Jump to content
Alex__

Hello Milky Way!

Recommended Posts

Salve, vi propongo la mia prima lattea di questo 2015. 

Scatto che mi ha dato non pochi problemi a causa dell'inquinamento luminoso.

Consigli e critiche sono più che graditi! :D

 

16558190383_8ef981e75d_o.jpgHello Milky way! by Garau_photo96, on Flickr

 

 

EXIF:

 

Pentax K5

smc PENTAX-DA* 16-50mm

20s

f2.8

ISO 1600

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare più che buona. Come hai anticipato, l'inquinamento luminoso la rovina leggermente, non solo in fase di scatto ma anche come composizione.

Ho solo un paio di dubbi legati ai dati exif, in particolare come mai iso tanto alti?

 

alzandoli la resa del cielo mi sembrava migliore, ma forse abbassandoli avrei potuto guadagnare qualcosa per quanto riguarda l'inquinamento.

Solitamente in scatti del genere senza inquinamento luminoso arrivo anche a 6400 ISO

Share this post


Link to post
Share on other sites

La foto mi sembra assai suggestiva e ti chiedo: spostando l'inquadratura sarebbe stato possibile ridurre l'impatto delle luci artificiali?

Anche se, in fondo, fanno talmente parte del nostro quotidiano che riescono ad avere perfino un certo fascino.

 

Ciao da Paola

Share this post


Link to post
Share on other sites

La foto mi sembra assai suggestiva e ti chiedo: spostando l'inquadratura sarebbe stato possibile ridurre l'impatto delle luci artificiali?

Anche se, in fondo, fanno talmente parte del nostro quotidiano che riescono ad avere perfino un certo fascino.

 

Ciao,Ovviamente la risposta è si e l'ho anche fatto in altri scatti, ma la parte più visibile e definita era propio sopra il paese.

 

 

 

 

Ciao, ovviamente la risposta è si e l'ho anche fatto in altri scatti, ma la parte più visibile e definita era proprio sopra il paese.

 

Grazie @dalturion

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo scatto l'inquinamento luminoso non mi disturba più di tanto anzi, forse dona addirittura qualcosina...Certo che il 2.8 e i 1600 ...beh, te l'hanno già detto sopra. Cmq, mi piace

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invidia che dire. Come hai trovato la posizione giusta della Via Lattea?

Guarda per trovare la posizione non ho avuto problemi.. Se c'è e puoi fotografarla alzi il naso al cielo e la vedi. :D Più che altro utilizzo stellarium per controllare a che ora sorge la lattea e per vedere se la luna mi disturba o no. Ma per questo scatto non c'è stato bisogno visto che sono andato su in montagna all'una di notte e tornato alle 6 :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Correggemi se sbaglio.. credo che 1600 iso f2.8 a 16 mm siano stati usati per tenere il tempo di scatto sufficientemente basso da evitare che le stelle "strisciassero" troppo a causa del loro movimento.. per quanto riguarda l'inquinamento luminoso che tu dici, non è il massimo, ma ci sta! Non è poi così fastidioso.

Detto questo, mi sono promesso anche io di scattare la mia prima via lattea un questi giorni, e firmerei per ottenere il tuo risultato! ☺

Ho provato una volta a scattare le stelle ma con forti problemi di measa a fuoco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Correggemi se sbaglio.. credo che 1600 iso f2.8 a 16 mm siano stati usati per evitare che le stelle "strisciassero" troppo a causa del loro movimento.. per quanto riguarda l'inquinamento luminoso che tu dici, non è il massimo, ma ci sta! Non è poi così fastidioso.

Detto questo, mi sono promesso anche io di scattare la mia prima via lattea un questi giorni, e firmerei per ottenere il tuo risultato! ☺

Proprio per questo motivo bravo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Bellissimo impatto e ben gestita, forse puoi fare ancora qualcosa sulla parte bassa per rendere più uniforme il cielo e limitare un po' l'effetto deleterio dell'inquinamento luminoso.

In questo tipo di foto io ti consiglio di sommare più scatti sia per aumentare il dettaglio della Via Lattea, sia per esporre meglio il terreno, magari con lunghe esposizioni e pochi iso, per mantenere la leggibilità di tutto: il contrasto tra un terreno ben leggibile e luminoso e la Via Lattea rende molto (almeno per i miei gusti).
Per lo stesso motivo, se hai una torcia, portatela dietro: è comoda per illuminare il primissimo piano (se è abbastanza potente puoi andare anche oltre, a qualche decina di metri).

Vedo delle ottime foto notturne dalla Sardegna: beati voi, a me tocca superare almeno i 1000 metri per ottenere qualcosa di simile e, visto che il freddo piace solo a me, non ho ancora trovato nessuno che mi faccia compagnia di notte in auto... speriamo che fra maggio e giugno riesca a convincerre qualcuno :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille per i consigli Abu. Purtroppo anche io non riesco a trovare qualcuno che sia appassionato e che abbia voglia di alzarsi alle 3 per fare compagnia a me

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille per i consigli Abu. Purtroppo anche io non riesco a trovare qualcuno che sia appassionato e che abbia voglia di alzarsi alle 3 per fare compagnia a me

Dovresti cercare qualche gruppo di astrofili

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me piace molto. Purtroppo sono foto che riesco solo ad ammirare perché sarebbe impossibile scattarle in città o periferia.

Spero di poter fare qualche prova in vacanza.

Complimenti!

Sent by mobile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Vengo io se lo facciamo di venerdì o sabato.

*Felicità*

Sicuramente di venerdì o di sabato (o al massimo in occasione di qualche festività).

Sto organizzando con un amico romano per provarci a Canneto (ho visto delle foto con la Via Lattea ben visibile fatte dal piazzale della chiesa), appena il clima diventa un po' meno rigido di notte. Contiamo di andare tra un mesetto.

Ma se lui non è disponibile e tu mi fai comunque compagnia, mi impegno a cercare date possibili da subito ;)

Quest'estate invece vorremmo riprovarci da Campo Imperatore e, forse, da Castelluccio di Norcia (ma incomincia ad essere lontanuccio per la "toccata e fuga").

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è il mio genere ma ammiro molto la voglia di star svegli tutta la notte in cima a una montagna  :lol:

Anche se volessi scattare una foto del genere dalle mie parti è assolutamente impossibile, dovrei andare in Trentino su qualche montagna! Qui ho Milano a 30km, altro che inquinamento luminoso, mi uscirebbe un sole in piena notte!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

non è il mio genere ma ammiro molto la voglia di star svegli tutta la notte in cima a una montagna  :lol:

Anche se volessi scattare una foto del genere dalle mie parti è assolutamente impossibile, dovrei andare in Trentino su qualche montagna! Qui ho Milano a 30km, altro che inquinamento luminoso, mi uscirebbe un sole in piena notte!

Sai che invece ho visto cose notevoli fatte nei dintorni di Milano? E' vero che c'è l'inquinamento luminoso e la Via Lattea è quasi impossibile da riprendere a modo, ma spesso i fotografi lì tirano fuori dei bellissimi contrasti tra la pianura illuminata ed il cielo stellato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimo impatto e ben gestita, forse puoi fare ancora qualcosa sulla parte bassa per rendere più uniforme il cielo e limitare un po' l'effetto deleterio dell'inquinamento luminoso.

In questo tipo di foto io ti consiglio di sommare più scatti sia per aumentare il dettaglio della Via Lattea, sia per esporre meglio il terreno, magari con lunghe esposizioni e pochi iso, per mantenere la leggibilità di tutto: il contrasto tra un terreno ben leggibile e luminoso e la Via Lattea rende molto (almeno per i miei gusti).

Per lo stesso motivo, se hai una torcia, portatela dietro: è comoda per illuminare il primissimo piano (se è abbastanza potente puoi andare anche oltre, a qualche decina di metri).

Vedo delle ottime foto notturne dalla Sardegna: beati voi, a me tocca superare almeno i 1000 metri per ottenere qualcosa di simile e, visto che il freddo piace solo a me, non ho ancora trovato nessuno che mi faccia compagnia di notte in auto... speriamo che fra maggio e giugno riesca a convincerre qualcuno :D

 

Abu, ci spieghi questa cosa delle somma di più scatti? Se fotografi solo il cielo, ok, ma se sommi più scatti in cui hai anche un primo piano, le stelle allineate verrano più luminose ma il primo piano diverrrà mosso! Almeno con i miei poco potenti mezzi c'ho provato a seguire questo consiglio che hai dato a più riprese ma il risultato è stato questo.

La foto mi piace io avrei provato con ISO ancora più alti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Abu, ci spieghi questa cosa delle somma di più scatti? Se fotografi solo il cielo, ok, ma se sommi più scatti in cui hai anche un primo piano, le stelle allineate verrano più luminose ma il primo piano diverrrà mosso! Almeno con i miei poco potenti mezzi c'ho provato a seguire questo consiglio che hai dato a più riprese ma il risultato è stato questo.

La foto mi piace io avrei provato con ISO ancora più alti!

La procedura è più o meno questa:

A - In fase di scatto

1) Fai 3-5 foto alla scena, ad alti iso e senza toccare nulla, per esporre il cielo per bene;

2) Fai uno o un paio di dark frame subito dopo aver terminato le esposizioni per il cielo;

3) Cambi le impostazioni di scatto e fai una lunga esposizione, senza muovere la fotocamera, per esporre perfettamente il primo piano a bassi iso.

B- In fase di PP

1) Importi i RAW e correggi l'obiettivo;

2) Esporti sia gli scatti del cielo, che i dark frame, che lo scatto del primo piano in .tiff

3) Dai gli scatti del cielo e i dark frame in pasto a Deep Sky Stacker, ottenendo un unico .tiff con un cielo allineato e ricco, e il primo piano mosso.

4) Apri il .tiff ottenuto in GIMP/Photoshop.

5) Apri il .tiff del primo piano in GIMP/Photoshop.

6) Monti il cielo del primo .tiff sul primo piano del secondo, o viceversa.

I metodi sono vari: puoi sovrapporli creando due livelli e creare maschere sfumando sul punto dove combaciano, o copincollare mezzo .tiff sull'intero dell'altra foto, adattandone il contorno basso/alto con un po' di clonature precise.

Questo è l'unico modo per avere un cielo ricchissimo e un primo piano nitido.

La versione più semplice salta l'esposizione per il terreno: in pratica fai le foto al cielo, le unisci e poi riprendi il terreno da una delle foto originarie, e lo monti sotto il cielo. Sarà rumoroso, ma funziona lo stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...