Jump to content
simonecostantino

" concentrazione "

Recommended Posts

a parte il tema che non condivido affatto, fotografare disadattati per avere due like in più lo trovo veramente irrispettoso.

detto questo, ma che hai combinato in post, capisco che lo sfondo è inguardabile (e anche storto), ma per sfocare dovevi aprire il diaframma, non applicare mai sfumature posticce non si possono guardare e comunque se lo fai sarebbe carino che lo dicessi, per questo è sempre meglio scrivere due righe per descrivere il lavoro fatto, anche il formato quadrato si addice poco a questo genere, in genere si preferisce per foto statiche.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Gabriele Quintigliani dice:

a parte il tema che non condivido affatto, fotografare disadattati per avere due like in più lo trovo veramente irrispettoso.

detto questo, ma che hai combinato in post, capisco che lo sfondo è inguardabile (e anche storto), ma per sfocare dovevi aprire il diaframma, non applicare mai sfumature posticce non si possono guardare e comunque se lo fai sarebbe carino che lo dicessi, per questo è sempre meglio scrivere due righe per descrivere il lavoro fatto, anche il formato quadrato si addice poco a questo genere, in genere si preferisce per foto statiche.

 

Io trovo molto più offensivo te che li chiami disadattati, senza e sottolineo SENZA conoscere la vita delle persone, ma giustamente ti limiti al fatto che hanno dei vestiti sporchi, o che in molti casi si sceglie questo stile di vita, vabbe cmq mi dispiace risponderti su cose che non riguardano la fotografia, ma dal momento che con tranquillità spari robe a caso senza conoscere molti fattori , mi trovo costretto a farlo..

Cmq ho iniziato a scattare con priorità dei tempi seguendo il consiglio che mi era stato dato ultimamente, diciamo che la composizione era diversa al momento dello scatto, però poi una volta vista al pc ho pensato che invece di cestinarla, avrei potuto provare a "evidenziare l'azione"    tagliando la parte inferiore e lasciare a fuoco solo il ragazzo è il movimento, naturalmente non è uscito uno scatto tecnicamente perfetto, però devo essere sincero, a me non dispiace...

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, simonecostantino dice:

Io trovo molto più offensivo te che li chiami disadattati, senza e sottolineo SENZA conoscere la vita delle persone, ma giustamente ti limiti al fatto che hanno dei vestiti sporchi, o che in molti casi si sceglie questo stile di vita, vabbe cmq mi dispiace risponderti su cose che non riguardano la fotografia, ma dal momento che con tranquillità spari robe a caso senza conoscere molti fattori , mi trovo costretto a farlo..

Cmq ho iniziato a scattare con priorità dei tempi seguendo il consiglio che mi era stato dato ultimamente, diciamo che la composizione era diversa al momento dello scatto, però poi una volta vista al pc ho pensato che invece di cestinarla, avrei potuto provare a "evidenziare l'azione"    tagliando la parte inferiore e lasciare a fuoco solo il ragazzo è il movimento, naturalmente non è uscito uno scatto tecnicamente perfetto, però devo essere sincero, a me non dispiace...

spiegami cosa c'è di offensivo nell'aggettivo disadattato (persona che per vari motivi non riesce ad integrarsi negli schemi societari di cui fa parte), poi fammi capire, tu conosci quel tipo, lo hai frequentato, ne conosci la storia, ci hai passato giornate insieme, non credo proprio e anche se fosse non è certo con una foto fatta al semaforo e molto probabilmente mentre passavi in macchina che racconta la vita di una persona sempre che quella persona voglia che si racconti, inoltre queste persone difficilmente hanno i mezzi sia intellettuali che economici per farti causa.

ps abbassa e sottolineo ABBASSA la voce non mi sembra di aver urlato e non rigirare la frittata dandomi del moralista e del superficiale, ti garantisco che hai sbagliato persona

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Gabriele Quintigliani dice:

spiegami cosa c'è di offensivo nell'aggettivo disadattato (persona che per vari motivi non riesce ad integrarsi negli schemi societari di cui fa parte), poi fammi capire, tu conosci quel tipo, lo hai frequentato, ne conosci la storia, ci hai passato giornate insieme, non credo proprio e anche se fosse non è certo con una foto fatta al semaforo e molto probabilmente mentre passavi in macchina che racconti la vita di una persona sempre che quella persona voglia che si racconti, inoltre queste persone difficilmente hanno i mezzi sia intellettuali che economici per farti causa.

ps abbassa e sottolineo ABBASSA la voce non mi sembra di aver urlato e non rigirare la frittata dandomi del moralista e del superficiale, ti garantisco che hai sbagliato persona

Ti ripeto limitati a parlare di fotografia, perché TU NON CONOSCI LE DINAMICHE DI NIENTE, puoi essere esperto di fotografia, ma finisce qua. Non ho assolutamente nessun interesse a parlare con persone piene di pregiudizi e arroganti.

ripeto e sottolineo mi fa piacere e ti ringrazio se mi dai consigli su come migliorarmi nella fotografia, ma fermati là!!

Buona giornata.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, simonecostantino dice:
1 ora fa, simonecostantino dice:

Ti ripeto limitati a parlare di fotografia, perché TU NON CONOSCI LE DINAMICHE DI NIENTE, puoi essere esperto di fotografia, ma finisce qua. Non ho assolutamente nessun interesse a parlare con persone piene di pregiudizi e arroganti.

ripeto e sottolineo mi fa piacere e ti ringrazio se mi dai consigli su come migliorarmi nella fotografia, ma fermati là!!

Buona giornata.

 

 

continui ad urlare...dovrei impressionarmi?

sto parlando di fotografia, questa è fotografia e in questo mondo è molto più importante il messaggio della tecnica

prima di tutto dovresti migliore in questo "rispettare la dignità delle persone"

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gabriele Quintigliani dice:

 

No, non sto urlando assolutamente, non sono il tipo...Cmq ok io rispetto il tuo pensiero, ma non sono d'accordo con te su un Po di fattori, 

1-non mi fermo al semaforo e scatto foto dal finestrino perché non ho la macchina

2- nella maggior parte dei casi, mi fermo a parlare con le persone prima di scattare e chiedo il permesso,

3-ho amici che hanno lavorato per il circo, e un pochino conosco le dinamiche di alcune scelte di vita

4- hai esordito la critica, con  " per prendere due like in più si va a fotografare i disadattati "  insomma a parere mio non mi sembra un approccio tanto costruttivo, mi sembra solo ed esclusivamente un tuo pensiero, che magari al bar con un tuo amico ci può anche stare, ma nel nostro contesto, io non ti conosco, tu non conosci me, poi in un contesto virtuale dove il tema è la fotografia, bo, forse l'ho trovato un po' fuorilogo, a differenza dell'altra volta che ho ricevuto in modo molto costruttivo il tuo messaggio sul  fatto di tutelarsi quando si fotografano i bambini... 

Posso farti una domanda, magari pecco di esperienza io, magari sono ancora  ignorante in merito alle " leggi della fotografia" ,

Però siccome un Po di tempo fa, ebbi un altro botta e risposta con un altra persona sempre su questo tema, posso chiederti cos'è che vi porta a fare questo tipo di ragionamento? Sai quante di queste persone (disadattati per capirci )alla domanda posso fare due scatti mi hanno detto di no, e me ne sono andato, ma sai quanti tanti altri erano "sorridenti" e d'accordo, e non ci hanno visto niente di male? Oppure tra le tante riviste, tanti blog, insomma sui tanti canali della fotografia di strada si vedono foto che rappresentano anche quel tipo di contesto, la dignità la possiamo rubare anche a un signora che sta andando a fare la spesa, o a un uomo che va a cavallo (esempio ) non solo a chi non ha una casa O dei vestiti sporchi...

Vabbe, cmq detto ciò la foto ti fa schifo, 

Questo conta 🙂 🙂

ciao Buon pomeriggio

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, simonecostantino dice:

No, non sto urlando assolutamente, non sono il tipo...Cmq ok io rispetto il tuo pensiero, ma non sono d'accordo con te su un Po di fattori, 

1-non mi fermo al semaforo e scatto foto dal finestrino perché non ho la macchina

2- nella maggior parte dei casi, mi fermo a parlare con le persone prima di scattare e chiedo il permesso,

3-ho amici che hanno lavorato per il circo, e un pochino conosco le dinamiche di alcune scelte di vita

4- hai esordito la critica, con  " per prendere due like in più si va a fotografare i disadattati "  insomma a parere mio non mi sembra un approccio tanto costruttivo, mi sembra solo ed esclusivamente un tuo pensiero, che magari al bar con un tuo amico ci può anche stare, ma nel nostro contesto, io non ti conosco, tu non conosci me, poi in un contesto virtuale dove il tema è la fotografia, bo, forse l'ho trovato un po' fuorilogo, a differenza dell'altra volta che ho ricevuto in modo molto costruttivo il tuo messaggio sul  fatto di tutelarsi quando si fotografano i bambini... 

Posso farti una domanda, magari pecco di esperienza io, magari sono ancora  ignorante in merito alle " leggi della fotografia" ,

Però siccome un Po di tempo fa, ebbi un altro botta e risposta con un altra persona sempre su questo tema, posso chiederti cos'è che vi porta a fare questo tipo di ragionamento? Sai quante di queste persone (disadattati per capirci )alla domanda posso fare due scatti mi hanno detto di no, e me ne sono andato, ma sai quanti tanti altri erano "sorridenti" e d'accordo, e non ci hanno visto niente di male? Oppure tra le tante riviste, tanti blog, insomma sui tanti canali della fotografia di strada si vedono foto che rappresentano anche quel tipo di contesto, la dignità la possiamo rubare anche a un signora che sta andando a fare la spesa, o a un uomo che va a cavallo (esempio ) non solo a chi non ha una casa O dei vestiti sporchi...

Vabbe, cmq detto ciò la foto ti fa schifo, 

Questo conta 🙂 🙂

ciao Buon pomeriggio

 

la prima domanda che dovresti porti è perché faccio questa foto?

a livello legale senza liberatoria rischi grosso,se non fosse per il fatto che in genere per i motivi che accennavo prima non ti faranno mai causa e sperare che ciò avvenga per me è ancora più grave (non è riferito a te ma in generale)

riguardo la strada purtroppo la conosco bene oltre ad essere nato e vissuto in quartieri poco raccomandabili (ti garantisco che non è un vanto anzi è stato abbastanza duro per me e ho cercato di fare del mio meglio per migliorare un po' le cose, ovviamente nel mio piccolo e per quello che posso ancora oggi sono impegnato)da ragazzo ho vissuto 7 anni in un centro sociale e non sono certo uno che ha pregiudizi, sicuramente sono stato diretto perché queste foto mi fanno incazzare.

si può offendere la dignità di chiunque dipende da come e in che contesto lo si immortala, ma farlo con chi ha dei problemi per me è molto più grave, poi se vuoi raccontare un disagio sociale, farlo seriamente come reportage giornalistico, non basta fare due chiacchiere, dare una offerta e scattare una foto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gabriele Quintigliani dice:

la prima domanda che dovresti porti è perché faccio questa foto?

a livello legale senza liberatoria rischi grosso,se non fosse per il fatto che in genere per i motivi che accennavo prima non ti faranno mai causa e sperare che ciò avvenga per me è ancora più grave (non è riferito a te ma in generale)

riguardo la strada purtroppo la conosco bene oltre ad essere nato e vissuto in quartieri poco raccomandabili (ti garantisco che non è un vanto anzi è stato abbastanza duro per me e ho cercato di fare del mio meglio per migliorare un po' le cose, ovviamente nel mio piccolo e per quello che posso ancora oggi sono impegnato)da ragazzo ho vissuto 7 anni in un centro sociale e non sono certo uno che ha pregiudizi, sicuramente sono stato diretto perché queste foto mi fanno incazzare.

si può offendere la dignità di chiunque dipende da come e in che contesto lo si immortala, ma farlo con chi ha dei problemi per me è molto più grave, poi se vuoi raccontare un disagio sociale, farlo seriamente come reportage giornalistico, non basta fare due chiacchiere, dare una offerta e scattare una foto.

 

Sono d'accordo con te, mi piacerebbe molto raccontare la strada, le semplici e piccole emozioni che essa può darti, sia negative che positive con dei reportage, ma non sono in grado, ho iniziato la fotografia senza nessun corso, leggendo e chiedendo consigli a chi ne sapeva più di me, non posso concentrare la mia vita solo sulla fotografia, ci vogliono i soldi per vivere, quindi diciamo nel mio piccolo cerco di immortalare quelle che per me sono emozioni, cercando sempre per quanto mi è potuto, di non mancare di rispetto a nessuno..

Cmq mi ha fatto piacere scambiare un Po di idee, e se ti capita continua a dare consigli e commenti alle foto che farò...

Buona serata

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, simonecostantino dice:

Sono d'accordo con te, mi piacerebbe molto raccontare la strada, le semplici e piccole emozioni che essa può darti, sia negative che positive con dei reportage, ma non sono in grado, ho iniziato la fotografia senza nessun corso, leggendo e chiedendo consigli a chi ne sapeva più di me, non posso concentrare la mia vita solo sulla fotografia, ci vogliono i soldi per vivere, quindi diciamo nel mio piccolo cerco di immortalare quelle che per me sono emozioni, cercando sempre per quanto mi è potuto, di non mancare di rispetto a nessuno..

Cmq mi ha fatto piacere scambiare un Po di idee, e se ti capita continua a dare consigli e commenti alle foto che farò...

Buona serata

magari un giorno questi discorsi li faremo davanti una birra ;)

buona giornata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...