Jump to content

Recommended Posts

Buongiorno, approfittando di una rara giornata di libertà sono andato lungo un torrente, in questo caso lo scoltenna in provincia di Modena, per cercare un pochino di refrigerio dalle calde giornate estive e con l'intento di fare prove un pochino più serie con il 105 micro ...

Ovviamente speravo nella folta popolazione di insetti acquatici presenti in ntale ambiente e mi sono imbattuto in una schiusa di damigelle fasciate, in questo caso una femmina.

Nikon D610

105 micro Nikkor f/2.8

F/4.5

Iso 640

1/500 tempo di scatto

Damigella fasciata F

 

Qualsiasi suggerimento, commento e critica sono ben accetti come sempre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una bella composizione che pecca per la poca PDC.

La sto guardando su telefono ma mi sembra un pochino risicata la zona nitida. Leggendo i dati di scatto il diaframma in effetti è un po' troppo aperto per una ripresa così ravvicinata, ed avevi margine con il tempo di scatto visto che il soggetto era praticamente  fermo, per chiudere ancora f di un paio di stop.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie del passaggio Roberto, effettivamente avrei potuto chiudere un pochino...

Purtroppo questo obbiettivo, aqueste distanze, è decisamente spietato per la PDC, in più gli insetti non sostano più di tanto, le posizioni scomode in cui sei costretto a scattare ed infine aggiungiamo il venticello che fa continua a muovere i posatoio avanti ed indietro.

Un popchino complicato ma affascinante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma figurati ti capisco benissimo ho un Sigma 105 che ho utilizzato anche per scatti a insetti e non è per nulla semplice ;), e in questo tuo scatto tutto il corpo rientra nella zona nitida e l'ala è spettacolare ma la testa....mmmmm purtroppo e fuori fuoco

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, bobol dice:

Ma figurati ti capisco benissimo ho un Sigma 105 che ho utilizzato anche per scatti a insetti e non è per nulla semplice ;), e in questo tuo scatto tutto il corpo rientra nella zona nitida e l'ala è spettacolare ma la testa....mmmmm purtroppo e fuori fuoco

Hai perfettamente ragione Roberto, l'occhio non resta dentro alla zona nitida, forse anche perchè questo particolare tipo di libellula ha gli occhi decisamente separati e lontani dalla linea mediana del corpo...

Ho provato in tantissimi modi diversi a riprenderle facendo alcune centinaia di scatti ma qualcosa resta sfocato...😖

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo in toto con Roberto, le macro sono una brutta bestia già di suo se poi ci metti anche il venticello. Il soggetto in questi casi deve necessariamente essere perfettamente a fuoco (specialmente se come in questo caso lo si riprende per intero) magari centrando un particolare in primissimo piano il resto potrebbe anche sfumare in sfocato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...