Jump to content

Recommended Posts

Guest

Essendo un forum composto principalmente da neofiti, su questa piattaforma si vedono pochissime foto di "caccia fotografica", stante la difficoltà nel genere (tecnica, conoscenza, presenza di luoghi adatti), ma soprattutto l'enorme costo dell'attrezzatura necessaria.
I supertele che vadano oltre 300mm e che magari non siano troppo bui costano tantissimo, a volte più di quanto una persona media spende non solo per tutta l'attrezzatura fotografica, ma anche per la propria autovettura :D

Ed è per questo che, visto che il genere mi piace non poco, mi sono attrezzato "al risparmio", sapendo già di sacrificare la qualità a favore di portabilità ed economicità.

Il mio corredo per immortalare animali è composto da 180/2.8, 200/4, 300/4.5 da moltiplicare 1,7x, ma soprattutto dall'MTO 500/8, cioè un obiettivo catadiottrico.
I catadiottrici sono famosi per essere economici e piccoli (in confronto alla focale) e l'MTO russo non fa eccezione: un prezzo compreso tra 50 e 100€, e pesi e ingombri paragonabili a un 70-200/4 o un normale telezoom. Però è un 500mm :)

La qualità è bassa, ma non conta: conta poter osservare animali da lontano e poterli fotografare, allenandosi con la composizione e tutte le difficoltà del genere: è già tanto, ed è già tanto divertente.

Se vi piace il genere vi consiglio di dotarvi di un catadiottrico russo, giapponese o un recente Samyang 500/6.3 che, a basso prezzo, vi darà la possibilità di sperimentare subito senza dover attendere di avere migliaia e migliaia di euro per un telezoom spinto.

Dopo le chiacchiere, eccovi la foto di una garzetta nell'Oasi di Vendicari (SR).

21678749283_8403af796d_z.jpg

Uccelli dell'oasi di Vendicari / Birds in the natural reserve of Vendicari by Federico Tomasello, su Flickr

Pentax K-5 + Zenit MTO 500/8, a mano libera.
Exif: Av, f/8, 1/1000s, 800iso.

PP: tutta in LR. Lieve crop per sistemare la composizione, solite cose generali, un filtro radiale sulla garzetta per spegnere un po' i bianchi e recuperare dettaglio (anche sul riflesso), un filtro radiale inverso per eliminare il rumore sul resto della foto, e rendere un po' più azzurra l'acqua.
Esportazione in jpg e lieve maschera di contrasto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Aggiungo subito un'altra foto solo a dimostrazione che, per quanto indiscutibilmente bassa, la qualità di un MTO da 50€ può comunque dare qualche soddisfazione

22299763315_b5fcfe85be_z.jpg
Uccelli dell'oasi di Vendicari / Birds in the natural reserve of Vendicari by Federico Tomasello, su Flickr


Se poi si ha un buon rapporto con la messa a fuoco manuale, le soddisfazioni son doppie.

22112923449_388d05ed92_z.jpg
Uccelli dell'oasi di Vendicari / Birds in the natural reserve of Vendicari by Federico Tomasello, su Flickr

Share this post


Link to post
Share on other sites

No beh si vede che la qualità è scarsa.  :ph34r:

 

 

 

 

 

 

 

(purtroppo non riesco a commentare più di ciò. L'ultima è già molto wow di suo, se poi ci aggiungiamo la messa a fuoco manuale)

catadiottrici eh...mmh.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

La seconda per qualità ma vince a mani basse la prima per atmosfera, composizione, colori ed esposizione. Con i riflessi non si sbaglia mai e a prima vista avrei clonato via il masso.....però alla fine crea un interessante contrasto cromatico che dona equilibrio all'intero scatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

La seconda per qualità ma vince a mani basse la prima per atmosfera, composizione, colori ed esposizione. Con i riflessi non si sbaglia mai e a prima vista avrei clonato via il masso.....però alla fine crea un interessante contrasto cromatico che dona equilibrio all'intero scatto.

 

Basta chiedere! :D

Orizzontale senza masso:

21676999014_5ca253423c_z.jpg

Uccelli dell'oasi di Vendicari / Birds in the natural reserve of Vendicari by Federico Tomasello, su Flickr

Verticale senza masso:

22273695456_7ceefd352f_z.jpg

Uccelli dell'oasi di Vendicari / Birds in the natural reserve of Vendicari by Federico Tomasello, su Flickr

Share this post


Link to post
Share on other sites

personalmente più della questione attrezzatura, che pesa non poco anche se volendo un 200mm con moltiplicatore si può anche portare a casa senza morire..quello che trovo snervante della caccia fotografica è l'attesa..al di là di vari trucchi per attirare gli animali è davvero snervante aspettare:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

personalmente più della questione attrezzatura, che pesa non poco anche se volendo un 200mm con moltiplicatore si può anche portare a casa senza morire..quello che trovo snervante della caccia fotografica è l'attesa..al di là di vari trucchi per attirare gli animali è davvero snervante aspettare:)

 

Un 200 x 2, per quel che m'è capitato di vedere, è corto; a meno che non si vada in oasi attrezzate per la fotografia, in cui ti fanno lo "spettacolino" con gli uccelli che vanno a mangiare dove gli lasciano il cibo.

Ma a quel punto vado allo zoo :D

Io di solito mi trovo quasi corto col 500 (la seconda foto è un crop del 75%...), e poco meglio col 300 duplicato; solo raramente riesco ad usare il 300 liscio, o il 200 duplicato...

L'attesa sì, è snervante.

Però, bene o male, qui attorno fra Parco Nazionale e Riserve Naturali non è poi così difficile incontrare "qualcosa".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto belle, personalmente il numero di inserimento delle foto corrisponde anche alla mia classifica di livello di gradimento. In particolare, quel masso nella prima, da qualcosa in più che rende bella ed armoniosa la foto, cosa che secondo me non avviene nelle ultime due da te postate, che seppur sempre di alto livello, non mi trasmettono minimamente quella che mi da la prima.

Per il resto, da vero inesperto del settore ( seppur affascinato da esso ) mi redimo dal dare un parere  :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belle tutte, qui gioco un po in casa, come dicevo tutte degne di essere stampate ma la prima mi attira sarà il masso? penso di si, clonerei solo le alghe che si vedono in superficie per renderla bella pulita e la stamperei.

 

Benedetto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...