Jump to content
Markulin

Fotoritocco: monitor e colore

Recommended Posts

Se si limita a modificare le immagini per archiviarle/vederle sempre e solo sul portatile può non avere senso, ma se per "servizio per farti migliorare la tua foto" indendi le correzioni automatiche effettuate online dai vari negozi di stampa allora non sono molto d'accordo.

Quando stampo voglio che il risultato finale sia il più possibile fedele a quello da me ottenuto sul pc, altrimenti che gusto c'è a scattare in RAW e farsi il mazzo con Lightroom e plugin vari? :)

Siccome ritengo la fase di postproduzione una parte fondamentale del processo di creazione di una foto, non posso concepire che lo stampatore mi spari la saturazione a 1000 perchè il gusto medio della gente ama i colori alieni :D

Preferisco stampare delle foto mal postprodotte per errore mio (come è successo) ma imparare dai miei errori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho finalmente risolto il problema su come impostare il monitor per la gestione del fotoritocco, facendo chiarezza a me stesso, neofita.

Purtroppo bisogna investire due soldini per l'acquisto di un monitor tipo EIZO e, fondamentale l'acquisto di un colorimetro per la calibrazione.

Il programma gestirà in atumatico luce monitor e colori a seconda del tipo di impostazione che viene data: visione per fotoritocco, visione ottimale per dimostrazione, visine di stampa con ICC dedicati etc! Non esiste metodica diversa per fare un fotoritocco adeguato e trovarsi, diversamente, con stampe differenti dall'immagine a video modificata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe il mio Spider3 l'ho preso usato per 40€ e funzia perfettamente...mi aveva sparato una dominante gialla/verde che però ho risolto facendoli fare il testa con la luce della camera spenta (come di solito utilizzo il pc). Forse spenderne 100 o più, per un amatore, risulta una spesa un po' elevata....cercalo usato e vedrai che non te ne pentirai :D

 

Mi unisco alla discussione...

Ma hai la versione pro con il sensore di luce ambientale?

Funziona su windows 10?

a quel prezzo trovo solo le versioni express che credo non abbiano il sensore ambientale o comunque leggo sul sito "Room Light Monitoring"

Hai scritto che gli hai fatto fare il test della luce, ma non ho capito se è la stessa cosa, non ne ho mai avuto uno

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi unisco alla discussione...

Ma hai la versione pro con il sensore di luce ambientale?

Funziona su windows 10?

a quel prezzo trovo solo le versioni express che credo non abbiano il sensore ambientale o comunque leggo sul sito "Room Light Monitoring"

Grazie

 

oddio ... mi prendi in contropiede ... non te lo so dire :(

Direi di si, perchè durante il processo mi ha chiesto di sistemarlo nella basetta e di regolare la luce della stanza.

Ma potrei tranquillamente dirti una caffata.

 

Sulla compatibilità non so risponderti, io lo utilizzo su Win 7, per mia fortuna sono rimasto ancora indietro :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

oddio ... mi prendi in contropiede ... non te lo so dire :(

Direi di si, perchè durante il processo mi ha chiesto di sistemarlo nella basetta e di regolare la luce della stanza.

Ma potrei tranquillamente dirti una caffata.

 

Sulla compatibilità non so risponderti, io lo utilizzo su Win 7, per mia fortuna sono rimasto ancora indietro :P

Almeno che quei sensori servono per cambiare la taratura in real time con la luminosità della stanza...diciamo che di questo plus potrei anche farne a meno, considerando che le versioni express hanno prezzi più eccettabili. Se gentilmente quando hai tempo, mi controlli quale versione hai. Grazie ancora 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/4/2016 at 22:08, GreenRaw dice:

Anche io avevo parecchi dubbi in proposito ed avevo aperto una discussione proprio su questo forum. Poi ho acquistato uno Spyder 5 della Datacolor e la differenza è evidente.  Sul momento non mi sembrava neanche così lampante ma , dopo qualche giorno, disattivando la calibrazione le differenze si fanno più evidenti.

E considera che io avevo già "calibrato" un pò ad occhio il monitor con dei tool online, quindi non era completamente sballato.

La prossima spesa dovrebbe essere il monitor ma qui c'è una miseria da piangere...

Io ho comprato un pacchetto Monitor Nec + software SpectraView II...  questo è il nuovo hardware di calibrazione automatico per il tuo Monitor, utilizza un sensore che prende le misurazioni dei colori durante la calibrazione del Display. Il Software analizza queste misurazione e invia i comandi di regolazione del colore al monitor e le stesse sono fatte direttamente nel Monitor anziche nella scheda grafica. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...