Jump to content
Fabio Carraro

Acqua fra i sassi

Recommended Posts

24610941764_24717c53bf.jpgDSC_0024 by Fabio Carraro, su Flickr

 

Ciao a tutti, dopo un po' di tempo torno a farmi vivo. Ho scattato questa foto pochi giorni fa, durante la prima uscita con la nuova fotocamera, per iniziare a prenderci la mano. Il soggetto è sempre il solito torrente, solo che mi sono spostato in uno dei pochi luoghi in cui è possibile sistemarsi a pelo dell'acqua. Una volta sistemata la fotocamera, ho fatto una serie di esperimenti e tentativi, e reputo questo uno dei migliori risultati della serie, nonché uno dei migliori scatti da me fatti finora.

 

Nikon D750 con 24-120 f4

Lunghezza: 52 mm

Apertura: f20

Tempo: 1 s

ISO 100

 

Successivamente in lightroom ho bilanciato il bianco, regolato luci ed ombre, virato leggermente al blu il colore dell'acqua con un lieve aumento della saturazione, e corretto le distorsioni dell'obiettivo.

Come detto all'inizio, questa uscita era più per "prendere le misure" alla nuova fotocamera che non per ottenere lo scatto ad effetto, quindi metto già in preventivo alcuni errori sulla scelta di alcuni parametri. In ogni caso il risultato finale corrisponde a quanto mi ero prefissato, e sono piuttosto soddisfatto della foto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esperimento riuscito in parte dovresti prendere un filtro nd per aumentare il tempo di esposizione e non rischiare la diffrazione ad f20. Complimenti per L'acquisto.

 

Ho provveduto a questo già il giorno successivo, sapevo bene che senza un filtro nd avrei dovuto scendere a compromessi, ma ho voluto comunque tentare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho provveduto a questo già il giorno successivo, sapevo bene che senza un filtro nd avrei dovuto scendere a compromessi, ma ho voluto comunque tentare

hai fatto bene a scattare ci mancherebbe, cosi facendo si riesce a capire fin dove si possono spingere le nostre attrezzature? io come te scatto comunque poi vado a rivederle e con il senno del poi mi rendo conto dei progressi fatti con il passare del tempo, e degli sbagli che facevo. questo personalmente mi aiuta molto a crescere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Effetto setato dell'acqua quasi buono, composizione da rivedere in quanto non trovo elementi forti su cui soffermarmi in quanto lo scatto lo trovo un po anonimo, che poi l'unico elemento leggermente rilevante sono quei pezzi di calcestruzzo ondulato che tolgono armonia allo scatto. Per provare e conoscere, ora che hai la "bestia" e complimenti per l'acquisto, và più che bene ma secondo me sei capace di molto meglio.

 

Benedetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Come prova mi sembra più che buona e non vedo neanche strane dominanti. Per il resto quoto gli altri su composizione di maggior respiro per i prossimi esperimenti con uso di filtro nd.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Buon esperimento, ma non una buona foto.

La composizione non è per nulla azzeccata, statica e con in evidenza nei punti salienti sia il disordine dello sfondo, che gli elementi di disturbo (fra l'altro umani...), che le bruciature.
Il livello dell'acqua perfettamente al centro è da evitare così come l'orizzonte.
Il primo piano è tagliato, con le pietre (che potevano rappresentare un bunon riempimento) messe a caso nell'inquadratura.

L'esposizione mi sembra appena sufficiente, non errata su tutta l'immagine ma con alcuni punti critici che non vanno bene: le bruciature nelle lunghe esposizioni di acqua che scorre sono tollerabili, ma non sempre; in questo caso sono troppo estese ed occupano dei punti "strategici" che attirano l'occhio e lo distraggono.
Considerando che lo sfondo è fin troppo illuminato (ben esposto, ma non serviva, anzi era meglio mascherarlo nell'ombra...), io questa la considero una immagine sovraesposta.
Se hai margini di recupero sul raw, prova ad abbassare l'esposizione di uno stop pieno.

Messa a fuoco e nitidezza sono gestite ottimamente.

F/20 forse è un diaframma troppo chiuso, ma lente e sensore hanno reagito bene: sarebbe comunque meglio procurarsi un filtro ND.
A memoria ricordo che la D750 può andare sotto i 100iso, se abiliti il parametro. Se è così... prova, è un buon modo per allungare ancor di più i tempi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...