Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'hdr'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Discussioni generali
    • Comunicazioni dallo staff
    • Presentazioni
    • Aiuto, proposte, segnalazioni sul forum
    • Fuori tema
  • Fotografia
    • Critica foto
    • Progetti fotografici e reportage
    • Tecniche fotografiche
    • Post-produzione e fotoritocco
    • Luoghi fotografici
    • Tutto il resto
  • Dopo lo scatto
  • Fotocamere, obiettivi e altro
    • Sull'equipaggiamento
    • Le vostre recensioni

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


MSN


Sito web


Yahoo


Skype


Dove vivi?


Interessi

Found 18 results

  1. Sfruttando la neve "tardiva" di marzo sono finalmente riuscito a fare un po' di scatti imbiancati, che ormai mancavano da anni a causa di precipitazioni scarsissime e relegate ai mesi più freddi (con conseguenti strade ghiacciate e poco praticabili). Quest'anno invece è andata benissimo, e a marzo ho potuto godere delle montagne innevate da vicino, senza rischi stradali La foto è scattata al tramonto, volevo assolutamente sfruttare i colori riflessi dalla neve che in quel momento vanno dal bianco bruciato dei punti più esposti, al giallo forte, all'arancione, fino a digradare al viola e al
  2. Guest

    Cielo e terra

    Non ci crederete mai ma... ho fotografato ancora la valle dal belvedere del parcheggio; niente, non posso stare più di una settimana senza scattarle qualche foto: fra nuvole, luci particolari, scie di auto, foschia, nebbia, pioggia e neve, mi appare sempre diversa e interessante. In più la sto utilizzando per affinare le mie tecniche di HDR + Panorama, che mi stanno dando molta soddisfazione, soprattutto perché mi danno molta libertà di composizione senza ricorrere al ritaglio, mantenendo così una qualità piuttosto alta. In questo caso ho scattato 15 foto, cioè tre foto orizzontali (in basso
  3. Ecco come promesso, ecco la creazione del mio primo HDR creato qualche mese fa, naturalmente se non si capisce molto, trattasi di vista verso il colosseo... EXIF 2 scatti 1 sovraesposto 2 sottoesposto iso 3200 105 mm f/4 ( dovevo dare più profondotà di campo)? mi insegnate poi gentilmente la giusta descrizione EXIF per scatti HDR? BUONA NOTTE :-)
  4. Guest

    Certosa di Trisulti

    A questa foto tengo particolarmente, e non solo perché la ritengo una delle mie migliori in assoluto, ma anche per come è venuta fuori. Un amico mi ha contattato su Facebook chiedendomi se volessi uscire con lui a fare qualche foto e, dopo risposta affermativa, me lo sono ritrovato a sorpresa a casa dopo qualche minuto; ho avuto quindi una manciata di minuti per prepararmi, e ho buttato l'attrezzatura dai contenitori allo zaino il più velocemente possibile (ho tanta roba, di solito mi prendo una mezz'oretta per pensare a cosa portarmi per quel che potrò trovare). Sono dunque arrivato in loco,
  5. Guest

    Luci e ombre a Morino

    Ed ecco ancora uno scatto, l'ennesimo, fatto quest'estate (addirittura) a Morino (AQ), in piena luce di metà giornata, filtrata dalle nuvole e da una persistente foschia lattiginosa. Nonostante tutto l'atmosfera era decisamente interessante, quindi ho scattato molte foto e questa è l'ultima della serie. Eccovi la foto: Luci ed ombre a Morino / Raylights and Shadows in Morino by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5 + Pentax A 50/1,4, a mano libera. HDR di 5 scatti. Exif: Av, f/9, 1/3200, 80iso per lo scatto centrale. Esposizione centrale ponderata. In PP: tutto su LR. Unione degli sca
  6. accetto critiche, io in primis sono consapevole di una PP troppo esagerata , ma lho voluta pubblicare per regalarvi quel bel colorito che il nostro fiume tevere ci regala..... :-) :-) sto lavorando sull'hdr, come accennavo in discussioni precedenti, il problema secondo me è il non riuscire a trovare un programma per la PP adatto alle mie capacità e soprattutto semplice da utilizzare per il minimo indispensabile.. però nel frattempo mi diverto e butto giù un po d'immagini divertenti e carine... ( con l'occasione accetto sempre consigli per programmi (acquisto o download) di PP,
  7. Guest

    Raggi di luce

    E, passate le mangiate di Natale, riprendo a postare qualcosa, riesumando una foto di quest'estate durante la passeggiata a Morino (AQ), dal belvedere del paese vecchio, distrutto dal terremoto della Marsica del 1915 (e non più ricostruito). Visto che la foto è "semplice", bando alle ciance et voilà, eccovi la foto: Luci di Morino / Raylights of Morino by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5 + Pentax 50/1,4 a mano libera, bracketing di 5 scatti. Exif: ƒ/9.0, 1/2000, 100iso per l'esposizione centrale. Nota= avete presente quando vi dicono: "1/8000 non serve a nulla, non lo userai mai?"
  8. Guest

    Radici d'autunno

    Ed ecco una seconda foto venuta fuori dall'uscita di fine ottobre a Forca d'Acero: anche qui niente di trascendentale, ma quel giorno mi sono voluto divertire molto (e in quello ci sono riuscito ampiamente) con il fish-eye nuovo. La natura è sicuramente il posto migliore dove giocare con un obiettivo cosi particolare, le deformazioni non creano particolari problemi a qualcosa che è già difforme di per sé Mi ero innamorato di queste radici, a cui ho fatto decine di foto. Eccovi la foto: L'autunno a Forca d'Acero by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5 + Pentax DA 10-17/3.5-4.5 @ 10mm
  9. Guest

    Pietre e Ruderi

    Continuo a rompervi le scatole con Rocca Calascio, o meglio con i suoi dintorni: è infatti una ulteriore fotografia dei ruderi che vi ho già proposto il soggetto di quest'altra foto. A differenza della prima, qui ho scattato in verticale cercando di ambientare le pietre per accentuare la profondità dell'immagine: ma, come nell'altra foto, il soggetto principale sono sempre luci e colori, il resto è una scusa per riempire il fotogramma La foto è l'unione di dieci scatti, due HDR di 5 scatti in bracketing, per centrare meglio le rocce in primo piano. Eccovi la foto: Rocca Calascio - Rovine
  10. Guest

    Classico tappeto autunnale

    Beh, ormai l'autunno sta per terminare, e quindi è bene che mi sbrighi a proporvi qualche foto scattata in questa stagione: si parla di oltre un mesetto fa, in una uscita improvvisata con il mio solito compagno di fotografia, nei pressi di Forca d'Acero (valico tra Lazio e Abruzzo). L'orario è, come troppo spesso accade, il peggiore: siamo stati in zona dalle 11 all'una di giorno, con cielo assolutamente terso e limpido; per fortuna il sottobosco e la faggeta hanno un po' attenuato la luce, ma i risultati non sono comunque strabilianti. Però almeno una mezza dozzina di foto mi sono piaciute e
  11. Guest

    Arbusto

    Qualche settimana fa sono stato nuovamente a Rocca Calascio (AQ), posto abusato fotograficamente e, per questo, sempre interessante Adoro i cliché fotografici e credo che se un soggetto sia ripetutamente fotografato e un altro no è perché il primo è semplicemente più bello, interessante e facile del secondo; e chi sono io per non unirmi alla massa? Però fra le decine di foto scattate alla Rocca (per chi non lo sapesse un ex castelletto mezzo diroccato su una altura a 1600m slm, circondato dagli Appennini) e alla chiesa di Santa Maria della Pietà (subito sotto l'altura, particolarissima), ne
  12. Guest

    Rovine

    Come detto nella descrizione della precedente foto, sono stato nuovamente a Rocca Calascio e, diversamente dalla prima volta, ho cercato di concentrarmi di più sul paesaggio nei dintorni del castello che sul castello stesso. L'anno scorso mi avevano impressionato vallate e altipiani circostanti ma, causa l'estate, l'ora non ideale e la luce pessima, non avevo poi ottenuto chissà quali risultati. Questa volta, con la stupenda luce dell'autunno e del tramonto, è stato tutto più facile, ed è proprio su questo elemento che mi sono concentrato, fin troppo: mentre ero lì ho deciso di catturare quant
  13. Guest

    Specchio d'acqua

    Penultima foto delle vacanze sicule (dai, ce l'ho fatta prima di Natale!), ancora una volta dall'Oasi di Vendicari. In questo caso il soggetto non è la tonnara, ma una zona paludosa totalmente naturale, poco prima del tramonto. A questa foto tengo parecchio e non perché credo che sia particolarmente riuscita, ma perché mi sono impegnato abbastanza nello scattare. C'erano molti elementi della scena che mi interessava ricordare, e bilanciarli non era facile: purtroppo l'oasi stava per chiudere e quindi non ho avuto modo di fare le 5-6 foto che la scena meritava (per il mio gusto). In particolar
  14. Ed ancora una foto da Vendicari, oasi naturale che paradossalmente contiene... una tonnara. Abbandonata e d'epoca, ma pur sempre una tonnara, un opificio per la lavorazione e trasformazione del tonno chiuso alla fine dell 1800. Bellissima l'atmosfera che si respirava, perché la tonnara è diventata una sorta di monumento, con gli edifici in disfacimento che sembrano molto più antichi di quel che sono, quasi accomunabili ai resti greci e romani che riempiono l'isola. Eccovi la foto: Antica Tonnara di Vendicari / Old Tuna Slaughter of Vendicari by Federico Tomasello, su Flickr Pentax K-5
  15. Guest

    Torre Sveva

    Continuiamo con le foto delle vacanze: dopo il corso dell'Alcantara, è stato il momento di andarmene un po' più giù, in provincia di Siracusa, presso la riserva naturale orientata dell'oasi di Vendicari, nei comuni di Noto e Marzamemi. Ecco, come le gole dell'Alcantara anche questo è un posto assolutamente meraviglioso, con molti percorsi infinitamente interessanti (e molto, molto fotografici), e soprattutto eterogenei: paludi, saline, mare, avifauna, rovine, resti antichi, chiese, archeologia industriale... tutto nella stessa riserva! Veramente molto bello, chi può ci faccia un salto In qu
  16. Buongiorno a tutti, mi sono letto fino alla decima pagina, ho trovato qualcosina, ma nulla che mi possa colmare le lacune che ho. Mi sono letto sul blog ed altri siti, come si dovrebbe fare un bracketing (sia pre-impostandolo nella reflex, sia facendolo manualmente). Però mi manca la parte dopo lo scatto, ovvero quella di post-produzione. Prendo i miei 3 ( o 5 ) scatti fatti con le diverse esposizioni: - in una ho il cielo esposto - in una tutte le zone in ombra, sono ben visibili - e l'altra quella intermedia, ha un buon bilanciamento dell'esposizione Quando però le unisco (
  17. Ciao a tutti finalmente pubblico la mia prima foto in questo Forum. Questo scatto è stato realizzato nella chiesa di Rigosa nella provincia di Parma, una chiesa ormai in abbandono e decadente.. ma che continua ad avere il suo fascino... La PP è stata fatta unendo 6 scatti con Cs6. di seguito i dati Nikon D90 Sigma 10-20 10mm f/8 iso 100 avanti con critiche
  18. Ciao a tutti. Chiedo scusa se la sezione è sbagliata. Ero indeciso tra street, architettura o altri generi per via dell'HDR. Se necessario sposto subito. Intanto vi parlo dello scatto. Piazza di Ortigia. Volevo ottenere un effetto HDR leggero, l'effetto mosso delle persone. Nel mio intento, quindi, lo scatto riproduce le intenzioni. Andiamo alle noti dolenti: La prospettiva: non sono riuscito a fare meglio di così. Ho provato a raddrizzare un po' ma l'effetto era totalmente irreale. MI chiedo quindi cosa avrei dovuto fare. Mi sarebbe piaciuto mettere in primo piano (relativamente
×
×
  • Create New...