Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'sole'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Discussioni generali
    • Comunicazioni dallo staff
    • Presentazioni
    • Aiuto, proposte, segnalazioni sul forum
    • Fuori tema
  • Fotografia
    • Critica foto
    • Progetti fotografici e reportage
    • Tecniche fotografiche
    • Post-produzione e fotoritocco
    • Luoghi fotografici
    • Tutto il resto
  • Dopo lo scatto
  • Fotocamere, obiettivi e altro
    • Sull'equipaggiamento
    • Le vostre recensioni
  • Sfide
    • Sviluppa questo RAW!
    • Sfide fotografiche a tema

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


MSN


Sito web


Yahoo


Skype


Dove vivi?


Interessi

Found 5 results

  1. Stefano1959

    attimi di luce

    tornando da Siena dopo un temporale , mi si presenta questa scena , fermare l'auto , prendere la fotocamera e scattare , dopo nemmeno 30 secondi è sparito il sole ovunque Nikon d 7000 nikon AF-S D 18-105 a 34mm 1/125 f/8,0 iso 500 mano libera un po' di light room
  2. Andrea Il Fainoz

    tramonto controluce

    Ciao a tutti! Ho bisogno di aiuto: ho scattato la foto allegata con filtro ND1000; ISO 100; 24mm; F/29; 60 secondi. Il filtro l'ho utilizzato sostanzialmente per l'effetto seta, ma pensavo che il tempo di scatto giovasse anche all'esposizione delle rocce che invece sono uscite clamorosamente sottoesposte. Non capisco se è normale, o se ho sbagliato qualcosa, o se mi confermate che è necessario fare più di uno scatto, sovraespondone uno, per evidenziare i soggetti che altrimenti rimangono sottoesposti. Lo scatto mi piace anche così, ma non mi appaga al 100%. Ho provato a post-produrre in Lightroom in questi modi: 1. provando a schiarire le rocce, ma dire che non erano dettagliate è poco e schiarendole erano un rumore unico. 2. ho provato in Photoshop ad unire due livelli, questo ed uno composto dalla stessa foto sovraesposta (anche questa in allegato); il problema è che la sovraesposta, oltre ad essere comunque rumorosa, non sortiva l'effetto desiderato e riempiva comunque di rumore le rocce. In più dovevo ridurne l'opacità altrimenti mi andava a coprire l'effetto seta e quindi, le rocce, oltre che rumorose, risultavano comunque scure. Possibile che si debba diventare così matti per un controluce? io vedo delle foto che sono ben esposte e super dettagliate in ogni piano nonostante abbiano il sole bello frontale (come nel mio caso). Grazie, ciao Andrea
  3. Aspettavo la giornata di ieri con trepidazione. Avevo preparato il cavalletto, la fotocamera, il 500mm con duplicatore di focale, il filtro astrosolar, gli occhialini astrosolar, ero pronto, prontissimo, per immortalare Mercurio al suo passaggio. Il meteo non era favorevole, ma non era neppure pessimo. Insomma, ci speravo davvero tanto. Ero disposto a caricarmi come uno sherpa, lunedì mattina, tra attrezzatura fotografica, borsa della palestra, e la roba ordinaria che ogni giorno mi porto dietro al lavoro. Lunedì mattina: pioggia. Alla fine ho lasciato tutto a casa. Tranne la speranza. La fascia utile per l'osservazione andava dall'una alle venti, circa. Giornata cupa, grigia, con piovischi, brevi momenti di cielo rischiarato ma sempre nuvoloso, mai un attimo in cui il Sole facesse capolino. Poi, verso sera, di nuovo tutto è diventato grigio cupo. Insomma... Non son riuscito a fare nulla. Poi leggo che gli associati della AAB (Associazione Astrofili Bolognesi) hanno avuto miglior fortuna in piazza 8 Agosto, ma mica tanta, eh, giusto uno scorcio a metà pomeriggio, a quanto dicono nella newsletter. A essere in pensione... Va be'. Tra 10 anni ricapiterà. Nel frattempo posto questa foto, un fotogramma preso da uno dei tanti filmati che la NASA ha messo a disposizione, qui. Mercurio è - ovviamente - il puntino nero nella metà bassa del disco solare. Uffa! Che rabbia però
  4. Vanclik

    Il sole nella Sacra

    Verso mezzogiorno il sole entra nella Sacra con una luce solida!
  5. dellandre80

    New Milano

    Domenica complice una bellissima giornata (per fortuna) mi sono concesso un giro a Milano, partendo dai navigli, passando per il nuovo complesso di Garibaldi per finire al Duomo. Inizio col proporvi una delle foto a mio parere meglio riuscite nel quartiere nuovo. Milano_7 di dellandre80, su Flickr 18mm - f/22 - 1/40s - ISO 200
×