Jump to content
Guest Claudio - PU

Allenamento

Recommended Posts

Guest Claudio - PU

Sport nuovo tutto nuovo.

In attesa della partita di domenica 15 maggio, mi sono fatto una scorpacciata sul web per vedere che fanno gli altri. Poi ieri sono stato ad un allenamento delle ragazze per capire che succede sul campo. Ho selezionato una 30ina di scatti e ho provato a dargli una arciaplata (In Italiano: sistemata alla bene e meglio). :)

Che ne pensate?

 

Exif:

Tempo: 1/500

Apertura: f 3,2

ISO: 4500

Distanza: 120 mm

post-4159-0-89501500-1462628691_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cerco di andare con ordine osservando lo scatto. Non me ne intendo quindi provo a dirti le mie impressioni. 

Non mi piace molto il taglio in basso, è troppo vicino ai piedi della ragazza a muro e credo che un po' di spazio in più gioverebbe. Anche il taglio in alto che nasconde parte della palla, ma credo che questo non sia voluto. Nonostante il tempo abbastanza veloce, vedo del micromosso! Quindi opterei per un apertura del diaframma, a meno che tu non possa salire ancora con gli ISO senza ricorrere in problemi di rumorosità.. Trovo un po' spento il b/n e direi che per il resto mi piace. Il momento colto direi che è perfetto, quindi non resta che sistemare qualche dettaglio! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Claudio - PU

Ricevere pareri è un toccasana:

Per i piedi ok, in effetti sono quasi a filo.

La palla è stato un grande problema farlo entrare nelle inquadrature in tutti gli scatti e in alcuni non c'è proprio. Spero sia solo una questione di prenderci la mano.

Il micromosso mi hai dato da pensare, gli scatti che mi sono guardato sul web avevano quel tempo, parlo dei professionisti (non che voglia mettermi al loro pari, sia chiaro). Ma mi domando: come diavolo fanno a renderle così nitide?! Porterò il monopiede alla partita e spero vada meglio. Con un diaframma a 2,8 e un tempo 1/640 pareggio la situazione. Proverò con questa impostazione. Grazie Giorgio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricevere pareri è un toccasana:

Per i piedi ok, in effetti sono quasi a filo.

La palla è stato un grande problema farlo entrare nelle inquadrature in tutti gli scatti e in alcuni non c'è proprio. Spero sia solo una questione di prenderci la mano.

Il micromosso mi hai dato da pensare, gli scatti che mi sono guardato sul web avevano quel tempo, parlo dei professionisti (non che voglia mettermi al loro pari, sia chiaro). Ma mi domando: come diavolo fanno a renderle così nitide?! Porterò il monopiede alla partita e spero vada meglio. Con un diaframma a 2,8 e un tempo 1/640 pareggio la situazione. Proverò con questa impostazione. Grazie Giorgio.

 

Figurati :) 

 

Non mi ricordo la tua attrezzatura, ma i professionisti che scattano foto sportive hanno le FF, con super resistenza ad alti ISO. Possono permettersi quindi tempi di sicurezza e diaframmi chiusi senza perdere dettaglio in post.. E poi sicuramente, c'è l'esperienza!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho provato a fare delle foto alle gare di ballo e molte mi sono venute una mezza ciofeca(italiano schifezza) ed ho capito che gli altri fanno le foto più nitide perché si concentrano su un solo soggetto massimo due e ravvicinati, questo perché usando gli obbiettivi a tutta apertura f2'8 il pdr è ridotto, io provo ad inquadrare più ragazze, quindi secondo me devi stringere su una massimo due atlete che siano sullo stesso piano focale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Claudio - PU

Buon consiglio Sal,

aggiungo che la cosa che si legge spesso da chi fa foto sportiva è capire dove si sposterà l'azione per giocare d'anticipo con lo scatto. Semplice da dire, ma da fare....! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buon consiglio Sal,

aggiungo che la cosa che si legge spesso da chi fa foto sportiva è capire dove si sposterà l'azione per giocare d'anticipo con lo scatto. Semplice da dire, ma da fare....! :)

Credo che per questo bisogna sapere le regole del gioco molto bene in modo da poter prevedere i movimenti. Io non ci riesco neanche con il ballo, molte volte perdo l'attimo e riprendo il soggetto di lato o di spalle vuoi perché non riesco a mettere a fuoco, perché l'autofocus della lente che uso è lento, vuoi che sono un pippa credo sia l'ipotesi più esatta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non essendo prettamente uno sportivo, in se la foto non mi dispiace quotando ovviamente chi mi ha preceduto e in particolar modo sul discorso di capire l'azione, secondo me solo conoscendo a fondo le regole del gioco e con qualche anno di riprese alle spalle, lo scatto andrà da solo ad immortalare la scena clou.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Claudio - PU

Ragionamento di grande saggezza. Grazie Benedetto del contributo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hanno già detto tutto gli altri per cui non aggiungo molto di più se non: Perché BN? Nello sport c'è tantissimo colore, le divise sgargianti, il colore della palla, le righe di delimitazione, eccetera eccetera. Virare sul BN, a mio parere, fa perdere molto della componente emotiva dell'evento sportivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Claudio - PU

Ciao Gloutchov,

Sono d'accordo con te.

Quelle a colori sono in effetti il 90%.

A volte scelgo il bn quando penso che si presti meglio, oppure nella maggioranza dei casi, quando la foto la vorrei salvare ma gli ISO sono saliti parecchio e devo agire sulla riduzione del rumore in modo importante. Devo però imparare a fare le conversioni in maniera decente, ma quello è un altro problema!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Claudio - PU

Ma questo consiglio è valido per gli sport, non per gli hobby dove l'azione è sempre lì.  :D  :D  :D

Scherzi a parte, direi che come primi passi non sono male, c'è da aggiustare qualche dettaglio, ma nel complesso lo scatto c'è. Lo vedrei bene anche con un crop per concentrare l'attenzione sulle ragazze in salto.

Secondo me puoi tranquillamente scattare a 6400 ISO. Ma scatti in orizzontale o verticale?

 

ahah! Non vedo l'ora di fare qualche scatto di basket!! Sabato ho la partita delle ragazze che si giocano la promozione in C. Poi gli altri due week ho i ragazzi del rugby che si giocano la promozione in A.  Poi promesso, prendo contatto con qualcuno del basket.

Sono foto "sperimentali" le prime indoor e sento che devo prenderci la mano. Ho scattato quasi sempre in orizzontale, solo la fase di battuta ho scattato in verticale. Inutile dire che non sono tanto soddisfatto, ma non ho fretta. Per adesso sono più lento della palla, poi sono ragazzine, pensa se devo fare i ragazzi di serie C che c'è una squadra a Pesaro. :D

Per gli ISO a 6400 controllo, che se non vado errato ci sono arrivato (o giù di li).

Approfitto per chiedere se un taglio come questa sotto, può andare o è eccessivo.

Exif, giusto per rispetto del regolamento:

Tempo: 1/500

Apertura: f 3,2

ISO: 3200

Distanza: 135mm

post-4159-0-77309400-1462980070_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

le foto sportive sono le uniche per cui ad oggi è meglio avere una 35mm e non una aps-c. Poi c'è bisogno di un'ottica molto luminosa, e spesso di zoom che vanno oltre i 300mm.

 

non avendo questa attrezzatura, è meglio non andare a vedere il micromosso o il rumore. Uno si mette l'animo in pace e scatta al meglio delle sue possibilità.

 

Però quello che non mi piace di queste foto è soprattutto l'inquadratura ed il taglio. Nella prima non capisco il taglio quadrato, che per me c'azzecca davvero poco. Nella seconda c'è tutta una parte a sinistra di cui non trovo una ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Claudio - PU

Grazie Giuseppe del passaggio.

Mi stai dando materiale su cui riflettere!

Per i campi da calcio o da rugby il 70/200 è un po' strettino. Ma per ora non ci sono state notturne e ho potuto scattare a 100 ISO o giù di li e questo mi ha permesso dei crop a volte "generosi" senza rovinare troppo la foto.

In interni in effetti devo fare i conti con i problemi che dici. Anche se penso che il 70/200 sia giusto. Ho consultato forum di fotografia sportiva e perlopiù usavano questo tipo di obiettivo e i risultati che ottenevano mi sembravano abbastanza buoni.

Il micromosso a 1/500 non me l'aspettavo e essendo accecato mi chiedo se sia più un problema di messa a fuoco. Tu che ne pensi?

Il taglio quadrato non ha una ragione specifica, non so semplicemente quale può essere il taglio ideale. Tu come avresti fatto?

Quella sotto l'ho pensata per mettere in evidenza le mani, ma in effetti in giro non ho trovato niente di simile. Forse semplicemente non è una buona idea. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...