Jump to content

tommy__76

Partecipante
  • Content Count

    580
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Everything posted by tommy__76

  1. Continuo a prendere confidenza con i vintage per imparare ad usarli in condizioni di luce difficile e per abituarmi a mettere a fuoco in manuale. soligor 135 f7.1 iso 100 t 1/320 in the wather (vintage) by Andrea Tomasso, su Flickr
  2. Sempre il lago del turano, un angolo di paradiso con poche persone, peccato non aver portato il costume! Lago del Turano e Castel di Tora by Andrea Tomasso, su Flickr
  3. ciao intanto grazie del passaggio, già lo ammetto non sono mai uscito apposta per fare dei panorami, preferisco i set alle persone. lo scatto comunque tanto buttato li non era però effettivamente é stato scattato in vacanza ?
  4. hai perfettamente ragione, Fede ma sai quando si usa un obiettivo vintage può capitare di cadere negli anni 80 e poi un bacio resta sempre un bacio!
  5. hai perfettamente ragione, Fede ma sai quando si usa un obiettivo vintage può capitare di cadere negli anni 80 e poi un bacio resta sempre un bacio!
  6. grazie del passaggio infatti è il momento che di solito cerco sempre di immortalare.
  7. posso dirti che è una bella esperienza se la vivi nel modo corretto. 1) quindi scatta in sicurezza 2) non cambiare modo di scattare rispetto a come sei abituata 3) ricordati i momenti fondamentali e gli scatti di rito (trovi molto info in rete) 4) usa anche un 18-50 standard sopratutto nei luoghi chiusi o dove hai scarsa possibilità di movimento 5) trovati una location dove fare qualche scatto in tranquillità con gli sposi.. (primo o dopo il pranzo) se vuoi altre info sono qui!! per rispondere alla tua domanda a mio gusto un 17-50 2.8 fa proprio al caso tuo (
  8. grazie del passaggio, la parte bassa era costellata da tetti e non mi faceva impazzire. grazie del consiglio!
  9. grazie del passaggio lo so la parte esposta al sole è bruciata ma purtroppo senza l'aiuto dell'esposimetro capita... questo tipo di foto di solito le lavoro molto poco però proverò a lavorarla di più.
  10. E' vero avrei dovuto fare due passi a destra, ma come detto questo non era preparato anzi mi sono volutamente allontanato mentre montavo il 135, già che sono riuscito a mettere a fuoco in manuale per me è un traguardo notevole..
  11. ogni tanto mi piace giocare con i vintage, e quindi mi allontano e faccio qualche scatto (più o meno rubato) quella che preferisco è la prima per ovvie ragioni, ma forse non troppe ovvie e quindi le espongo. Penso che il momento migliore per immortalare un bacio si esattamente un secondo prima che avvenga, perchè al momento del contatto succedono tante cose belle ma anche "fotograficamente" parlando tante brutte, gli occhi si chiudono spesso si formano brutte ombre i nasi si spiacciano eccetera... invece un attimo prima si vede l'attesa gli occhi si guardano e la foto è veramente più
  12. non credo di essere un genio, ho voluto lasciare il muro per due motivi: il primo è per far capire che non avevo toccato i colori se avessi virato verso il verde anche il muro lo avrebbe fatto. il secondo per dare l'idea di un panorama preso da un punto "normale" e non abbarbicato chissà dove, questo è proprio il panorama che questi poveri abitanti di Castel di Tora hanno davanti camminando per il loro piccolo paese. sulla foto le uniche modifiche in PP particolari sono state quelle di recuperare un po il cielo, e di agguingere un pizzico di nitidezza all'acqua e niente di più.
  13. grazie del passaggio, piacerebbe anche a me vederlo un altri momenti e sopratutto stagioni, il colore è proprio quello non ho voluto stravolgerlo proprio perchè sono rimasto impressionato anche io, credo che sia dovuto al fatto che il bacino è artificiale e che il sole e gli alberi creassero questo tipo di colore. vi assicuro che mi ha lasciato senza parole. @amber ho avuto anche io questa impressione, è vero che non ho usato un cavalletto ma a 1/200 non dovrei avere problemi con in 35mm non me lo sono spiegato forse ho avuto troppa fretta nel creare gli scatti sono abituato a realizzarle
  14. questi abitanti di Castel di Tora sono veramente fortunati ad avere un panorama del genere, voi che ne dite? 5 scatti verticali 35mm f7.1 1/200 iso 100 Lago del Turano da Castel di Tora by Andrea Tomasso, su Flickr
  15. le macchine sono in grado di ridurre il tremolo? di che macchine parli? la mia reflex sul 50mm non riduce proprio nulla ed il 50mm non è neanche lo stabilizzatore... non diamo per scontato che se una macchina ha lo stabilizzatore sul sensore (magari a 5 assi) lo debbano avere tutti...
  16. mi piacciono i colori. Il momento non è quello che preferisco, a mio gusto preferisco sempre l'attimo prima che il bacia sia partito.. (o avvolte se non faccio in tempo l'attimo dopo) un po per le ombre ma soprattutto per i visti che non di nascondono troppo.. e poi sarà che l'attesa del bacio è troppo bella
  17. Scusate ma io non ho detto di mettere ad 1/80 ma di non scendere sotto.. certo se il tempo dipende dal soggetto .. ma anche dalla mano e dalla lunghezza focale..
  18. si scusa Harma, devo essere più preciso. La messa a fuoco automatica usa il contrasto in lightview e la diffrazione nel mirino, questo significa che in condizioni di scarsa luce è preferibile usare il mirino e comunque è più precisa. se invece si usa il fuoco manuale soprattutto sul cavalletto è evidente che poter "zommare" nel punto di messa a fuoco da un bel vantaggio!!
  19. ciao posso essere sincero, tecnicamente il fuoco dipende da svariate cose, per esempio non viene mai considerato che nelle reflex la messa a fuoco del ligthview è ben più imprecisa di quella del mirino (anche se il lightview permente una visione migliore. la scelta del fuoco è sicuramente una cosa personale, mi è capitato di usare reflex di altre persone impostate sulla MAF automatica a 52 punti e di non riuscire a mettere a fuoco quello che volevo io semplicemente perchè la macchinetta sceglieva per me... la mia impostazione preferita è l'impostazione a punto singolo (che posso ca
  20. condivido quanto detto il 50mm è un ottima lente ma non scendo mai sotto 1/80 anche perchè non è stabilizzata e sulla DX ha comunque una discreta lunghezza focale.. comunque lo scatto alla fine è gradevole ed il bimbo ha dei bellissimo occhi che un minimo di pp avrebbe sicuramente messo in risalto
  21. tommy__76

    Lake

    E' vero avevo notato anche io quella strana cosa nel cielo ma non ho avuto modo di capire se era reale, invece la diversità di colore dell'albero era proprio dovuta alla luce del sole che ne prendeva solo metà.. i parametri di scatto li ho aggiunti! grazie del passaggio!
  22. tommy__76

    Lake

    Adoro questo tipo di scatti voi che ne dite? 35mm nikon f8 1/125 iso 100 DSC_2548-DSC_2555 by Andrea Tomasso, su Flickr
  23. bellissima.. davvero una macro fuori da comune!!!
  24. come detto a suo tempo le foto di sport devono necessariamente avere un giusto connubio tra tempo e diaframma (forse più di altre) per i seguenti motivi: 1) un tempo adeguato da frezare a sufficienza la foto o almeno non avere micro mosso dell'obbiettivo 2) un diaframma adeguato che permetta una DPC che consenta al soggetto di essere a fuoco. nella prima ad esempio un' apertura cosi aperta ha fatto si che l'unica cosa che sembra a fuoco (o almeno più a fuoco del resto) è la gamba sinistra del giocatore in presa nella seconda invece il movimento del giocatore verso la reflex ha fatto
  25. non è per difendere sempre il flash ma in questo caso la luce proprio non c'era e quel poco che c'era era contraria... per l'orizzonte è vero l'ho notato anche io ma solo dopo averla postata
×
×
  • Create New...