Jump to content
desmovalvo

Canon EF 50mm f/1.8

Recommended Posts

Ciao a tutti, vi propongo la mia recensione di questo splendido obiettivo.

Ho comprato quest’obiettivo a giugno fa e in questo lasso di tempo ho avuto modo di provarlo un pochino e di farmi un’idea dei suoi punti di forza e di debolezza. In questo post cerchero’ di comunicarvi il mio parere nella speranza che vi sia utile.

La gente ti chiede "ma perche’ usare un obiettivo che non puo’ zoomare???" e tu gli rispondi con sguardo da fotografo navigato "fidati, e’ meglio cosi’…”. Scherzi a parte, perche’ e’ meglio? Avere un obiettivo a focale fissa ci consente innanzitutto di risparmiare: spariscono tutti gli elementi interni che rendono possibile cambiare focale e a questo proposito io ho pagato il mio obiettivo soltanto 99 euro su Amazon!!!. Inoltre, proprio per questo motivo l’obiettivo e’ anche piu’ leggero, altro vantaggio. La mia reflex sembra ora leggerissima! Poi, gli obiettivi a focale fissa, proprio per la loro costruzione permettono di raggiungere aperture di gran lunga maggiori di obiettivi zoom e infatti con il plastichino (questo e’ il soprannome che gli ho dato e dopo capirete perche’) si puo’ raggiungere un’apertura di 1.8, mentre con il classico 18-55 che viene fornito solitamente all’acquisto di una reflex, ad una focale di circa 50 mm corrisponde un’apertura di 5.5!!! Con questa apertura e' posssibile accorciare notevolmente i tempi di scatto e quindi scattare anche di sera, magari per fare foto agli amici. Quante volte avete provato a scattare una foto ai vostri amici con il 18-55 e vi son venuti fuori tempi esageratamente lunghi e conseguentemente foto ultramosse? Pensate che con il 50mm potrete scattare all'incirca 1/250 in situazioni in cui il 18-55, ad una focale di 55 richiederebbe un tempo di 1/25! Differenza allucinante! Ma il vantaggio di grandi aperture non e’ solo questo, ma anche quello di riuscire ad isolare alla perfezione i soggetti e con il mio plastichino ci riesco alla grande. Appena ho provato un ritratto con quest'obiettivo mi sono appassionato ai ritratti! La focale di 50mm sulla mia macchina (che ha sensore APS-C) diventa 80mm, quindi la focale ideale per i ritratti! Fra l’altro il bokeh con tale obiettivo e’ splendido. Ho letto lamentele di molti fotografi dovute al fatto che la presenza di sole 5 lamelle all’interno dell’obiettivo renda gli aloni di luce pentagonali anziche’ circolari, ma all’atto pratico e’ una lamentela quasi del tutto ingiustificata, almeno nelle situazioni in cui l’ho provato io. Non ho riscontrato questo problema.

Vi propongo due foto per fare un confronto fra il 50mm in oggetto e il classico 18-55 alla focale di 55mm, entrambi alla massima apertura (cioe' 1.8 per il primo e 5.5 per il secondo):
tumblr_inline_mqqnfw4VPS1qz4rgp.jpg
tumblr_inline_mqqnlstDUZ1qz4rgp.jpg
Vedete come sia ben isolato il mio siamese nella prima foto e come quasi si confonda con lo sfondo nella seconda..

Ora a confronto con due ritratti:
tumblr_inline_mqqnwc4WEW1qz4rgp.jpg
tumblr_inline_mqqo2zzT1e1qz4rgp.jpg

Sono scatti che ho realizzato solo per dei test e per le recensioni, dunque non focalizzatevi sulla composizione e la perfezione (totalmente assente) dello scatto :P

Passiamo ora ai difetti di quest’obiettivo: la messa a fuoco e’ lenta e rumorosa, la costruzione e’ economica (ma devo dire che dalle recensioni lette mi aspettavo di peggio).

Dunque il consiglio e’: COMPRATELO!!! E’ l’obiettivo che non deve mancare assolutamente nel corredo di ogni fotografo! Specie poi considerando il prezzo irrisorio! Nei negozi vi chiedono anche 150 euro, ma su amazon o ebay lo trovate a meno di 100 euro. Potreste chiedervi se vale la pena di spendere ~450 euro per comprare il 50 mm da f/1.4… Beh quello 0.4 di apertura in piu’ e’ (secondo me) assolutamente ininfluente ed impercettibile ad occhio nudo. Gli unici vantaggi (suppongo) ricadano sulla costruzione piu’ solida e sul motore ultrasonico (e dunque rapidissimo) per la messa a fuoco… E poi ci sarebbe anche quello da f/1.2 alla modica cifra di 1200 euro… A voi trarre le conclusioni… Io direi che intanto il 50mm f/1.8 II non potete perdervelo!

…e ora qual e’ il miglior modo di firmare il post??? un autoritratto! :P
tumblr_inline_mqqo75tXVY1qz4rgp.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Non per fare il pignolo ma sia la foto del gatto che la ragazza sono sfocate sul soggetto e per presentare un obiettivo non mi sembra il massimo...

Da possessore del 50 1.8 ti posso dire che a 1.8 lascia molto a desiderare come nitidezza, bisogna chiudere almeno a 2.8/4 per avere qualcosa di buono!

L'autofocus lascia molto a desiderare non tanto per il rumore quanto per la scarsa precisione.

C'è da dire che per 80 euro è un buon giocattolino!

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto @andrea712

ancheio ce l'ho e lo trovo un ottimo inizio ma persino quello del kit ha una messa a fuoco migliore. non ti dico gli USM.

un po'mi sono pentito di non aver preso il 50/1.4 (che oggi sta a 334€ su amazon.es) ed ha parecchi vantaggi.

cmq che ti devo dire, il miglior obiettivo è sempre il prossimo che prenderai.... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao io ho il 35mm f2, preso usato a 140 euro, mi piacerebbe provare il 50 ma credo che quando sarà ora punterò al 1.4, ancora più fico vorrei puntare a qualche cinquantino vintage.....

Resta il fatto che x i novellini come me i fissi luminosi ed economici sono un ottimo strumento!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio a 1.8 è nitido dai, occhio che ci sarà parecchia differenza tra un esemplare e l'altro. Soffre comunque un poco di backfocus e purtroppo non posso calibrarlo con la fotocamera.

 

A 1.8, come vediamo nelle foto, bisogna prendere accorgimenti per far andare bene la pdc ristrettissima e a 1.8 azzeccare pienamente il punto di fuoco non è facile con quel motore di messa a fuoco e se soffre di front/back focus.

 

Detto ciò, è la migliore lente rapporto prezzo/qualità.

Per forza il primo acquisto da fare, imho naturalmente.

 

Domande:

- usate il paraluce suo standard?

- mettete qualche filtro davanti alla lente? occhio che su queste ottiche influisce parecchio.

 

come ultimo commento vi lancio una provocazione: avete visto i raw che escono dal 50 1.4 Canon?

Se avessi una fotocamera che possa attuare microregolazioni comprerei ad occhi chiusi il Sigma 50 1.4 anche se costa un poco di più, magari anche un buon usato non fa male.

 

ciao a tutti

D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Il passaggio dallo zoom al fisso è traumatico per molti, ma se si supera l'abitudine acquisita... non si torna indietro; il rapporto prezzo/qualità (nonché pesi e ingombri) è troppo sbilanciato a favore dei fissi, a meno di non potersi permettere un corredo di zoom f/2.8 di altissima qualità (ma spesso neanche quelli reggono il confronto).

Il secondo passo sarebbe quello di passare dagli autofocus ai manuali: un 50/1.4 manuale si trova anche a meno di 100€ (anche a meno di 50€, in verità), un 50/1.2 anche sotto i 400€...

Non credo che potrei spendere 2000€ per un 24-70/2.8 sapendo che con 4-500€ si compra un Leica 50/2 o un Pentax 50/1.2, o uno Zeiss Planar 50/1.4 con addirittura minor spesa; la coscienza me lo impedirebbe :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 50ino è stato il mio primo obiettivo da ritratto, ora l' ho rimpiazzato con l' 85 che uso ogni volta ne ho la possibilità (essendo circa un 135 su aps-c e quindi medio-tele, non sempre ho assai spazio per indietreggiare senza finire in laghi/ruscelli/burroni vari) ma per il prezzo che ha è davvero un bel obiettivo, vero, è un po' morbido a tutta apertura (ma secondo me la nitidezza resta comunque accettabile specie se la si lavora un po' in pp come faccio anche io), concordo anche sul fatto che la maf fa un po' fatica a grandi aperture (1.8, 2.0, 2.2), devo sempre usare mf sennò ne viene a fuoco una su 200, è parecchio plasticoso, ma è comunque ottimo per iniziare e per chi non può permettersi di sborsare cifre esorbitanti.. io lo consiglio vivamente :) allego una foto scattata con il 50ino :)

http://fc04.deviantart.net/fs70/i/2013/315/e/c/italian_style_by_riderofthewind95-d6twv1t.jpg Vea, cane corso

apertura 2.0 :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono stato in ballo per un po' tra il 50ino e il 35 mm, poi avendo trovato anche un canon 55-250 stabilizzato scontato del 55% su amazon mi sono diretto sul primo (di fatto, con la stessa spesa del 35, mi sono messo a posto con le focali più lunghe). 

È vero che su aps-c risulta un po' stretto, ma soprattutto in esterni non è così drammatico. Tra l'altro lo trovo molto "didattico" perchè con lo zoom si tende a diventare un po' pigri, con il 50 mm mi rendo conto di dover zoomare con i piedi.

Se penso che almeno 20 anni di foto di famiglia sono state fatte usando soltanto questo obiettivo (con la vecchia canon AE-1)...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che una recensione è il racconto delle scoperte di chi passa da una focale variabile ad una focale fissa.

Compattezza, leggerezza, luminosità, più possibilità di dosare la pdc...ok.

Io sono "nato" con le focali fisse (e la pellicola) per cui queste cose le so bene, e non disprezzo gli zoom, ovviamente se di livello adeguato. Per paragonare la resa di una focale fissa, anche economica, con quella di uno zoom, occorre considerare gli zoom di fascia alta: ti posso garantire che il mio 24-70/2,8 L II straccia a mani basse il piccolo 50 a tutti i diaframmi comuni, soprattutto per quanto concerne l'omogeneità di resa sul formato. Ma ovviamente con il prezzo di quello, di 50/1,8 ne comperi dieci... ma era solo per dire che c'è fisso e fisso, c'è zoom e zoom.

Magari sarebbe utile sapere (non l'ho visto, se c'è) di quale obiettivo stai parlando: Canon infatti dal 1987 ad oggi ha presentato tre diversi 50/1,8. Il primo, EF 50/1,8 costruito bene ed in Giappone, con baionetta metallica, e ghiera manuale ancora "umana" il secondo, EF 50/1,8 II costruito a volte bene a volte male in Cina con baionetta di plast...ops, policarbonato, e ghiera manuale "trovala che c'è" ed il terzo, attuale EF 50/1,8 STM, con costruzione assai più curata, una lamella in più del diaframma e motore passo passo che garantisce silenziosità e velocità operativa.

Di quale stai parlando?

Inoltre, prendo atto che "secondo te" il 50/1,4 ed ancora di più il 50/1,2 L di casa Canon non servono a niente; però "secondo me" le differenze non si misurano come fai tu (1,8-1,4=0,4: ma cosa vuol dire? Parliamo di rapporti, non di numeri assoluti) ma in termini di stop di luminosità.

Il 50/1,4 ha una luminosità quasi doppia rispetto al 50/1,8, e doppia ce l'ha il 50/1,2 L. 

Lo sfocato del 50/1,4 è notevolmente più cremoso e graduale rispetto a quello del 1,8, ed il bokeh del 50/1,2 L (senza accennare alla costruzione rocciosa ed alle altre doti che io e chi l'ha usato ben conosce) è semplicemente il migliore al mondo, zeiss compresi. 

Infine, un argomento forse banale, ma solido: credo che se in casa Canon producono tuttora dal 1996 il 50/1.4 e dal 2006 il 50/1,2 L forse - dico forse - qualche motivo e qualche acquirente ce l'hanno...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 25/10/2013 at 06:50, Ospite dice:

Non per fare il pignolo ma sia la foto del gatto che la ragazza sono sfocate sul soggetto e per presentare un obiettivo non mi sembra il massimo...

Da possessore del 50 1.8 ti posso dire che a 1.8 lascia molto a desiderare come nitidezza, bisogna chiudere almeno a 2.8/4 per avere qualcosa di buono!

L'autofocus lascia molto a desiderare non tanto per il rumore quanto per la scarsa precisione.

C'è da dire che per 80 euro è un buon giocattolino!

Concordo su tutto al 100% e aggiungo che col passare del tempo l'ho abbandonato perché se devo chiudere a 4 per avere buone immagini (con 2.8 non sono mai riuscito ad avere soddisfazioni), tanto vale usare il mio vecchio EF22-55 che ha prestazioni pressoché analoghe, e mi concede anche un po' di allargare l'inquadratura se necessario.

L'ho venduto da poco... e conto di prendere qualcosina di più efficiente. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×