Jump to content

Recommended Posts

Sicuramente eri a cavalletto, in scatti di questo genere hai la possibilità di gestire tutto con calma per avere il massimo del risultato, ISO 1600 non ne vedo l'utilità, metti sempre il valore più basso possibile e gioca con i tempi, anche con il diaframma scenderei un pochino (più aperto) per avere la massima resa dalla lente.

Che luce hai utilizzato? La parte fontale rimane troppo in ombra, un semplice cartoncino bianco o un foglio di polistirolo può essere utilizzato in contrapposizione alla luce principale che illumina la scena per riflettere la luce nelle parti in ombra

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si la pdc è direttamente proporzionale alla distanza....per ovviare a questo problema c'è la tecnica del "Focus Stacking" che però non ho mai utilizzato

Per avere una idea della pdc che hai a disposizione con i valori focale/diaframma/distanza del soggetto puoi utilizzare app dedicate (disponibili sia per ios che android), io utilizzo Hyper Focal Pro scaricabile gratuitamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...