Fra70

Mangia di notte

15 posts in this topic

Titolo ridicolo ( è la Torre del Mangia a Siena) per mostrarvi il continuo della mia esperienza col 50mm..... in postproduzione  non ho fatto niente o quasi....ho cercato di attenermi ai consigli di Phonix e Carlo M        ( poca roba nella foto, diaframma chiuso ma non troppo, soggetto su cui deve cadere l'occhio....mi date un parere? gli exif sono su Flickr, i 400 iso sono un errore, me li ero dimenticati così ma non mi pare ci sia un gran disturbo

DSC_0213_100

 

CarloM and bobol like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Fra hai fatto un buon lavoro l'occhio cade sulla torre come volevi hai ottenuto la stella sulla luce bella, il rumore non si vede almeno dal cellulare, forse avrei scelto di scattare in verticale in modo da restringere ancor di più sulla torre ed eliminare la parte più buia a sx. 

Fra70 likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto bella...complimenti!!

Di solito il soggetto così centrale viene criticato,ma in questa composizione c'è una bella armonia.

Fra70 likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Sal, con lo scatto verticale da quella posizione avrei perso parte del palazzo ai piedi della torre, ci ho provato. se indietreggiavo prendevo anche la staccionata che avevo davanti... gioie e dolori dell'ottica fissa!

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Harma dice:

Molto bella...complimenti!!

Di solito il soggetto così centrale viene criticato,ma in questa composizione c'è una bella armonia.

Grazie!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

si come notato da Harma una bella composizione centrale aiutata anche dal formato quadrato, un notturno limpido in cui le luci e le ombre sono colte in maniera ottima, anche l'albero in silhouette visibile nel primo piano dona e aiuta al senso prospettico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, phonix dice:

si come notato da Harma una bella composizione centrale aiutata anche dal formato quadrato, un notturno limpido in cui le luci e le ombre sono colte in maniera ottima, anche l'albero in silhouette visibile nel primo piano dona e aiuta al senso prospettico.

Non ci credo.... :lol::lol:

Grazie Benedetto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non amo questo tipo di foto,anche se questa mi sembra "bella" a parte la cometa,che non ho capito ancora se è data dalle lunghe esposizioni e mi pare anche dalle lamelle del diaframma ! Comunque pare sia un pregio,per cui bene ! 

Anche io in questi giorni ci sto provando,per meglio dire in queste notti 😂😂 sono anche io pieno di comete in effetti,che vi sottoporró 😉

Comunque vista l'approvazione dei più,mi pare tu abbia fatto un bel lavoro !

Fra70 likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Paolo Nobili dice:

....... mi pare anche dalle lamelle del diaframma........

 

ciao Paolo, le lamelle contribuiscono al numero di raggi che vengono "irraggiati" per così dire dal punto luminoso, quello che fa creare l'effetto è la chiusura del diaframma, più e chiuso e più marcato è l'effetto, ma già a f10 in poi si dovrebbero presentare (come in questo caso).

Colgo comunque l'occasione per far notare a Fra70 che gli exif devono essere espressi all'interno del post, questo da regolamento del forum e il più completi possibile con magari anche le impostazioni della fotocamera e quant'altro possa risultare utile.

Paolo Nobili and Fra70 like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, phonix dice:

ciao Paolo, le lamelle contribuiscono al numero di raggi che vengono "irraggiati" per così dire dal punto luminoso, quello che fa creare l'effetto è la chiusura del diaframma, più e chiuso e più marcato è l'effetto, ma già a f10 in poi si dovrebbero presentare (come in questo caso).

Colgo comunque l'occasione per far notare a Fra70 che gli exif devono essere espressi all'interno del post, questo da regolamento del forum e il più completi possibile con magari anche le impostazioni della fotocamera e quant'altro possa risultare utile.

Grazie phonix

Infatti l'altra sera,mentre ti "bevevo" poi molto più tardi,ti pensavo,quando su di un ponte,sperimentavo questo tipo di foto,mentre fotogravavo delle piccole casette di pescatori,tutte simili,che si specchiavano in sequenza nel fiume ! Ero infatti pieno di "comete " e non sapevo se era un bene o un male ! 

Me lo direte voi quando posterò la foto !

Fra70, bobol and phonix like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, phonix dice:

ciao Paolo, le lamelle contribuiscono al numero di raggi che vengono "irraggiati" per così dire dal punto luminoso, quello che fa creare l'effetto è la chiusura del diaframma, più e chiuso e più marcato è l'effetto, ma già a f10 in poi si dovrebbero presentare (come in questo caso).

Colgo comunque l'occasione per far notare a Fra70 che gli exif devono essere espressi all'interno del post, questo da regolamento del forum e il più completi possibile con magari anche le impostazioni della fotocamera e quant'altro possa risultare utile.

ah okay, pensavo andasse bene quello che c'era scritto  su flickr , nelle prossime occasioni scriverò nel post nel modo più dettagliato possibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Paolo Nobili dice:

Non amo questo tipo di foto,anche se questa mi sembra "bella" a parte la cometa,che non ho capito ancora se è data dalle lunghe esposizioni e mi pare anche dalle lamelle del diaframma ! Comunque pare sia un pregio,per cui bene ! 

Anche io in questi giorni ci sto provando,per meglio dire in queste notti 😂😂 sono anche io pieno di comete in effetti,che vi sottoporró 😉

Comunque vista l'approvazione dei più,mi pare tu abbia fatto un bel lavoro !

ciao Paolo anche a me  le stelline non fanno impazzire, sopratutto quando sono multiple. E' un effetto che ho cominciato ad ottenere con l'ottica fissa 50mm, basta chiudere un pò il diaframma e vengono fuori. in questa foto il diaframma era piuttosto chiuso, la TA è 1,8 e qui era 10. Col 18-105 anche a diaframma chiuso l'effetto stella era molto minore. Quello che proprio mi fa impazzire del 50 mm è la nitidezza, la pulizia dell'immagine, anche se nei panorami devi stare attento ,meglio inquadrare poca roba che tanta.

P.S.

mi piacerebbe tanto sapere come fai a berti Phonix!!

phonix and Paolo Nobili like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Fra70 dice:

ciao Paolo anche a me  le stelline non fanno impazzire, sopratutto quando sono multiple. E' un effetto che ho cominciato ad ottenere con l'ottica fissa 50mm, basta chiudere un pò il diaframma e vengono fuori. in questa foto il diaframma era piuttosto chiuso, la TA è 1,8 e qui era 10. Col 18-105 anche a diaframma chiuso l'effetto stella era molto minore. Quello che proprio mi fa impazzire del 50 mm è la nitidezza, la pulizia dell'immagine, anche se nei panorami devi stare attento ,meglio inquadrare poca roba che tanta.

P.S.

mi piacerebbe tanto sapere come fai a berti Phonix!!

Proprio in questi giorni,come ho scritto,ho volutamente fotograto dallo stesso punto queste casette con due obiettivi,un 35 fisso e un 18-135 kit !

Lo scopo era vedere l'effettiva nitidezza dell'uno rispetto all'altro . Non ho ancora visto i risultati però per mancanza di tempo ! Dentro il monitor della macchina,sembravano nitidi entrambi,ms chiaramente vanno visto su pc .

La stessa sera di queste foto ero a cena e mi hanno servito un vino che di si chiamava una roba tipo phonix ! Ecco perché me lo sono bevuto 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now