fluid

Hoya R72 infrared - filtro per infrarosso

10 posts in this topic

http://www.amazon.it/gp/product/B0000AIS2B?psc=1&redirect=true&ref_=oh_aui_detailpage_o00_s00

Mi son regalato questo filtro assieme a un set di  filtri neutri e  neutri a densità variabile simil Cokin P...era tanto che volevo provare a fare qualche scatto a infrarosso e mi son tolto la fregola.
Penso che bastino i voti su amazon per certificare la qualità del prodotto, infatti ho deciso di parlarne non tanto per farne una recensione ma per vedere se altri utenti si sono cimentati con questa filtro.
Purtroppo il tempo è stato ingeneroso e ho potuto provare il filtro giusto un paio d'ore in tutto, per altro salvando due foto che sono appena decenti tra le varie che avevo scattato..avevo letto vari tutorial ma tra averli letti e capire nel concreto cosa significassero ne corre.
Per quello che ho potuto vedere il filtro montato sul nikon 20mm e una d7100 mantiene una grande nitidezza, però ma questo viene anche spiegato nei vari tutorial va usato col sole alle spalle, ho fatto degli scatti col sole laterale, paraluce montato, ma al centro della lente si creava un alone..lo metterei come difetto del filtro ma avendo appunto letto in più tutorial di fare attenzione a questa cosa, immagino sia normale quindi non lo considero un difetto ma un limite intrinseco.
Una cosa molto importante da sapere per chi è interessato a questo tipo di filtri è che fondamentalmente si è obbligati a lunghe esposizioni, le reflex moderne hanno fortissimi filtri per i raggi infrarosso, e ogni modello ha resistenze diversi, si parla bene della Nikon d70..per cui è molto difficile dare dei tempi standard..ed è anche molto difficile capire se la foto è ben esposta o meno.
Un'altra cose importante è ricordarsi di usare il copri oculare, io ho buttato tutte le prime foto proprio perché non avendolo usato dall'oculare entrava luce che finiva per creare una banda luminosa a metà fotogramma..oltre ciò per post produrre i file se si usa lightroom è necessario scaricare il rawprofile editor per creare un profilo ad hoc per i file a infrarosso in modo da poter neutralizzare il più possibile l'immagine quando si bilancia il bianco..teoricamente i software di nikon e canon non dovrebbero avere problemi..mentre a meno di non voler fare solo dei bianco e nero o poco più è necessario usare un programma di post produzione come photoshop e compagnia bella.

Questa è la prima foto che mi è venuta decente, anche se me la immaginavo diversa, pensavo di far diventare i fogliame bianco..ma poi in post mi son reso conto che era un'idea assurda, i raggi IR che colpivano le foglie erano troppo deboli rispetto al soggetto principale della foto..Iso 200 F11 e 120 secondi come tempi
21854536158_0e93b503f4_b.jpgEsperimento IR, Falsi colori by andreafluid, su Flickr

La seconda, meno riuscita, mi ha anche richiesto l'eliminazione di un'artefatto dovuto al sole che era a destra del fotogramma...nello scatto normale non c'è nessun problema, ma come detto il filtro è sensibile..comunque avendo perso tempo per quello ho provato altri passaggi per avere un tipo di infrarossi con falsi colori diverso dal primo..detto ciò penso si possa vedere come nonostante i tempi lunghi e delle folate di vento tutto sommato ci sia una nitidezza accettabile..per altro la mia idea di base sarebbe creare immagini surreali, certo prima vorrei tirare fuori qualche foto decente:) f11 iso 400 70secondi (avevo dimenticato il telefono e ho contato i secondi a mente: ma probabilmente avrei potuto ridurre di uno stop l'esposizione, ripeto è difficile valutarla pur basandosi sugli istogrammi.

22107495411_1b53149156_b.jpgir2 by andreafluid, su Flickr

Infine come già detto più che per recensire il prodotto ho aperto la discussione per vedere se altri utenti si cimentano con questo tipo di fotografia usando i filtri esterni..in giro si leggono tanti consigli ma spesso son di fotografi che hanno modificato la propria reflex e in quel maniera hanno molti meno problemi rispetto all'uso del filtro.

Lucky likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille per la recensione, avevo inserito un filtro IR nella lista dei desideri di amazon, mi ha sempre ispirato un sacco la fotografia ad infrarossi e non volendo modificare il corpo avevo guardato per dei filtri.

Purtroppo la mia inesperienza mi ha portato ad inserirli nella lista e mai a comprarli, magari più avanti farò questo passo visto che a quanto pare ne vale la pena....

molto belle le foto!

 

Una domanda, in post produzione bisogna fare qualcosa di particolare oppure si post produce come una foto normalissima?

Share this post


Link to post
Share on other sites

la post  è un po' più laboriosa di un file normale, a meno di non puntare a un bianco e nero..come detto con lightroom è necessario creare un profilo fotocamera apposito per poter recuperare la marea di rosso, poi alcune elaborazioni sui falsi colori son più facili in photoshop ma penso possibili anche in lightroom.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante.
La fotografia IR mi ha sempre affascinato ma, sapendo del pesante filtro taglia-IR delle fotocamere, non ho mai approfondito.
I risultati che mi interessano non sembrano raggiungibili se non tramite fotocamera modificata ad hoc, che è una spesa decisamente troppo grossa per le mie tasche.

Però la tua seconda foto s'avvicina in qualche modo all'effetto surreale che gradisco in queste foto ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante.

La fotografia IR mi ha sempre affascinato ma, sapendo del pesante filtro taglia-IR delle fotocamere, non ho mai approfondito.

I risultati che mi interessano non sembrano raggiungibili se non tramite fotocamera modificata ad hoc, che è una spesa decisamente troppo grossa per le mie tasche.

Però la tua seconda foto s'avvicina in qualche modo all'effetto surreale che gradisco in queste foto ;)

Si in effetti le foto che si vedono più di frequente in giro sono fatte usando reflex modificate che permettono tempi più bassi..e la modifica costa sui 180 euro, o su ebani si trovano macchine sotto i 300, diciamo che prima di spenderci quei soldi qualche prova è meglio farla col filtro....l'ideale sarebbe provare con una reflex vecchiotta, i modelli più recenti sono più resistenti ai raggi IR, ho messo in carica la D90 apposta.

Prima mi ero dimenticato di dire due cose, la prima è che è consigliabile impostare un bilanciamento del bianco su "luce incandescente" o impostare una temperatura sui 2200 gradi kelvin in modo da bilanciare un pochino il canale del rosso e avere delle informazioni anche sugli altri canali.

La seconda è che non ho scelto f11 a caso, la messa a fuoco per i raggi IR è diversa, l'infinito in infrarosso si sposta più avanti rispetto allo spettro normale...lo stesso scatto a f8 risulta in gran parte sfocato.

CarloM likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho scoperto che il disturbo che avverto è chiamato hot spot, ed è colpa dell'obiettivo e non del filtro..ho trovato una lista dove sono elencati gli obiettivi migliori e peggiori
http://kolarivision.com/articles/lens-hotspot-list/
per mia fortuna, e anche sorpresa il piccolo 18-55 da kit pare funzionare benone, per altro cosa confermata sul sito di Bjorn Rorslett grande esperto Nikon

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho scoperto che il disturbo che averto è chiamato hot spot, ed è colpa dell'obiettivo e non del filtro..ho trovato una lista dove sono elencati gli obiettivi migliori e peggiori

http://kolarivision.com/articles/lens-hotspot-list/

per mia fortuna, e anche sorpresa il piccolo 18-55 da kit pare funzionare benone, per altro cosa confermata sul sito di Bjorn Rorslett grande esperto Nikon

Lista interessantissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dimenticavo...l'altro giorno ho provato a usar dil 18-55, devo dire che i risultati sono migliori, qualche difetto c'è in primis il fotografo, ma prendendoci la mano son cose che credo risolvibili...certo poi a parte non essere la stagione giusta per le it si è messo il vento a disturbami mentre scattavo, questa comunque non è venuta male.
22200351789_9ebcbb6496_b.jpg_DSC0049 by andreafluid, su Flickr

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo la mia inesperienza mi ha portato ad inserirli nella lista e mai a comprarli, magari più avanti farò questo passo visto che a quanto pare ne vale la pena....

Mlto belle le foto!

fluid likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now