Jump to content

Search the Community

Showing results for tags '2014'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Discussioni generali
    • Comunicazioni dallo staff
    • Presentazioni
    • Aiuto, proposte, segnalazioni sul forum
    • Fuori tema
  • Fotografia
    • Critica foto
    • Progetti fotografici e reportage
    • Tecniche fotografiche
    • Post-produzione e fotoritocco
    • Luoghi fotografici
    • Tutto il resto
  • Dopo lo scatto
  • Fotocamere, obiettivi e altro
    • Sull'equipaggiamento
    • Le vostre recensioni

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


MSN


Sito web


Yahoo


Skype


Dove vivi?


Interessi

  1. Guest

    Il mulino.

    Sto finendo di pubblicare le varie foto scattate a dicembre e rimaste in arretrato causa un paio di settimane passate a Roma senza pc. Questa è stata scattata in occasione di un'altra foto che vi avevo già proposto, elaborata in viraggio, e quindi ora ve la propongo a colori. Non è esattamente la stessa foto: in questo caso la focale è più lunga, al fine di eliminare dalla foto la melma sull'acqua stagnante (che era anche il motivo del viraggio nell'altra foto, rendere meno evidente la melma). Il soggetto è praticamente identico: un vecchio mulino ora adibito a museo su una pozza artificiale
  2. Guest

    Migrazione urbana

    Nel mio archivio questa è finita catalogata come street, ma visto che propriamente è difficile dire se lo è o non lo è (a seconda di come si interpreti la categoria, io ci metto tutto quello che scatto "per strada" e che non sia paesaggio, architettura, ritratto o close-up...), la piazzo in "tutto il resto". Foto scattata prima di Natale (come detto sto un po' recuperando l'archivio di foto "da proporre"), mentre passeggiavo per via Tiburtina a Roma (ben oltre la stazione), forse una delle vie meno belle di Roma. Palazzoni, edifici di poco pregio, lavori in corso, persone scorbutiche, traffic
  3. E ancora una foto all'ora blu, scattata nella stessa occasione della precedente foto "blu" che già vi ho proposto. La foto è scattata dal Belvedere del comune di Arpino (FR) e riprende (credo) i comuni di Monte San Giovanni Campano e dintorni. Come per la precedente il blu era proprio così blu, in maniera davvero particolare. Eccovi la foto: C'era una volta... / Once Upone a Time... by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + Tair 11A 135/2.8, su cavalletto. Exif: Av, f/11, 15s, 100iso. In PP: tutto su Lightroom. Abbassamento lieve della sovraesposizione, contrasto e chiarezza. Un paio di fil
  4. Guest

    Valle nebbiosa

    Faccio uno strappo alla regola, e prima di continuare col bianco e nero, vi propongo una delle foto a colori scattata nella giornata nebbiosa della settimana scorsa. Sempre scattando sotto la pioggia, sempre di corsa per andare a lavoro. Per la postproduzione mi sono ispirato in parte alla pittura contrastata di molti vedutisti fiamminghi (e poi italiani) fra 500 e 600 (un tipo di produzione che mi è sempre piaciuta molto a livello estetico), ed in parte alle vedute "toscane" (che se non fosse per la devastazione immobiliare del territorio, la Ciociaria potrebbe in parte ricordare...). Eccov
  5. Guest

    Non sta bene :D

    Come sapete non è il mio genere ma... ogni tanto ci provo, così per divertimento; soprattutto quando conosco il soggetto, ed il soggetto è veramente tale E quindi eccovi qui il mio amico Eugenio in una riuscitissima imitazione di un folle che parla con un fantoccio ricavato dalla propria mano e dalla propria sciarpa E' il proprietario di un negozio di dischi romano (in cui ho fatto un mini reportage prima di Natale, per ricordarmelo così com'è, prima dell'imminente chiusura). Eccovi la foto: Non sta bene / He's going mad by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + 18-55 WR @ 30mm, a mano l
  6. Guest

    Borgo in Blu

    Non è una foto del tutto notturna, ma neanche paesaggio naturale o architettura in senso stretto. Quindi la mettò qui; è scattata subito dopo il completo tramontare del sole, nella cosiddetta "ora blu", probabilmente l'orario che preferisco in assoluto per ambientare le foto di paesaggio. La foto è stata scattata due settimane fa ad Arpino (FR), in una passeggiata fotografica con un altro pentaxiano mio compaesano conosciuto nei mesi scorsi via Facebook (è bello conoscersi grazie a Facebook nonostante si abiti a non più di 1km di distanza...). Visto che ormai la luce cala presto, mi ero ovvi
  7. Guest

    Finalmente l'autunno.

    Lunedì scorso sono venuti a trovarmi degli amici e abbiamo fatto un giretto fotografico nei dintorni (doveva essere molto più lungo, ma alla fine ci siamo fermati così tanto a pranzo che quasi ci perdevamo anche il tramonto...). In fretta ed in furia siamo arrivati a Posta Fibreno, che offre foto "sicure" e sempre abbastanza diverse a seconda della stagione, del punto di ripresa e dell'orario Visto che è un posto che ho già fotografato in abbondanza (ma non me ne stancherei mai), ho cercato di fare qualcosa di nuovo in post-produzione; ultimamente stavo approfondendo il pannello "divisione
  8. Guest

    Spoglio

    Ogni tanto provo a fare qualcosa meno nelle mie corde, in questo caso un po' di architettura iper-minimalista. Ero praticamente al buio, e senza punti di appoggio, quindi il rumore è inevitabile; considerata però l'atmosfera dimessa e un po' squallida del soggetto, alla fine non ho neanche passato il filtro antirumore, lasciando tutta la grana su tutta l'immagine (o quasi). Non è un periodo allegro e direi che si nota Graditissime le critiche, anche più del solito, visto che so meno come muovermi in certi contesti... Eccovi la foto: Spoglio / Spare by Abulafia82, on Flickr Pentax K-
  9. Guest

    Nuvole basse

    Torniamo ai paesaggi classici. Come detto negli ultimi giorni sono andato al lavoro con reflex a seguito (che per fortuna mi entra tranquillamente nella tasca della giacca, i vantaggi di essere un ciccione ), e ho scattato un po' a tutti gli orari: mattina, ora di pranzo, tramonto e sera. La foto che segue è scattata alle 9 di mattina di una giornata quasi totalmente coperta. Adoro le giornate nuvolose e piovose, tanto più se c'è un po' di nebbia e foschia: l'atmosfera, per quanto alla maggioranza delle persone ispiri tristezza, a me mette allegria e soprattutto voglia di fotografare, perché
  10. Guest

    Luna Natalizia

    Ci sono ricascato, foto ad alti ISO causa mancanza di cavalletto. Però stavolta sono giustificato: la foto l'ho fatta di corsa uscendo dal lavoro ed andando a prendere l'auto per tornare a casa e già presentarsi con la reflex allo studio non è normalissimo, figuratevi se mi portavo dietro anche lo SpiderPod o il Cullmann... insomma, stavolta o così, o niente. Approfittando della pioggia e delle nebbioline di questi giorni, ho deciso di uscire sempre "attrezzato": il comune dove lavoro è abbastanza caratteristico e con almeno un mezza dozzina di punti panoramici molto belli; ciò significa che
  11. Quando ho iniziato a fotografare in digitale (con la compatta, nel 2002) internet era già strapieno di foto di gatti. Gatti ovunque, in ogni salsa. Da allora decisi di prendere una decisione drastica: non avrei dato mai spago alle foto di gatti, e mi sarei limitato io stesso nel farle. Da quando pubblico le mie foto su Flickr, la decisione si è trasformata in: "non pubblicherò mai più di due foto di gatti l'anno". Non perché odi i gatti (anzi, ne ho avuti e ne ho tutt'ora uno), ma proprio perché c'è un'inflazione di foto che mi aveva saturato già più di dieci anni fa. Beh, sta quasi finendo
  12. Guest

    Sotto pressione

    Ormai sembro il protagonista de "la finestra sul cortile" di Hitchcock, scatto foto solo da terrazzi, balconi e finestre di casa, tra un libro e l'altro Oggi, prima di pranzare, è uscita al volo questa foto: ho visto delle belle nuvole e dei bei contrasti, e ho deciso di provarci anche se avevo montato il 18-55 e invece mi sarebbe servita una focale più lunga... ma non m'andava di fare le scale a prenderla. Dal piano di sotto avrei inquadrato irrimediabilmente troppi tetti ed antenne che avrebbero rovinato la foto. Della scena mi ha colpito l'accumulo di nubi e le proporzioni con il paesino
  13. Guest

    Sora ed il suo Liri

    Interrompo (momentaneamente) la serie di foto che non so fare, per proporvene invece una del genere che meglio mi riesce Torniamo quindi al paesaggio, questa volta urbano e molto vicino; finalmente infatti sono riuscito a fare qualche fugace scatto del mio comune, Sora. Prima o poi riuscirò a farci un reportage serio e... cavallettato. Per ora accontentatevi. La genesi della foto è presto detta: bella giornata di settembre, sono in giro con la mia ragazza, è l'una e mentre decidiamo dove andare a mangiare noto che per una volta il fiume è senza corrente ed i riflessi sono interessanti. Scat
  14. Ok, questa foto è palesemente uno scherzo Oggi pomeriggio, a ridosso del tramonto, mi sono messo in balcone per giochicchiare un po' col nuovo acquisto (l'Af Adapter, moltiplicatore che "regala" l'autofocus agli obiettivi manuali), montandoci su il mio 300/4.5 russo. Visto che di uccellini non se ne vedevano, ho puntato l'obiettivo su un campo non troppo distante da casa in cui un gruppo di pecore e capre si sfamava alla luce del crepuscolo. Una delle pecore, a causa delle macchie sull'occhio e sul muso, mi è apparsa come una signora di mezz'età imbellettata, e ho voluto "ritrarla" Microm
  15. Guest

    Ultimi pezzo di Sora.

    L'avevo minacciata pubblicando quella in bianco e nero, ed eccovi anche la versione a colori. Sempre scattata all'una, sempre con la peggior luce possibile, sempre un panorama di due foto non voluto. La versione in bianco e nero è qui, per chi se la fosse persa o volesse fare raffronti. Eccovi la foto: Panorama sul Liri / Panorama on Liri river by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + DA 18-55 AL WR @ 18mm, a mano libera con polarizzatore. Panoramica di due foto Exif: Av, f/11, 1/200, 80 ISO In PP: come quella in bianco e nero, ma senza conversione, viraggio e aumento indiscriminato di con
  16. Altro giro, altra street. Questa volta la foto risale addirittura a luglio, scattata durante una passeggiata per Villa Borghese a Roma. Ho scattato varie foto al podista ed al fumatore da soli, poi ho avuto (per fortuna in tempo in tempo), l'idea di farli finire assieme nel fotogramma. Senza autofocus la foto è uscita decisamente meglio di quanto sperassi. La ritengo fra i miei (miseri) tentativi di street meglio riusciti. Eccovi la foto: La salute che corre via / The health runs away by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + Tair 11A 135/2.8, a mano libera. Exif: Av, f/2.8, 1/250, 320ISO P
  17. E insisto con gli scorci della mia cittadina (tranquilli, sono quasi finiti ). In questo caso una foto verticale, scattata dal ponte sempre sfruttando le giornate limpide di inizio autunno che aiutano sia i riflessi, sia la visione delle montagne che circondano il paese. Eccovi la foto: Campanile / Bell Tower by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + Mir-1W 37/2.8, a mano libera. Exif: Av, f/8, 1/200, 80ISO In PP: tutto su LR; contastro, chiarezza e desaturazione, vividezza, curve e abbassamento alte luci. Un paio di filtri (graduato e radiale) per bilanciare le esposizioni. Esportazione in
  18. Guest

    Bianco e nero

    Riprendo (e concludo) la serie street con questa foto, scattata tenendo la fotocamera sulle gambe per avere un punto di ripresa decente (ma con enormi difficoltà di composizione). Per questo la foto è storta, e non sono riuscito in alcun modo a raddrizzarla tutta (in parte sì), senza tagliare troppo e rovinare l'inquadratura La scena si spiega da sé: pur trovandomi a Roma nel settembre 2014, sembrava una scena da film di Spike Lee negli USA del 1991 Quindi pochi giri di parole, ed eccovi la foto: Bianco e nero / Black and White by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + Pentax DA 18-55 WR @
  19. Guest

    Ancora un pezzo di Sora

    Come detto mi si erano accumulate un po' di foto che sto distribuendo nella pubblicazione in questo periodo in cui sono in clausura in casa per motivi di studio. Uno degli album è una raccolta di foto, scattate in diversi momenti, fatte al mio comune, Sora. Continuo quindi a proporvene altri scorci, di cui i migliori sono quelli legati al fiume Liri che attraversa il paese. Eccovi la foto: Il riflesso di Sora / The reflection of Sora by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + Pentax 18-55 WR @18mm, con polarizzatore, a mano libera. Exif: Av, f/9, 1/125, 100 ISO PP: tutto in LR, soprattutto vi
  20. Finita la serie "da tergo"... ancora una foto ripresa da dietro Ma questa volta per un motivo, visto che farla da davanti non era possibile. La foto è stata scattata al tramonto sul colle Aventino di Roma, presso la famosa serratura del cancello del palazzo del Priorato dei Cavalieri di Malta, il che spiega la posizione del soggetto. Ovviamente, non sapendo di che luogo si parli, l'interpretazione più normale è quella del titolo, e quella che avevo in mente quando ho scattato la foto; davanti la serratura c'è sempre fila, ed ho aspettato di poter scattare ad un soggetto adatto, cioè questa
  21. Guest

    Con Sora alle spalle

    Visto che non sono bravo, continuo a fornirvi ritratti casuali, che magari imparo qualcosa. Come il precedente, anche questo è fatto con un 37mm. Anche in questo caso continuo a sapere che deforma i tratti, ma anche in questo caso continuo a dire che a me l'effetto non spiace per nulla Finirò a fare i ritratto col fish-eye, già lo so. Stesso luogo dell'altra volta, stessa luce, stessa posizione, stesso momento, ma questa volta ci sono i colori e al posto del cielo di sfondo c'è il mio comune, visto dall'alto. Ovviamente moltissimo peso ce l'ha lo sfocato ed il bokeh: c'è chi preferisce lo s
  22. Guest

    Vino bianco o rosso?

    Mi spiace per voi, ma lo strazio degli scatti street continua ancora per un po'... giuro che da gennaio torno al paesaggio a tempo pieno Siamo alla terza foto (su tre) della serie "da tergo". Questa è quella che m'ha colpito di più al momento dello scatto, ma che ha reso meno al momento dello sviluppo. Purtroppo l'allineamento che cercavo (uomo e bottiglia di vino bianco sul nero, bottiglia di vino rosso sul muro chiaro) l'ho ottenuta in un paio di foto solamente: una fuori fuoco, ed una rovinata da gente di passaggio. E' rimasta questa. Non ha lo stesso impatto nei contrasti che volevo ott
  23. Guest

    Avanzi estivi

    Visto che non andrò in giro ancora per un po', sto finalmente pubblicando con calma tutto ciò che è rimasto in arretrato sull'hard-disk fra agosto ed ottobre; tutte foto già sviluppate e post-prodotte, ma che preferisco pubblicare a gruppi più piccoli. In particolare un gruppo di foto era rimasto totalmente fuori da agosto, perché non sapevo se pubblicarle o meno: troppo simili a quelle già pubblicate, o non perfettamente riuscite. Questa però, a riguardarla, male non era venuta (anche se manca un vero e proprio soggetto, ma è bel posto e la luce era molto bella) E quindi eccovi l'ennesimo p
  24. Guest

    Teste ad angolo.

    Siccome sono sempre bloccato a casa a studiare, continuo a pubblicare i rimasugli dell'estate. E' il turno delle "street", o comunque di fotografie che hanno a che fare con l'elemento umano, quello che in assoluto mi riesce peggio rappresentare Ma ammetto di essermi divertito a creare qualche piccolo set di fotografie che avessero un tema comune, e per la precisione 1) Da tergo, 2) Mezzi di locomozione, 3) Umanità varia (ho intitolato le tre cartelle così). Per ora su flickr ho pubblicato le tre foto di persone riprese da "dietro", unico filo conduttore dei tre scatti. Devo dire che le fot
  25. E visto che ho messo la prima... metto anche la seconda della serie street "di spalle". Scattata passeggiando per le vie medievali del centro di Roma (forse fra le parti più ingiustamente trascurate nelle fotografie della capitale) ho visto questa bella prospettiva sfuggente, ed ho aspettato qualche momento per vedere se passasse qualcuno da ambientarci (poco, perché ero in compagnia non fotografica). Dopo un paio di signore (fotografate, ma poco significative) e un ragazzo in motorino, è arrivato questo signore ciondolante e abbastanza "molleggiato": visto che i movimenti erano particolari,
×
×
  • Create New...