Jump to content
andreamk

Fantasmi nella nebbia

Recommended Posts

La mia prima foto dell'anno.

Canon EOS 80D

EF-S18-135mm f/3.5-5.6 IS USM

ƒ/11.0

18.0 mm

10sec

iso 100

 

Visto il tempo nebbioso ieri sono andato sul molo e mi son messo a giocare con le lunghe esposizioni.

Le sagome che vedete in foto sono sempre io. Ho effettuato diversi scatti uguali facendo varie prove su quanto stare fermo in un punto per ottenere l'effetto fantasma che mi piaceva.

Ovviamente ero vestito tutto di nero scarpe guanti e cappuccio son uscito preparato :D

In post poi ho unito gli scatti e ho sfumato alcune parti delle sagome in particolar modo le gambe per dare il senso di etero e sospeso. A parte questo le foto non sono alterate.

 

25701708168_b8bf6de184.jpgfanstasmi nella nebbia

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' spettacolare!!! I neri e le ombre perfette e la nebbia in lunga esposizione è magistrale con quelle poche luci a definirla, la postura della panchina mi piace ed è molto azzeccata per la malinconia di un molo troppe volte ho visto persone sedute sulle panchine manco stessero cenando con la regina troppe composte e rigide. Per quelle che cammini sei stato fermo o hai camminato durante i 10 secondi di esposizione? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao grazie molto gentile.

In quelle condizioni di luce se ti muovevi troppo sparivi completamente dalla foto. Dopo vari tentativi ho capito che stando fermo 3 secondi veniva la giusta trasparenza per quello che volevo fare.

Quindi scattavo mi sedevo sulla panchina contavo lentamente fino a tre mi alzavo in piedi e uscivo dall'inquadratura.

Per l'effetto della figura in piedi vicina facevo un passo contavo in secondo un altro passo ... il tutto a spanna ovviamente.

Per la figura lontana ho scattato son corso lontano e ho aspettato in po' e son uscito dall'inquadratura.

Era tutto in manuale l'unica variabile erano i miei movimenti. Se vuoi provare ti consiglio di fare una foto senza nessuno da usare come base poi miscelare con photoshop i livelli diventa molto semplice visto che tutte le foto sono praticamente identiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, andreamk dice:

Ciao grazie molto gentile.

In quelle condizioni di luce se ti muovevi troppo sparivi completamente dalla foto. Dopo vari tentativi ho capito che stando fermo 3 secondi veniva la giusta trasparenza per quello che volevo fare.

Quindi scattavo mi sedevo sulla panchina contavo lentamente fino a tre mi alzavo in piedi e uscivo dall'inquadratura.

Per l'effetto della figura in piedi vicina facevo un passo contavo in secondo un altro passo ... il tutto a spanna ovviamente.

Per la figura lontana ho scattato son corso lontano e ho aspettato in po' e son uscito dall'inquadratura.

Era tutto in manuale l'unica variabile erano i miei movimenti. Se vuoi provare ti consiglio di fare una foto senza nessuno da usare come base poi miscelare con photoshop i livelli diventa molto semplice visto che tutte le foto sono praticamente identiche.

Grazie mille per i tuoi consigli e vedrò di cimentarmi anche io in questa tipologia di foto che è davvero affascinante, ancora complimenti per il bel lavoro! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...