Jump to content
Giulia Cerocchi

Decentrare l'area di messa a fuoco e lo stabilizzatore

Recommended Posts

Salve, avrei un paio di domande. Ho letto che per rendere migliore la composizione e' possibile decentrare l'area di messa fuoco subito dopo aver premuto il pulsante di scatto, con selezionto il punto centrale di messa a fuoco. In questo modo ne risulta che il soggetto appare decentrato il che rende la foto piu' interessante per l'osservatore. Da quel che ho capito si ricorre a questa tecnica quando si vuole  mantenere il punto di messa a fuoco centrale nel mirino (la mia fotocamera e' una Nikkon D5300). A tale riguardo la mia domanda e': come faccio a fissare il punto centrale nel mirino della mia fotocamera? non capisco qual e' la procedura, ho guardato in tutti I menu della mia fotocamera, ma non lo trovo

Seconda domanda, lo stabilizzatore per evitare il micromosso nelle foto dovute al movimento della mano mentre si fotografa, dove lo trovo? o e' gia' incorporato nella fotocamera, non credo perche' il tremolio della mia mano lascia segni sull'immagine

Grazie mille in anticipo per le risposte,

 

Giulia

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Giulia, per la prima domanda non ho capito cosa intendi per scattare e poi decentrare attendo magari qualcuno che ne sa di più, per la seconda domanda la tua fotocamera non ha nessun stabilizzatore interno (ma mi sa che nessuna fotocamera a parte forse le sony lo ha ma potrei sbagliare), lo stabilizzatore generalmente lo si trova sull'obiettivo (quelli che ne sono dotati ovviamente) non so che obiettivo tu stia utilizzando, se citi il tipo e la marca magari si può risalire se è dotato di stabilizzatore o meno. Comunque se vuoi foto nitide senza mosso l'unica tecnica ancora valida è di dotarsi di un buon tripode😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che intenda: Metto a fuoco con il punto centrale, poi tenendo leggermente premuto il pulsante di scatto ruota e piazza il soggetto in un punto focale. Ma confondi messa a fuoco con le regole della composizione. Per lo stabilizzatore, gli obiettivi moderni hanno una levetta vicino all'attaccatura per disabilitarlo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che la nostra amica Giulia con la prima richiesta stia intendendo il fatto di focheggiare sul soggetto (premere a metà corsa il pulsante di scatto e mantenerlo premuto) poi ricomporre l'immagine con una inquadratura più accattivante e scattare (premere a fondo il pulsante di scatto)

PS 

Battuto sul tempo da @CarloM :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come già suggerito dagli altri confondi il campo di messa a fuoco con la composizione.
Se scatti ad un paesaggio, usa un treppiede e tramite il "live view" (Su Canon) metti a fuoco manualmente la zona interessata.
In altri casi conviene utilizzare i punti di messa a fuoco disponibili dal mirino.

Puoi si focheggiare con il punto centrale, bloccare tramite apposito pulsante la MAF e poi ricomporre, il problema è che basta un minimo per perdere comunque la messa a fuoco, soprattutto con diaframmi molto aperti.

 

Per la seconda domanda, ti accorgi subito se hai lo stabilizzatore muovendo la reflex a mano libera e premendo il pulsante di scatto a metà corsa, dal mirino dovresti vedere " l'immagine " essere più stabile e muoversi come se la reflex fosse immersa in un barattolo di miele.
Considera che lo stabilizzatore delle ottiche entry level, non ti permette di recuperare molto micromosso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte, infatti mi sono sbagliata mi riferivo alla tecnica compositiva. Volevo provare questa tecnica di decentramento del soggetto, ma esiste un modo per fissare il punto centrale del mirino o devo ogni volta che voglio scattare una nuova foto reimpostarlo al centro? questa era una delle mie domande. Spero di essermi fatta capire bene questa volta, chiedo scusa per l'eventuale imprecisione.

 

Grazie ancora a chi mi rispondera'

Giulia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Normalmente è sufficiente un clic con il pulsante OK (nel mio caso parlo di Nikon D7000 ma anche con la D5300 dovrebbe essere lo stesso) per riportare il punto di messa a fuoco al centro, ma se non lo sposti intenzionalmente resta lì ad ogni scatto.

La tecnica di ricomporre bloccando il fuoco e spostando l'inquadratura non sposta il punto centrale della messa a fuoco

Share this post


Link to post
Share on other sites

in effetti c'è un po' di confusione tra termini e tecniche, studia bene a fondo il manuale della reflex per conoscere tutti i comandi e dove trovarli. Per la composizione posso invece consigliarti "L'occhio del fotografo" di Michael Freeman.

Come detto da Bobol, ogni qualvolta setti un punto di maf questo rimane tale fin tanto che non sarai tu a cambiarlo, salvo che tu non metta come messa a fuoco automatica su tutti i punti, allora cambierà ogni volta che metterai a fuoco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...