Jump to content

StefanoCerchiaro

Partecipante
  • Content Count

    358
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by StefanoCerchiaro

  1. Be! spero in termini positivi!
  2. Come dicevo prima, nel complesso la trovo ben riuscita. La scelta dei colori primari è un'ottima soluzione che mantiene l'interesse, le tre goccie principali mi danno la sensazione che seguono le diagonali crerando una composizione più gradevole. Le cose che non trovo proprio azzeccate sono le due goccie principali (gialla e rossa) tagliate, l'angolo nero in basso a destra e la messa a fuoco che nella parte bassa della foto non è precisa come nella parte alta.
  3. Non vorrei fare troppo il criticone, ma dato che sono concetti che sto studiando voglio provare a dare un parere tecnico/espressivo su ciò che vedo.... spero che Abulafia non me ne voglia! Penso che l'inquadratura sia troppo ampia sopra la testa e dietro il soggetto ma trovo molto interessante il ritmo dato dai pilastri e la linea prospettica subito sotto che porta l'occhio direttamente sul soggetto e questa cosa mi piace molto e la trovo ben gestita. Il soggetto però è troppo statico, non vedo un'azione precisa ne una probabile storia da raccontare, posso solo chiedermi cosa quella per
  4. Molto ben riuscita! ma mi piacerebbe saperne di più: perchè non ci descrivi come hai fatto a ottenerla e il perchè delle tue scelte compositive??
  5. Eccomi di nuovo con uno scatto minimalista! Questa volta mi sono dedicato a un piccolo rametto spoglio caduto vicino alla riva del lago... il clima era abbastanza nuvoloso e quando è così di solito approfitto sempre per fare questo genere di foto sul lago in pieno giorno perchè il grigio delle nuvole si riflette sull'acqua dandomi un tono sullo sfondo molto uniforme. Peccato per il vento che mi ha fatto disperare un pochino, ma penso che in fondo abbia dato un piccolo tocco di dinamismo al mio soggetto. Cosa ne pensate?? Maccina: Canon eos 7D Lente: Tamron 17-50 f/2.8 @50mm + ND 100
  6. Con questo budget, l'unica soluzione come tuttofare è il Tamron 17-50 f/2.8 (non stabilizzato) usato! il Tokina personalmente non lo conosco, ma se abulafia ti dice che è valido allora vai tranquillo. L'unica cosa che mi lascia perplesso è che la focale 12-24 è di sicuro ottima per i paesaggi (visto che per lo più fai quelli) ma non è che sia proprio un tuttofare come volevi in origine...
  7. Aiuterebbe molto conoscere il tuo budget, per poterti consigliare meglio!
  8. Si potrebbe essere una soluzione! di sicuro il soggetto spiccherà maggiormente e acquisterà maggior rilievo. Però bisogna vedere come ci sta...
  9. L'intenzione è buona, ma la composizione secondo me non rende giustizia all'espressività del soggetto! Io proverei un taglio più stretto sul viso tenedo lo sguaro sui punti forti superiori e proverei anche una conversione in B&N!
  10. Ottima la luce, ma trovo che tutta la parte delle scale sopra la testa del soggetto sia di troppo, personalmente avrei stretto di più sul soggetto riempendo con le scale l'intero sfondo.....magari anche con una composizione orizzontale!
  11. Il valore bulb non si modifica! decidi tu per quanto tempo starà aperto l'otturatore mantenendo premuto il pulsante di scatto! Ti servirà per forza un pulsante remoto comunque!...
  12. In sostanza il formato DNG è un contenitore di dati RAW con l'unica differenza che non ha vincoli di proprietà ed è quindi utilizzabile da chiunque. I formati RAW propietari invece sono compatibili solo con i supporti delle rispettive case costruttrici: .CR2 per Canon, .NEF per Nikon, .PEF per Pentax, ecc. ecc. In parole povere il formato DNG ti serve solo se hai la necessità di doverlo condividere con altre persone per essere sicuro che possano leggerlo!
×
×
  • Create New...