Jump to content

StefanoCerchiaro

Partecipante
  • Content Count

    358
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by StefanoCerchiaro

  1. Tutto ottimo, ma meno spazio sopra la testa avrebbe valorizzato meglio il viso e lo sguardo!
  2. Ottima la luce e la posa, però quello che non mi piace è la composizione: c'è troppo spazio sopra la testa e la spalla destra della modella è tagliata! sarebbe stata meglio o un'inquadratura più ampia (se volevi inglobare anche la finestra e dare il senso del luogo) o un classico mezzobusto!
  3. Non sò se per la sony è uguale, ma per canon basta attaccare il cavo USB direttamente nel mac e utilizzare la funzione di acquisizione diretta del programmino in dotazione alla Macchina... è molto semplice, in pratica gestisci tutte le funzioni della fotocamera direttamente dal mac e ovviamente la funzione live-view viene girata sul monitor del mac. Ad ogni modo però bisogna vedere se è uguale per la Sony!
  4. Ieri sera facendo altre prove, del quale evito di postare i risultati visto che sono uscite delle porcherie immonde , ho scoperto che quella specie di mosso all'interno della goccia è causata dal flash, non so spiegare il motivo, ma scattando senza la goccia risulta molto meno distorta e più lucida... boooo
  5. Ciap paolo! Io ti do il benvenuto, ma devo chiederti di presentarti nell'apposita sezione così che anche gli altri possano conoscerti! Abbiamo anche una sezione apposta per la fotografia di animali, quindi ti sposto la discussione lì che rimane più in tema!
  6. Si stai facendo casino, ma è normale non ti preucuppare... partiamo dall'obbiettivo, come hai visto sopra c'è una levetta che seleziona la modalità AF (fuoco automatico) e la MF (fuoco manuale), ovviamente se metti la modalità MF dovrai mettere a fuoco manualmente ruotando la ghiera di fuoco dell'obbiettivo, In modalità AF ivece è il sitema della macchina che mette a fuoco per te basandosi sui punti di messa a fuoco disponibili (quelli che vedi nel mirino). E fin qui credo che ci siamo. Ok, quindi diciamo che in modalità AF la macchina vuole sapere su quali "PUNTI" di messa a fuoco si deve ba
  7. E' il riflesso che è strano, è uscito così in tutti gli scatti anche quelli a f/22 dove era anche a fuoco buona parte davanti alla goccia....
  8. Si concordo anche io con quanto scritto sopra! il cielo è sicuramente coperto e il modo migliore è di usare la modalità spot e puntare sulla modella...ma la maggior parte dell'effetto di queste foto è fatto in PP come ti ha già spiegato fadepan!
  9. Si praticamente quando premi a metà il pulsante di scatto nel mirino il punto di messa a fuoco scelto dal sistema diventa rosso. Se non ti sta bene il punto selezionato onestamente non sò se si possa cambiare in modalità automatica. Ad ogni modo io ti consiglio di non usare nessun automatismo, imposta il punto centrale come punto fisso e spostalo manualmente se necessario...è il sistema migliore da cui partire!! Sei riuscita a vedere che tipo di modalità AF hai impostato?? one shot, ai servo o ai focus??
  10. In primis vai tranqulla che nessuna domanda è banale e poi la messa a fuoco automatica la usiamo praticamente tutti, neofiti e super pro compresi! Il fatto di usare il singolo punto centrale va benissimo, c'è solo da stare attenti nel caso si usino focali lunghe con diaframmi molto aperti (ma non solo) perchè in questi casi si ha una profondità di campo molto ridotta e praticamente se blocchi la messa a fuoco (tenendo premuto a metà il pulsante di scatto) e ricomponi l'immagine c'è il rischio che il punto a fuoco si sposti sfuocando il tuo soggetto. Il punto AF centrale esegue la mess
  11. Si capisco bene! I workshop sono sempre un delirio...
  12. Dopo qualche esperimento con le gocce d'acqua mi sono voluto finalmente dedicare a una scena che ho sempre voluto realizzare, così ho cominciato a prepararmi e a pianificare lo scatto già nel primo pomeriggio così da arrivare preparato e pieno di buoni propositi a casa per il mio tanto sperato scatto...Figlio e moglie permettendo naturalmente . L'idea era quella di fotografare una singola goccia poggiata su di un petalo (un classico fondamentalmente) e mi sono buttato di nuovo sui gigli. Questo fiore mi piace un sacco per i bei colori caldi e poi se ne trovano a mazzi sul ciglio della strada,
  13. Bello il punto di ripresa, la posizione del soggetto nel frame e lo sguardo assecondato. L'unica cosa che secondo me non rende giustizia alla scena è il taglio...secondo me la figura intera avrebbe dato maggior enfasi al tuo soggetto. Sarebbe stato bello anche un taglio più stretto tipo un mezzo busto, ma forse poi non si sarebbe più capito che la modella stava guardando fuori da una finestra. Ultima cosa, ma bisogna vedere come viene, proverei a scurire la linea luminosa verticale dello stipite della finesta sulla sinistra in modo da renderla meno evidente!
  14. C'è poco da dire....Un primo piano molto ben eseguito, sia a livello tecnico/compositivo che narrativo! Bravo!
  15. Questo libro è una guida generale sulla fotografia di moda e prende in esame molte situazioni sia in studio che in esterna, ci sono alcuni schemi di illuminazione e tratta dei vari aspetti sul messaggio pubblicitario della fotgrafia di moda...di sicuro non è una guida completa ma penso sia un buon libro che ti può far partire con il piede giusto. Costa pure poco per il libro che è!
  16. Se può essere utile, tempo fa ho acquistato questo libro: Non voglio fare una recensione, ma l'ho trovato molto interessante sopratutto perchè spiega come sfruttare pose, colori, composizione per publicizzare abiti e acessori e valorizzare modelle e modelli! mi sembra faccia al caso tu!
  17. Come taglio assolutamente no! però penso che renda meglio a colori...
  18. In primis sposto la discussione in Street che è la sezione più indicata! Come pinti positivi c'è una tensione dinamica, anche se solo basata sugli sguardi, fra i due soggetti e una certa ironia nella storia che chi osserva può intuire o iventarsi facilmente (perchè no). Hai avuto un buon colpo d'occhio nell'immortalare una possile storia ma l'hai resa debole perchè ci sono molti errori di base sulla composizione in generale. Provo a spiegarmi così che tu possa capire: I soggetti sono posizionati in modo casuale nel frame, non rispettano ne regola dei terzi, ne sezione aurea, in p
  19. Ma figurati, siamo qui apposta!!
  20. Ops scusami! ma comunque gli unici numeri a sinistra mel mirino sono il tempo dell'otturare e il diapramma, probabilmente varia sempre perchè sei in modalità o automatica, o program o AV e quindi il numero che vedi varia perchè viene calcolato sempre il tempo di sposizione...ho anche scaricato il manuale della 1000d per vedere se c'era altro ma quelli sono gli unici numeri che compaiono. Consultare sempre il Manuale, "il Manuale della propia fotocamera è Il Vangelo del Fotografo"
×
×
  • Create New...