Alberto Cabas Vidani

Guida ai commenti per la sezione Critica foto: suggerimenti?

21 posts in this topic

Ciao, in un'altra discussione sul forum è stato proposto di creare una guida ai commenti nella sezione Critica foto. Secondo me è una buona idea. 

Inoltre, penso che sarebbe bello assemblare insieme questa guida. 

Allora, se hai dei suggerimenti su come dovrebbero essere i commenti nella sezione Critica foto, scrivili in risposta a questa discussione. Metteremo insieme i commenti di tutti e creeremo la guida perfetta!  :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riprendo un mix di un paio di griglie di alcuni gruppi di valutazione di flickr come spunto per un voto da 1 a 5 o da 1 a 10, prima del commento libero che reputo in ogni caso fondamentale. Ad es.:

 

Originalità dell'idea e composizione: _/5
Gestione di luce e colori: _/5
Impatto emotivo, espressività: _/5
Sviluppo e pp: _/5
Giudizio generale: _/5
Commento: .......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrei quotare dellandre se non fosse che non mi piace dare/ricevere un voto "numerico".

Siamo già circondati da un sistema che ci cataloga e controlla, almeno qui ove possiamo dar libero sfogo alla nostra passione nei limiti delle nostre capacità, lasciatemi la possibilità di esprimere e ricevere un "semplice" GIUDIZIO/COMMENTO.

Per quanto mi riguarda questo "modus operandi" mi ha rivoltato come un calzino facendomi crescere più in fretta di quanto avrei mai sperato ma, ovviamente, è solo un mio modo di vedere.

simonecostantino likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che gli elementi principali di una foto siano

 

L'Impatto : cioè l'effetto e le sensazione che prova colui che la guarda, tante volte questo elemento è più forte di qualsiasi valutazione tecnica e di perfezione o di caccolosissimo pixel fuori posto

 

la tecnica : in mancanza d'impatto o contestualmente con l'impatto, la valutazione sulla tecnica con la quale è stata eseguita la fotografia, esposizione, bilanciamento, etc...

 

Composizione : la rappresentazione della foto stessa.

 

Per me questi elementi sono sufficienti a commentare la maggior parte delle foto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di là dei voti, io quando commento cerco di tenere a mente una sorta di "griglia" per parlare di tutti gli aspetti più oggettivi della foto.

1) Esposizione, intesa sia nel senso generale di sotto/sovraesposizione, sia nella valutazione di ombre e luci (che possono risultare poco corrette e/o piacevoli anche con una buona esposizione generale, sia nella valutazione dell'istogramma (ho un plugin di Firefox che ne crea uno al volo per ogni immagine presente nei siti, se selezionabile).

2) Composizione e taglio: il tipo di formato scelto, regola dei terzi, sezione aurea, linea della bellezza di Hogart, analisi dei "bordi"...

3) Colori / Conversione / Viraggio: e qui si può parlare del bilanciamento del bianco, della saturazione, del contrasto, degli accostamenti di colore (basta un po' di teoria del colore, si studia alle medie...).

4) Messa a fuoco: intesa sia come accuratezza sia come profondità di campo, sia come sfocato.

5) Nitidezza: rapportata al genere di foto e *fatta la tara* dell'attrezzatura usata. E micromosso.

6) Soggetto: originalità, importanza nell'immagine

7) Originalità e impatto dell'insieme, che però è un parametro molto molto personale e meno "commentabile" di quelli precedenti.
Secondo me anche molto meno utile per un neofita che 8 volte su 10 fa sempre gli stessi generi di foto (giustamente).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che questa non è una scuola, e che non ci sono insegnanti e allievi, lascerei da parte i voti. Per quanto riguarda i commenti a me va benissimo quanto proposto da Abulafia e Fedepan. Purché si commenti.

Scattando in analogico non ho molto materiale convertito in digitale da proporre, ma quando lo faccio è perché mi piacerebbe avere un confronto con altri per migliorare alcuni aspetti. Non cerco celebrazioni, ma sapere se la foto piace e perché, o se non piace, perché.

L'ultima mia foto macro postata qui ha ricevuto un centinaio di visite ed un solo commento... Sicuramente non è piaciuta, vorrei capire come migliorare; per fare una macro decente in analogico hai a disposizione due o tre scatti senza feedback immediato, niente display, niente istogramma, niente post produzione.

Patrizia_67 and fedepan like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che questa non è una scuola, e che non ci sono insegnanti e allievi, lascerei da parte i voti. Per quanto riguarda i commenti a me va benissimo quanto proposto da Abulafia e Fedepan. Purché si commenti.

Scattando in analogico non ho molto materiale convertito in digitale da proporre, ma quando lo faccio è perché mi piacerebbe avere un confronto con altri per migliorare alcuni aspetti. Non cerco celebrazioni, ma sapere se la foto piace e perché, o se non piace, perché.

L'ultima mia foto macro postata qui ha ricevuto un centinaio di visite ed un solo commento... Sicuramente non è piaciuta, vorrei capire come migliorare; per fare una macro decente in analogico hai a disposizione due o tre scatti senza feedback immediato, niente display, niente istogramma, niente post produzione.

 

Buongiorno Signorsalvo;

fondamentalmente questo evento è il motivo per il quale avevo intavolato la discussione...!!! le discussioni sono tante, tante vole mi capita di non avere il tempo di leggerle tutte o commentarle tutte quanto vorrei... credo che la sezione critica foto sia una sorta di dovere morale da parte di noi utenti sia nel metterci in discussione postando le nostre foto che commentare quelle degli altri...

Ma credo che tante volte a turno a seconda degli eventi la sezione sia presa un po' d'assalto e magari alcune foto rischiano di finire nel dimenticatoio prima ancora di poter essere viste o commentate....

Il consiglio che mi sento di dare è prima di tutto di limitare ad ogni utente di postare o aprire un solo topic ogni 24 ore per singola sottosezione ( 1 per ritratto, 1 per reportage, 1 per sport eventi etc... ) in questo modo anche nei giorni di assedio è più facile seguire le varie news...

 

Riaggacciandomi a quanto disse Abulafia, il forum si chiama FotoComeFare e la sezione critica è un po' il cuore di tutto perché è dove ci si confronta e ci si migliora....!!!!

signorsalvo and MarcoRs like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Il consiglio che mi sento di dare è prima di tutto di limitare ad ogni utente di postare o aprire un solo topic ogni 24 ore per singola sottosezione ( 1 per ritratto, 1 per reportage, 1 per sport eventi etc... ) in questo modo anche nei giorni di assedio è più facile seguire le varie news...

 

Questo sarà fatto presto

signorsalvo and MarcoRs like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io mi schiero contro i voti numerici  :D

Si rischia che il commento si riduca solo ad una sterile serie di numeri.

Se proprio si volessero usare i numeri si potrebbe esprimere un giudizio complessivo della foto, ma non prima di averla commentata a parole.

 

Non saprei neanche se sarebbe il caso di incasellare ogni post di commento in composizione, colori, post produzione eccetera. I più esperti lo possono fare con cognizione di causa, quindi ben venga se commentano sotto tutti gli aspetti, ma non si può dire lo stesso per i neofiti.

Personalmente perderei la voglia di commentare se dovessi riempire dei campi prestabiliti, sarebbe come fare i compiti a casa  :lol:

Piuttosto lascerei che ognuno commenti sugli aspetti della foto che ritiene salienti o che l'hanno maggiormente colpito, purchè il commento sia pertinente e giustificato. Per esempio, se uno dice "non mi piacciono i colori" deve anche spiegarne il motivo e magari proporre una soluzione alternativa sulla post produzione.

 

Insomma, sono per il commento libero e non troppo formalizzato, ma deve comunque essere completo ed esauriente sull'aspetto che si va a giudicare (non un semplice mi piace/non mi piace); e per questo è anche fondamentale che chi inserisce una foto la corredi con i dati di scatto e con qualche informazione, in modo da fornire gli elementi necessari alla critica.

Liberoilverso likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che questa non è una scuola, e che non ci sono insegnanti e allievi, lascerei da parte i voti. Per quanto riguarda i commenti a me va benissimo quanto proposto da Abulafia e Fedepan. Purché si commenti.

Scattando in analogico non ho molto materiale convertito in digitale da proporre, ma quando lo faccio è perché mi piacerebbe avere un confronto con altri per migliorare alcuni aspetti. Non cerco celebrazioni, ma sapere se la foto piace e perché, o se non piace, perché.

L'ultima mia foto macro postata qui ha ricevuto un centinaio di visite ed un solo commento... Sicuramente non è piaciuta, vorrei capire come migliorare; per fare una macro decente in analogico hai a disposizione due o tre scatti senza feedback immediato, niente display, niente istogramma, niente post produzione.

 

Il senso di questa proposta non è quello di dare giudizi perchè come dici tu giustamente non è una scuola, ne tanto meno nessuno ha la presunzione di ritenersi più o meno bravo di un altro per dare dei voti. L'ipotesi di un voto numerico può essere sostituita da un giudizio come ottimo..buono..discreto..ecc, ma penso che la sostanza non cambi. L'importante è essere costruttivi in qualche modo, ed il commento libero rimane sempre il più importante ovviamente. Questa proposta è solamente un modo per garantire un commento costruttivo per chi vuole lasciare un contributo veloce al posto del "mi piace"  ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo per ignoranza: non si potrebbe vincolare il voto numerico ad un tot numero di caratteri minimo?
Ad esempio: se non scrivi un commento di almeno 50 caratteri, non puoi votare.

O magari dare la possiblità di votare solo a qualche utente, tipo Fedepan che ha qualche qualifica in più e se non commenta non lo fa per pigrizia, ma per scarsità di tempo (e magari poi torna a commentare).
O tu stesso, Alberto, che di sicuro non puoi stare dietro a tutti i post.
O Elena, che s'avvia sulla strada del professionismo.

Sarebbe una sorta di votazione "qualificata".


Questo sempre per dare idee (per altro cumulabili).

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di là dei voti, io quando commento cerco di tenere a mente una sorta di "griglia" per parlare di tutti gli aspetti più oggettivi della foto.

1) Esposizione, intesa sia nel senso generale di sotto/sovraesposizione, sia nella valutazione di ombre e luci (che possono risultare poco corrette e/o piacevoli anche con una buona esposizione generale, sia nella valutazione dell'istogramma (ho un plugin di Firefox che ne crea uno al volo per ogni immagine presente nei siti, se selezionabile).

2) Composizione e taglio: il tipo di formato scelto, regola dei terzi, sezione aurea, linea della bellezza di Hogart, analisi dei "bordi"...

3) Colori / Conversione / Viraggio: e qui si può parlare del bilanciamento del bianco, della saturazione, del contrasto, degli accostamenti di colore (basta un po' di teoria del colore, si studia alle medie...).

4) Messa a fuoco: intesa sia come accuratezza sia come profondità di campo, sia come sfocato.

5) Nitidezza: rapportata al genere di foto e *fatta la tara* dell'attrezzatura usata. E micromosso.

6) Soggetto: originalità, importanza nell'immagine

7) Originalità e impatto dell'insieme, che però è un parametro molto molto personale e meno "commentabile" di quelli precedenti.

Secondo me anche molto meno utile per un neofita che 8 volte su 10 fa sempre gli stessi generi di foto (giustamente).

credo che questa lista proposta da abulafia sia la piu completa, anche se io alcontrario di lui darei piu importanza proprio all'ultimo punto. che poi si traduce anche nel valore artistico, impalpabile della foto.

non trovo che i voti o il numero minimo di caratteri sia positivo, anzi credo che limiterebbe il confronto libero.

 

comunque qualsiasi gestione adotti alberto sará benvenuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

O magari dare la possiblità di votare solo a qualche utente, tipo Fedepan che ha qualche qualifica in più e se non commenta non lo fa per pigrizia, ma per scarsità di tempo (e magari poi torna a commentare).

O tu stesso, Alberto, che di sicuro non puoi stare dietro a tutti i post.

O Elena, che s'avvia sulla strada del professionismo.

Sarebbe una sorta di votazione "qualificata".

Questo sempre per dare idee (per altro cumulabili).

Grazie Abu per le tue parole e la tua stima...credimi, la tua stima è una grande soddisfazione... ma il bello di questo forum sta nel fatto che non ci sono utenti di serie A e dinserie B...

è il suo bello e quello che mi diverte a sottoporre a critiche anche di neofiti le mie foto...

per quello che posso cerco di dare la mia esperienza ed i miei consigli come tutti ed è giusto che siano tutti sullo stesso piano...

creso solo che un supporto ai commenti o poter dare un feedback rapido agli utenti possa essere utile...

signorsalvo likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate il ritardo. La settimana scorsa ho fatto un bel weekend fuori città ed al rientro avevo un po' di cose da smaltire. Mi limito solo a dare una netta preferenza al commento che al voto. 

Le vie di mezzo non mi fanno impazzire. Il commento, sono d'accordo, può articolarsi in sottosezioni. Sottoscrivo, in tal senso, Abulafia e Fedepan.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto grazie a tutti quelli che hanno partecipato.

Voglio solo chiarire un punto. Qui non stiamo determinando delle regole, ma delle linee guida. Quindi, in ogni caso i commenti nella sezione Critica foto non verranno suddivisi in cambi obbligatori da compilare.

Piuttosto, scriverò una guida in cui dirò "Per scrivere un bel commento, valuta questi aspetti". Poi chi vorrà li tratterà tutti, chi non vorrà o non potrà si soffermerà solo su ciò che conosce bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un metodo a mio avviso interessante è quello che usa PhotoSiG. E' piuttosto complicato e laborioso e non credo sia facilmente riproducibile qui senza una piattaforma appositamente sviluppata che curi l'aspetto gestionale, ma ne darò una brevissima panoramica come esempio di un sistema che mira espressamente a implementare la condivisione di foto orientata alla didattica.

 

In pratica, ogni utente ha a disposizione uno specifico numero di upload che si rinnova ogni 72 ore (1 foto per account gratuiti, 3 per quelli Premium). Inoltre, ogni volta che un utente commenta la foto di un altro, se il fotografo ritiene che la critica sia utile (secondo criteri abbastanza stringenti fissati dal regolamento) segnala la critica e il commentatore guadagna 1 "punto critica". Per incoraggiare gli utenti ad evitare che alcune foto rimangano senza critica, le prime tre critiche ad una foto tra quelle utili guadagnano agli autori di ciascuna critica 3 punti invece di 1. Al raggiungimento di un certo numero di punti (15) l'utente ottiene un upload aggiuntivo. Per incoraggiare un'attività costante anche i punti critica si resettano ogni 72 ore. Sono poi implementati vari meccanismi per prevenire abusi.

 

In pratica il sistema funziona in modo da fissare un limite abbastanza stringente al numero di upload e premia una vivace attività di critica costruttiva con la possibilità di effettuare upload aggiuntivi. In questo modo crea un feedback positivo per la condivisione: se vuoi poter mostrare numerose foto agli altri utenti devi attivamente contribuire alla loro crescita fotografica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un metodo a mio avviso interessante è quello che usa PhotoSiG. E' piuttosto complicato e laborioso e non credo sia facilmente riproducibile qui senza una piattaforma appositamente sviluppata che curi l'aspetto gestionale, ma ne darò una brevissima panoramica come esempio di un sistema che mira espressamente a implementare la condivisione di foto orientata alla didattica.

 

In pratica, ogni utente ha a disposizione uno specifico numero di upload che si rinnova ogni 72 ore (1 foto per account gratuiti, 3 per quelli Premium). Inoltre, ogni volta che un utente commenta la foto di un altro, se il fotografo ritiene che la critica sia utile (secondo criteri abbastanza stringenti fissati dal regolamento) segnala la critica e il commentatore guadagna 1 "punto critica". Per incoraggiare gli utenti ad evitare che alcune foto rimangano senza critica, le prime tre critiche ad una foto tra quelle utili guadagnano agli autori di ciascuna critica 3 punti invece di 1. Al raggiungimento di un certo numero di punti (15) l'utente ottiene un upload aggiuntivo. Per incoraggiare un'attività costante anche i punti critica si resettano ogni 72 ore. Sono poi implementati vari meccanismi per prevenire abusi.

 

In pratica il sistema funziona in modo da fissare un limite abbastanza stringente al numero di upload e premia una vivace attività di critica costruttiva con la possibilità di effettuare upload aggiuntivi. In questo modo crea un feedback positivo per la condivisione: se vuoi poter mostrare numerose foto agli altri utenti devi attivamente contribuire alla loro crescita fotografica.

Molto interessante. Sarebbe da implementare appositamente, ma potrebbe valerne la pena, magari più avanti.

Sareste disposti a pagare per una cosa del genere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Ho caricato ora una serie di linee guida per la critica delle foto. Le trovate qui http://www.fotocomefare.com/forum-fotografia/topic/5876-linee-guida-per-la-critica-delle-foto/.

Sono, appunto, solamente delle linee guida, non intendevo dare delle rigide regole che avrebbero ridotto la partecipazione.

Avevo anche comprato il plugin per limitare il numero di post giornalieri, ma non fa esattamente ciò che mi serve. Non ho avuto risposta dal creatore, quindi mi sto ancora informando.

 

Grazie a tutti dei consigli, se ne avete altri, dite pure.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sappiamo tutti che la fotografia è un fattore puramente soggettivo e seguendo il vecchio detto non è bello quel che è bello ma è bello quel che piace direi che il giudizio da dare potrebbe essere mediocre discreto buono ottimo cordialita velistroma

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con il commento di Dan,

piace, non piace, perchè, suggerimenti .

mi sono ritrovato più volte in critiche che andavano a toccare temi aldilà delle caratteristiche fotografiche e sinceramente è una roba che da molta noia,con questo mi collego a quello che ha scritto neocan (Siamo già circondati da un sistema che ci cataloga e controlla), quindi se ci si iscrive qui è per migliorare la tecnica fotografica.

Diro' di piu', piu' che critica io metterei in maiuscolo SUGGERIMENTI, perchè secondo me questo è il fattore che può fare la differenza, perchè parliamoci chiaro, se io fotografo un determinato oggetto,una determinata immagine, PERCHE' IN QUEL MOMENTO MI STA DANDO UN EMOZIONE, ripeto è la mia emozione,

la critica, anzi il SUGGERIMENTO deve arrivare sulla tecnica in cui è stata scattata,(pdr, composizione, pp, )ecc

ma che io mi sento dire che brutto questo soggetto, che brutto questo paesaggio, me ne può fregare di meno,

ripeto al momento dello scatto era la mia EMOZIONE , quindi bisognerebbe limitarsi piu' sulla tecnica fotografica E SOPRATTUTTO SUI CONSIGLI, nei  commenti delle mie foto ultimamente, leggo spesso critiche che non riportano nessun SUGGERIMENTO, 

cosa che non accadeva all'inizio, quando mi iscrissi al forum, sentivo che il confronto era molto costruttivo,

le persone di passaggio nelle mie foto alcune in particolari sono state molto fondamentali per me, cosa che non noto ora.

spero che questo forum torni ad essere un punto di riferimento per me come lo era prima.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now