jpg e lieve maschera di contrasto.
  5. Guest

    Caldo e freddo

    E per l'ennesima volta condivido con voi una foto della solita valle, già fotografata da tutte le angolature, che rimane il mio soggetto preferito in quanto si può (si deve...) osservare dal Belvedere prospicente il parcheggio in cui lascio la macchina quando vado a lavoro. Se la mattina il cielo è interessante (nuvole, pioggia, nebbia, neve) non manco mai di portarmi dietro la fotocamera sperando in qualche scatto appena meno banale della media In questo caso mi sono svegliato che pioveva a sprazzi, col cielo combattuto tra nuvoloni, nuvolette e azzurrino pacato. E quindi... fotocamera al collo e via a lavoro. Al rientro mi si è presentata questa scena, e ho cercato di valorizzarla al meglio delle possibilità del momento: mi ha subito colpito la differenza di colore tra le nuvole bluastre e il fumo acre del camino di una delle case a valle, anche perché le nuvole sembrano formare una sorta di "mano", ed il fumo una strenua resistenza contro il freddo arrembante. Avevo con me solo il 25-45/2.8-3.5, quindi non potevo stringere più di tanto, e ho dovuto croppare non poco in post-produzione, anche solo per ridurre il formato al 6x7 che mi sembrava più adatto e piacevole, e meno dispersivo. Eccovi la foto: Fumo caldo e nuvola fredda / Hot Smoke and Cold Cloud by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5 + Zenith VarioZenitar 25-45/2.8-3.5 @ 45mm, mano libera. Exif: Av, f/8, 1/160, 80iso. In pp: ritaglio 6x7 e crop ulteriore a stringere l'inquadratura. Solite cose (contrasto, curve, bilanciamento del bianco) ed un paio di filtri radiali a calcare la mano sui colori divergenti. Un filtro digradante messo in diagonale per aumentare la leggibilità del terreno. Esportazione in .tiff su PS, riscalatura interpolata per riportare la foto a 16mpx (in via sperimentale, vorrei vederla stampata), reimportazione su LR, maschera di contrasto adeguata, nuova esportazione in .jpg ridimensionato per flickr.
  6. Guest

    Piove sul bagnato.

    Torno a postare una foto dopo un po' di tempo d'assenza, causa lavoro alternato a fine settimana in giro a far foto Ho di nuovo un arretrato di foto da sviluppare e pubblicare abbastanza nutrito, e un arretrato da proporvi ancora più gonfio Iniziamo con questa, scattata una decina di giorni fa sul lungomare di Francavilla (Chieti), nota località balneare sulla costa abruzzese. Pioveva moltissimo, quindi mi sono armato di attrezzatura tropicalizzata, mi sono infilato nel poncho e ho passato un paio d'ore o poco più sotto l'acqua, cercando di fare qualche scatto interessante. Purtroppo oltre la pioggia, relativamente sopportabile, c'era anche vento: per quanto il mio cavalletto sia stabile e abbia retto senza problemi, il vento continuava a riempirmi di gocce la lente dell'obiettivo, ed il paraluce s'è dimostrato inutile: è stata una fatica notevole pulire continuamente i filtri per riuscire a fare uno scatto senza aloni, sfocature e cali di nitidezza dovuti all'acqua... Fra le varie foto, vi propongo per ora questa, la più minimalista (e quindi quella su cui ho più dubbi): Acquazzone sul mare / Downpour on the sea by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5 + DA 18-55 WR @ 55mm, + polarizzatore e filtro ND1000, su cavalletto. Exif: Av, f/11, 30s, 100iso. In PP: tutto su LR. Conversione in bianco e nero, contrasto, due filtri digradanti (uno sul mare uno sul cielo) per rendere più evidenti pioggia e nuvole e rendere il mare più "setoso". Lavoro sulle tinte e lieve viraggio giallo sulle luci e azzurrino sulle ombre. Esportazione in jpg, senza maschera di contrasto.
  7. Ciao a tutti, è la prima volta che posto sul forum e mi piacerebbe avere qualche consiglio dai più esperti La foto è stata scattata con Canon 600D e Tokina 11-16, è la fusione di due scatti esposti a 1 stop di differenza l'uno dall'altro, uniti su PS e rielaborato poi con Lr. Cosa ne pensate? Non mangiatemi, ho iniziato da poco
  8. Vanclik

    Bassa marea

    La vista sulla bassa marea da Mont Saint Michel lascia senza fiato! In questa foto per dare uguale importanza alla sabbia e alle nuvole ho scelto di mettere l'orizzonte al centro. Cosa ne pensate? Macchina fotografica NIKON D90 Lente 18,0-200,0 mm f / 3.5-5.6 Lunghezza Focale 26 millimetri Velocità otturatore 1/250 s Apertura f / 14 ISO / Film 320
  9. toscana by Masca47, on Flickr Sono un neofita del forum, posto una delle mie ultime foto (un classico, forse un po' banale) come prova della procedure. Mi sarà utile ricevere critiche e commenti. grazie! s
  10. Guest

    Nuvole basse

    Torniamo ai paesaggi classici. Come detto negli ultimi giorni sono andato al lavoro con reflex a seguito (che per fortuna mi entra tranquillamente nella tasca della giacca, i vantaggi di essere un ciccione ), e ho scattato un po' a tutti gli orari: mattina, ora di pranzo, tramonto e sera. La foto che segue è scattata alle 9 di mattina di una giornata quasi totalmente coperta. Adoro le giornate nuvolose e piovose, tanto più se c'è un po' di nebbia e foschia: l'atmosfera, per quanto alla maggioranza delle persone ispiri tristezza, a me mette allegria e soprattutto voglia di fotografare, perché il paesaggio è esaltato all'infinito con questo tipo di meteo. Il rovescio della medaglia è che ho scattato sotto la pioggia, ma per fortuna sono tropicalizzato (intendo io, grazie agli strati di ciccia, non solo la fotocamera) Ho fatto una serie di tre foto (penso ve le proporrò tutte e tre) postproducendole ad imitazione di Ansel Adams, ovviamente nei limiti delle mie capacità Eccovi la foto: Nuvole basse / Low clouds by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + 18-55 WR @ 40mm, a mano libera. Exif: Av, f/11, 1/100, 200ISO In PP: tutto sul LR. Lieve raddrizzamento, conversione in bn, divisione toni per dare il viraggio al selenio, contrasto e chiarezza diffusi, un filtro digradante sul cielo per bilanciarne l'esposizione e drammatizzarlo un po', un filtro radiale sulle montagne per contrastarle, un filtro radiale sulle case al centro per rendere più evidente la luce e la nitidezza di case, coltivazioni e alberi, un filtro radiale sulle nuvole basse per renderle un po' più tridimensionali, correzione curve per dare un contrasto preciso a tutta l'immagine, un minimo di vignettatura per non far correre l'occhio agli angoli. Esportazione in .jpg e lieve maschera di contrasto.
  11. Guest

    Sotto pressione

    Ormai sembro il protagonista de "la finestra sul cortile" di Hitchcock, scatto foto solo da terrazzi, balconi e finestre di casa, tra un libro e l'altro Oggi, prima di pranzare, è uscita al volo questa foto: ho visto delle belle nuvole e dei bei contrasti, e ho deciso di provarci anche se avevo montato il 18-55 e invece mi sarebbe servita una focale più lunga... ma non m'andava di fare le scale a prenderla. Dal piano di sotto avrei inquadrato irrimediabilmente troppi tetti ed antenne che avrebbero rovinato la foto. Della scena mi ha colpito l'accumulo di nubi e le proporzioni con il paesino sulle montagne (Pescosolido, FR), oltre che le differenti reazioni alla luce. Lo so, non è nulla di che, ma mi manca fotografare e quindi mi sfogo qui Eccovi la foto: Sotto pressione / Under Pressure by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + Pentax DA 18-55 WR @ 55mm, a mano libera. Exif: Av, f/10, 1/250, 80ISO In PP: tutta su LR. Solite cose: curve contrasto chiarezza bilanciamento del bianco. Poi un paio di filtri graduati per bilanciare l'esposizione e rendere più presenti le nuvole, e per evidenziare un po' la parte inferiore. Un filtro radiale sul paese per rendere più presente l'illuminazione solare. P.S.= quando vi chiedete a che serve la gamma dinamica di un sensore, pensate ad una foto così e sappiate che con una Canon 5D (I, II o III conta poco) ci sarebbero voluti due scatti (o forse più, e tanto lavoro di post-produzione) per avere la stessa resa, evitare di bruciare le luci e avere delle ombre leggibili
  12. crazylord

    Mammatus

    EXIF f 8.0 28mm ISO 100 1/160 Cielo pomeridiano che prende un colore strano, e d'improvviso le nuvole, come in film di fantascienza cambiano forma e si ammassano fino a prendere questa splendida e allo stesso tempo spaventosa forma... le Mammatus
  13. Vi presento la mia prima alba.
  14. Miramare, Rimini. Poco prima di un diluvio si presenta l'arcobaleno
  15. Guest

    Esplosioni nel cielo

    Nuova uscita dal tramonto all'alba a Campo imperatore, alla ricerca di cieli stellati. Anche questa volta poca fortuna, con meno di un'ora sfruttabile per le foto alla volta celeste, causa nebbia. In compenso, come la volta scorsa, infinite foto al tramonto e all'alba, e ai paesaggi della montagna abruzzese. Ho diviso il set in più parti, e ho pubblicato per ora la prima (in bianco e nero). Questa per ora ha ricevuto un discreto successo, e quindi ve la propongo anche qui: Esplosione in cielo / Explosion in the sky by Abulafia82, on Flickr K-5 + Samyang 14/2.8, a mano libera. Bracketing di 5 foto (da -2 a +2). Exif: Av, f/13, tempi da 1/125 a 1/8, 80ISO. In PP: importazione in LR, esportazione dei tiff, montaggio in HDR con SNS-HDR, profilo "drammatico". Reimportazione su LR, aggiustatina a curve e toni, esportazione in jpg e lieve maschera di contrasto.
  16. Guest

    Ah, comunque poi ha smesso...

    Non pubblico praticamente mai due foto nello stesso giorno, ma magari vi stavate preoccupando per la tempesta della foto prcedente Sono vivo, ha smesso e mentre il cielo si apriva ha regalato scorci memorabili. Al volo sono riuscito a fare questa: Il cielo si apre / The Sky's opening di Abulafia82, su Flickr Pentax K-5 + DA 18-55 AL WR @ 18mm, con polarizzatore, a mano libera. Exif: Av, f/9, 1/500, ISO80, +1EV In PP: in GIMP ho tolto una parte del tetto che spuntava nell'angolo in alto a sinistra, clonando le nuvole e allungandole fino a coprire la parte nera data dalla grondaia e dal tetto. In LR ho bilanciato il bianco, e poi ho aumentato la chiarezza come se non ci fosse un domani. Un po' di contrasto, un abbassamento delle luci, un giro di curve, e l'esportazione in jpg, con media maschera di contrasto.
×
×
  • Create New...