Jump to content

Recommended Posts

Guest

Ultima (forse) fotografia dell'Alcantara: questa volta non siamo nel Parco attrezzato di Francavilla di Sicilia, iperfrequentato, ma in una gola nel comune di Castiglione di Sicilia, abbastanza fuorimano e per questo senza un'anima viva :D

Purtroppo sono arrivato lì all'una passata. Ad Agosto. In Sicilia.
Credo che una luce più dura, gialla e cocente si possa trovarla solo in Africa...

La gola, anche se non si capisce bene causa proporzioni sballate da grandangolo, è profonda circa 10-15 metri, e l'unico "sperone" di roccia agibile era quello su cui mi ero piazzato col cavalletto; il che significa che l'inquadratura era praticamente obbligata, a meno di non rischiare di cadere già e salutare questo mondo crudele :P

Il posto è veramente *meraviglioso* e con un po' più di tempo (per cercare magari altri punti di inquadratura), ed una luce migliore, probabilmente ci si può ricavare uno scatto da premio, da copertina, da *wow* anche con una relativa facilità.

Intanto eccovi la foto:

22215378265_b8e0f17eca_z.jpg

L'Alcantara a Castiglione di Sicilia / The Alcantara River in Castiglione di Sicilia by Federico Tomasello, su Flickr

Pentax K-5 + DA 18-55 WR @ 21,3mm, su cavalletto (in prestito) con filtro ND1000 e polarizzatore.

Exif: Av, f/11, 15s, 80iso.

In PP: è l'unione di due foto molto simili tra di loro. Quindi prima ho preparato i due raw (bilanciamento del bianco, correzione obiettivo, luci a -100 e ombre a +100, contrasto -25) e li ho esportati in .tiff.
Poi ho unito le due foto in MS ICE (Lightroom non ci riusciva), reimportato in LR e raddrizzato e rifilato.
Ho nuovamente abbassato le luci e aperto le ombre, nonché utilizzato il filtro antifoschia al contrario, dando un -5 per ammorbidire un po' la foto.
Ho desaturato (-10) la scena, dando anche un ulteriore -20 sul blu, per poi dare un +30 di vividezza in modo da non rendere troppo scialbi i colori (ma neanche atomici come sul raw originale...).
Ho agito sulle curve per ridare un po' di contrasto.
Un filtro radiale sul cielo per scurire la luce solare da un lato, un filtro radiale sul fiume per recuperare il suo verde smeraldino originale, e rendere più leggibile la corrente.
Un filtro digradante sul primo piano roccioso per ridurre l'esposizione e aumentare la chiarezza.
Esportazione in jpg e lieve maschera di contrasto.

E' stata una pp durissima da fare: sono del partito che predilige la gradevolezza e l'impatto della foto sulla sua aderenza alla realtà ma, in questo caso, sono stato del tutto incapace di recuperare la luce pessima con cui ho scattato. E quindi, invece di dannarmi l'anima, alla fine ho azzerato tutto e mi sono limitato a cercare di "ricreare" la scena reale, limitandomi ad aumentarne la leggibilità.

Qui potete vedere la postproduzione a partire dal .tiff di MS-ICE (abbondantemente decontrastato, come spiegato sopra).
 

post-113-0-13473800-1444993637_thumb.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non puoi mettermi nà foto del genere, descrivermi la pp e......... basta, dopo questa spengo e vado a letto. <_<

:lol: A parte gli scherzi anch'io sono portato per le ore di mezzeria (forse perchè all'alba è troppo alba?), splendido scatto, effetto setato che me lo sogno.... ebbene si vado a letto. :D

 

Benedetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Hai gestito proprio bene questo tipo di luce. Dal tiff mi sembra dura ma non durissima e rilancio con un BN. Potrebbe uscire fuori qualcosa di impatto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Si possono scrivere parolacce? 

Riprendendo il discorso sul post di Mauro, sono il re delle imperfezioni e la luce dura, quella che tutti odiano, a me spesso piace.

Aggiungici il posto bellissimo, la pp ottima, capisci bene che questo scatto non può che entusiasmarmi.

 

P.S. Ho preso la K-50 nuova alla fine, non mi fido mai dell'usato, almeno sui corpi macchina.

In kit con 18-55 e 55-200 wr + cinquantino. Arrivata oggi, vediamo quando riesco a metterci le mani.

Tu dirai, che me ne frega? Effettivamente, ma mi andava di condividere.

 

Il posto meriterebbe almeno un paio di giornate intere di tentativi: sono sicuro che ci uscirebbero (a chiunque, non solo a me) almeno un paio di foto da premio, copertina e natgeo, come dicevo :D

E auguri per la Pentax: spero che duri un po' di più di Nikon e Sony, e che faccia compagnia alla Fuji per un po' di tempo :D

Il 50-200wr sarà probabilmente il mio prossimo acquisto (il 55-300 continua a viaggiare su prezzi troppo alti).

Il 50/1.8 è, come per quasi tutti i marchi, un obiettivo imbattibile per q/p (e anche il fratellino 35/2.4 non scherza).

E visto che vuoi condividere: forse questa settimana (giovedì sera dovrebbe essere bel tempo) vado a fare quel giretto notturno (con un conoscente neo-nikonista). Come al solito, se ti liberi e sei interessato, fai un fischio ;)

 

È bellissima, complimenti

 

Certi paesaggi sono duri, una luce forte non sempre li penalizza, e fotografare la sicilia in agosto necessita di maniere forti :)

 

I colori sono risultati un po' troppo sparati, ma d'altronde non si può negare che la Sicilia sia proprio così.

Ed è incredibile quanto possa essere diversa la luce in diverse parti del mondo, anche ad una distanza in realtà minima come gli 800km fra il basso Lazio e la Trinacria...

Comunque il prossimo anno ci torno all'alba, o al tramonto :P

 

Non puoi mettermi nà foto del genere, descrivermi la pp e......... basta, dopo questa spengo e vado a letto. <_<

A parte gli scherzi anch'io sono portato per le ore di mezzeria (forse perchè all'alba è troppo alba?), splendido scatto, effetto setato che me lo sogno.... ebbene si vado a letto.

 

Benedetto

 

L'alba è troppo alba pure per me, ed il tramonto d'estate è troppo... cena :D 

Complimenti, fai sempre un ottimo lavoro! (ecchetelodicoafà?! XD)

 

Grazie :D

Tu dimmelo lo stesso, che mica mi arrabbio :P

Hai gestito proprio bene questo tipo di luce. Dal tiff mi sembra dura ma non durissima e rilancio con un BN. Potrebbe uscire fuori qualcosa di impatto

 

Come dicevo in calce ad un altro post, ho deciso di fare un unico set in bianco e nero di tutti i luoghi visitati, per non disperderlo in mezzo alle foto a colori (che sono molte di più).

E sì, nel bianco e nero la scena ha reso molto bene, quasi sembra un disegno tratteggiato a matita e carboncino.

La luce era durissima sui raw originari; per fortuna il polarizzatore ha attenuato il riflesso sulle rocce (dio lo benedica) altrimenti sarebbe stata decisamente irrecuperabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

La nikon è durata sei anni!

Il prossimo obiettivo probabilmente sarà proprio il 35/2.4

giovedì sera dovrei esserci, ma sei sicuro che sia bel tempo? 

Allora ritiro tutto! :P

Sei anni sono più che abbastanza :D

Per giovedì sera-notte le previsioni passano da poco nuvoloso a sereno (la giornata dovrebbe partire dal nuvoloso del mattino).

Non posso essere ovviamente sicuro che si confermi così, lo spero e basta :D

Fra l'altro si unirebbero a noi un ragazzo di Isola, neo-nikonista, e il mio amico canonaro di Roma (con lui andrò in giro per foliage autunnale anche di pomeriggio, credo).

Le previsioni meteo su internet danno sereno sia per Sora, che per Campoli Appennino, che per Opi e San Donato (giusto per avere la sicurezza sulla strada per Forca d'Acero, non abbiamo intenzione di salire tanto).

Se proprio dovesse rimanere qualche rimasuglio nuvoloso lì, ci proveremmo a Posta Fibreno (con tutti i limiti di inquinamento luminoso del caso).

Se proprio la giornata promette male, o le previsioni cambiano idea... si rinvia (come al solito).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Colori, come dire, quasi da pop art, molto ripuliti e semplificati.

Piacevolissima resa, che avrei personalmente apprezzato di più in una qualsiasi

intonazione monocromatica (ma non farci caso, di foto a colori che mi convincano ne trovo

così poche...) dove certamente la finezza dei toni l'avresti saputa articolare ancora meglio.

Composizione impeccabile.

Ciao,

S.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Colori, come dire, quasi da pop art, molto ripuliti e semplificati.

Piacevolissima resa, che avrei personalmente apprezzato di più in una qualsiasi

intonazione monocromatica (ma non farci caso, di foto a colori che mi convincano ne trovo

così poche...) dove certamente la finezza dei toni l'avresti saputa articolare ancora meglio.

Composizione impeccabile.

Ciao,

S.

 

Come detto arriverà anche la versione monocroma ;)

 

Meravigliosa (e gustosa) Sicilia! Gustosissima anche la foto!

Sent by mobile

La cosa che ho fotografato di più sono state le granite (ne ho mangiate 18 in 7 giorni...).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardando le foto ho capito una cosa.

 

Non so nulla di PP.

Scatti e c c e z z i o n a l i....l'ultima in BN col quel cielo così nero a contrastare il resto....applausi!

 

 

[OT] Stasera se riesco vorrei postare un crop di un RAW non modificato, vedo rumore anche scattando ad ISO100  :( [/OT]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...