Jump to content
LuKeys

Torre sul Monte d'Oro (Scauri, Lazio)

Recommended Posts

4.jpg

 

 

Ve la posto linkandovela da Facebook per ora quindi tenete conto del pessimo algoritmo di compressione di questo social network. Non l'ho ancora caricata su flickr o su 500px perchè aspetto i vostri feedback prima.

 

Body: Nikon D5100

Lens: Nikkor 18-105mm

Lunghezza focale: 18 mm

Apertura: f3.5

Tempo di posa: 20"

ISO: 640

 

 

Scattata alle 22:20. Ho spremuto al massimo il mio povero 18-105 ma qui ci voleva un bel grandangolare serio... più di questo non sono riuscito a far entrare nell'immagine. Più indietro di quello non potevo andare, c'era il dirupo!

Ho provato anche la soluzione orizzontale inizialmente ma si perdeva troppo cielo e la cosa mi dispiaceva.

Ho cominciato a scattare mentre il mio amico mi aiutava con il lightpainting. Quando ho raggiunto una buona immagine data dal compromesso di tempi, apertura e ISO, ho sentito che mancava qualcosa ancora.

 

Sulla sinistra c'era un piccolo albero, ho provato ad includerlo e anche se il risultato non era buono compositivamente, ho subito notato che la foto cambiava registro, diventava più interessante con un altro elemento, più vivo e naturale rispetto alla torre.

 

Così alla fine ho chiesto al mio amico di continuare il suo lavoro di "pittore di luce" stando al centro della scena ed eccovi qui il risultato.

 

in post ho gestito soprattutto l'esposizione e la temperatura nonchè la riduzione del rumore e un minimo di nitidezza.

 

critiche costruttive e consigli sono ben accetti.

 

Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato aver tagliato la base. Sarebbe stato il top con una doppia esposizione (di cui una questa) per prendere anche le stelle o la via lattea se possibile

 

Troppo  inquinamento luminoso, Andrea... ho provato ma non veniva la via lattea... le stelle però ci sono anche se la compressione di FB non fa rendere bene l'idea. Come avresti fatto con la doppia esposizione? Spiega se ti va!

 

E' proprio tanto malaccio così il risultato?

 

L

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'esposizione come quella che hai già fatto per mettere a fuoco la torre (magari prendendo tutta la base), ed una senza torce ecc. per esporre il cielo stellato con maf su infinito per cercare di tirare fuori più stelle possibili

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh, ripeto, per la base c'era poco da fare: il cavalletto era sul dirupo, avevo lo strapiombo a mare dietro di me! :) non c'era modo di farla entrare tutta la base (in orizzontale) con un 18mm in messo verticale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me c'è troppa poca aria attorno alla torre, al netto della tua spiegazione, che mi pare più che condivisibile!  :)

Disturba un po' anche la presenza del tuo amico.

 

ne ho fatte anche senza il mio amico ma con la presenza umana mi sembrava davvero avere un qualcosa in più

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di sicuro tu, al momento, hai avuto la percezione più giusta. Da osservatore invece la presenza mi pare superflua, forse perché il posto mi pare più adatto ad un messaggio di desolazione o comunque di solitudine.

 

Questo è un esempio senza presenza umana (non far caso ai pasticci creati dalla compressione violenta)post-451-0-33770800-1416914802_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Anche io mi associo, meglio senza intrusioni.
La presenza umana ci starebbe bene, ma in una scena più contestualizzata ed in una posizione più interessante: così è solo un tizio di spalle che impalla l'inquadratura, con in più un'ombra per niente fotogenica.

Per il resto:
-il lightpainting ha creato una dominante molto fredda, di solito si cerca di farla calda o di annullarla (ma a me così non dispiace affatto);
-la focale era troppo lunga, come esperimento va bene ma più c'è bisogno di molta più aria;
-il cielo è veramente ridotto al minimo, la doppia esposizione, come detto, non sarebbe stata affatto male.

Anzi, a dirla tutta ci sarebbe voluta un'esposizione complessa: 3-4 esposizioni sul cielo a 6400ISO con 20 secondi di esposizione bastano per avere un buon numero di stelle, e le esposizioni multiple servono per eliminare il rumore che si forma.
Poi una ulteriore esposizione ben fatta sul primo piano con lightpainting, e poi una fusione dei due risultati.

Io, di mio, ti consiglierei di provare uno startrail, secondo me il luogo si presta molto, ed è un modo semplice e spettacolare di "riempire" il cielo anche in zone con inquinamento luminoso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io mi associo, meglio senza intrusioni.

La presenza umana ci starebbe bene, ma in una scena più contestualizzata ed in una posizione più interessante: così è solo un tizio di spalle che impalla l'inquadratura, con in più un'ombra per niente fotogenica.

Per il resto:

-il lightpainting ha creato una dominante molto fredda, di solito si cerca di farla calda o di annullarla (ma a me così non dispiace affatto);

-la focale era troppo lunga, come esperimento va bene ma più c'è bisogno di molta più aria;

-il cielo è veramente ridotto al minimo, la doppia esposizione, come detto, non sarebbe stata affatto male.

Anzi, a dirla tutta ci sarebbe voluta un'esposizione complessa: 3-4 esposizioni sul cielo a 6400ISO con 20 secondi di esposizione bastano per avere un buon numero di stelle, e le esposizioni multiple servono per eliminare il rumore che si forma.

Poi una ulteriore esposizione ben fatta sul primo piano con lightpainting, e poi una fusione dei due risultati.

Io, di mio, ti consiglierei di provare uno startrail, secondo me il luogo si presta molto, ed è un modo semplice e spettacolare di "riempire" il cielo anche in zone con inquinamento luminoso.

 

 

Ok, mi fido :) Però rimando tutto a quando avrò un grandagolare... magari il tokina 11-16 che vorrei prendermi appena possibile :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La luce e i colori sono intriganti.

Anche secondo me, molto meglio senza quella presenza umana. Magari un vecchio con la pipa, una donna dall'aspetto vampiresco o medievalesco o qualcosaltro di più intonato col soggetto della torre.

Mi piace il contrasto di luci calde e fredde. Io ci ritornerei per fare esperimenti.

Valuta anche la possibilità di fare più scatti da incollare assieme con apposito software: niente di difficile col cavalletto. Così potrai includere, se non altro tutta la torre come se usassi un grand'angolo.

Se si possono accendere fuochi, ma non credo, metterei un piccolo falò alla base della torre con persone attorno che fanno "sagoma" e danno un senso alla tonalità calda alla base della torre. Poi, sopra, stelle + evidenti, con la luce fredda della torre. Un lavoron di costruzione, insomma...se uno se la sente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Dato che avevo promesso che ci sarei tornato una volta acquistato grandangolare :) :

 

tokina 11-16mm, 11mm, 6", F: 2.8, ISO 2500

 

https://www.dropbox.com/s/7wncbf42gi95mvr/13012015-DSC_2008.jpg?dl=0

 

angolazione diversa, puntando verso mare in modo da limitare un po' l'inquinamento luminoso... si vede Orione sopra la torre :)

 

Era sottoesposta? La vedo stranamente rumorosa per i 2500ISO.

Perché tagliarla così a sinistra e lasciare tutto lo spazio a destra? Dà l'idea di sbilanciamento.

Per il resto: buona foto, la settimana prossima (tempo permettendo) proverò a far qualcosa del genere in montagna...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era sottoesposta? La vedo stranamente rumorosa per i 2500ISO.

Perché tagliarla così a sinistra e lasciare tutto lo spazio a destra? Dà l'idea di sbilanciamento.

Per il resto: buona foto, la settimana prossima (tempo permettendo) proverò a far qualcosa del genere in montagna...

 

 

Uhm non mi pare... appena posso provo a fare il cielo con esposizioni multiple su DeepSkyStacker e poi ad uniro allo sfondo con una ISO più bassa ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io invece l'intrusione l'apprezzo  :ph34r:  perché sono l'unica che va controcorrente?  :ph34r:  Certo, magari un'intrusione un po' più studiata, ma insomma secondo me ci sta! (ecchepalle con 'sti paesaggi e basta!  :P  :lol: ).

Per il resto mi associo a quanto già detto: con un grandangolo avrebbe spaccato di brutto (oggi parlo in bimbominkiese, non chiedetemi perché), la luce fredda del lightpainting a me piace e... basta, per il resto non sono abbastanza esperta quindi lascio tutto nelle mani di Abu  :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io invece l'intrusione l'apprezzo  :ph34r:  perché sono l'unica che va controcorrente?  :ph34r:  Certo, magari un'intrusione un po' più studiata, ma insomma secondo me ci sta! (ecchepalle con 'sti paesaggi e basta!  :P  :lol: ).

Per il resto mi associo a quanto già detto: con un grandangolo avrebbe spaccato di brutto (oggi parlo in bimbominkiese, non chiedetemi perché), la luce fredda del lightpainting a me piace e... basta, per il resto non sono abbastanza esperta quindi lascio tutto nelle mani di Abu  :ph34r:

 

Ely, la versione col grandangolo la trovi nel mio penultimo post (con link da dropbox) ma è senza presenza umana... curiosità, te che tipo di intrusione umana ci vedresti bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ely, la versione col grandangolo la trovi nel mio penultimo post (con link da dropbox) ma è senza presenza umana... curiosità, te che tipo di intrusione umana ci vedresti bene?

 

Il mio pagliaccio triste ahahaha  :lol:

 

Scherzi a parte, le mie intrusioni sono sempre un po' strane: o portano una maschera (il pagliaccio triste è una maschera che torna e ritorna, praticamente è diventato un progetto a sé stante, come una presenza che ogni tanto appare), oppure sono con un effetto fantasma. In questo tuo caso avrei optato per "fantasmizzare" il tuo amico, ovvero renderlo trasparente. In una lunga esposizione basta che lui rimanga fermo per un tot di secondi e poi si tolga dall'inquadratura ed ecco l'effetto fantasma. Lo puoi ottenere anche con un lampo flash!

 

14595153861_69a9ef9765_z.jpgNotte Infuocata by Elena Gatti Photography, on Flickr

 

14411845439_326a161375_z.jpgNotte Infuocata by Elena Gatti Photography, on Flickr

 

Sono due tipi di lightpainting diversi dal tuo, il mio è incentrato sul soggetto, il tuo sull'ambiente, ma questi due è per farti capire l'effetto fantasma che intendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...