Jump to content
tonkadan

Come scegliere un buon monitor per Fotografia o Video Editing?

Recommended Posts

Ciao ragazzi,
mi scuso se scrivo qui ma non sono riuscito ad aprire una discussione, nuova,e d ho scelto la piu pertinente.

Recentemente volevo trovare un monitor per la fotografia per l'editing di foto e video, ma è al contempo sembra più una vera e propria fantasia che una realtà! Il prezzo è compreso tra 800 e 1200 euro, utilizzare soprattutto determinate tonalità di colore o colori specifici (ad es. Pantone). Quando navigo sul sito web, molte persone raccomandano EIZO. Ho alcune domande, ed anche se i monitor della Eizo sono considerati il sacro Graal in questo settore, è veramente così importate che tutti gli appassionati di editing investano una tale somma di denaro per acquistare un “semplice” monitor? Qual è la differenza essenziale tra un display costoso e un display economico? Quali sono invece le ipotetiche qualità che i monitor più costosi devono avere rispetto a quelli di fascia inferiore?

Voglio conoscere questi suggerimenti prima di acquistare. Ho letto molti post sul forum, ma per i principianti del monitor la discussione è di solito molto complicata e non ho trovato una risposta. E non voglio lasciarmi influenzare dalle voci di mercato e dalle pubblicità di varie società di monitoraggio come quella.
Attendo con impazienza la tua risposta, grazie mille.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Tonkadan e benvenuto, sarebbe sempre meglio presentarsi nell'apposita sezione prima di chiedere consigli o scrivere post.

Veniamo pero' ai monitor, chiedi se sia giusto investire cifre ingenti in un monitor fotografico, dipende principalmente da quello che poi fai con le foto; se stampi direttamente tu o comunque prevedi di stampare spesso allora si, ha sicuramente senso investire in un buon monitor. Perche' vorrai essere certo che quello che vedi sul monitor sara' uguale alla stampa finita.

E in quel caso ti servira' un monitor che supporti al 90/100% lo spazio colore da te usato, che solitamente in ambito fotografico equivale ad Adobe RGB.

Se invece post-produci e usi le fotografie prettamente in ambito web/social ti bastera' avere un monitor che copra al 100% lo spazio colore sRGB.

In sostanza un buon monitor per la fotografia solitamente ha queste caratteristiche:

Pannello IPS / Nano IPS: per una fedelta' dei colori maggiore

Profondita' di colore di 10bit

Copertura 100% sRGB e 99% Adobe RGB

Gli EIZO sono da sempre considerati ottimi ma hanno spesso cifre ben superiori ai 1000 euro, altre marche altrettanto valide ma piu' economiche sono Benq e Dell, ma negli ultimi anni anche altri produttori hanno fatto uscire buoni monitor per utilizzi fotografici, vedi per esempio Acer con il modello X27.

Solitamente i modelli per uso fotografico vengono pre-calibrati dalla casa madre e insieme al monitor viene fornito il foglio che certifica la calibrazione. E' comunque buona usanza munirsi di calibratore, in quanto con il tempo qualsiasi monitor tende a "scalibrarsi". I piu' diffusi sono gli xRite 1 e Spyder5, che puoi trovare a cifre dai 200 ai 300 euro, e che permettono di calibrare a piacimento pressoche' qualsiasi monitor esistente sul mercato.

Io attualmente uso un Benq SW270C, e' un IPS 27" 2K con copertura 99% Adobe RGB e HDR 10, lo si trova intorno ai 700/800 euro ed e' un monitor di tutto rispetto.

Per concludere, devi vedere tu in base a quello che fai con le tue foto. Se stampi Adobe RGB, mentre se ne fai un utilizzo web puoi risparmiare e andare su monitor solo sRGB.

Un saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Yako,

Grazie mille per la tua risposta, è molto utile per me. Recentemente ho anche fatto molte ricerche in questo settore e ho visto alcuni articoli professionali molto simili al tuo punto di vista.

https://pctempo.com/come-scegliere-il-monitor-per-fotografia-o-video-editing-in-base-alle-proprie-esigenze/


Eizo è davvero un leader in questo campo. Ciò non significa che gli altri display non siano buoni, in realtà molti display più costosi sul mercato sono sopravvalutati. Voglio solo trovare un buon monitor che è stato dimenticato. Come hai detto, prenderò in considerazione il Benq SW270C, ma 27 pollici mi sembrano troppo piccoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, tonkadan dice:

Ciao Yako,

Grazie mille per la tua risposta, è molto utile per me. Recentemente ho anche fatto molte ricerche in questo settore e ho visto alcuni articoli professionali molto simili al tuo punto di vista.

https://pctempo.com/come-scegliere-il-monitor-per-fotografia-o-video-editing-in-base-alle-proprie-esigenze/


Eizo è davvero un leader in questo campo. Ciò non significa che gli altri display non siano buoni, in realtà molti display più costosi sul mercato sono sopravvalutati. Voglio solo trovare un buon monitor che è stato dimenticato. Come hai detto, prenderò in considerazione il Benq SW270C, ma 27 pollici mi sembrano troppo piccoli.

27 pollici secondo me sono ottimi per un utilizzo maggiore in ambito fotografico, anche considerando la distanza che solitamente si ha su una scrivania; se pero' come dicevi devi fare anche montaggio video allora forse potresti indirizzarti su un 32 pollici in formato classico o su un 34" formato ultra-wide. Da quel che ho visto in rete i migliori rimanendo su prezzi umani sarebbero i seguenti: Asus PA329C, che e' un 32" 4k HDR 600 con copertura 100% Adobe RGB e REC.709 e penso almeno il 98% di copertura DCI-P3, si trova in rete intorno ai 1200-1300 euro. Oppure il Dell UP3216Q, che ha circa le stesse caratteristiche, probabilmente leggermente inferiori e il medesimo costo. La assistenza Dell e' solitamente molto valida.

Come ultra-wide, che sono ottimi per le varie timeline della post-produzione video, al momento credo che gli unici due validi siano LG 34WK95U-W e MSI PS341WU, entrambi sono WUHD, ovvero un 4k allargato e hanno una copertura colore 100% sRGB, credo che coprano almeno l'85/90% di Adobe RGB se calibrati a dovere, hanno il vantaggio di essere piu' larghi di un normale 16-9, per cui ci puoi lavorare tendendo aperti piu' programmi contemporaneamente e sono piatti, cosa non facile da avere sugli ultra-wide.

Concludo dicendo che non investirei piu' di 1300 euro a meno che tu non sia un professionista.

PS: LG attualmente produce i pannelli per la maggior parte delle altre aziende. 

PPS: Se compri su amazon puoi sempre provare un monitor e se poi non ti ci trovi fare il reso e optare per un altro modello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...