Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'pentax 18-55 wr'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Discussioni generali
    • Comunicazioni dallo staff
    • Presentazioni
    • Aiuto, proposte, segnalazioni sul forum
    • Fuori tema
  • Fotografia
    • Critica foto
    • Progetti fotografici e reportage
    • Tecniche fotografiche
    • Post-produzione e fotoritocco
    • Luoghi fotografici
    • Tutto il resto
  • Dopo lo scatto
  • Fotocamere, obiettivi e altro
    • Sull'equipaggiamento
    • Le vostre recensioni
  • Sfide
    • Sviluppa questo RAW!
    • Sfide fotografiche a tema

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


MSN


Sito web


Yahoo


Skype


Dove vivi?


Interessi

Found 3 results

  1. Guest

    Senza vento

    Questa volta, prima di continuare con le foto "d'archivio", ve ne propongo una appena pubblicata; si tratta di uno scatto del Parco Eolico di Cocullo (AQ), un posto che mi ha sempre affascinato più di molto e che secondo me si presta benissimo alla fotografia paesaggistica. Penso che prima o poi xi andrò per una uscita fotografica mirata. Questa volta invece, era Pasquetta, ero diretto verso la costa abruzzese. Visto che era presto e che le nuvole avevano creato un paesaggio molto particolare, ho deciso di fermarmi varie volte lungo le piazzole dell'autostrada per fare qualche scatto in giro. Purtroppo non ho mai avuto il coraggio (ed il tempo, a dire il vero) per piazzarmi col cavalletto e fare qualche scatto più ragionato: la foto seguente è invece scattata addirittura senza scendere dall'auto, solo aprendo il finestrino Eccovi la foto: Parco eolico / Wind farm by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5 + Pentax DA 18-55 WR @ 47,5mm, a mano libera. Exif: Av, f/8, 1/250, 80iso In PP: tutto in LR. Ritaglio 16:10, conversione in bianco e nero, adeguamento toni, un paio di filtri digradanti in alto per dare gradiente al cielo, un paio di filtri digradanti in basso per esaltare le colline e fornire una "base" alla foto. Un filtro radiale, con aumento di bianchi e chiarezza, sopra la collina per far accentrare l'attenzione sulle pale. Un paio di altri filtri radiali per dare più tridimensionalità alla collina. Un ulteriore filtro radiale per attenuare l'alone tra cielo e terra.
  2. Guest

    Sole nuvoloso

    E visto che sono finalmente di nuovo abile telematicamente, posso anche riprendere a postare qualche foto. Iniziamo con uno scatto del tutto estemporaneo: avevo portato a riparare il pc presso un negozio/laboratorio di un piccolo paese marsicano e, mentre veniva sostituito l'alimentatore e una manciata di ventole, mi sono messo a passeggiare per il piazzale antistante. Caso ha voluto che fosse vicina l'ora del tramonto, e quindi mi si è parato davanti uno spettacolo di colori, aiutato anche dalle nuvole. Ho scattato, come al solito, una serie di foto verticali in bracketing, per un totale di 15 scatti che hanno dato vita ad una foto di proporzione 1:2 da 29mpx. Ormai credo di aver capito che la mia strada non è cambiare obiettivo o fotocamera, ma scattare tante foto quante me ne servono per avere una panoramica con una composizione che mi aggrada, e abbastanza megapixel da renderla facilmente stampabile. Dopo le chiacchiere, eccovi la foto: Sole nuvoloso / Cloudy Sun by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5 + Pentax DA 18-55 WR @ 37,5mm, mano libera. Exif: Av, f/8, 1/1000, 80 iso (per lo scatto centrale del bracketing della foto di mezzo...). In PP: tutto in LR, e niente più della solita routine Ramelliana, più qualche filtro radiale localizzato.
  3. Guest

    Palazzi romani

    Più che "architettura" è paesaggio urbano, ma vabbè, facciamo che è la stessa cosa Questa è una foto che a me piaceva molto, ma che non pensavo avesse particolare "successo" su Flickr e Facebook; la luce era splendida e l'atmosfera pure, ma pensavo fosse più una cosa personale che un impatto estetico reale. Quel giorno ero diretto alla mostra di F. Fontana e m'ero svegliato particolarmente allegro Ho scattato più foto perché esporre la scena non era affatto facile e non volevo fare un HDR perché avrebbe rovinato la luce del momento. Alla fine ho deciso di prendere la foto che conservava meglio il cielo (quindi la più sottoesposta) e recuperare le ombre per quanto possibile (a sinistra si parla di almeno 4 stop di recupero). Ho tenuto un tempo molto veloce perché volevo la scena perfettamente ferma (forse ho anche esagerato, ma 1/250 non mi sembrava abbastanza, sul momento) e mantenuto 100iso, finendo a tenere il 18-55 a TA (che non è certo l'ideale). Col senno di poi avrei potuto tenere f/8 e 400 iso, ma non sono sicuro che avrei poi ben contenuto il rumore delle parti sottoesposte; forse f/5.6 e 100iso e 1/250 sarebbe stata la perfezione, ma non ci ho provato Eccovela a voi: Palazzi romani / Buildings of Rome by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + 18-55 WR @ 40mm, a mano libera. Av: f/4.0, 1/500, 100iso. In PP: tutta su LR. Solite cose più molti interventi selettivi per bilanciare l'esposizione e aprire le ombre. Esportazione, riduzione rumore e media maschera di contrasto.
×
×
  • Create New...