Jump to content
Harma

Sfide fotografiche...

Recommended Posts

8 ore fa, giuseppe.savo dice:

Io non credo che il problema siano le sfide fotografiche, e neanche il forum (questo forum) in quanto tale.

Il problema è che oggi come oggi una piattaforma come facebook sta fagocitando tutto, e lì hai non solo i pochi utenti con i tuoi stessi interessi ma anche gli amici, i familiari e tutti quelli con cui condividi un aspetto della vita, non solo la fotografia.

Aggiungiamoci anche i "pacificatori" (il tasto blocca, la possibilità di creare gruppi in cui invitare solo quelli con cui si va d'accordo ecc.), ed ecco che un forum diventa poco appetibile perché più "piazza" e meno "stanza privata".

Quando frequentavo il forum dei pentaxiani, ogni giorno c'erano 2-3 schermate di post selezionando i messaggi attivi. Oggi si arriva a 2-3 giorni su un'unica schermata.

Il discorso delle sfide fotografiche invece è un po' più complesso. In generale, credo che alla base di tutto ci debba essere sia la capacità di accettare una critica o un "non mi piace", sia la capacità di criticare e/o dire "non mi piace" in maniera educata. Non sempre la cosa "emerge", qui come un po' ovunque.
 

Non sempre, ci sono altri forum che fanno il pieno di utenti e discussioni, per farlo servono organizzazione, idee, era capacità di mantenere affezionati gli utenti migliori, quelli più esperti e preparati che gradualmente stanno abbandonando questo forum. Se poi andiamo  vedere quanti siamo attivi il risultato è desolante, poi, cosa che non ho ancora decifrato, ci sono decine di nuove iscrizioni che salutano, si presentano e poi spariscono restando ad un solo messaggio, altri si presentano, mostrano una loro foto e indipendentemente dal tenore dei commenti spariscono, riuscire a tenere anche i nuovi arrivati non sarebbe male

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Lucky dice:

Lucky vi controlla anche se non interviene ;)

Male :angry:..

Non conosco bene i "compiti"di un moderatore,immagino per prima cosa mantenere l'ordine,ma sarebbe anche una cosa positivo per il forum una partecipazione più diretta...

Ha detto bene Mario sui nuovi arrivati....forse proprio a loro bisognerebbe dare più attenzione,perchè sono convinta che spesso si spaventano...una critica troppo dura,una risposta incomprensibile poi si demoralizzano e scappano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Harma dice:

Male :angry:..

Non conosco bene i "compiti"di un moderatore,immagino per prima cosa mantenere l'ordine,ma sarebbe anche una cosa positivo per il forum una partecipazione più diretta...

Ha detto bene Mario sui nuovi arrivati....forse proprio a loro bisognerebbe dare più attenzione,perchè sono convinta che spesso si spaventano...una critica troppo dura,una risposta incomprensibile poi si demoralizzano e scappano...

Harma spesso spariscono con un solo posto, quello della presentazione, in altre parole entrato salutano e se ne vanno senza postare foto, commenti o qualsiasi altra cosa 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 4/2/2017 at 00:31, il signor mario dice:

Non sempre, ci sono altri forum che fanno il pieno di utenti e discussioni, per farlo servono organizzazione, idee, era capacità di mantenere affezionati gli utenti migliori, quelli più esperti e preparati che gradualmente stanno abbandonando questo forum. Se poi andiamo  vedere quanti siamo attivi il risultato è desolante, poi, cosa che non ho ancora decifrato, ci sono decine di nuove iscrizioni che salutano, si presentano e poi spariscono restando ad un solo messaggio, altri si presentano, mostrano una loro foto e indipendentemente dal tenore dei commenti spariscono, riuscire a tenere anche i nuovi arrivati non sarebbe male

Ho avuto una giornata irritante.

Tendo a pensare che i molti fermi al messaggio n.1 siano quelli che contano la bellezza dello scatto dai "like" ricevuti e che considerano offensivo un giudizio non in linea con quello che credono essere "bello".

C'è da dire che questo forum tratta poca "tecnica", e non ci sono molte "utilizzime" discussioni sulla risoluzione del 150-500 rispetto al 300 2.8 ... Ecco, quelle sembrano attirare molto i neofiti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premetto che non è una critica a nessuno ma desideravo portare la mia esperienza.

Dalla mia decennale esperienza di forum (frequentati e gestiti) posso dirvi che un forum lo fanno gli utenti, anche se ovviamente è importante che lo staff sia presente. Le iniziative sono anche importanti, perchè gli utenti più anziani che hanno già letto i contenuti rischiano di migrare altrove per noia ed inattività.

 

Per quanto riguarda i nuovi iscritti, sono d'accordo con chi dice che si spaventano, perché il livello del forum e dei commenti è più alto di quello a cui magari sono abituati (facebook, instagram...) e poi perché non tutti apprezzano la sincerità spietata e molti non sanno andare oltre l'asprezza dei commenti per riconoscere il talento di una persona che può insegnarci qualcosa. E' il rischio di essere elitari, quello di spaventare i nuovi utenti, che magari leggono dei commenti qua e là e si sentono in soggezione nel postare le proprie foto o nel commentare quelle altrui.

 

Di idee mi sembra ne siano saltate fuori parecchie, spero che questo forum non muoia nella banalità da cui siamo continuamente circondati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, lulumasami dice:

Premetto che non è una critica a nessuno ma desideravo portare la mia esperienza.

Dalla mia decennale esperienza di forum (frequentati e gestiti) posso dirvi che un forum lo fanno gli utenti, anche se ovviamente è importante che lo staff sia presente. Le iniziative sono anche importanti, perchè gli utenti più anziani che hanno già letto i contenuti rischiano di migrare altrove per noia ed inattività.

 

Per quanto riguarda i nuovi iscritti, sono d'accordo con chi dice che si spaventano, perché il livello del forum e dei commenti è più alto di quello a cui magari sono abituati (facebook, instagram...) e poi perché non tutti apprezzano la sincerità spietata e molti non sanno andare oltre l'asprezza dei commenti per riconoscere il talento di una persona che può insegnarci qualcosa. E' il rischio di essere elitari, quello di spaventare i nuovi utenti, che magari leggono dei commenti qua e là e si sentono in soggezione nel postare le proprie foto o nel commentare quelle altrui.

 

Di idee mi sembra ne siano saltate fuori parecchie, spero che questo forum non muoia nella banalità da cui siamo continuamente circondati.

E perché non autogestirsi,ovviamente mettendo al corrente @Alberto Cabas Vidani

Sarebbe il top avere per ogni sezione un moderatore preparato,ma questo è un utopia,anche se abbiamo già @Willer per l'architettura....

@il signor mario si è già offerto varie volte..

Te lulumasami visto che hai già esperienza...

Io ho volontà,ma la mia preparazione culturale fotografica è un pò scarsa,e il mio linguaggio un pò povero...

Potrei occuparmi dei nuovi arrivati..

Che dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se volete proporvi come moderatori potete farlo e siete i benvenuti, ma non confondiamo chi ha il compito di far rispettare le regole del forum con chi propone contenuti interessanti ed è seguito dagli altri utenti.

Sono poche le persone che vogliono, per pura passione, spendere tempo su piattaforme come i forum pubblici. Generalmente un professionista il confronto lo trova assiduamente con la clientela e solo sporadicamente con gli "amici" su internet. Perlomeno quelli che conosco io sono tutti ex frequentatori di forum.

Si salvano gli ambiti tecnici dove il rapportarsi con colleghi può essere fonte di crescita ed aggiornamento professionale.

Per tornare alla tua proposta ed al tuo esempio, non vedo come potrebbero aumentare le iscrizioni o la fidelizzazione dei nuovi iscritti se un utente già assiduo esperto e preparato come il signor mario diventasse anche moderatore.

In passato abbiamo avuto parecchi moderatori e a differenza di quello che qualcuno ipotizza, la maggior parte ha lasciato l'incarico perché non aveva il tempo per garantire l'assiduità necessaria a svolgere questo compito o la voglia di dirimere questioni e battibecchi fra utenti poco collaborativi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono letto tutti i commenti con le varie proposte annesse.
Non sono un gran scrittore e soprattutto sono al lavoro, quindi cercherò di essere abbastanza breve e mi scuso in anticipo per i possibili strafalcioni grammaticali.


Appena iscritto al forum, mi sentii subito accolto.
Come se fossi entrato in un piccolo circolo di persone disposte ad aiutarti a crescere.
Postai le prime foto, conscio dei loro problemi ed infatti in molti si attivarono per consigliarmi e criticarmi laddove c'e n'era bisogno.
Accettai felice i suggerimenti e misi in pratica i consigli....poco a poco cominciai a vedere i risultati ed ero sempre più felice.

Ora sono davvero poche le persone che postano, accettano e ritornano applicando i vari consigli.
Spesso (ma non solo in questo forum) leggo o di utenti che credono di aver fatto la foto del secolo e che si spacciano come tali o proffessori della fotografia, che probabilmente, grazie a qualche merito ricevuto si sono montati un po' la testa.
E quindi quelli che prima erano gli affezzionati piano piano si sono stancati, hanno perso la voglia e così hanno abbandonato, soprattutto perchè questo era fotocomefare, dove i guru non esistevano. Si veniva qua per imparare, avvolti da un'atmosfera di famiglia......non quell'atmosfera che si respira in un corso dove il maestro di turno, si presenta come il master cavalier della fotografia mondiale.

Ammetto che io stesso ogni tanto perdo la voglia di entrare (ultimamente anche poco tempo, dato che sono o lavoro o in giro per la casa nuova).
Ho la lista di mail piena di conversazioni postate da guardare e catalogare, valutare se manca qualcosa e nel caso rompere i coglioni per cercare di far capire all'utente di turno che esistono delle regole per postare, soprattutto le foto.
Alla 5 conversazione sbagliata, ci perdo la voglia. Basti pensare a quante foto sono presentate senza nemmeno due linee di descrizione...nè sulla nascita della foto, nè sulla post-produzione applicata ad essa.

 

 

Comunque, le proposte ci sono....e non sono nemmeno male.
Le sfide fotografiche, sinceramente non le ho mai considerate parecchio, ma per problemi miei.
Non amo mettermi in mostra e penso semre di essere inferiore agli altri, perciò, non ho mai partecipato.
Questo però non vuol dire che debbano morire, se si può far qualcosa per recuperarle, ben venga.
Finchè avrò voglia e tempo, sarò qua ad aiutare.

Per altre proposte invece, non siamo noi a scegliere, ma Alberto, soprattutto se tali proposte necessitano di lavorare sul codice ed impaginazione del forum stesso.

Quello che possiamo fare noi volendo, è quello di creare una piccola guida dallo scatto alla post-produzione, con un workflow semplice, ma comunque utile....così anche i nuovi arrivati possono leggersela (sempre se ne hanno voglia) e stamparla.
[Potrei provarci anche io eh....ma sicuramente avrei bisogno per la correzione post-scrittura]

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, AlFaver dice:

Mi sono letto tutti i commenti con le varie proposte annesse.
Non sono un gran scrittore e soprattutto sono al lavoro, quindi cercherò di essere abbastanza breve e mi scuso in anticipo per i possibili strafalcioni grammaticali.


Appena iscritto al forum, mi sentii subito accolto.
Come se fossi entrato in un piccolo circolo di persone disposte ad aiutarti a crescere.
Postai le prime foto, conscio dei loro problemi ed infatti in molti si attivarono per consigliarmi e criticarmi laddove c'e n'era bisogno.
Accettai felice i suggerimenti e misi in pratica i consigli....poco a poco cominciai a vedere i risultati ed ero sempre più felice.

Ora sono davvero poche le persone che postano, accettano e ritornano applicando i vari consigli.
Spesso (ma non solo in questo forum) leggo o di utenti che credono di aver fatto la foto del secolo e che si spacciano come tali o proffessori della fotografia, che probabilmente, grazie a qualche merito ricevuto si sono montati un po' la testa.
E quindi quelli che prima erano gli affezzionati piano piano si sono stancati, hanno perso la voglia e così hanno abbandonato, soprattutto perchè questo era fotocomefare, dove i guru non esistevano. Si veniva qua per imparare, avvolti da un'atmosfera di famiglia......non quell'atmosfera che si respira in un corso dove il maestro di turno, si presenta come il master cavalier della fotografia mondiale.

Ammetto che io stesso ogni tanto perdo la voglia di entrare (ultimamente anche poco tempo, dato che sono o lavoro o in giro per la casa nuova).
Ho la lista di mail piena di conversazioni postate da guardare e catalogare, valutare se manca qualcosa e nel caso rompere i coglioni per cercare di far capire all'utente di turno che esistono delle regole per postare, soprattutto le foto.
Alla 5 conversazione sbagliata, ci perdo la voglia. Basti pensare a quante foto sono presentate senza nemmeno due linee di descrizione...nè sulla nascita della foto, nè sulla post-produzione applicata ad essa.

 

 

Comunque, le proposte ci sono....e non sono nemmeno male.
Le sfide fotografiche, sinceramente non le ho mai considerate parecchio, ma per problemi miei.
Non amo mettermi in mostra e penso semre di essere inferiore agli altri, perciò, non ho mai partecipato.
Questo però non vuol dire che debbano morire, se si può far qualcosa per recuperarle, ben venga.
Finchè avrò voglia e tempo, sarò qua ad aiutare.

Per altre proposte invece, non siamo noi a scegliere, ma Alberto, soprattutto se tali proposte necessitano di lavorare sul codice ed impaginazione del forum stesso.

Quello che possiamo fare noi volendo, è quello di creare una piccola guida dallo scatto alla post-produzione, con un workflow semplice, ma comunque utile....così anche i nuovi arrivati possono leggersela (sempre se ne hanno voglia) e stamparla.
[Potrei provarci anche io eh....ma sicuramente avrei bisogno per la correzione post-scrittura]

 

Grazie del tuo passaggio...trovo una buona idea di fare una piccola giuda per i nuovi arrivati,poi io m'impegnerò ad elencare il link quando i nuovi iscritti si presenteranno.

Vediamo cosa dicono gli altri...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Alberto Cabas Vidani dice:

Irene è un'assistente virtuale, non un utente del forum

 

Immagino,perchè non l'ho mai vista....Però credo ch'è importante la presenza reale di un moderatore,che ogni tanto interviene nel bene e nel male..

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, il signor mario dice:

Tutte le volte che mi sono proposto mi è stato risposto che non c'era bisogno. Immagino sia così.

Obbiettivamente uno come Mario secondo me gioverebbe al forum.

Oltre ad esperienza è uno dei più attivi del forum.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, AlFaver dice:


Quello che possiamo fare noi volendo, è quello di creare una piccola guida dallo scatto alla post-produzione, con un workflow semplice, ma comunque utile....così anche i nuovi arrivati possono leggersela (sempre se ne hanno voglia) e stamparla.
[Potrei provarci anche io eh....ma sicuramente avrei bisogno per la correzione post-scrittura]

 

Bella l'idea della guida, ma con tutto ciò che si trova in rete avrebbe senso? I nuovi arrivati in realtà sono passanti che salutano e spariscono. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Alberto ha ritenuto che non ci fosse necessità di nuovi moderatori lo avrà fatto a ragion veduta; in realtà per tenere "sotto controllo" in media dieci utenti collegati contemporaneamente ed una quindicina di nuove discussioni al giorno non servono grandi risorse.

Ribadisco il concetto espresso poco sopra: nei forum servono utenti attivi e preparati, e la quantità di moderatori necessari è inversamente proporzionale all'educazione dei partecipanti alle discussioni :)

Faccio una proposta per rivitalizzare le sorti di questo forum: perché non vi impegnate a far iscrivere e partecipare attivamente dieci amici ciascuno? Magari dirottandoli da altri forum concorrenti eheheh

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Lucky dice:

Se Alberto ha ritenuto che non ci fosse necessità di nuovi moderatori lo avrà fatto a ragion veduta; in realtà per tenere "sotto controllo" in media dieci utenti collegati contemporaneamente ed una quindicina di nuove discussioni al giorno non servono grandi risorse.

Ribadisco il concetto espresso poco sopra: nei forum servono utenti attivi e preparati, e la quantità di moderatori necessari è inversamente proporzionale all'educazione dei partecipanti alle discussioni :)

Faccio una proposta per rivitalizzare le sorti di questo forum: perché non vi impegnate a far iscrivere e partecipare attivamente dieci amici ciascuno? Magari dirottandoli da altri forum concorrenti eheheh

Immagino sia così e rispetto le sue decisioni, io chiedo solo una galleria decente. Più che moderatori servirebbero commentatori che si impegnino  a seguire le discussioni una sorta di staff, uno "tecnico" e uno "culturale"

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, dalturion dice:

Bella l'idea della guida, ma con tutto ciò che si trova in rete avrebbe senso? I nuovi arrivati in realtà sono passanti che salutano e spariscono. 

E proprio qui che bisogna intervenire....Qual'è il periodo più importante di un essere umano?? I primi anni di vita !!!!

Lostesso per uno che affronta il mondo della fotografia...ha bisogno di sostegno,insegnamento,comprensione etc....

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Lucky dice:

 

Faccio una proposta per rivitalizzare le sorti di questo forum: perché non vi impegnate a far iscrivere e partecipare attivamente dieci amici ciascuno? Magari dirottandoli da altri forum concorrenti eheheh

Ci provo :)...

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Harma dice:

E proprio qui che bisogna intervenire....Qual'è il periodo più importante di un essere umano?? I primi anni di vita !!!!

Lostesso per uno che affronta il mondo della fotografia...ha bisogno di sostegno,insegnamento,comprensione etc....

Ma sai qual è il problema della gente ? E' che spesso vuole la pappa pronta.
Ormai su internet si trova ogni ben di dio, anche gratis, basta saper cercare o comunque aver voglia di farlo.

Però è più comodo arrivare, fare la propria domandina e sparire nel vuoto, magari tornando quando si ha di nuovo bisogno.
Questa scena l'ho vista troppo spesso .... a volte invece della risposta, ho insegnato il modo per arrivare alla risposta, ma nulla ... la gente si arrende alla prima difficoltà e fine.

Per dirottare gente qua, ci ho provato anche io.
Beh più che dirottare era proprio un portare nuova gente qua, dato che aveva iniziato da poco a scattare....

Ma non credo si sia mai registrata....


L'idea di avere una propria galleria non è male.
Non conosco però le meccaniche dietro, ma immagino serva un buon server capace di supportare un bel po' di Gb di foto.


Comunque spesso su facebook, nei vari gruppi fotografici, vedo pubblicizzato il sito di fotocomefare, quindi a qualcuno piace anche, soprattutto gli articoli pubblicati ... il problema è che poi quella gente rimane sui social, senza arrivare al forum, dove in effetti è più facile imbattersi coi pareri di altre persone. Su facebook in due secondi, blocchi, cancelli i commenti....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho un po seguito..... anzi mi sono letto gran parte dei post, ma quello che manca secondo me è l'umiltà, si l'umiltà di accettare il consiglio o la critica in modo costruttivo e propositivo. Quando mi iscrissi in FCF, non ero un novellino (provenivo da qualche anno di reflex analogica) e quindi mi "sembrava" di essere ad un buon livello e cominciai a postare qualche scatto. Inizialmente erano più i pareri e o le riflessioni o chiamatele come volete negative, notavo che "questi" facevano le pulci su aspetti che trascuravo o che ritenevo meno importanti, e devo dire che ci rimasi male. Ma chi si credevano di essere sti quà? ma non rispondevo, riflettevo su quanto espresso sui miei scatti e cominciai a fare le pulci sulle mie inquadrature cercando di migliorare li dove mi erano state fatte le osservazioni. Alla fin fine negli scatti successivi ho iniziato a notare dei miglioramenti sui commenti postati relativi ai miei scatti e ne trassi che stavo migliorando. Cominciai a commentare e consigliare a mia volta sugli scatti altrui, e questo mi servì forse molto di più che sui miei in quanto l'analisi di scatti altrui ti fa vedere anche come evitare gli errori sui tuoi. Oggi non posso definirmi che un modesto fotoamatore che mette non la passione ma l'anima in quello che rappresenta attraverso la fotografia (e qualche piccola soddisfazione è anche arrivata), per concludere le mie passate esperienze fotografiche sono state amplificate e migliorate grazie proprio agli amici di FCF, che purtroppo ultimamente sono spariti dal forum, ma negli ultimi tempi ne ho visti di nuovi e altrettanto validi, l'importante è saper ascoltare e confrontarsi e fare tesoro di tutto e di tutti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/2/2017 at 14:03, AlFaver dice:

Mi sono letto tutti i commenti con le varie proposte annesse.
Non sono un gran scrittore e soprattutto sono al lavoro, quindi cercherò di essere abbastanza breve e mi scuso in anticipo per i possibili strafalcioni grammaticali.


Appena iscritto al forum, mi sentii subito accolto.
Come se fossi entrato in un piccolo circolo di persone disposte ad aiutarti a crescere.
Postai le prime foto, conscio dei loro problemi ed infatti in molti si attivarono per consigliarmi e criticarmi laddove c'e n'era bisogno.
Accettai felice i suggerimenti e misi in pratica i consigli....poco a poco cominciai a vedere i risultati ed ero sempre più felice.

Ora sono davvero poche le persone che postano, accettano e ritornano applicando i vari consigli.
Spesso (ma non solo in questo forum) leggo o di utenti che credono di aver fatto la foto del secolo e che si spacciano come tali o proffessori della fotografia, che probabilmente, grazie a qualche merito ricevuto si sono montati un po' la testa.
E quindi quelli che prima erano gli affezzionati piano piano si sono stancati, hanno perso la voglia e così hanno abbandonato, soprattutto perchè questo era fotocomefare, dove i guru non esistevano. Si veniva qua per imparare, avvolti da un'atmosfera di famiglia......non quell'atmosfera che si respira in un corso dove il maestro di turno, si presenta come il master cavalier della fotografia mondiale.

92 minuti di applausi! È il motivo per cui anche io ho molto ridotto la frequentazione attiva del forum. Soprattutto da quando qualche professionista o semi professionista si è messo a fare il "gallo sulla monnezza" come dicono a napoli, ho sempre paura a proporre qualcosa di mio. 

Però sembra più un problema di noi frequentatori della prima ora, di discussioni in critica foto ce ne sono tante e a volte si genera un bel dibattito.  

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, domenicobene dice:

ho sempre paura a proporre qualcosa di mio.

E questo è sbagliato, perchè basta ignorare quei professoroni e selezionare le critiche più costruttive, quelle più utili al fine di imparare dove si è sbagliato.
Poi vabhe, se proprio uno si sente obbligato ad entrare e postare qualcosa, bhe allora lì è inutile ... meglio rinunciare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...