Jump to content
burbabla

Esposizione: soggetto scuro e sfondo chiaro

Recommended Posts

Ciao! Oggi ero su una torre panoramica sul Danubio (una caffetteria girevole, fantastica) e volevo fotografare una persona con lo sfondo della città. Non sono riuscita a trovare un modo per esporre correttamente sia il soggetto, sia lo sfondo.

Se il soggetto era "visibile" lo sfondo era bruciato, se il panorama veniva ben illuminato, il soggetto era... Carbonizzato.

Mi è successo anche un'altra volta: ero su un ponte un pò buio (coperto dall'autostrada che passava sopra) e volevo fotografare delle persone con lo sfondo del fiume... Niente da fare. Come si regola l'esposizione in questi casi?

(Vorrei chiedere anche se queste foto sono recuperabili con Lightroom ma forse non è la sezione adatta del forum)

Share this post


Link to post
Share on other sites

O usi il flash, o un pannello riflettente, per illuminare il soggetto principale o non ne esci. Ma queste sono un po' le basi della fotografia. Puoi tentare in post produzione un HDR creando tre file diversi, con tre esposizioni diverse, dal tuo scatto, di fatto obbligatoriamente in raw.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

O usi il flash, o un pannello riflettente, per illuminare il soggetto principale o non ne esci. Ma queste sono un po' le basi della fotografia. Puoi tentare in post produzione un HDR creando tre file diversi, con tre esposizioni diverse, dal tuo scatto, di fatto obbligatoriamente in raw.

 

Mi accodo alla risposta esauriente.

Aggiungo che la differenza di luminosità fra il nero e il bianco assoluto si chiama "gamma dinamica" e si misura in EV: ogni EV rappresenta un raddoppio di luce, quindi ad esempio se un elemento della scena è misurabile in 2EV, un altro elemento misurabile in 3EV sarà *il doppio* più luminoso.

Le fotocamere attuali hanno sensori che coprono una gamma dinamica fra gli 8 ed i 15EV circa, mentre la realtà ha una gamma praticamente infinita di sfumature tra il nero assoluto e il bianco assoluto.

Quando la fotocamera non riesce a coprire tutta la gamma dinamica, presenterà tutto quello "fuori gamma" come nero assoluto (se esponi le parti luminose) o bianco assoluto (se esponi le parti scure).

In entrambi i casi la foto sarà fortemente innaturale e difficilmente recuperabile anche in post-produzione, a meno di non fare un HDR.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

 

Quando si parla di flash si intende uno esterno, con quello integrato ci puoi fare poco niente (a meno che non usi diffusori o cose del genere).

Come ti è già stato detto puoi tentare un hdr, ma personalmente penso sia meglio prendere una decisione: cosa voglio far vedere nella mia foto? Cosa voglio trasmettere?

Se la risposta è "la persona", allora espongo sulla persona (magari usando la misurazione spot), se invece è "la città", esporrò per la città (e la persona sarà ridotta a silhouette).

Per fare un hdr ben fatto ci vuole molta pratica, e poi un po' di contrasti non vanno mai male ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

 

Quando si parla di flash si intende uno esterno, con quello integrato ci puoi fare poco niente (a meno che non usi diffusori o cose del genere).

...  ;)

Basta poco per avere un buon diffusore sul flash integrato, la soluzione migliore è una rizza fissata con la sua colla sul flash ma anche un fazzoletto di carta, della carta velina, della carta forno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate l'assenza nel frattempo ho traslocato. Non ho capito il metodo casalingo per migliorare il flash integrato e mi interessa molto perchè spesso mi trovo in giro non per fare foto apposta e quindi non posso portare tanta attrezzatura.. Voglio dire che un flash esterno (a parte che non ce l'ho) al momento non è un'opzione. Invece della carta da forno non occupa tanto spazio.

Teoz nella foto in questione avrei voluto vedere la persona sullo sfondo della città, quindi entrambe le cose!

Penso che la prossima volta potrei provare a cercare qualcosa che faccia da pannello riflettente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Si con i gradual ND

 

Nello specifico esistono sia a vite (praticamente inutili) sia a lastrina (gli unici che si possano usare) di due tipi:

1) GND, graduated neutral density (filter), cioè filtro graduato a densità neutrale, dato una lastra di vetro, resina o altro materiale trasparente più scura da un lato e trasparente dall'altro, con sfumatura di transizione.

A sua volta in questa categoria trovi

a) GND soft, cioè filtri "moribidi", la cui sfumatura passa dallo scuro al chiaro in maniera molto gradata, e la cui parte meno oscurante è molto blanda, in modo da preservare eventuali rilievi del paesaggio;

B) GND hard, cioè filtri "duri", la cui sfumatura è molto più contrastata e termina con una linea netta, adatta ad esempio in pianura o al mare, o ovunque l'orizzonte sia dritto e visibile nella scena.

2) Reverse GND, cioè un filtro graduato "alla rovescia". In pratica questo filtro alle due estremità è trasparente e va graduatamente verso lo scuro man mano che ci si avvicina verso il centro.

Serve più che altro per i tramonti con il sole basso, quando bisogna scurire all'altezza dell'orizzonte e non in alto (perché già scuro di suo), ed anche in questo caso se ne trovano sia hard che soft.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti volevo proprio chiedere se erano consigliati quello tondo oppure quello a Lastra

Vedendo un po su Amazon per quel che riguarda i filtri a Lastra non mi sembra ci siano tanti prodotti e di qualità un po bassa

Dove mi consigliate di cercare per l acquisto?

Inviato dal mio thl 4000 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Infatti volevo proprio chiedere se erano consigliati quello tondo oppure quello a Lastra

Vedendo un po su Amazon per quel che riguarda i filtri a Lastra non mi sembra ci siano tanti prodotti e di qualità un po bassa

Dove mi consigliate di cercare per l acquisto?

Inviato dal mio thl 4000 utilizzando Tapatalk

 

Per i filtri ND semplici, cioè omogenei, sono più comodi i filtri a vite: occupano di meno, si montano e si smontano più velocemente.

A meno che non usi tanti obiettivi dal diametro sempre diverso, in quel caso invece si risparmia molto con le lastre.

Per i filtri GND e reverse GND invece le lastre sono obbligatorie, in quanto vanno mosse e adattate nella posizione "giusta" per la scena, che non è sempre la stessa.

Per quanto riguarda gli acquisti, i filtri a lastra sono prodotti da pochi produttori, e sono di solito molto costosi: i meno cari sono i Cokin (sui 30-150€), passando per Camdiox (circa 50-80€), poi Hitech e Haida (da 80 a 200€ a lastra), mentre più cari sono Lee o Singh ray (non meno di 200€, solitamente).

A basso costo ci sono i filtri cinesi a lastrina clone Cokin P: non hanno un gran qualità sui colori e sulla resistenza ai riflessi, ma non inficiano più di tanto la nitidezza e non sono così male come si potrebbe pensare. Il costo varia da un euro a 15€ a lastrina, e quindi risultano molto convenienti.

Oltre Amazon puoi dare uno sguardo ad ebay, ovviamente. O ai siti di materiale fotografico, oltre ai siti dei produttori stessi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Quindi al momento per sperimentare e divertirmi un po andrebbero bene quelli cinesi?

Altrimenti solo con l hdr mi posso salvare

Inviato dal mio thl 4000 utilizzando Tapatalk

 

Per quanto mi riguarda sì, io li uso da un paio di anni e malissimo non mi ci trovo :)

Prima di spendere cifre ragguardevoli, investire 20€ per un kit cinese può essere consigliabile.

Non lo dire in giro però, che quasi tutti i fotoamatori sono della scuola "chi più spende meno spende" e "se costa poco vale poco"; io appartengo alla scuola "mi diverto con poco", quindi sono pure io di parte :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...