Jump to content

Recommended Posts

Poco più di un mesetto fa ho deciso di farmi un giro a Punta Aderci (Vasto, CH), il termine della cosiddetta "costa dei trabocchi", un tratto di costa abruzzese in cui sono presenti queste particolari strutture. I trabocchi sono delle costruzioni di legno, collegate alla costa con una passerella, che servono ad ospitare il materiale per la pesca e, attraverso degli spuntoni di legno, stendere le reti per effettuarla. Sono tipici non solo del basso Abruzzo, ma anche in Puglia o nelle Marche, sebbene meno tutelati e valorizzati turisticamente.
I trabocchi erano una soluzione "di comodo" per quei contadini che, avendo la terra coltivabile prospicente la costa, non potevano permettersi di andare per mare in barca, ma volevano comunque integrare l'attività agricola con la pesca "dalla costa".
Attualmente molti trabocchi sono abbandonati, e altri sono stati riconvertiti in ristoranti e locali.

Essendo soggetti fotograficamente perfetti, le foto ai trabocchi sono diventate un cliché fotografico da qualche anno; e siccome io ho l'originalità di una catena di montaggio... ci sono andato pure io :D

La foto è scattata un'oretta prima del tramonto ma, grazie alle nuvole, l'atmosfera ed i colori erano comunque molto interessanti.
Ho scelto un punto di vista sopraelevato per non concentrarmi solo sul trabocco, ma anche sulla spiaggia, sui campi coltivati e sul cielo.

Eccovi la foto:


37497496852_5a22497b26_z.jpg
Punta Aderci by Federico Tomasello, su Flickr

Pentax K-5 + Pentax DA 10-17 Fish-eye @ 10mm. Su cavalletto. HDR da 5 scatti (da -2 a +2 EV).
Exif: Av, f/13, 1/100s in mediana, 80iso.

In PP: tutto in LR. Unione del bracketing per l'HDR. Bilanciamento del bianco, "metodo Ramelli" e curve per il contrasto. Poi un paio di filtri graduati per il cielo, per bilanciare l'esposizione.
Molti filtri radiali in giro per la foto, sicuramente uno sul sole, per ammorbidirlo, e uno sul trabocco, per renderlo più presente. Pennello sia sul mare che sul terreno per sottolinearne il dettaglio e spegnere qualche trama vistosa di troppo. Aumento di vividezza e diminuzione della saturazione. Un pelo di vignettatura, ed esportazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è vero i trabocchi sono un po abusati,ma sono sempre molto belli e fotogenici,hai fatto bene secondo me ad ambientarlo,inquadratura stupenda,per mio gusto un po troppo marcata la post,ma parliamo di un HDR quindi ci sta,peccato i 3 escursionisti in basso a sinistra che comunque non disturbano più di tanto,si notano solo ingrandendo.

complimenti ;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, Gabriele Quintigliani dice:

è vero i trabocchi sono un po abusati,ma sono sempre molto belli e fotogenici,hai fatto bene secondo me ad ambientarlo,inquadratura stupenda,per mio gusto un po troppo marcata la post,ma parliamo di un HDR quindi ci sta,peccato i 3 escursionisti in basso a sinistra che comunque non disturbano più di tanto,si notano solo ingrandendo.

complimenti ;)

 

 

Non mi andava neanche di clonarli, tanto mi risultano marginali :D

Per quanto riguarda la post: ho dei gusti abbastanza "pesanti", lo so. ;)
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tecnicamente non saprei dirti,non me ne intendo abbastanza,ma la foto mi piace molto,mi piace il senso di solitudine positiva che rimanda mentre la si guarda ! Mi piace il cielo,il mare... Vorrei essere lì dove hai scattato ad osservare il mare . 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno storcerebbe il naso per l'orizzonte centrale mentre io trovo che la composizione sia ben bilanciata. Unico appunto che posso fare è dettato dal mio gusto personale ovvero credo che questo tipo di situazioni si prestino meglio a lunghe esposizioni. In caso di sole ancora alto come in questo caso oppure semplicemente non si ha il filtro ND suggerisco un escamotage molto interessante tramite questa app: Setix.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 3/11/2017 at 16:35, agoluc78 dice:

Secondo me anche se un soggetto è fotografato tante volte è importante il "come" viene fotografato e tu riesci a tirare fuori sempre dei grandissimi scatti


Troppo gentile :D
 

Il 3/11/2017 at 16:42, Paolo Nobili dice:

Tecnicamente non saprei dirti,non me ne intendo abbastanza,ma la foto mi piace molto,mi piace il senso di solitudine positiva che rimanda mentre la si guarda ! Mi piace il cielo,il mare... Vorrei essere lì dove hai scattato ad osservare il mare . 


Ti consiglio di andarci, almeno una volta nella vita: la spiaggia di Punta Aderci è veramente un bel posto :)
 

Il 3/11/2017 at 17:06, shuttermarco dice:

Qualcuno storcerebbe il naso per l'orizzonte centrale mentre io trovo che la composizione sia ben bilanciata. Unico appunto che posso fare è dettato dal mio gusto personale ovvero credo che questo tipo di situazioni si prestino meglio a lunghe esposizioni. In caso di sole ancora alto come in questo caso oppure semplicemente non si ha il filtro ND suggerisco un escamotage molto interessante tramite questa app: Setix.

L'orizzonte centrale è una necessità col fish-eye, è l'unico modo per averlo dritto ;)
Uso il fish-eye in questo tipo di paesaggio solo quando proprio non ho altro modo di prendere tutta la scena (ma proprio tutta, parliamo di 170° e oltre) e non riesco a comporre altrimenti.

Conosco Setix, ma ho anche tutti i filtri ND che servono, anche per il fish-eye: ma questa mi andava di farla "fissa", per non avere il sole "strisciato" e per fermare le onde.

Nella stessa serie ho comunque fatto decine di lunghe esposizioni :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, shuttermarco dice:

Perdonami non avevo notato che si trattava di una lente fisheye. Anch’io ho avuto un fisheye e mi ci sono divertito per un annetto ma alla fine ho deciso di liberarmene.

Io l'ho preso nel 2015, e probabilmente da allora è una delle lenti che ho più utilizzato, sia per paesaggi che per concerti.
C'è da dire che questo è un fish-eye zoom, a 10 copre (quasi) i 180°, a 17mm diventa un grandangangolo "quasi" normale (si defisha con un click in Camera Raw / Lightroom), il che gli concede una certa versatilità d'uso che i vari 8mm (o 12 full frame) fissi non hanno.

 

18 ore fa, phonix dice:

ciao Abu, una bella immagine ma al di sotto di altre, con lo stesso soggetto e la stessa location, che ho già visto, post delle tue oramai molto personali.

Arriveranno qui anche quelle :D
Questa comunque era l'unica che copriva il posto nella sua interezza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...