Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'veroli'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Discussioni generali
    • Comunicazioni dallo staff
    • Presentazioni
    • Aiuto, proposte, segnalazioni sul forum
    • Fuori tema
  • Fotografia
    • Critica foto
    • Progetti fotografici e reportage
    • Tecniche fotografiche
    • Post-produzione e fotoritocco
    • Luoghi fotografici
    • Tutto il resto
  • Dopo lo scatto
  • Fotocamere, obiettivi e altro
    • Sull'equipaggiamento
    • Le vostre recensioni

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


MSN


Sito web


Yahoo


Skype


Dove vivi?


Interessi

Found 6 results

  1. Sfruttando la neve "tardiva" di marzo sono finalmente riuscito a fare un po' di scatti imbiancati, che ormai mancavano da anni a causa di precipitazioni scarsissime e relegate ai mesi più freddi (con conseguenti strade ghiacciate e poco praticabili). Quest'anno invece è andata benissimo, e a marzo ho potuto godere delle montagne innevate da vicino, senza rischi stradali La foto è scattata al tramonto, volevo assolutamente sfruttare i colori riflessi dalla neve che in quel momento vanno dal bianco bruciato dei punti più esposti, al giallo forte, all'arancione, fino a digradare al viola e al
  2. Solamente un mese fa mi godevo le nevicate, ora sono chiuso nello studio cercando di non far entrare il caldo primaverile e tutti i suoi pollini... la foto è quindi nostalgica L'immagine è relativa a Prato di Campoli, una località montana sui monti Ernici, sul versante laziale e precisamente nel comune di Veroli (FR). L'orario è indicativamente quello poco prima del tramonto, col sole più in alto del profilo delle montagne, ma già abbastanza morbido da creare contrasti delicati e ombre lunghe, che hanno attirato il mio interesse. Eccovi la foto: Prato di Campoli by Federico Tomasello,
  3. Guest

    Il pittore

    Continuo a postare le poche foto raccolte in mezzo anno fra ritratti e street, pur conscio della loro non eccelsa (eufemismo) qualità. In questo caso mi trovavo a Veroli (FR) accompagnando a fare un giro due amici che passavano di là, e ne ho approfittato per provare un po' il Pentax A 50/1.4 che mi era appena arrivato. Ovviamente ero del tutto interessato al paesaggio e, quando ho scattato questa, ho dimenticato di aprire un po' il diaframma: essendo il soggetto in ombra ne sono derivati 12.800iso poi aumentati di due stop in postproduzione, fino alla poco sopportabile cifra di 51.200... Pe
  4. Guest

    Vino bianco o rosso?

    Mi spiace per voi, ma lo strazio degli scatti street continua ancora per un po'... giuro che da gennaio torno al paesaggio a tempo pieno Siamo alla terza foto (su tre) della serie "da tergo". Questa è quella che m'ha colpito di più al momento dello scatto, ma che ha reso meno al momento dello sviluppo. Purtroppo l'allineamento che cercavo (uomo e bottiglia di vino bianco sul nero, bottiglia di vino rosso sul muro chiaro) l'ho ottenuta in un paio di foto solamente: una fuori fuoco, ed una rovinata da gente di passaggio. E' rimasta questa. Non ha lo stesso impatto nei contrasti che volevo ott
  5. Guest

    Portone e scalini.

    E raddoppiamo le porte con questo portone di legno all'interno dell'Abbazia di Casamari (Veroli, FR). Poche chiacchiere, è una porta Se vi dà fastidio il cavo per la luce esterna, sappiate che ho pensato pure io di toglierlo in PP, e l'ho fatto... ma alla fine mi piaceva più così. Ed eccovi la foto: Portone e scalini / Door and steps by Abulafia82, on Flickr Pentax K-5 + Samyang 14/2.8 a mano libera Exif: Av, f/5,6, 1/20, 3200ISO In PP: tutto su LR, tranne la correzione della distorsione con PTLens. Oltre le solite cose un paio di filtri radiali per bilanciare l'esposizione e
  6. Guest

    Fiammelle moderne

    Altro giro, altra finestra. In questo caso ci troviamo, ancora, presso l'Abbazia di Casamari (Veroli, FR). Con una fugace mossa sono svicolato con la mia ragazza nella parte chiusa al pubblico dell'abbazia e riservata agli ambienti privati dei frati (si erano dimenticati una porta aperta). Niente di particolare, se non botti piene di vino, filari di uva e uva raccolta a macerare in un angolo (a quanto pare non vogliono far sapere di esser beoni ). Qualche coltivazione di pomodori e un po' di celle e ambienti privati. Poi la mia ragazza ha notato questa scena ed in effetti aveva il suo perch
×
×
  • Create New...