Jump to content

Roberta58

Partecipante
  • Content Count

    53
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Roberta58

  1. Io non è che voglio avere ragione dico solo il mio parere (non credo che il regolamento lo vieti, vero) come voi dite il vostro e se andavamo avanti sono sicuro che avremmo imparato tutti molto. Io sono disposta a proseguire se volete e se potete ma per amore della conversazione e nient'altro.
  2. Sono perfettamente d'accordo Phonix
  3. Complimenti per la compo, colori e nitidezza. Non toccherei nulla.
  4. Io ho anche questa di Monet ma sono come le altre dove il soggetto non è la barca ma le donne. In quella di phonix è solo una barchetta tagliata che non indica nulla. Se l'avesse tagliata completamente la barcheta - la rete da sola avrebbe fatto la differenza nel settore minimale e della forma sinuosa che Mark Asnin enfatizza in quest'ultima pittura, The rebbe.
  5. La tua foto e conversione la trovo piacevole. Personalmente farei solo due cose una sistemata alle linee cadenti e diminuire la densità del nero. Il taglio sotto è discutibile. Anche se qui ho imparato che dona un tocco onirico. Inoltre il taglio fa spaziare e vedere anche le parti mancanti. Questo è quanto ho appreso ultimamente in questo forum. Quindi se ho afferrato il concetto può andare bene sia l'uno che l'altro.
  6. Certo che tagliava e a ben donde ma io mi riferivo a una scena dove il soggetto principale è la barchetta. Le pitture le conosco ma le persone tagliate occupano un importanza secondaria e ci sta tutto il ragionamento del taglio mentre nell'immagine di Phonix la barca è dominante. Da qui il mio dubbio. Guarda il dipinto che ho postato io. La barca è il soggetto che tra l'altro sfrutta bene la regola dei terzi, nel terzo fuoco. A destra il ponte è tagliato e il tutto dona profondità. Se mi sono sbagliata correggetemi pure. Grazie Mario per le belle pitture che hai trova
  7. Giusto per capire. questa immagine che ho postato se taglio la poppa delle barchette ottengo dinamicità? Una barchetta tagliata è difficile che richiami la dinamicità. L'unica cosa che richiama è l'attenzione sul fatto che è stata tagliata e questo distrae tutta la scena. Più che onirico è drammatico. "il taglio parziale di un soggetto fà spaziare e idealmente "vedere" anche parti mancanti". Sono d'accordo ma una mano tagliata rimane sempre una mano tagliata. Degas, Pisarro non mi sembra che tagliassero le cose per dare dinamicità. Forse mi sono persa qualcosa? Potresti pe
  8. La barca cosi tagliata è inguardabile. Ho tutta o niente.
  9. Scusa Diego se mi permetto. Il tema poteva essere le "Luci di Rialto". Scrivendo Rialto è logico che alcuni dicano di tagliare sotto, o mi sbaglio?
  10. ciao willer ti seguo su flickr e le poche foto di macro che hai postato denotano che sei davvero preparato in elaborazione post produzione, clonazione Visto le capacità di willer in manipolazione mi sembra che del focus stacking ne possa fare a meno. Hai visto che correzzione l'ultima.
  11. Bello questo primo tentativo. Ingrandita si vedono molti particolari.
  12. Accidenti che nitidezza. Complimenti.
  13. Bella ospitalità. Ho solo espresso il mio parere non ho fatto una critica. Mi sa che se sono tutti come te e meglio che cambio sito. Sei del comitato di accoglienza? Che maleducato. Scriverò al proprietario del sito.
  14. Sarà che mi sbaglio ma non mi hai convinta. Rimango della mia idea. Grazie.
  15. A me piace anche cosi a motivo delle belle luci.
  16. Meglio un taglio pano per evidenziare le strutture.
  17. Eppure mi sembra un commento molto pacifico quello di willer. Non capisco cosa ci vedi di male.
  18. Ciao willer avevo già visto questo scatto e mi ricordo che insegnavi le tecniche di come ottenere questi risultati spettacolari a mano ferma. So anche che sei esperto in focus stacking e questa l'ho vista tutta a fuoco. Davvero un gran bel lavoro.
  19. Forse potevi fare un'altro scatto verticale a sx e poi sommarle. Credo che avresti ottenuto il massimo.
  20. Trovo il commento di willer a dir poco professionale e c'è da imparare. Uno scatto verticale tende a eliminare la profondità e dinamicità a motivo della roccia in secondo piano che come insegna la pittura spinge verso il basso incoraggiando il defluire delle acque, un taglio verticale annullerebbe o trocherebbe la bella scena ripresa.
×
×
  • Create New...